O Giraffo pericolante
Formazione
Obiettivi:
Istruzione di qualità

Di cosa si tratta?

2014 | Il Workshop MOTOlab, organizzato dalla Facoltà di Architettura Roma Tre, nasce con lo scopo di far progettare e costruire direttamente agli studenti il nuovo cortile. Le nuove strutture hanno ridato vita ad uno spazio precedentemente adibito a parcheggio, riqualificando un luogo comune abbandonato a se stesso.

Il risultato del workshop si è rivelato da subito sorprendente: studenti, professori e personaggi esterni al mondo universitario hanno contribuito in perfetta armonia alla progettazione e alla realizzazione di un ambiente nuovo, condiviso e amato.

Il nuovo progetto

2018 | Quella che è stata per questi 4 anni l'area esterna sicuramente più frequentata dagli studenti della Facoltà, versa ora in una condizione di incuranza e degrado che non può passare inosservata, il prezioso lavoro eseguito in passato rischia così di non avere il futuro che si meriterebbe.  La cornice è splendida: parliamo dell'Ex Mattatoio, in una delle zone più caratteristiche e suggestive della capitale, Testaccio.

Mossa da queste motivazioni, la nuova generazione di studenti è riuscita a sensibilizzare la maggior parte degli iscritti di Architettura sull'argomento. Sono state organizzati piccoli eventi autofinanziati con lo scopo di smuovere  gli organi addetti alla questione e, oggi, la Facoltà di Architettura di Roma Tre ha finalmente riconosciuto il "Giraffo pericolante" come workshop ufficiale per la ristrutturazione delle panche esterne.

Come verranno utilizzati i fondi?

I fondi saranno utilizzati per l'acquisto di parte del materiale necessario alla ristrutturazione dell'area. Data la complessità della burocrazia italiana, non siamo riusciti ad ottenere la cifra preventivata per il miglioramento delle strutture da fondi universitari, quindi stiamo procedendo indipendentemente dal punto di vista economico. E crediamo che il crowdfunding sia un'ottima strategia di ''autofinanziamento''.

Questo è un elenco di ciò che prevediamo di acquistare attraverso i fondi ottenuti :

-  Terra, pianteverde.

Tavole di legno per sostituire quelle mancanti, e creare nuove sedute e strutture da esterno;

Vernici ,per colorare l'ambiente;

-  Impregnante per legno da esterno;

Chi c'è dietro al progetto?

Dietro al progetto ci sono circa 100 elementi, tra cui studenti del corso di Laurea Triennale, studenti del corso di Laurea Magistrale, Professori, Assistenti, abitanti del quartiere in perfetta sintonia tra di loro. Alla base di tutto c'è la voglia e il bisogno morale di dare vita e colore ad un luogo che è rivolto alla comunità intera, un'area aperta dove far nascere idee, iniziative, creare incontri, o semplicemente sdraiarsi sotto il cielo di Roma.

Aggiornamenti (1)
05 June 2018

Obiettivo raggiunto!

Grazie, grazie, grazie.


Leggi tutto
Commenti (0)
2.550 €
Obiettivo 2.500 €
92
Sostenitori
0
Condivisioni
Vale Rio
5€ - 4 anni fa
Sofia Franceschetti
5€ - 4 anni fa
Stefano Ricchiuto
345€ - 4 anni fa
Scegli una ricompensa
5€ o più

Invito ufficiale a partecipare alla festa di inaugurazione, per celebrare la rigenerazione del cortile.

10€ o più

Invito ufficiale alla festa di inaugurazione, per celebrare la rigenerazione del cortile, con 1 consumazione gratuita. Inoltre, per chi fosse interessato, si offre la possibilità di partecipare manualmente al Workshop.

20€ o più

Invito ufficiale alla festa di inaugurazione, per celebrare la rigenerazione del cortile, con 2 consumazioni gratuite, la possibilità di partecipare manualmente al Workshop e un portachiavi in legno raffigurante l'icona della giraffa, simbolo del workshop.

50€ o più

Invito ufficiale alla festa di inaugurazione, per celebrare la rigenerazione del cortile, con 5 consumazioni gratuite, un portachiavi in legno raffigurante l'icona della giraffa, simbolo del workshop. Inoltre, sarà concesso ai finanziatori l'opportunità di fare incidere la propria firma, direttamente da un artista (tramite pirografo), su una delle nuove sedute, a lui dedicata, come ringraziamento per l'offerta ricevuta.

Formazione
Obiettivi:
Istruzione di qualità

Di cosa si tratta?

2014 | Il Workshop MOTOlab, organizzato dalla Facoltà di Architettura Roma Tre, nasce con lo scopo di far progettare e costruire direttamente agli studenti il nuovo cortile. Le nuove strutture hanno ridato vita ad uno spazio precedentemente adibito a parcheggio, riqualificando un luogo comune abbandonato a se stesso.

Il risultato del workshop si è rivelato da subito sorprendente: studenti, professori e personaggi esterni al mondo universitario hanno contribuito in perfetta armonia alla progettazione e alla realizzazione di un ambiente nuovo, condiviso e amato.

Il nuovo progetto

2018 | Quella che è stata per questi 4 anni l'area esterna sicuramente più frequentata dagli studenti della Facoltà, versa ora in una condizione di incuranza e degrado che non può passare inosservata, il prezioso lavoro eseguito in passato rischia così di non avere il futuro che si meriterebbe.  La cornice è splendida: parliamo dell'Ex Mattatoio, in una delle zone più caratteristiche e suggestive della capitale, Testaccio.

Mossa da queste motivazioni, la nuova generazione di studenti è riuscita a sensibilizzare la maggior parte degli iscritti di Architettura sull'argomento. Sono state organizzati piccoli eventi autofinanziati con lo scopo di smuovere  gli organi addetti alla questione e, oggi, la Facoltà di Architettura di Roma Tre ha finalmente riconosciuto il "Giraffo pericolante" come workshop ufficiale per la ristrutturazione delle panche esterne.

Come verranno utilizzati i fondi?

I fondi saranno utilizzati per l'acquisto di parte del materiale necessario alla ristrutturazione dell'area. Data la complessità della burocrazia italiana, non siamo riusciti ad ottenere la cifra preventivata per il miglioramento delle strutture da fondi universitari, quindi stiamo procedendo indipendentemente dal punto di vista economico. E crediamo che il crowdfunding sia un'ottima strategia di ''autofinanziamento''.

Questo è un elenco di ciò che prevediamo di acquistare attraverso i fondi ottenuti :

-  Terra, pianteverde.

Tavole di legno per sostituire quelle mancanti, e creare nuove sedute e strutture da esterno;

Vernici ,per colorare l'ambiente;

-  Impregnante per legno da esterno;

Chi c'è dietro al progetto?

Dietro al progetto ci sono circa 100 elementi, tra cui studenti del corso di Laurea Triennale, studenti del corso di Laurea Magistrale, Professori, Assistenti, abitanti del quartiere in perfetta sintonia tra di loro. Alla base di tutto c'è la voglia e il bisogno morale di dare vita e colore ad un luogo che è rivolto alla comunità intera, un'area aperta dove far nascere idee, iniziative, creare incontri, o semplicemente sdraiarsi sotto il cielo di Roma.

Aggiornamenti (1)
05 June 2018

Obiettivo raggiunto!

Grazie, grazie, grazie.



Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com
Esplora