Gelsomina Dreams
Torino, Italia
Creatività

Gelsomina Dreams è l'ultimo spettacolo di Compagnia blucinQue nato nel 2020, nel periodo più duro della pandemia. Finalmente va in scena con il pubblico dal vivo, dopo due anni di forte crisi del settore, con l'obiettivo di portare il teatrodanza, il circo contemporaneo e la musica dal vivo in tour in Italia e all'estero. Compagnia blucinQue è stata fondata dalla regista e coreografa Caterina Mochi Sismondi, direttrice artistica del Teatro Café Müller di Torino, dove la Compagnia ha la sua sede stabile dal 2018.

Nello spettacolo Gelsomina Dreams, scritto e diretto dalla coreografa e regista Caterina Mochi Sismondi, con la produzione di Fondazione Cirko Vertigo, gli artisti in scena si muovono in un’ambientazione sospesa e senza tempo, che allude a un set cinematografico dismesso di felliniana memoria. Gelsomina Dreams innesta sul linguaggio del teatrodanza i linguaggi della musica, suonata dal vivo, qui rielaborando anche melodie del grande Nino Rota, e del circo contemporaneo. La drammaturgia poggia sul sogno di Gelsomina, una giovane donna/bambina eterea e visionaria, portatrice di un sentire in continua evoluzione. Il suo viaggio onirico dà vita ad una proiezione sospesa e mai narrativa di personaggi in bilico tra il glamour in stile dolce vita e il mondo della strada, mescolando visioni circensi ed elementi di teatralità alle coreografie. ll dialogo tra discipline e linguaggi è teso alla ricerca di questi mondi paralleli. Lo spettacolo è stato selezionato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), in collaborazione con il Ministero della Cultura (MIC), tra le 20 produzioni artistiche inedite di danza, teatro e circo contemporaneo nell’ambito dell’iniziativa “Vivere all’italiana sul palcoscenico”.  

Protagonisti gli acrobati Elisa Mutto, Alexandre Duarte, Federico Ceragioli, Vladimir Ježić e Michelangelo Merlanti, affiancati sulla scena dall’attore Antonio Fazio e dai musicisti Beatrice Zanin al violoncello ed elettronica, e Niccolò Bottasso a violino, tromba ed elettronica, con la partecipazione di Paolo Stratta e della piccola Nina Carola Stratta nei panni della giovane Gelsomina. 

Il lavoro trae ispirazione dagli aspetti più umani ed emotivi del mondo di Fellini, come la sua relazione con la moglie Giulietta Masina o la sua fascinazione per il mondo soprannaturale, tra amuleti e cartomanti. Lo spettatore viene così condotto per mano in una dimensione più profonda, inconscia, sospesa, a tratti spiazzante. Nelle parti testuali sono state utilizzate poesie di Louis Borges, portatrici di tematiche vicine all’universo felliniano: la finzione, il doppio, il sogno. Agli interpreti non viene chiesto il calco di una maschera, ma una reinterpretazione contemporanea e personale del sogno di una Gelsomina dell’oggi: femminile e maschile vengono fusi nella creazione di alter ego esposti a una lettura ambivalente e frutto di una sensibilità che li vede interscambiabili, fluidi, mobili.  

Perché sostenerci? 

Perché dopo questo periodo di inattività forzata vogliamo portare la nostra arte in Italia e nel mondo, vogliamo sentire gli applausi del pubblico dal vivo nei teatri, vogliamo emozionare ed emozionarci, facendo fruttare ore di duro lavoro in sala prove. Vogliamo portare nel mondo con Gelsomina Dreams l’eccellenza italiana di teatro, danza e circo contemporaneo, omaggiando un genio assoluto quale Federico Fellini, continuando nella produzione di nuovi spettacoli, perché l’arte non si ferma mai! 

Utilizzeremo quanto raccolto con la campagna di crowdfunding per coprire le spese di produzione dello spettacolo: i costumi di scena e le scenografie, il prezioso lavoro dei tecnici audio-luci, le spese di spostamento della compagnia in tournée, il rinnovamento di attrezzi aerei, scenografici e non solo, le ore di prova in sala.  

Il tuo sostegno ci permetterà di portare a compimento uno spettacolo che sta crescendo, arricchendo ancora di più la messa in scena e dandoci i mezzi per avviare nuove creazioni. 

A proposito di blucinQue 

Compagnia blucinQue è stata fondata nel 2008 dalla coreografa e regista Caterina Mochi Sismondi. Da allora è cresciuta fino ad arrivare a oggi, con all’attivo la produzione di diversi spettacoli e la presenza in compagnia di artisti internazionali eccezionali fra i quali, per citarne solo alcuni, l’acrobata e danzatore Alexandre Duarte, la danzatrice aerea e contorsionista Elisa Mutto, l’artista multidisciplinare Vladimir Ježić. A loro si affiancano musicisti eccezionali come l’eclettica Beatrice Zanin. La compagnia realizza i suoi spettacoli grazie alla coproduzione e al sostegno di Fondazione Cirko Vertigo con cui da sempre c’è una consolidata partnership e comuni obiettivi artistici. 

A proposito di Fondazione Cirko Vertigo  

Nata nel settembre 2016, Fondazione Cirko Vertigo eredita il patrimonio di attività, conoscenze, valori maturati dall’Associazione Qanat Arte e Spettacolo, fondata a Torino nel 1999 da Paolo Stratta come prima esperienza italiana di formazione alle arti circensi che non afferisse al circo tradizionale. L’Associazione ha promosso nel 2002 il primo corso di formazione professionale per Artista di circo contemporaneo, a Torino in via provvisoria e poi, dal 2005, nella sede di Grugliasco (che ne è il partner principale), dove mantiene ancora oggi il proprio quartier generale presso il Parco Culturale Le Serre.  

La Fondazione ha ampliato dal 2018 la sua presenza sul territorio con una nuova struttura, il Teatro Café Müller in Torino centro, hub di creazioni e produzioni artistiche, con la direzione della regista e coreografa Caterina Mochi Sismondi, basate sulla multidisciplinarietà e sulla contaminazione di generi che abbracciano dal circo contemporaneo, al teatrodanza, dalla prosa alla musica dal vivo.   

Da vent’anni anni Cirko Vertigo è centro internazionale di creazione e produzione di spettacoli ed eventi, polo di eccellenza per la formazione professionale e ludica nell’ambito delle arti circensi, riconosciuta dal Ministero della Cultura e sostenuta dal Fondo Sociale Europeo e residenza per giovani artisti. La Fondazione opera nel settore del circo contemporaneo in particolare negli ambiti dell’alta formazione nel settore dello spettacolo dal vivo, dell’ideazione, scrittura, produzione e circolazione di opere innovative, delle residenze artistiche e della realizzazione di spettacoli, festival e rassegne di circo e arti contemporanee di alto livello (con il sostegno della Fondazione Piemonte dal Vivo).   

 

Mostra di più
Aggiornamenti (3)
06 December 2021

OBIETTIVO RAGGIUNTO!!! Compagnia blucinQue e Fondazione Cirko Vertigo ringraziano di cuore tutti coloro che hanno sostenuto questa raccolta fondi e vi aspettano al Teatro Le Serre di Grugliasco (TO) dal 26 dicembre al 9 gennaio per emozionarci assieme, a teatro, con Gelsomina Dreams. A prestissimo!!! 

Leggi tutto
02 December 2021

Manca pochissimo al termine della nostra raccolta fondi e il traguardo è vicinissimo! Non perdere l'occasione di vedere lo spettacolo di compagnia blucinQue a Natale, a scelta in una delle date in cartellone, e di avere alcuni fantastici gadget della compagnia! Sostieni il nostro progetto! 

26 November 2021

Ciao! Mancano solo 8 giorni al termine della nostra raccolta fondi! Sostieni il progetto Gelsomina Dreams e aiutaci a portarlo in teatro in Italia e all'estero! 

Vedi tutti gli aggiornamenti
Finanziato
5.600 €
106%
+5.000 €
CrowdFunder35
Traguardo: 10.000 €
Raccolta: 5.000 €
Contributo: 5.000 €
40
Sostenitori
32
Condivisioni
7 persone hanno appena fatto una donazione
Fondazione crt
5000€ - 2 giorni fa
Utente Anonimo
305€ - 2 giorni fa
Laura sottovia
200€ - 4 giorni fa
Scegli una ricompensa
15€ o più

Un ingresso tra le prime file per Gelsomina Dreams + aperitivo per una persona + shopper ufficiale dello spettacolo

30€ o più

Due ingressi tra le prime file per Gelsomina Dreams + aperitivo per due persone + due shoppers ufficiali dello spettacolo

70€ o più

Due ingressi tra le prime file per Gelsomina Dreams il 31 dicembre alle ore 19 + giro nel backstage + due drink + due T-SHIRT ufficiali dello spettacolo 

140€ o più

Tutti a teatro dal vivo e in streaming. Quattro ingressi tra le prime file per Gelsomina Dreams + un abbonamento annuale a Niceplatform + aperitivo per quattro persone + una T-SHIRT e una SHOPPER a testa 

Torino, Italia
Creatività

Gelsomina Dreams è l'ultimo spettacolo di Compagnia blucinQue nato nel 2020, nel periodo più duro della pandemia. Finalmente va in scena con il pubblico dal vivo, dopo due anni di forte crisi del settore, con l'obiettivo di portare il teatrodanza, il circo contemporaneo e la musica dal vivo in tour in Italia e all'estero. Compagnia blucinQue è stata fondata dalla regista e coreografa Caterina Mochi Sismondi, direttrice artistica del Teatro Café Müller di Torino, dove la Compagnia ha la sua sede stabile dal 2018.

Nello spettacolo Gelsomina Dreams, scritto e diretto dalla coreografa e regista Caterina Mochi Sismondi, con la produzione di Fondazione Cirko Vertigo, gli artisti in scena si muovono in un’ambientazione sospesa e senza tempo, che allude a un set cinematografico dismesso di felliniana memoria. Gelsomina Dreams innesta sul linguaggio del teatrodanza i linguaggi della musica, suonata dal vivo, qui rielaborando anche melodie del grande Nino Rota, e del circo contemporaneo. La drammaturgia poggia sul sogno di Gelsomina, una giovane donna/bambina eterea e visionaria, portatrice di un sentire in continua evoluzione. Il suo viaggio onirico dà vita ad una proiezione sospesa e mai narrativa di personaggi in bilico tra il glamour in stile dolce vita e il mondo della strada, mescolando visioni circensi ed elementi di teatralità alle coreografie. ll dialogo tra discipline e linguaggi è teso alla ricerca di questi mondi paralleli. Lo spettacolo è stato selezionato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), in collaborazione con il Ministero della Cultura (MIC), tra le 20 produzioni artistiche inedite di danza, teatro e circo contemporaneo nell’ambito dell’iniziativa “Vivere all’italiana sul palcoscenico”.  

Protagonisti gli acrobati Elisa Mutto, Alexandre Duarte, Federico Ceragioli, Vladimir Ježić e Michelangelo Merlanti, affiancati sulla scena dall’attore Antonio Fazio e dai musicisti Beatrice Zanin al violoncello ed elettronica, e Niccolò Bottasso a violino, tromba ed elettronica, con la partecipazione di Paolo Stratta e della piccola Nina Carola Stratta nei panni della giovane Gelsomina. 

Il lavoro trae ispirazione dagli aspetti più umani ed emotivi del mondo di Fellini, come la sua relazione con la moglie Giulietta Masina o la sua fascinazione per il mondo soprannaturale, tra amuleti e cartomanti. Lo spettatore viene così condotto per mano in una dimensione più profonda, inconscia, sospesa, a tratti spiazzante. Nelle parti testuali sono state utilizzate poesie di Louis Borges, portatrici di tematiche vicine all’universo felliniano: la finzione, il doppio, il sogno. Agli interpreti non viene chiesto il calco di una maschera, ma una reinterpretazione contemporanea e personale del sogno di una Gelsomina dell’oggi: femminile e maschile vengono fusi nella creazione di alter ego esposti a una lettura ambivalente e frutto di una sensibilità che li vede interscambiabili, fluidi, mobili.  

Perché sostenerci? 

Perché dopo questo periodo di inattività forzata vogliamo portare la nostra arte in Italia e nel mondo, vogliamo sentire gli applausi del pubblico dal vivo nei teatri, vogliamo emozionare ed emozionarci, facendo fruttare ore di duro lavoro in sala prove. Vogliamo portare nel mondo con Gelsomina Dreams l’eccellenza italiana di teatro, danza e circo contemporaneo, omaggiando un genio assoluto quale Federico Fellini, continuando nella produzione di nuovi spettacoli, perché l’arte non si ferma mai! 

Utilizzeremo quanto raccolto con la campagna di crowdfunding per coprire le spese di produzione dello spettacolo: i costumi di scena e le scenografie, il prezioso lavoro dei tecnici audio-luci, le spese di spostamento della compagnia in tournée, il rinnovamento di attrezzi aerei, scenografici e non solo, le ore di prova in sala.  

Il tuo sostegno ci permetterà di portare a compimento uno spettacolo che sta crescendo, arricchendo ancora di più la messa in scena e dandoci i mezzi per avviare nuove creazioni. 

A proposito di blucinQue 

Compagnia blucinQue è stata fondata nel 2008 dalla coreografa e regista Caterina Mochi Sismondi. Da allora è cresciuta fino ad arrivare a oggi, con all’attivo la produzione di diversi spettacoli e la presenza in compagnia di artisti internazionali eccezionali fra i quali, per citarne solo alcuni, l’acrobata e danzatore Alexandre Duarte, la danzatrice aerea e contorsionista Elisa Mutto, l’artista multidisciplinare Vladimir Ježić. A loro si affiancano musicisti eccezionali come l’eclettica Beatrice Zanin. La compagnia realizza i suoi spettacoli grazie alla coproduzione e al sostegno di Fondazione Cirko Vertigo con cui da sempre c’è una consolidata partnership e comuni obiettivi artistici. 

A proposito di Fondazione Cirko Vertigo  

Nata nel settembre 2016, Fondazione Cirko Vertigo eredita il patrimonio di attività, conoscenze, valori maturati dall’Associazione Qanat Arte e Spettacolo, fondata a Torino nel 1999 da Paolo Stratta come prima esperienza italiana di formazione alle arti circensi che non afferisse al circo tradizionale. L’Associazione ha promosso nel 2002 il primo corso di formazione professionale per Artista di circo contemporaneo, a Torino in via provvisoria e poi, dal 2005, nella sede di Grugliasco (che ne è il partner principale), dove mantiene ancora oggi il proprio quartier generale presso il Parco Culturale Le Serre.  

La Fondazione ha ampliato dal 2018 la sua presenza sul territorio con una nuova struttura, il Teatro Café Müller in Torino centro, hub di creazioni e produzioni artistiche, con la direzione della regista e coreografa Caterina Mochi Sismondi, basate sulla multidisciplinarietà e sulla contaminazione di generi che abbracciano dal circo contemporaneo, al teatrodanza, dalla prosa alla musica dal vivo.   

Da vent’anni anni Cirko Vertigo è centro internazionale di creazione e produzione di spettacoli ed eventi, polo di eccellenza per la formazione professionale e ludica nell’ambito delle arti circensi, riconosciuta dal Ministero della Cultura e sostenuta dal Fondo Sociale Europeo e residenza per giovani artisti. La Fondazione opera nel settore del circo contemporaneo in particolare negli ambiti dell’alta formazione nel settore dello spettacolo dal vivo, dell’ideazione, scrittura, produzione e circolazione di opere innovative, delle residenze artistiche e della realizzazione di spettacoli, festival e rassegne di circo e arti contemporanee di alto livello (con il sostegno della Fondazione Piemonte dal Vivo).   

 

Aggiornamenti (3)
06 December 2021

OBIETTIVO RAGGIUNTO!!! Compagnia blucinQue e Fondazione Cirko Vertigo ringraziano di cuore tutti coloro che hanno sostenuto questa raccolta fondi e vi aspettano al Teatro Le Serre di Grugliasco (TO) dal 26 dicembre al 9 gennaio per emozionarci assieme, a teatro, con Gelsomina Dreams. A prestissimo!!! 

02 December 2021

Manca pochissimo al termine della nostra raccolta fondi e il traguardo è vicinissimo! Non perdere l'occasione di vedere lo spettacolo di compagnia blucinQue a Natale, a scelta in una delle date in cartellone, e di avere alcuni fantastici gadget della compagnia! Sostieni il nostro progetto! 

26 November 2021

Ciao! Mancano solo 8 giorni al termine della nostra raccolta fondi! Sostieni il progetto Gelsomina Dreams e aiutaci a portarlo in teatro in Italia e all'estero! 


Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com