Compriamo una macchina attrezzata per Riccardo
Solidarietà
Obiettivi:
Sconfiggere la povertàSconfiggere la fameRidurre le disuguaglianze

Di cosa si tratta

Riccardo è un simpatico ragazzino di 15 anni che vive sulle montagne di Sospirolo, in provincia di Belluno.

Sempre sorridente e circondato dall'affetto dei suoi cari, Riccardo è però costretto a stare sulla sedia a rotelle a causa della distrofia muscolare di Duchenne, di cui è affetto dalla nascita. 

I genitori, dopo anni di sacrifici, hanno deciso di acquistare un'auto munita di pedana per poter trasportare il figlio in modo più comodo, pratico e sicuro, soprattutto adesso che sta crescendo e il peso - per i due genitori che stanno diventando anziani - si fa sempre più sentire. 

Come verranno utilizzati i fondi

I genitori utilizzeranno i fondi per acquistare un'auto attrezzata. 

Chi c'è dietro al progetto

Papà Agostino e tutta la comunità di Belluno

Commenti (0)
22.030 €
Obiettivo 22.030 €
192
Sostenitori
0
Condivisioni
Andrea Amico
30€ - 2 mesi fa
AGOSTINO TEGNER
10€ - 3 mesi fa
Roxanne De Lion
10€ - 3 mesi fa
Scegli una ricompensa
5€ o più
GRAZIE DI CUORE
10€ o più
GRAZIE DI CUORE
20€ o più
GRAZIE DI CUORE
30€ o più
GRAZIE DI CUORE
Solidarietà
Obiettivi:
Sconfiggere la povertàSconfiggere la fameRidurre le disuguaglianze

Di cosa si tratta

Riccardo è un simpatico ragazzino di 15 anni che vive sulle montagne di Sospirolo, in provincia di Belluno.

Sempre sorridente e circondato dall'affetto dei suoi cari, Riccardo è però costretto a stare sulla sedia a rotelle a causa della distrofia muscolare di Duchenne, di cui è affetto dalla nascita. 

I genitori, dopo anni di sacrifici, hanno deciso di acquistare un'auto munita di pedana per poter trasportare il figlio in modo più comodo, pratico e sicuro, soprattutto adesso che sta crescendo e il peso - per i due genitori che stanno diventando anziani - si fa sempre più sentire. 

Come verranno utilizzati i fondi

I genitori utilizzeranno i fondi per acquistare un'auto attrezzata. 

Chi c'è dietro al progetto

Papà Agostino e tutta la comunità di Belluno


Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com