UNA CASA PER IL CENTRO SPORTIVO GIOVANILE PUGILISTICA NAVILE
Bologna, Italia
Sport
Obiettivi:
Salute e benessereRidurre le disuguaglianzeCittà e comunità sostenibili

Amo la scienza del pugilato, la strategia di attaccare e indietreggiare allo stesso tempo. La boxe significa uguaglianza. Sul ring il colore, l’età e la ricchezza non contano nulla. Ma più che il combattimento, a me piace l’allenamento regolare e costante, l’esercizio fisico che la mattina dopo ti fa sentire fresco e rinvigorito”  

Nelson Mandela

“… Ma perché costruiscono un nuovo centro commerciale invece che aprirci una palestra? Almeno avremmo un posto dove stare, invece che fare casino in giro...”  

D.D. 10 anni, beneficiario del progetto sportivo di Sportfund Onlus (Bologna)

Chi siamo

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Pugilistica Navile è una realtà che sta per nascere nello spazio di Via Arcoveggio 74/7 del quartiere periferico Navile di Bologna. Il progetto nasce dalla passione e la professionalità di un team di esperti del settore sportivo, educativo e sociale che da molti anni lavorano a contatto con le realtà riconosciute del territorio bolognese a favore di progetti di inclusione sociale rivolti a soggetti minorenni che vertono in importanti situazioni di povertà sociale, educativa, economica e/o caratterizzati da profili di forte fragilità. 

Attraverso la pratica sportiva e la connessione con le realtà territoriali sono ormai molti anni che lavoriamo nei quartieri periferici della città portando, attraverso la pratica del pugilato, un modello differente di educazione, sport e integrazione. Negli ultimi anni abbiamo avuto anche la fortuna di collaborare e realizzare scambi con alcune delle migliori realtà internazionali di recupero sociale attraverso la pratica del pugilato (Brasile, Cuba, Inghilterra, Spagna). 

Ora questi progetti, oltre che continuare a vivere nel territorio, possono finalmente avere una casa alla quale appoggiarsi e dove poter crescere.

Il nostro obiettivo principale è quello di essere riconosciuti come un presidio sportivo e sociale di prossimità per la città. In questo modo vogliamo ampliare l’offerta educativa proposta e strutturare così interventi maggiormente specifici e capaci di rispondere ai bisogni di una società in costante evoluzione.

L’insegnamento del pugilato grazie all’intrinseco valore dei suoi gesti e allo spirito di comunanza, alla lealtà e all’impegno che esso richiede, si presta come una disciplina eccellente in grado di innescare in modo spontaneo sani meccanismi di interazione che portano il giovane ad imparare quale sia il giusto modo di rapportarsi con l’altro e a riconoscere e controllare i fenomeni di aggressività.

La finalità di questo progetto non si esaurisce solo nel far conoscere, apprezzare e avvicinare i minori alla disciplina del pugilato. È tanto importante dare loro l’opportunità di ottenere attraverso le sedute di allenamento un notevole miglioramento delle capacità psico-motorie, quanto lavorare sulla costruzione della propria personalità.

Eventi culturali

Vogliamo creare una casa della cultura pugilistica e dell’educazione sportiva che sia accogliente e inclusiva. Sebbene nel nostro paese il pugilato sia spesso erroneamente ed esclusivamente identificato come una pratica dannosa, nel resto del mondo si ritrova ad essere lo sport più raccontato dal cinema e dalla letteratura, proprio per i valori di sacrificio, rispetto e riscatto sociale che hanno reso leggendarie le imprese di tanti eroi di questo sport, e che sono imprescindibilmente parte della vita e del carattere del “pugile”.

In questo senso si vuole considerare lo “spazio palestra” anche come contenitore di promozione culturale attraverso iniziative quali dibattiti, proiezioni e presentazioni di libri, accedendo alla vastissima videoteca e biblioteca che questo sport è stato capace di generare nel corso degli anni, creando un interesse e una curiosità capace di mettere in connessione le realtà attivamente presenti sul territorio. 

All’interno dello spazio verranno svolte tutte le attività di sviluppo sportivo promosse dalla FPI (Federazione Pugilistica Italiana), con attenzione specifica al mondo dei giovani attraverso l’applicazione dei protocolli previsti dal competente Settore Giovanile, che mira a costruire un percorso educativo secondo cui la pratica sportiva diventi:

• percorso di benessere psico-fisico, da utilizzare durante l’esistenza come costume culturale permanente;

• momento di confronto sportivo per valutarsi;

• strumento di attrazione per i giovani, perché possano esprimersi, accettare la diversità e quindi socializzare in maniera sana, senza stereotipi o pregiudizi;

• strumento di diffusione dei valori positivi dello sport, che trasforma i giovani da fruitori in portatori dei valori stessi;

• strumento di lotta alla dispersione scolastica e all’emarginazione;

• contrasto alle diverse forme di bullismo e differenza di genere.

Molto spesso problematiche relative al reddito familiare si sono rivelate essere un grande impedimento alla partecipazione di ragazzi e ragazze all'attività sportiva. Con il vostro aiuto, attraverso questa campagna di crowdfunding, sosterremo le spese relative alla costruzione dei bagni (anche per disabili), degli spogliatoi e l'acquisto di materiale sportivo specifico per aiutare le famiglie che non hanno la disponibilità economica per sostenere queste spese, supportandole anche nel pagamento delle visite mediche necessarie allo svolgimento dell'attività sportiva dei loro figli.  Con il vostro contributo saremo in grado di offrire un servizio capace, fin dalla proposta, di abbattere le frontiere che spesso limitano la partecipazione dei nostri giovani a percorsi sportivi. Nascerà così un Centro di Prossimità che darà la possibilità di far scoprire la nobile arte del pugilato in un contesto accogliente, familiare e inclusivo e di essere seguiti da un team professionale ed esperto del settore che con passione si dedicherà anima e corpo al progetto.

Commenti (18)
Utente Anonimo ha donato 100€
Pronto ad indossare le canottiere con il logo!
23/11/2021
Utente Anonimo ha donato 300€
Da Nonno Matteo con amore via Giunino/Damian ❤️🥊!!! SKIIIP!!!
23/11/2021
Utente Anonimo ha donato 30€
Bravi , perché non ci sarà solo il pugilato, ma relazione, condivisione e cultura. Grazie
23/11/2021
Utente Anonimo ha donato 20€
Ottima iniziativa. Attendo news per corsi del sabato mattina 😜 e un altro aperitivo al pratello con la dirigenza😅
22/11/2021
Utente Anonimo ha donato 50€
Grandi ragazzi vi voglio bene viva la boxe❤🥊
22/11/2021
Utente Anonimo ha donato 200€
E siamo certi che si farà!!!
21/11/2021
Utente Anonimo ha donato 200€
AUGURI PER UN GRANDE SUCCESSO !!!
19/11/2021
Utente Anonimo ha donato 100€
Il primo mattone a voi che da subito siete entrati nel mio cuore!
19/11/2021
Utente Anonimo ha donato 100€
vamos companeros!!!
18/11/2021
Utente Anonimo ha donato 20€
Forza Ragazzi!!!!
18/11/2021
Utente Anonimo ha donato 200€
..un piccolo contributo..perché ci crediamo anche noi a questo progetto..❤️
18/11/2021
Utente Anonimo ha donato 150€
Auguri Mozzy! Ti voglio bene, Vale
17/11/2021
Utente Anonimo ha donato 100€
Pronta ad aiutarvi con sostegno, gonne, sorrisi, preparazione di power point e innata capacità di dipingere gli angoli con il pennellino! E auguri Mozzy!!!
17/11/2021
Utente Anonimo ha donato 20€
Auguri e in bocca al lupo!!
17/11/2021
Utente Anonimo ha donato 100€
You'll never walk alone
16/11/2021
Utente Anonimo ha donato 150€
Auguri per il successo dell’iniziativa
15/11/2021
Utente Anonimo ha donato 50€
Bellissima presentazione del progetto ieri sera al Circolo Pavese! Grazie!
15/11/2021
Utente Anonimo ha donato 100€
con il passo lento dei più deboli faremo tanta strada assieme!
14/11/2021
4.197 €
Obiettivo 10.000 €
49
Sostenitori
89
Condivisioni
21 persone hanno appena fatto una donazione
Utente Anonimo
20€ - 8 ore fa
Utente Anonimo
10€ - 9 ore fa
Utente Anonimo
50€ - 9 ore fa
Scegli una ricompensa
20€ o più

Gadget a sorpresa e invito all'evento di inaugurazione del Centro Sportivo

50€ o più

Invito all'evento di inaugurazione del Centro Sportivo e ingresso a due eventi sportivi o culturali organizzati durante l'anno 2022 presso la A.S.D. Pugilistica Navile

50€ o più

Invito all'evento di inaugurazione del Centro Sportivo e 2 ingressi gratuiti per le lezioni di prova dei corsi proposti presso la A.S.D. Pugilistica Navile

100€ o più

Invito all'evento di inaugurazione del Centro Sportivo e ingresso a due eventi sportivi o culturali organizzati durante l'anno 2022 presso la A.S.D. Pugilistica Navile e 2 ingressi gratuiti per le lezioni di prova dei corsi proposti presso la A.S.D.

Bologna, Italia
Sport
Obiettivi:
Salute e benessereRidurre le disuguaglianzeCittà e comunità sostenibili

Amo la scienza del pugilato, la strategia di attaccare e indietreggiare allo stesso tempo. La boxe significa uguaglianza. Sul ring il colore, l’età e la ricchezza non contano nulla. Ma più che il combattimento, a me piace l’allenamento regolare e costante, l’esercizio fisico che la mattina dopo ti fa sentire fresco e rinvigorito”  

Nelson Mandela

“… Ma perché costruiscono un nuovo centro commerciale invece che aprirci una palestra? Almeno avremmo un posto dove stare, invece che fare casino in giro...”  

D.D. 10 anni, beneficiario del progetto sportivo di Sportfund Onlus (Bologna)

Chi siamo

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Pugilistica Navile è una realtà che sta per nascere nello spazio di Via Arcoveggio 74/7 del quartiere periferico Navile di Bologna. Il progetto nasce dalla passione e la professionalità di un team di esperti del settore sportivo, educativo e sociale che da molti anni lavorano a contatto con le realtà riconosciute del territorio bolognese a favore di progetti di inclusione sociale rivolti a soggetti minorenni che vertono in importanti situazioni di povertà sociale, educativa, economica e/o caratterizzati da profili di forte fragilità. 

Attraverso la pratica sportiva e la connessione con le realtà territoriali sono ormai molti anni che lavoriamo nei quartieri periferici della città portando, attraverso la pratica del pugilato, un modello differente di educazione, sport e integrazione. Negli ultimi anni abbiamo avuto anche la fortuna di collaborare e realizzare scambi con alcune delle migliori realtà internazionali di recupero sociale attraverso la pratica del pugilato (Brasile, Cuba, Inghilterra, Spagna). 

Ora questi progetti, oltre che continuare a vivere nel territorio, possono finalmente avere una casa alla quale appoggiarsi e dove poter crescere.

Il nostro obiettivo principale è quello di essere riconosciuti come un presidio sportivo e sociale di prossimità per la città. In questo modo vogliamo ampliare l’offerta educativa proposta e strutturare così interventi maggiormente specifici e capaci di rispondere ai bisogni di una società in costante evoluzione.

L’insegnamento del pugilato grazie all’intrinseco valore dei suoi gesti e allo spirito di comunanza, alla lealtà e all’impegno che esso richiede, si presta come una disciplina eccellente in grado di innescare in modo spontaneo sani meccanismi di interazione che portano il giovane ad imparare quale sia il giusto modo di rapportarsi con l’altro e a riconoscere e controllare i fenomeni di aggressività.

La finalità di questo progetto non si esaurisce solo nel far conoscere, apprezzare e avvicinare i minori alla disciplina del pugilato. È tanto importante dare loro l’opportunità di ottenere attraverso le sedute di allenamento un notevole miglioramento delle capacità psico-motorie, quanto lavorare sulla costruzione della propria personalità.

Eventi culturali

Vogliamo creare una casa della cultura pugilistica e dell’educazione sportiva che sia accogliente e inclusiva. Sebbene nel nostro paese il pugilato sia spesso erroneamente ed esclusivamente identificato come una pratica dannosa, nel resto del mondo si ritrova ad essere lo sport più raccontato dal cinema e dalla letteratura, proprio per i valori di sacrificio, rispetto e riscatto sociale che hanno reso leggendarie le imprese di tanti eroi di questo sport, e che sono imprescindibilmente parte della vita e del carattere del “pugile”.

In questo senso si vuole considerare lo “spazio palestra” anche come contenitore di promozione culturale attraverso iniziative quali dibattiti, proiezioni e presentazioni di libri, accedendo alla vastissima videoteca e biblioteca che questo sport è stato capace di generare nel corso degli anni, creando un interesse e una curiosità capace di mettere in connessione le realtà attivamente presenti sul territorio. 

All’interno dello spazio verranno svolte tutte le attività di sviluppo sportivo promosse dalla FPI (Federazione Pugilistica Italiana), con attenzione specifica al mondo dei giovani attraverso l’applicazione dei protocolli previsti dal competente Settore Giovanile, che mira a costruire un percorso educativo secondo cui la pratica sportiva diventi:

• percorso di benessere psico-fisico, da utilizzare durante l’esistenza come costume culturale permanente;

• momento di confronto sportivo per valutarsi;

• strumento di attrazione per i giovani, perché possano esprimersi, accettare la diversità e quindi socializzare in maniera sana, senza stereotipi o pregiudizi;

• strumento di diffusione dei valori positivi dello sport, che trasforma i giovani da fruitori in portatori dei valori stessi;

• strumento di lotta alla dispersione scolastica e all’emarginazione;

• contrasto alle diverse forme di bullismo e differenza di genere.

Molto spesso problematiche relative al reddito familiare si sono rivelate essere un grande impedimento alla partecipazione di ragazzi e ragazze all'attività sportiva. Con il vostro aiuto, attraverso questa campagna di crowdfunding, sosterremo le spese relative alla costruzione dei bagni (anche per disabili), degli spogliatoi e l'acquisto di materiale sportivo specifico per aiutare le famiglie che non hanno la disponibilità economica per sostenere queste spese, supportandole anche nel pagamento delle visite mediche necessarie allo svolgimento dell'attività sportiva dei loro figli.  Con il vostro contributo saremo in grado di offrire un servizio capace, fin dalla proposta, di abbattere le frontiere che spesso limitano la partecipazione dei nostri giovani a percorsi sportivi. Nascerà così un Centro di Prossimità che darà la possibilità di far scoprire la nobile arte del pugilato in un contesto accogliente, familiare e inclusivo e di essere seguiti da un team professionale ed esperto del settore che con passione si dedicherà anima e corpo al progetto.

Commenti (18)
Utente Anonimo ha donato 100€
con il passo lento dei più deboli faremo tanta strada assieme!
14/11/2021
Utente Anonimo ha donato 50€
Bellissima presentazione del progetto ieri sera al Circolo Pavese! Grazie!
15/11/2021
Utente Anonimo ha donato 150€
Auguri per il successo dell’iniziativa
15/11/2021
Utente Anonimo ha donato 100€
You'll never walk alone
16/11/2021
Utente Anonimo ha donato 20€
Auguri e in bocca al lupo!!
17/11/2021
Utente Anonimo ha donato 100€
Pronta ad aiutarvi con sostegno, gonne, sorrisi, preparazione di power point e innata capacità di dipingere gli angoli con il pennellino! E auguri Mozzy!!!
17/11/2021
Utente Anonimo ha donato 150€
Auguri Mozzy! Ti voglio bene, Vale
17/11/2021
Utente Anonimo ha donato 200€
..un piccolo contributo..perché ci crediamo anche noi a questo progetto..❤️
18/11/2021
Utente Anonimo ha donato 20€
Forza Ragazzi!!!!
18/11/2021
Utente Anonimo ha donato 100€
vamos companeros!!!
18/11/2021
Utente Anonimo ha donato 100€
Il primo mattone a voi che da subito siete entrati nel mio cuore!
19/11/2021
Utente Anonimo ha donato 200€
AUGURI PER UN GRANDE SUCCESSO !!!
19/11/2021
Utente Anonimo ha donato 200€
E siamo certi che si farà!!!
21/11/2021
Utente Anonimo ha donato 50€
Grandi ragazzi vi voglio bene viva la boxe❤🥊
22/11/2021
Utente Anonimo ha donato 20€
Ottima iniziativa. Attendo news per corsi del sabato mattina 😜 e un altro aperitivo al pratello con la dirigenza😅
22/11/2021
Utente Anonimo ha donato 30€
Bravi , perché non ci sarà solo il pugilato, ma relazione, condivisione e cultura. Grazie
23/11/2021
Utente Anonimo ha donato 300€
Da Nonno Matteo con amore via Giunino/Damian ❤️🥊!!! SKIIIP!!!
23/11/2021
Utente Anonimo ha donato 100€
Pronto ad indossare le canottiere con il logo!
23/11/2021

Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com