Mobilità delle Arti
Chianciano Terme, Italia
Salute
Obiettivi:
Salute e benessereRidurre le disuguaglianze

Ci presentiamo
Ciao a tutti, siamo LST Teatro, una realtà teatrale nata in Toscana nell’autunno del 2000 e che da sempre svolge attività formative, culturali e sociali, animata da professionisti dello spettacolo, della cultura e di alto valore pedagogico. Ci occupiamo di produzione, ideazione, direzione, organizzazione, gestione e creazione di eventi teatrali come laboratori, stagioni teatrali, festival e rassegne.
Nel 2018 abbiamo vinto il bando per la gestione e direzione del nuovo Teatro Caos di Chianciano Terme, aggiudicandoci la gestione fino al 2024. Grazie a questo, abbiamo consolidato il nostro nucleo artistico, portando LST-Teatro a configurarsi sempre più come Compagnia di Produzione in residenza artistica presso il Teatro Caos, dove abbiamo modo di lavorare alle nostre produzioni, all’organizzazione di importanti stagioni teatrali e intessere collaborazioni artistiche con altre realtà nazionali, ma, soprattutto, radicando una forte relazione con il territorio, attraverso attività didattiche, formative e sociali.

Il progetto “Mobilità delle Arti”
Uno dei nostri nuovi progetto si chiama “Mobilità delle Arti”.
Esso nasce con l’obiettivo di:
- favorire percorsi di tutela e promozione della salute e del benessere per tutte le fasce di età;
- promuovere un’educazione di qualità, equa e inclusiva che favorisca l’accesso all’apprendimento lungo tutto l’arco della vita.
Le aree di intervento riguardano il sostegno all’inclusione sociale, in particolare delle persone con disabilità e non autosufficienti, il contrasto a condizioni di fragilità e di svantaggio della persona al fine di intervenire sui fenomeni di marginalità e di esclusione sociale.
Mobilità delle Arti è un progetto di teatro sociale dedicato a circa 15 utenti affetti da patologie psichiche segnalati dal servizio del Centro di Salute Mentale Adulti della Zona Amiata Senese-Val d’Orcia-Valdichiana Senese.
È finalizzato alla promozione della salute contribuendo alla partecipazione alla vita sociale, soprattutto attraverso percorsi educativi, all’espressione personale, a mantenere l'autonomia funzionale possibile e a rallentare il suo deterioramento.
Il Laboratorio teatrale si terrà presso il Teatro Caos del Comune di Chianciano Terme e avrà una durata di circa 2 anni. L'idea a fondamento della proposta progettuale è la riabilitazione degli utenti, il loro coinvolgimento attivo in un'attività creativa e propositiva, quale il teatro, di forte connotazione socializzante. L'affermazione di sé, in un ambito condiviso, di gruppo, ha una profonda ricaduta sull'autostima, in ambito personale, e sull'abbattimento dello stigma, da parte del contesto sociale ritenuto normale. 
L'attività infatti prevede, a conclusione di percorso, la rappresentazione di uno spettacolo teatrale dove gli allievi del laboratorio diventeranno protagonisti assoluti.

Teatro e disabilità
La pratica del teatro ha una evidente e riconosciuta valenza terapeutica per molti disagi della personalità. Le tecniche dell'attore sono strumenti preziosi per chi è alla ricerca di una possibilità di espressione o per chi tenta di ricostruire un canale di comunicazione. 
Il lavoro teatrale è assunto come percorso di trasformazione e di auto-sviluppo. Teatralità intesa come mezzo comunicativo del nostro essere, che può, quindi, esprimersi attraverso gesti, azioni, suoni e visioni. Tutti linguaggi comunicativi
Ecco perché ciò che ci preme è stimolare l’esperienza del linguaggio; un linguaggio trasversale che utilizzi più forme espressive, una comunicazione artistica in movimento. Mobilità delle Arti, appunto. 

Abbiamo bisogno di te
È solo grazie al tuo supporto, e a quello di Fondazione Cuore si Scioglie, che sarà possibile dare vita al progetto. Il tuo supporto sarà fondamentale per coprire tutte le spese organizzative e di gestione del progetto come:

  • la promozione e la comunicazione per valorizzare l’attività svolta;
  • l'allestimento dello spettacolo finale;
  • i docenti qualificati che seguiranno tutto il percorso artistico dei partecipanti.

Ogni contributo, anche il più piccolo, è importante! Grazie di cuore!

Come contribuire
Puoi contribuire alla campagna tramite le seguenti modalità:

  • donando direttamente su questa pagina cliccando sul pulsante “Contribuisci”,
  • tramite bonifico al conto corrente dedicato - IT27X0707538380000000007402 - intestato a LST Teatro indicando nella causale: campagna di crowdfunding "Mobilità delle Arti" in corso su Eppela,
  • acquistando i Prodotti Pensati con il Cuore presso le sedi Coop di Sinalunga, Torrita Di Siena, Chianciano, Chiusi, Acquaviva,  Sarteano.
Seguici su:
facebook site
Mostra di più
Finanziato
7.815 €
195%
+7.500 €
Fondazione Il Cuore si Scioglie
Traguardo: 8.000 €
Raccolta: 4.000 €
Contributo: 7.500 €
220
Sostenitori
37
Condivisioni
Prodotti Pensati con il Cuore
307€ - 2 mesi fa
Fondazione il Cuore si Scioglie
3500€ - 3 mesi fa
R.L. XX Settembre
500€ - 3 mesi fa
Scegli una ricompensa
10€ o più

Grazie di cuore, ogni contributo è importante! 
Per te una mail di ringraziamento personalizzata da parte di tutto il gruppo di Mobilità della Arti!

25€ o più

Ti aspettiamo! 
Per te un posto riservato alla prima dello spettacolo di Mobilità delle Arti che si terrà al termine del laboratorio (data e luogo da definire) + una mail di ringraziamento personalizzata.

50€ o più

Sei il nostro fan preferito! 
Per te un posto riservato alla prima dello spettacolo di Mobilità delle Arti che si terrà al termine del laboratorio (data e luogo da definire) + un biglietto per uno spettacolo della stagione teatrale 2022-2023 a tua scelta + una mail di ringraziamento personalizzata.

80€ o più

In due è più bello!
Per te e una persona a cui vuoi bene, due posti riservati alla prima dello spettacolo di Mobilità delle Arti che si terrà al termine del laboratorio (data e luogo da definire) + due biglietti per uno spettacolo della stagione teatrale 2022-2023 a tua scelta + una mail di ringraziamento personalizzata.

100€ o più

Per non dimenticarti di noi!
Riceverai la locandina dell'evento, firmata da tutti noi + due posti riservati alla prima dello spettacolo di Mobilità delle Arti che si terrà al termine del laboratorio (data e luogo da definire) + due biglietti per uno spettacolo della stagione teatrale 2022-2023 a tua scelta + una mail di ringraziamento personalizzata.

Chianciano Terme, Italia
Salute
Obiettivi:
Salute e benessereRidurre le disuguaglianze

Ci presentiamo
Ciao a tutti, siamo LST Teatro, una realtà teatrale nata in Toscana nell’autunno del 2000 e che da sempre svolge attività formative, culturali e sociali, animata da professionisti dello spettacolo, della cultura e di alto valore pedagogico. Ci occupiamo di produzione, ideazione, direzione, organizzazione, gestione e creazione di eventi teatrali come laboratori, stagioni teatrali, festival e rassegne.
Nel 2018 abbiamo vinto il bando per la gestione e direzione del nuovo Teatro Caos di Chianciano Terme, aggiudicandoci la gestione fino al 2024. Grazie a questo, abbiamo consolidato il nostro nucleo artistico, portando LST-Teatro a configurarsi sempre più come Compagnia di Produzione in residenza artistica presso il Teatro Caos, dove abbiamo modo di lavorare alle nostre produzioni, all’organizzazione di importanti stagioni teatrali e intessere collaborazioni artistiche con altre realtà nazionali, ma, soprattutto, radicando una forte relazione con il territorio, attraverso attività didattiche, formative e sociali.

Il progetto “Mobilità delle Arti”
Uno dei nostri nuovi progetto si chiama “Mobilità delle Arti”.
Esso nasce con l’obiettivo di:
- favorire percorsi di tutela e promozione della salute e del benessere per tutte le fasce di età;
- promuovere un’educazione di qualità, equa e inclusiva che favorisca l’accesso all’apprendimento lungo tutto l’arco della vita.
Le aree di intervento riguardano il sostegno all’inclusione sociale, in particolare delle persone con disabilità e non autosufficienti, il contrasto a condizioni di fragilità e di svantaggio della persona al fine di intervenire sui fenomeni di marginalità e di esclusione sociale.
Mobilità delle Arti è un progetto di teatro sociale dedicato a circa 15 utenti affetti da patologie psichiche segnalati dal servizio del Centro di Salute Mentale Adulti della Zona Amiata Senese-Val d’Orcia-Valdichiana Senese.
È finalizzato alla promozione della salute contribuendo alla partecipazione alla vita sociale, soprattutto attraverso percorsi educativi, all’espressione personale, a mantenere l'autonomia funzionale possibile e a rallentare il suo deterioramento.
Il Laboratorio teatrale si terrà presso il Teatro Caos del Comune di Chianciano Terme e avrà una durata di circa 2 anni. L'idea a fondamento della proposta progettuale è la riabilitazione degli utenti, il loro coinvolgimento attivo in un'attività creativa e propositiva, quale il teatro, di forte connotazione socializzante. L'affermazione di sé, in un ambito condiviso, di gruppo, ha una profonda ricaduta sull'autostima, in ambito personale, e sull'abbattimento dello stigma, da parte del contesto sociale ritenuto normale. 
L'attività infatti prevede, a conclusione di percorso, la rappresentazione di uno spettacolo teatrale dove gli allievi del laboratorio diventeranno protagonisti assoluti.

Teatro e disabilità
La pratica del teatro ha una evidente e riconosciuta valenza terapeutica per molti disagi della personalità. Le tecniche dell'attore sono strumenti preziosi per chi è alla ricerca di una possibilità di espressione o per chi tenta di ricostruire un canale di comunicazione. 
Il lavoro teatrale è assunto come percorso di trasformazione e di auto-sviluppo. Teatralità intesa come mezzo comunicativo del nostro essere, che può, quindi, esprimersi attraverso gesti, azioni, suoni e visioni. Tutti linguaggi comunicativi
Ecco perché ciò che ci preme è stimolare l’esperienza del linguaggio; un linguaggio trasversale che utilizzi più forme espressive, una comunicazione artistica in movimento. Mobilità delle Arti, appunto. 

Abbiamo bisogno di te
È solo grazie al tuo supporto, e a quello di Fondazione Cuore si Scioglie, che sarà possibile dare vita al progetto. Il tuo supporto sarà fondamentale per coprire tutte le spese organizzative e di gestione del progetto come:

  • la promozione e la comunicazione per valorizzare l’attività svolta;
  • l'allestimento dello spettacolo finale;
  • i docenti qualificati che seguiranno tutto il percorso artistico dei partecipanti.

Ogni contributo, anche il più piccolo, è importante! Grazie di cuore!

Come contribuire
Puoi contribuire alla campagna tramite le seguenti modalità:

  • donando direttamente su questa pagina cliccando sul pulsante “Contribuisci”,
  • tramite bonifico al conto corrente dedicato - IT27X0707538380000000007402 - intestato a LST Teatro indicando nella causale: campagna di crowdfunding "Mobilità delle Arti" in corso su Eppela,
  • acquistando i Prodotti Pensati con il Cuore presso le sedi Coop di Sinalunga, Torrita Di Siena, Chianciano, Chiusi, Acquaviva,  Sarteano.
Seguici su:
facebook site

Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com
Esplora