Residenze per il futuro
Belluno, Italia
Cultura

Cosa puoi sostenere?

“Ricerca” la parola d’ordine!

Lo spazio Hangar 11, che SlowMachine sta riqualificando presso l’Ex-caserma Piave di Belluno, apre le sue porte per un progetto sull’ospitalità a 360°, un progetto ad ampio raggio non solo legato alla presentazione di lavori artistici, ma anche alla loro produzione. Questo progetto vuole sostenere con delle residenze artistiche la produzione di lavori teatrali e performativi nel territorio Bellunese. Tali lavori verranno poi presentati, in forma di studio o completi, durante il Festival Vertigini 22. 

Vorremmo sostenere nuove produzioni e mettere a disposizione di creativi un luogo attrezzato per sviluppare e concretizzare la propria ricerca artistica. 

Attraverso delle call aperte, verranno selezionati dei progetti che beneficeranno di uno spazio prove dotato di attrezzatura tecnica di base, di tutoraggio artistico e organizzativo e di un sostegno economico per le giornate lavorative, acquisto materiali e vitto e alloggio a Belluno. 

Il periodo di residenza sarà da luglio/settembre 2022.

Per coinvolgere in modo trasversale il territorio e per una maggiore fruibilità del progetto da parte dei sostenitori e della comunità bellunese, le residenze prevedono alcuni momenti aperti per un processo di audience development finalizzato anche a costruire una consapevolezza sui processi creativi e sul valore del lavoro artistico, momenti di formazione, prove aperte e incontri con gli artisti.

Inoltre, gli artisti che saranno in residenza, realizzeranno un laboratorio/incontro aperto sia ai sostenitori del CrowdFunding che ad altri iscritti.

I progetti selezionati e prodotti verranno presentati all’interno del Festival Vertigini 2022.

Attraverso questo progetto, lo spazio Hangar11 si configura come il primo luogo di produzione e formazione artistica nel del territorio bellunese per il contemporaneo, accessibile attraverso una call pubblica.

 

Come verrà utilizzato il tuo contributo?

I progetti saranno così sostenuti e selezionati: 

Due progetti saranno selezionati tramite call aperta tra aprile e giugno 2022, mentre il terzo sarà una produzione di SlowMachine 

Il 60% verrà utilizzato a sostegno dei progetti. 

I fondi restanti, circa 40% €, saranno utilizzati per l'attività:

-acquisto di arredi per ospitalità 10%, 

-viaggi 7%, 

-personale tecnico a sostegno del periodo di residenza 13%, 

-attrezzatura tecnica e migliorie dello spazio per la residenza 10%  

Obiettivi del progetto

 

  • Creare nuovi stimoli, nuove opportunità di occupazione e formazione per creativi da tutto il mondo;
  • Coinvolgere attivamente la comunità locale in un processo inclusivo di riqualificazione urbana attraverso l’arte e la cultura;
  • Dare maggiore spazio alla ricerca e alla sperimentazione di nuove modalità di fare artistico attraverso una linea multidisciplinare innovativa, che vede nel consolidamento dell’ambito socio-culturale un fondamentale elemento di crescita e sviluppo di un territorio isolato, caratterizzato da molte fragilità, scarsità di iniziative e in via di spopolamento;
  • Creare opportunità innovative di formazione artistica sul territorio;
  • Potenziare un polo produttivo giovane, innovativo e attento alle dinamiche di internazionalizzazione sul territorio bellunese;
  • Ampliare il concetto di accessibilità alle attività culturali in particolare per quanto riguarda le fasce giovanili;
  • Valorizzare il territorio attraverso processi di sviluppo intersettoriale che abbiano una ricaduta anche a livello di visibilità per innovazione e qualità delle proposte;
  • Attivare un circolo virtuoso che veda nelle pratiche artistiche i punti di forza di territori in via di spopolamento.

 

Chi stai sostenendo?

SlowMachine è una realtà culturale che si occupa dal 2012 di produzione, programmazione e formazione teatrale e artistica. 

Il progetto “Residenze per il futuro–H11” rientra, più nello specifico, nell’azione di rigenerazione urbana attraverso l’arte e la cultura su cui SlowMachine sta lavorando dal 2015 avendo iniziato il processo di riqualificazione dello spazio Hangar11 presso l’ex-caserma Piave di Belluno, prima attraverso la partecipazione al bando Anci RiGenerazioniCreative e al bando del Mibact MigrArti2017, poi con la realizzazione del progetto di formazione e produzione teatrale di community arts “HOME” con la partecipazione di giovani, migranti e artisti residenti sul territorio bellunese. All’interno di Hangar11 nel 2018 è nato poi il progetto “Vertigini” - festival di arti performative di fine estate - e il coinvolgimento sempre maggiore di un gruppo di giovani creativi e non che si è riunito a formare una vera e propria comunità intorno alle attività che SlowMachine realizza.

Il progetto, ideato da Rajeev Badhan, che SlowMachine intende portare avanti grazie a CrowdFunder35 ha quindi solide basi e si inserisce all’interno di un progetto culturale più ampio e strutturato che la realtà culturale ha iniziato nel 2014 sul territorio bellunese. 

Essa infatti negli anni ha ampliato la proposta artistica e culturale, ha coinvolto un pubblico nuovo, trasversale e transregionale, ha creato reti territoriali multidisciplinari, ha coinvolto giovani e creativi del territorio, offrendo opportunità di occupazione e formazione, creando progetti di community arts e contribuendo allo sviluppo stesso del territorio e della sua qualità di vita. 

Mostra di più
Aggiornamenti (2)
03 March 2022

Mancano 9 giorni alla chiusura della campagna per la realizzazione del progetto “Residenze per il futuro-H11”. Grazie di cuore a chi ci ha già sostenuto!!! Aiutateci a diffondere il progetto il più possibile per quest'ultima scatto verso il traguardo! Ditelo in giro, avvisate nonni, zii, parenti, amici… Più siamo, più lo spazio Hangar11 sarà aperto e condiviso, più potremo costruire insieme questo progetto di arte, riqualificazione urbana e sostegno alla creatività. Avanti tutta!!!!

Leggi tutto
08 February 2022

Un ringraziamento speciale ai primi sostenitori 

Grazie a voi abbiamo già raggiunto il 9% del finanziamento per la realizzazione del progetto “Residenze per il futuro-H11”! 

Grazie di cuore!!!!!

Non vediamo l’ora di iniziare questa nuova avventura e di rendere lo spazio Hangar11 sempre più aperto e condiviso!

…Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della campagna, grazie ancora e a presto!

SlowMachine

Vedi tutti gli aggiornamenti
Finanziato
5.121 €
102%
+5.000 €
CrowdFunder35
Traguardo: 10.000 €
Raccolta: 5.000 €
Contributo: 5.000 €
42
Sostenitori
0
Condivisioni
Fondazione Crt
5000€ - 2 mesi fa
Utente Anonimo
650€ - 2 mesi fa
Patrizia De Zanet
80€ - 2 mesi fa
Scegli una ricompensa
7€ o più

Ringraziamento sui social

20€ o più

Mistery box con sorpresa a cura di SlowMachine

30€ o più

Partecipazione serata esclusiva e a sorpresa dedicata ai sostenitori con drink di benvenuto

50€ o più

Partecipazione serata esclusiva e a sorpresa dedicata ai sostenitori con drink di benvenuto + Ingresso per gli esiti delle produzioni sostenute dalla campagna + 1 free drinks

80€ o più

Ingresso a tutti gli spettacoli di Vertigini 2022 + partecipazione serata esclusiva e a sorpresa dedicata ai sostenitori con drink di benvenuto + 2 free drinks

120€ o più

Partecipazione ai 2 workshop sostenuti dalla campagna + partecipazione serata esclusiva dedicata ai sostenitori con drink di benvenuto + 2 free drinks

150€ o più

Partecipazione ai 2 workshop sostenuti dalla campagna + Ingresso per gli esiti delle produzioni sostenute dalla campagna + partecipazione serata esclusiva dedicata ai sostenitori con drink di benvenuto + 2 free drinks

250€ o più

Ingresso a tutti gli spettacoli di Vertigini 2022 per 2 persone + Partecipazione ai 2 workshop sostenuti con la campagna per 1 persona + 2 partecipazioni serata esclusiva dedicata ai sostenitori con drink di benvenuto + 4 free drinks

610€ o più

Sponsorizzazione dell'iniziativa con logo e nome sul materiale cartaceo e online di Vertigini 2022. Questa sponsorizzazione sarà oggetto di emissione di regolare fattura e l'importo verrà considerato comprensivo di IVA di legge + 2 partecipazioni serata esclusiva dedicata ai sostenitori con drink di benvenuto Ingresso a tutti gli spettacoli di Vertigini 2022 per 2 persone + 4 free drinks

Belluno, Italia
Cultura

Cosa puoi sostenere?

“Ricerca” la parola d’ordine!

Lo spazio Hangar 11, che SlowMachine sta riqualificando presso l’Ex-caserma Piave di Belluno, apre le sue porte per un progetto sull’ospitalità a 360°, un progetto ad ampio raggio non solo legato alla presentazione di lavori artistici, ma anche alla loro produzione. Questo progetto vuole sostenere con delle residenze artistiche la produzione di lavori teatrali e performativi nel territorio Bellunese. Tali lavori verranno poi presentati, in forma di studio o completi, durante il Festival Vertigini 22. 

Vorremmo sostenere nuove produzioni e mettere a disposizione di creativi un luogo attrezzato per sviluppare e concretizzare la propria ricerca artistica. 

Attraverso delle call aperte, verranno selezionati dei progetti che beneficeranno di uno spazio prove dotato di attrezzatura tecnica di base, di tutoraggio artistico e organizzativo e di un sostegno economico per le giornate lavorative, acquisto materiali e vitto e alloggio a Belluno. 

Il periodo di residenza sarà da luglio/settembre 2022.

Per coinvolgere in modo trasversale il territorio e per una maggiore fruibilità del progetto da parte dei sostenitori e della comunità bellunese, le residenze prevedono alcuni momenti aperti per un processo di audience development finalizzato anche a costruire una consapevolezza sui processi creativi e sul valore del lavoro artistico, momenti di formazione, prove aperte e incontri con gli artisti.

Inoltre, gli artisti che saranno in residenza, realizzeranno un laboratorio/incontro aperto sia ai sostenitori del CrowdFunding che ad altri iscritti.

I progetti selezionati e prodotti verranno presentati all’interno del Festival Vertigini 2022.

Attraverso questo progetto, lo spazio Hangar11 si configura come il primo luogo di produzione e formazione artistica nel del territorio bellunese per il contemporaneo, accessibile attraverso una call pubblica.

 

Come verrà utilizzato il tuo contributo?

I progetti saranno così sostenuti e selezionati: 

Due progetti saranno selezionati tramite call aperta tra aprile e giugno 2022, mentre il terzo sarà una produzione di SlowMachine 

Il 60% verrà utilizzato a sostegno dei progetti. 

I fondi restanti, circa 40% €, saranno utilizzati per l'attività:

-acquisto di arredi per ospitalità 10%, 

-viaggi 7%, 

-personale tecnico a sostegno del periodo di residenza 13%, 

-attrezzatura tecnica e migliorie dello spazio per la residenza 10%  

Obiettivi del progetto

 

  • Creare nuovi stimoli, nuove opportunità di occupazione e formazione per creativi da tutto il mondo;
  • Coinvolgere attivamente la comunità locale in un processo inclusivo di riqualificazione urbana attraverso l’arte e la cultura;
  • Dare maggiore spazio alla ricerca e alla sperimentazione di nuove modalità di fare artistico attraverso una linea multidisciplinare innovativa, che vede nel consolidamento dell’ambito socio-culturale un fondamentale elemento di crescita e sviluppo di un territorio isolato, caratterizzato da molte fragilità, scarsità di iniziative e in via di spopolamento;
  • Creare opportunità innovative di formazione artistica sul territorio;
  • Potenziare un polo produttivo giovane, innovativo e attento alle dinamiche di internazionalizzazione sul territorio bellunese;
  • Ampliare il concetto di accessibilità alle attività culturali in particolare per quanto riguarda le fasce giovanili;
  • Valorizzare il territorio attraverso processi di sviluppo intersettoriale che abbiano una ricaduta anche a livello di visibilità per innovazione e qualità delle proposte;
  • Attivare un circolo virtuoso che veda nelle pratiche artistiche i punti di forza di territori in via di spopolamento.

 

Chi stai sostenendo?

SlowMachine è una realtà culturale che si occupa dal 2012 di produzione, programmazione e formazione teatrale e artistica. 

Il progetto “Residenze per il futuro–H11” rientra, più nello specifico, nell’azione di rigenerazione urbana attraverso l’arte e la cultura su cui SlowMachine sta lavorando dal 2015 avendo iniziato il processo di riqualificazione dello spazio Hangar11 presso l’ex-caserma Piave di Belluno, prima attraverso la partecipazione al bando Anci RiGenerazioniCreative e al bando del Mibact MigrArti2017, poi con la realizzazione del progetto di formazione e produzione teatrale di community arts “HOME” con la partecipazione di giovani, migranti e artisti residenti sul territorio bellunese. All’interno di Hangar11 nel 2018 è nato poi il progetto “Vertigini” - festival di arti performative di fine estate - e il coinvolgimento sempre maggiore di un gruppo di giovani creativi e non che si è riunito a formare una vera e propria comunità intorno alle attività che SlowMachine realizza.

Il progetto, ideato da Rajeev Badhan, che SlowMachine intende portare avanti grazie a CrowdFunder35 ha quindi solide basi e si inserisce all’interno di un progetto culturale più ampio e strutturato che la realtà culturale ha iniziato nel 2014 sul territorio bellunese. 

Essa infatti negli anni ha ampliato la proposta artistica e culturale, ha coinvolto un pubblico nuovo, trasversale e transregionale, ha creato reti territoriali multidisciplinari, ha coinvolto giovani e creativi del territorio, offrendo opportunità di occupazione e formazione, creando progetti di community arts e contribuendo allo sviluppo stesso del territorio e della sua qualità di vita. 

Aggiornamenti (2)
03 March 2022

Mancano 9 giorni alla chiusura della campagna per la realizzazione del progetto “Residenze per il futuro-H11”. Grazie di cuore a chi ci ha già sostenuto!!! Aiutateci a diffondere il progetto il più possibile per quest'ultima scatto verso il traguardo! Ditelo in giro, avvisate nonni, zii, parenti, amici… Più siamo, più lo spazio Hangar11 sarà aperto e condiviso, più potremo costruire insieme questo progetto di arte, riqualificazione urbana e sostegno alla creatività. Avanti tutta!!!!

08 February 2022

Un ringraziamento speciale ai primi sostenitori 

Grazie a voi abbiamo già raggiunto il 9% del finanziamento per la realizzazione del progetto “Residenze per il futuro-H11”! 

Grazie di cuore!!!!!

Non vediamo l’ora di iniziare questa nuova avventura e di rendere lo spazio Hangar11 sempre più aperto e condiviso!

…Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della campagna, grazie ancora e a presto!

SlowMachine


Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com