Centro di Poesia e Scritture Contemporanee
Creatività

Una realtà unica per dare voce alla poesia dei nostri giorni

L’UPTER Università Popolare di Roma, forte della sua trentennale esperienza in ambito formativo e sulla scorta del recente successo di nuove iniziative dedicate alla letteratura e alla scrittura creativa, propone l’istituzione di un Centro di Poesia e Scritture Contemporanee a Palazzo Englefield, sede centrale dell’università, in via Quattro Novembre 157 – Roma.

L’obiettivo del Centro è quello di valorizzare la ricchezza della poesia dei nostri giorni, di altissimo valore culturale e sociale, ma troppo spesso relegata ai margini dell’istruzione e dell’editoria, quando non del tutto esclusa. È nostra convinzione invece, nel pieno spirito popolare della missione educativa dell’UPTER, che fornire a tutti gli strumenti per accedere, comprendere e dunque apprezzare le scritture poetiche contemporanee sia il modo più efficace per attivare un circolo virtuoso in grado di riabilitare la grande tradizione letteraria del nostro paese.

Nella difficoltà di accesso ai fondi, che caratterizza tristemente la scarsa attenzione pubblica alla cultura, chiediamo a tutti coloro a cui sta a cuore e che possono giovarne di credere con noi in questo progetto: basta poco da ognuno e si farà tanto per tutti. 

Tutti i donatari saranno inseriti, previo loro consenso, nella lista in ordine di contribuzione dei fondatori del Centro, visibile sulla piattaforma web dedicata e su tutti i canali dell’UPTER. 

Articolazione del Centro e impiego dei fondi

  • Sostenimento e potenziamento del corso Verso dove? Orientarsi nella poesia contemporanea”, avviato con successo lo scorso anno e ripresentanto nella programmazione didattica dell’A.A.2018/19, portandolo ad una durata annuale, con aumento di eventi, presentazioni di libri, monografie di autori (anche internazionali) --> www.upter.it/poesia
  • Realizzazione di una prima serie di pubblicazioni sui materiali del corso attraverso la EDUP (www.edup.it), casa editrice dell’università popolare, specificamente:
    • “La poesia italiana dei nostri giorni” a cura di Marco Giovenale
    • “La poesia francese dei nostri giorni” a cura di Luigi Magno
    • “La poesia statunitense dei nostri giorni” a cura di Cristina Giorcelli
    • “I giovanissimi. Le scritture in erba”, pubblicazione-premio di un concorso di poesia rivolto alle scuole superiori della provincia di Roma
  • Realizzazione di un archivio fisico di testi di poesia contemporanea, spesso rari o di difficile reperibilità, presso Palazzo Englefield e liberamente aperto alla consultazione, e di una corrispondente piattaforma web su cui, oltre a fornire tutte le informazioni e gli aggiornamenti relativi al Centro, far convergere in anteprima le principali risorse online sulla poesia contemporanea, così da organizzarne e facilitarne l’accesso

Chi c'è dietro il progetto

L'idea del Centro nasce dai partecipanti al corso di poesia contemporanea dell'UPTER "Verso dove? Orientarsi nella poesia contemporanea", in particolare dai suoi coordinatori Valerio Massaroni e Marco Giovenale, ma anche da tutti coloro, tra docenti, iscritti, invitati, che hanno reso quell'esperienza così straordinaria da volerne seminare i frutti e farla crescere.  

Commenti (0)
5.255 €
Obiettivo 5.000 €
24
Sostenitori
0
Condivisioni
Angelo CALANDRO
350€ - 3 anni fa
Angelo CALANDRO
20€ - 3 anni fa
Angelo CALANDRO
20€ - 3 anni fa
Scegli una ricompensa
5€ o più

UN RINGRAZIAMENTO SPECIALE e il tuo nome tra i FONDATORI del Centro

20€ o più

SCONTO UPTER / 

Buono sconto sui corsi UPTER A.A.2018/19.  

www.upter.it

50€ o più

BUONO LIBRI / 

Buono acquisto per i quattro libri dei materiali del corso (come da descrizione)

70€ o più

ISCRIZIONE LABORATORIO / 

Iscrizione al “Laboratorio di scrittura poetica” in partenza  il 5 novembre 2018 --> per il programma completo: www.upter.it/poesia (La quota include la tessera associativa UPTER A.A.2018/19 valida per tutte le attività annuali dell’università)

270€ o più

ISCRIZIONE CORSO / 

Iscrizione alla seconda edizione A.a.2018/19 del corso “Verso dove? Orientarsi nella poesia contemporanea” in partenza il 5 novembre 2018 --> per il programma completo: www.upter.it/poesia  (La quota include la tessera associativa UPTER A.A.2018/19 valida per tutte le attività annuali dell’università)

300€ o più

ISCRIZIONE CORSO + LABORATORIO / 

Iscrizione alla seconda edizione A.A.2018/19 del corso “Verso dove? Orientarsi nella poesia contemporanea” + “Laboratorio di scrittura poetica” in partenza il 5 novembre 2018 --> per il programma completo: www.upter.it/poesia (La quota include la tessera associativa UPTER A.A.2018/19 valida per tutte le attività annuali dell’università)

350€ o più

ISCRIZIONE CORSO + LABORATORIO + LIBRI / 

Iscrizione alla seconda edizione A.A.2018/19 del corso “Verso dove? Orientarsi nella poesia contemporanea” + “Laboratorio di scrittura poetica” in partenza il 5 novembre 2018 --> per il programma completo: www.upter.it/poesia (La quota include la tessera associativa UPTER A.A.2018/19 valida per tutte le attività annuali dell’università) + Buono acquisto per i quattro libri dei materiali del corso (come da descrizione)

Creatività

Una realtà unica per dare voce alla poesia dei nostri giorni

L’UPTER Università Popolare di Roma, forte della sua trentennale esperienza in ambito formativo e sulla scorta del recente successo di nuove iniziative dedicate alla letteratura e alla scrittura creativa, propone l’istituzione di un Centro di Poesia e Scritture Contemporanee a Palazzo Englefield, sede centrale dell’università, in via Quattro Novembre 157 – Roma.

L’obiettivo del Centro è quello di valorizzare la ricchezza della poesia dei nostri giorni, di altissimo valore culturale e sociale, ma troppo spesso relegata ai margini dell’istruzione e dell’editoria, quando non del tutto esclusa. È nostra convinzione invece, nel pieno spirito popolare della missione educativa dell’UPTER, che fornire a tutti gli strumenti per accedere, comprendere e dunque apprezzare le scritture poetiche contemporanee sia il modo più efficace per attivare un circolo virtuoso in grado di riabilitare la grande tradizione letteraria del nostro paese.

Nella difficoltà di accesso ai fondi, che caratterizza tristemente la scarsa attenzione pubblica alla cultura, chiediamo a tutti coloro a cui sta a cuore e che possono giovarne di credere con noi in questo progetto: basta poco da ognuno e si farà tanto per tutti. 

Tutti i donatari saranno inseriti, previo loro consenso, nella lista in ordine di contribuzione dei fondatori del Centro, visibile sulla piattaforma web dedicata e su tutti i canali dell’UPTER. 

Articolazione del Centro e impiego dei fondi

  • Sostenimento e potenziamento del corso Verso dove? Orientarsi nella poesia contemporanea”, avviato con successo lo scorso anno e ripresentanto nella programmazione didattica dell’A.A.2018/19, portandolo ad una durata annuale, con aumento di eventi, presentazioni di libri, monografie di autori (anche internazionali) --> www.upter.it/poesia
  • Realizzazione di una prima serie di pubblicazioni sui materiali del corso attraverso la EDUP (www.edup.it), casa editrice dell’università popolare, specificamente:
    • “La poesia italiana dei nostri giorni” a cura di Marco Giovenale
    • “La poesia francese dei nostri giorni” a cura di Luigi Magno
    • “La poesia statunitense dei nostri giorni” a cura di Cristina Giorcelli
    • “I giovanissimi. Le scritture in erba”, pubblicazione-premio di un concorso di poesia rivolto alle scuole superiori della provincia di Roma
  • Realizzazione di un archivio fisico di testi di poesia contemporanea, spesso rari o di difficile reperibilità, presso Palazzo Englefield e liberamente aperto alla consultazione, e di una corrispondente piattaforma web su cui, oltre a fornire tutte le informazioni e gli aggiornamenti relativi al Centro, far convergere in anteprima le principali risorse online sulla poesia contemporanea, così da organizzarne e facilitarne l’accesso

Chi c'è dietro il progetto

L'idea del Centro nasce dai partecipanti al corso di poesia contemporanea dell'UPTER "Verso dove? Orientarsi nella poesia contemporanea", in particolare dai suoi coordinatori Valerio Massaroni e Marco Giovenale, ma anche da tutti coloro, tra docenti, iscritti, invitati, che hanno reso quell'esperienza così straordinaria da volerne seminare i frutti e farla crescere.  


Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com