Viaggio tra uomini e piante
Creatività

Chi sono

GIACOMO CASTANA  - Sono nato a Varese il 30 Dicembre 1991 e sono il curatore di Prospettive Vegetali, progetto di divulgazione etnobotanica.

Senza conoscere il nome di una pianta nel 2012 mi iscrivo al corso “Specialista Giardiniere” presso la Fondazione Minoprio. Due anni più tardi mi trasferisco a Roma per seguire il corso di “Architettura dei giardini” presso la Quasar Design University. Nella capitale lavoro al restauro dei giardini segreti di Villa Borghese con “Il Giardino Malandrino” e frequento il corso “Giornalismo 2.0” presso l’Università Popolare di Roma.

Tornato a Varese nel Settembre 2016, collaboro per un anno al progetto UpToLand, portale dedicato all’aggiornamento in materia di paesaggio, contribuendo alla ricerca degli eventi. Contemporaneamente lavoro come giardiniere presso “Obiettivo Verde”. A fine 2017 inizio la collaborazione con weArch, sito web di architettura e cultura per cui scrivo due articoli nella sezione “Paesaggi” e a gennaio svolgo uno stage con l’Agrotecnico Matteo Ragni presso Edizioni Laboratorio Verde.

Il 3 Febbraio 2018 decido di pubblicare “Prospettive Vegetali”.

IL PROGETTO - Dal 3 Febbraio a fine luglio sono passato per giardini, fiere, conferenze, workshop e giornate di studio in 16 città italiane e dal 28 Agosto sono in viaggio tra uomini e piante  mettendo in luce alcune delle centinaia di iniziative che ogni giorno suggeriscono come lo studio delle piante possa avere un ruolo strategico per la crescita della nostra società.



Il viaggio

Avvicinare le persone alle piante grazie a documentari social: intervistando gli uomini e le donne che le amano, coltivano, trasformano, conservano, studiano e valorizzano. Trovate tutti i reportage del primo mese sul canale Youtube e potete seguirmi su Facebook, instagram e sul sito giacomocastana.com.


DOCUMENTARE SUI SOCIAL LA CULTURA ETNOBOTANICA ITALIANA (conoscendo gli uomini e le donne che amano, coltivano, trasformano, conservano, studiano e valorizzano il mondo delle piante)

----------------------------------------------------------------------

COSA E' L' ETNOBOTANICA?
Considerata la madre di tutte le scienze, indaga la primitiva condizione di sopravvivenza che ha caratterizzato la storia dell’uomo ed è “il modo in cui le popolazioni di un certo territorio interagiscono con il patrimonio vegetale che caratterizza il loro ambiente naturale” (prof.ssa Giulia Caneva, biologa).

----------------------------------------------------------------------
LE TAPPE:





Il terzo round verrà annunciato al raggiungimento del traguardo!


LA TRAMA

- Vi racconto le storie delle persone che lavorano tutti i giorni con le piante generando un economia compatibile con il progresso ed il benessere, promuovendo buone pratiche ecologiche, didattiche ambientali ed integrazione sociale. Associazioni, Agricoltori, Cuochi, Giardinieri, Vivaisti, Agronomi, Forestali, Progettisti, Scrittori, Professori, Scienziati, ma soprattutto Appassionati: un viaggio a 360° attorno al mondo degli uomini e delle piante.

L' OBIETTIVO

- Incontrare il maggior numero possibile di realtà legate alla botanica seguendo una trama diversificata ed avvincente per scoprire quanto può essere stretto il rapporto tra uomini e piante nel nostro paese nel 2018 ed evidenziando la pluralità di vedute attorno al regno vegetale. Con il budget adeguato, fare questa indagine in tutte le regioni italiane.






Come verranno utilizzati i fondi

ECONOMIA CIRCOLARE – Questo viaggio è reso possibile dalle collaborazioni con le realtà per cui realizzo i reportage, che mi garantiscono vitto ed alloggio permettendomi di spendere solo nel carburante per raggiungerli.

IL TRAGUARDO – Dal 28 Agosto alla fine di questo crowdfunding investirò 2000 euro di tasca mia per realizzare il viaggio nel Nord Italia ed arrivare l’8 ottobre a Bologna. Nel caso di raggiungimento del budget potrei continuare il viaggio con i soldi che torneranno nelle mie tasche.

EXTRA - Arrivare a coprire le spese del viaggio sarebbe già un sogno, ma...un vostro sostegno extra-benzina mi metterebbe nelle condizioni di provare a trasformare questo progetto in un attività editoriale di maggiore caratura vedendo riconosciuti i miei sforzi professionali già a partire da questo viaggio. Questa evoluzione rimarrà in ogni caso l'obiettivo di questo progetto lanciato a Febbraio.

SEGNALAZIONI - Non esitate a scrivermi se pensate di poter essere veicolo di cultura all'interno di questo viaggio.


Aggiornamenti (1)
15 October 2018

Il Viaggio tra uomini e piante riparte!

UN GRAZIE DI CUORE A TUTTI I SOSTENITORI DI QUESTO PROGETTO!

Dopo i primi 2300 km tra Liguria, Francia, Val d'Aosta, Piemonte e Lombardia di cui trovate tutti i reportage sul canale Youtube, il viaggio tra uomini e piante riprenderà Lunedì 22 Ottobre con un unico obiettivo: realizzare reportage in tutte le regioni italiane per sollevare i temi legati alla relazione tra uomini e piante.

Scoprite la prossima destinazione seguendomi su Facebook ed Instagram!

Come promesso, il successo del crowdfunding e l'interesse che si sta creando attorno a questo progetto mi ha spinto a cercare delle figure professionali con cui collaborare per migliorare la qualità del servizio e ve ne accorgerete sin dalle prossime settimane.

Ma le novità non sono finite...SIAMO SOLO ALL'INIZIO DI QUESTA GRANDE AVVENTURA!

Vi aspetto,

Jek.

Leggi tutto
Commenti (0)
2.005 €
Obiettivo 2.000 €
74
Sostenitori
0
Condivisioni
Greta Castana
20€ - 3 anni fa
Giulia Crotti
5€ - 3 anni fa
Anna Maria Dho
25€ - 3 anni fa
Scegli una ricompensa
5€ o più

IL SEME - Quando il viaggio sarà completato ed il docufilm terminato, riceverai la password per vederlo online. Scrivimi cosa sono per te le "Prospettive Vegetali"! Pubblicherò il tuo pensiero su una storia ed un post Instagram. 




10€ o più

IL GERMOGLIO - Riceverai la password di accesso alla visione del docu-film e contribuirai alle spese per i miei spostamenti. Scrivimi perché hai deciso di supportare il viaggio tra uomini e piante e pubblicherò il tuo pensiero su un post su Facebook.

20€ o più

IL FIORE - Contribuisci con 20 euro e scrivimi su quali temi dovrei maggiormente concentrare l'attenzione durante il viaggio. Ti dedicherò un post sui social citando le tue parole e potrai scegliere se ricevere una copia fisica del “Viaggio tra uomini e piante” appena sarà terminato il montaggio


50€ o più

IL FRUTTO -  Candidati per essere una tappa del viaggio! Se pensi che la tua storia o la tua attività con le piante meriti di essere raccontata scrivimi per valutare come e quando potrei passare da te per realizzare il reportage. Riceverai la copia fisica del documentario “Viaggio tra uomini e piante” appena sarà terminato il montaggio.

100€ o più

L'ALBERO - Sei un privato, un associazione o un azienda che investe nella cultura botanica? Contribuisci con 100 euro e scrivimi perchè hai deciso di investire nel progetto divulgativo "Prospettive Vegetali". Racconterò la tua storia e pubblicherò un post dedicato sui social inserendo il logo o il vostro nome nella sezione "Sponsor" e nella mappa dei luoghi segnalati su giacomocastana.com. Riceverete la copia fisica del documentario “Viaggio tra uomini e piante” nella confezione speciale appena sarà terminato il montaggio.

200€ o più

L'ALBERO MONUMENTALEConosci gli argomenti che andrò a trattare e scommetteresti su questo progetto. Contribuisci con 200 euro e mi aiuterai a dimostrare le sue potenzialità, mettendo le basi per collaborare sin da subito o in futuro. Inserirò il logo o il vostro nome nella sezione "Sponsor" oltre che sulla mappa dei luoghi segnalati su giacomocastana.com. Farò tappa da voi durante il viaggio e riceverete la copia fisica del documentario “Viaggio tra uomini e piante” nella confezione speciale.


Creatività

Chi sono

GIACOMO CASTANA  - Sono nato a Varese il 30 Dicembre 1991 e sono il curatore di Prospettive Vegetali, progetto di divulgazione etnobotanica.

Senza conoscere il nome di una pianta nel 2012 mi iscrivo al corso “Specialista Giardiniere” presso la Fondazione Minoprio. Due anni più tardi mi trasferisco a Roma per seguire il corso di “Architettura dei giardini” presso la Quasar Design University. Nella capitale lavoro al restauro dei giardini segreti di Villa Borghese con “Il Giardino Malandrino” e frequento il corso “Giornalismo 2.0” presso l’Università Popolare di Roma.

Tornato a Varese nel Settembre 2016, collaboro per un anno al progetto UpToLand, portale dedicato all’aggiornamento in materia di paesaggio, contribuendo alla ricerca degli eventi. Contemporaneamente lavoro come giardiniere presso “Obiettivo Verde”. A fine 2017 inizio la collaborazione con weArch, sito web di architettura e cultura per cui scrivo due articoli nella sezione “Paesaggi” e a gennaio svolgo uno stage con l’Agrotecnico Matteo Ragni presso Edizioni Laboratorio Verde.

Il 3 Febbraio 2018 decido di pubblicare “Prospettive Vegetali”.

IL PROGETTO - Dal 3 Febbraio a fine luglio sono passato per giardini, fiere, conferenze, workshop e giornate di studio in 16 città italiane e dal 28 Agosto sono in viaggio tra uomini e piante  mettendo in luce alcune delle centinaia di iniziative che ogni giorno suggeriscono come lo studio delle piante possa avere un ruolo strategico per la crescita della nostra società.



Il viaggio

Avvicinare le persone alle piante grazie a documentari social: intervistando gli uomini e le donne che le amano, coltivano, trasformano, conservano, studiano e valorizzano. Trovate tutti i reportage del primo mese sul canale Youtube e potete seguirmi su Facebook, instagram e sul sito giacomocastana.com.


DOCUMENTARE SUI SOCIAL LA CULTURA ETNOBOTANICA ITALIANA (conoscendo gli uomini e le donne che amano, coltivano, trasformano, conservano, studiano e valorizzano il mondo delle piante)

----------------------------------------------------------------------

COSA E' L' ETNOBOTANICA?
Considerata la madre di tutte le scienze, indaga la primitiva condizione di sopravvivenza che ha caratterizzato la storia dell’uomo ed è “il modo in cui le popolazioni di un certo territorio interagiscono con il patrimonio vegetale che caratterizza il loro ambiente naturale” (prof.ssa Giulia Caneva, biologa).

----------------------------------------------------------------------
LE TAPPE:





Il terzo round verrà annunciato al raggiungimento del traguardo!


LA TRAMA

- Vi racconto le storie delle persone che lavorano tutti i giorni con le piante generando un economia compatibile con il progresso ed il benessere, promuovendo buone pratiche ecologiche, didattiche ambientali ed integrazione sociale. Associazioni, Agricoltori, Cuochi, Giardinieri, Vivaisti, Agronomi, Forestali, Progettisti, Scrittori, Professori, Scienziati, ma soprattutto Appassionati: un viaggio a 360° attorno al mondo degli uomini e delle piante.

L' OBIETTIVO

- Incontrare il maggior numero possibile di realtà legate alla botanica seguendo una trama diversificata ed avvincente per scoprire quanto può essere stretto il rapporto tra uomini e piante nel nostro paese nel 2018 ed evidenziando la pluralità di vedute attorno al regno vegetale. Con il budget adeguato, fare questa indagine in tutte le regioni italiane.






Come verranno utilizzati i fondi

ECONOMIA CIRCOLARE – Questo viaggio è reso possibile dalle collaborazioni con le realtà per cui realizzo i reportage, che mi garantiscono vitto ed alloggio permettendomi di spendere solo nel carburante per raggiungerli.

IL TRAGUARDO – Dal 28 Agosto alla fine di questo crowdfunding investirò 2000 euro di tasca mia per realizzare il viaggio nel Nord Italia ed arrivare l’8 ottobre a Bologna. Nel caso di raggiungimento del budget potrei continuare il viaggio con i soldi che torneranno nelle mie tasche.

EXTRA - Arrivare a coprire le spese del viaggio sarebbe già un sogno, ma...un vostro sostegno extra-benzina mi metterebbe nelle condizioni di provare a trasformare questo progetto in un attività editoriale di maggiore caratura vedendo riconosciuti i miei sforzi professionali già a partire da questo viaggio. Questa evoluzione rimarrà in ogni caso l'obiettivo di questo progetto lanciato a Febbraio.

SEGNALAZIONI - Non esitate a scrivermi se pensate di poter essere veicolo di cultura all'interno di questo viaggio.


Aggiornamenti (1)
15 October 2018

Il Viaggio tra uomini e piante riparte!

UN GRAZIE DI CUORE A TUTTI I SOSTENITORI DI QUESTO PROGETTO!

Dopo i primi 2300 km tra Liguria, Francia, Val d'Aosta, Piemonte e Lombardia di cui trovate tutti i reportage sul canale Youtube, il viaggio tra uomini e piante riprenderà Lunedì 22 Ottobre con un unico obiettivo: realizzare reportage in tutte le regioni italiane per sollevare i temi legati alla relazione tra uomini e piante.

Scoprite la prossima destinazione seguendomi su Facebook ed Instagram!

Come promesso, il successo del crowdfunding e l'interesse che si sta creando attorno a questo progetto mi ha spinto a cercare delle figure professionali con cui collaborare per migliorare la qualità del servizio e ve ne accorgerete sin dalle prossime settimane.

Ma le novità non sono finite...SIAMO SOLO ALL'INIZIO DI QUESTA GRANDE AVVENTURA!

Vi aspetto,

Jek.


Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com