Direzione: Legalità.
Genova, Italia
Civico
Obiettivi:
Istruzione di qualitàRidurre le disuguaglianzePace, giustizia e istituzioni solide

Siamo i docenti referenti del progetto Legalità dell'Istituto Comprensivo S.Martino - Borgoratti di Genova e siamo entusiasti di partecipare attivamente alla diffusione della cultura e del valore della legalità che da noi, tra i nostri alunni sta sempre più prendendo piede

                 “la mafia non si combatte con la pistola, ma con la cultura”

                                                                    (Felicia Bartolotta Impastato)

 

Anche per questo anno scolastico attività e progetti non possono mancare! I nostri ragazzi hanno “fame” di legalità, cercano spazi, luoghi e confronti e così nasce un continuo scambio tra le classi seconde e terze delle  Scuola Secondaria di primo grado ma anche con enti e associazioni operanti sul territorio (Libera tra tutti), i rappresentanti delle Istituzioni e delle Forze Armate.

Per rispondere con freschezza ed innovazione alle giovani generazioni che abbiamo il compito di aiutare a crescere e per “non dimenticare” ( a 30 anni dalla strage di Falcone e Borsellino) la nostra scuola ha programmato un concorso interno che, attraverso il gioco, faccia riflettere le studentesse e gli studenti sui temi della legalità, della giustizia e del bene comune. 

220 idee su ANTIMAFIA | mafia, esempi di vita, citazioni politiche

La scuola desidera premiare le ragazze e i ragazzi vincitori di tale concorso con un viaggio che diventi per loro un'esperienza emozionale: vivere realmente i luoghi della Legalità in Sicilia, quei luoghi che hanno fatto di Palermo non più una città di sangue bensì una città di speranza.

In una scuola di pari opportunità, in una scuola inclusiva, in una scuola dove le barriere si abbattono…..

Aiutaci anche tu a premiare i nostri ragazzi, partecipa alla raccolta che finanzierà i costi dell' intero viaggio per gli studenti vincitori.

Aggiornamenti (3)
20 January 2023

Ciao a tutti i sostenitori del nostro progetto!!!!!

La raccolta prolungherà, l' obiettivo è ancora lontano ma noi crediamo in ognuno di voi. Sostieni il nostro progetto, fai crescere la legalità.

Leggi tutto
22 December 2022

Festeggia il natale con noi, partecipa anche tu alla nostra raccolta!

22 December 2022

Serene e “sempre più legali” feste a tutti!

Il team Direzione: Legalità.

Vedi tutti gli aggiornamenti
Commenti (2)
Silvia Cella ha donato 20€
Ho partecipato con interesse alle iniziative organizzate dalle nostre insegnati nell'ambito del progetto Legalità. Spero tanto si riesca a concretizzare il viaggio a Palermo per visitare i luoghi dove sono avvenuti eventi significativi della storia più recente del nostro Paese e poter incontrare le persone che li hanno vissuti; sarebbe una esperienza unica per noi ragazzi, cittadini di domani. Tommaso Z
11/01/2023
Utente Anonimo ha donato 15€
Un piccolo contributo per un grande obiettivo!
26/12/2022
200 €
Obiettivo 5.000 €
123
Giorni rimanenti
7
Sostenitori
37
Condivisioni
Utente Anonimo
100€ - 2 settimane fa
Silvia Cella
20€ - 2 settimane fa
Utente Anonimo
20€ - 3 settimane fa
Scegli una ricompensa
15€ o più

Foto via mail luoghi della legalità

25€ o più

Cartolina della legalità ( formato pdf via mail)

100/100 Disponibili
50€ o più

Segnalibro della legalità (formato pdf via mail)

100/100 Disponibili
Genova, Italia
Civico
Obiettivi:
Istruzione di qualitàRidurre le disuguaglianzePace, giustizia e istituzioni solide

Siamo i docenti referenti del progetto Legalità dell'Istituto Comprensivo S.Martino - Borgoratti di Genova e siamo entusiasti di partecipare attivamente alla diffusione della cultura e del valore della legalità che da noi, tra i nostri alunni sta sempre più prendendo piede

                 “la mafia non si combatte con la pistola, ma con la cultura”

                                                                    (Felicia Bartolotta Impastato)

 

Anche per questo anno scolastico attività e progetti non possono mancare! I nostri ragazzi hanno “fame” di legalità, cercano spazi, luoghi e confronti e così nasce un continuo scambio tra le classi seconde e terze delle  Scuola Secondaria di primo grado ma anche con enti e associazioni operanti sul territorio (Libera tra tutti), i rappresentanti delle Istituzioni e delle Forze Armate.

Per rispondere con freschezza ed innovazione alle giovani generazioni che abbiamo il compito di aiutare a crescere e per “non dimenticare” ( a 30 anni dalla strage di Falcone e Borsellino) la nostra scuola ha programmato un concorso interno che, attraverso il gioco, faccia riflettere le studentesse e gli studenti sui temi della legalità, della giustizia e del bene comune. 

220 idee su ANTIMAFIA | mafia, esempi di vita, citazioni politiche

La scuola desidera premiare le ragazze e i ragazzi vincitori di tale concorso con un viaggio che diventi per loro un'esperienza emozionale: vivere realmente i luoghi della Legalità in Sicilia, quei luoghi che hanno fatto di Palermo non più una città di sangue bensì una città di speranza.

In una scuola di pari opportunità, in una scuola inclusiva, in una scuola dove le barriere si abbattono…..

Aiutaci anche tu a premiare i nostri ragazzi, partecipa alla raccolta che finanzierà i costi dell' intero viaggio per gli studenti vincitori.

Aggiornamenti (3)
20 January 2023

Ciao a tutti i sostenitori del nostro progetto!!!!!

La raccolta prolungherà, l' obiettivo è ancora lontano ma noi crediamo in ognuno di voi. Sostieni il nostro progetto, fai crescere la legalità.

22 December 2022

Festeggia il natale con noi, partecipa anche tu alla nostra raccolta!

22 December 2022

Serene e “sempre più legali” feste a tutti!

Il team Direzione: Legalità.

Commenti (2)
Utente Anonimo ha donato 15€
Un piccolo contributo per un grande obiettivo!
26/12/2022
Silvia Cella ha donato 20€
Ho partecipato con interesse alle iniziative organizzate dalle nostre insegnati nell'ambito del progetto Legalità. Spero tanto si riesca a concretizzare il viaggio a Palermo per visitare i luoghi dove sono avvenuti eventi significativi della storia più recente del nostro Paese e poter incontrare le persone che li hanno vissuti; sarebbe una esperienza unica per noi ragazzi, cittadini di domani. Tommaso Z
11/01/2023

Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com
Esplora