F.A.T.A. Festival
Firenze, Italia
Ambiente
Obiettivi:
Salute e benessereEnergia pulita e accessibileCittà e comunità sostenibili

DI COSA SI TRATTA:

Un festival per riscoprire le arti e valorizzare i luoghi e le loro comunità.

Un’iniziativa artistica innovativa e sostenibile che favorirà la partecipazione attiva e la rinascita delle comunità coinvolte, promuovendo anche tematiche di sensibilizzazione ambientale e umana. Lo scopo è quello di scoprire questi luoghi e coinvolgere le persone che li rendono vivi e speciali, interagendo con loro nella diretta partecipazione alla creazione di una composizione sonora unica.

In questo momento di crisi socio culturale generata dalla pandemia quello che serve è ridare nuova linfa alla musica e riprendere in mano i nostri luoghi, soprattutto quelli frequentati occasionalmente, facendoli rivivere e riscoprendo il valore dello stare insieme. 

COSA VOGLIAMO REALIZZARE:

Attraverso una vasta partnership di associazioni e cooperative di comunità, noi dell’associazione Musica@Traverso, abbiamo pensato alla realizzazione di un festival itinerante: quattro fine settimana in quattro luoghi diversi, in cui verranno messe in scena iniziative di integrazione tra arti e scoperta del territorio che porteranno alla realizzazione di performance, creazioni musicali e installazioni per la realizzazione di una composizione sonora collettiva e inclusiva a partire dai luoghi e dalle loro comunità.

Ogni luogo creerà il proprio evento ispirato agli elementi della natura che lo rappresenta: musicisti e spettatori saranno coinvolti in una performance unica che prenderà vita dagli strumenti musicali, dagli strumenti dei mestieri degli abitanti luogo, dai suoni e dai rumori della natura, esaltandone ogni caratteristica.

Habitat sarà una composizione sonora e visiva costruita insieme, attraverso la partecipazione, la condivisione di un luogo, un’immagine, una storia. 

La performance musicale prenderà vita a conclusione di due intere giornate alla scoperta di ciascun territorio, una sintesi delle emozioni regalate dalle realtà associative locali. Ispirandosi alle caratteristiche ambientali, all’arte e all’artigianato locale, l’opera ideata dal compositore Federico Costanza insieme ad Eleonora Costanza, si trasformerà di volta in volta in quattro eventi diversi grazie all’interazione tra musicisti professionisti e spettatori che diventeranno a loro volta protagonisti.

IL TOUR DEI 4 ELEMENTI:

VALORIZZA IL TERRITORIO:

In questi luoghi, grazie al contributo delle associazioni e cooperative di comunità locali, saranno organizzate anche una serie di attività collaterali come visite guidate dei centri e degli ambienti naturali, letture, tour in bicicletta, degustazioni prodotti locali, esperienze, concerti e mostre di artigianato, per il rilancio e la fruizione del territorio.

Sostenere questo progetto significa dare voce a piccole realtà meno conosciute e realtà consolidate, ricche di natura e valori essenziali ma anche avere la possibilità di integrarsi con l'ambiente, facendo un’esperienza unica di conoscenza e partecipazione attraverso la realizzazione di una performance artistica irripetibile.

PARTECIPA AL CROWDFUNDING:
Con un solo piccolo gesto si ha il potere di sostenere 4 realtà uniche, territori con un senso di appartenenza comune, dove la fonte d’ispirazione della creazione artistica e musicale è già arte della natura.

Per noi, e per tutti coloro che sono saliti e che saliranno a bordo di questo progetto, questa è un’occasione speciale: infatti la campagna è sostenuta dalla Fondazione CR Firenze che, raggiunta la metà dell’obiettivo che abbiamo fissato sulla piattaforma, raddoppierà la cifra raccolta.

CHI C'É DIETRO?

Musica @ Traverso, capofila del progetto, è attiva dal 2014 per sostenere la Rete Regionale Flauti Toscana, realtà di verticalizzazione dello studio del flauto traverso. Si distingue per la qualità di eventi nazionali e internazionali realizzati nel corso degli anni e del corso equo/musicale “Non solo Musica” a Poggio Ubertini (FI). Organizza eventi contro la violenza di genere, per la sensibilizzazione al diverso e per l’abbattimento di barriere fisiche e mentali, dando vita a percorsi sonori per le vie delle città. La musica di M@T è linguaggio universale in cui anche le differenze si azzerano in un’armonia totale.

​​Il Quartiere 4, che si sviluppa a Sud-Ovest della città, prende il nome dai due maggiori agglomerati sviluppatisi intorno alla principale direttrice di via Pisana e, parallelamente al Parco delle Cascine, sulla riva sinistra dell’Arno.

Associazione Ecosistema Comunale-Pennacultura di Castell’Azzara si propone di favorire lo sviluppo di attività produttive ed economiche, nuova occupazione e valorizzazione delle risorse umane, iniziative di tutela e manutenzione del paesaggio, difesa e valorizzazione delle tradizioni, dei beni comuni, culturali e naturali attraverso la produzione e la gestione di servizi di supporto ad imprese esistenti nel territorio del grossetano e la valorizzazione dei prodotti locali. Insieme alla Cooperativa di comunità Ecosistema di Castell'Azzara ha inteso creare una rete e un ecosistema di imprenditori e cittadini e dar vita anche ad un incubatore di idee e iniziative, con l'obiettivo di rilanciare l'economia, contrastare lo spopolamento ma anche fornire, con gli utili, servizi di pubblica utilità ai residenti, a cominciare dai più anziani.

Fabbrica del Sole è nata nel 1999 ad Arezzo e promuove la cultura della solidarietà, dell’intercultura, dell’ecologia sociale e della partecipazione, attraverso percorsi di progettazione partecipata, campagne di sensibilizzazione, percorsi didattici nelle scuole, manifestazioni culturali, dibattiti, incontri, conferenze, confronti e workshop.

Cooperativa di comunità La Montagna Cortonese ha la sua sede presso il complesso agricolo forestale regionale di Monte Ginezzo, ad Arezzo, sito di grande pregio storico, ambientale e paesaggistico. La cooperativa nasce dal desiderio di un gruppo di persone che vogliono valorizzare le risorse naturali, sociali culturali ed economiche della montagna, mettere in pratica le migliori pratiche sostenibili di sviluppo sociale locale e realizzare un miglioramento dell’economia territoriale e della qualità della vita degli abitanti.

Associazione Giacimenti Urbani di Milano

è un’associazione di promozione della cultura della prevenzione degli sprechi e dell’economia circolare, mette in rete le attività virtuose che favoriscono la riduzione dei rifiuti, la riparazione, il riuso, la preparazione al riutilizzo e il riciclo, facendo da tramite tra cittadini, attività del territorio, istituzioni e pubblica amministrazione. 

COME DONARE?

Sostenere il "F.A.T.A. Festival” è semplicissimo!

Iscriviti a Eppela cliccando su Login in alto a destra ed inserisci i tuoi dati.

Se sei già iscritto, accedi con la tua email e password.

Supporta il nostro progetto selezionando una ricompensa fra quelle proposte.

Per donare su Eppela avrai bisogno di una carta (Postepay, Visa Mastercard o American Express) oppure potrai donare tramite bonifico. Alla scadenza della campagna, in caso di successo la tua offerta verrà indirizzata, insieme ai tuoi dati, ai responsabili del progetto. Nei giorni successivi sarai contattato per concordare le modalità di ricezione della tua ricompensa. Invece, in caso di mancato successo della campagna la tua offerta verrà ri-accreditata sulla carta da te utilizzata o sul tuo conto entro 5-10 giorni lavorativi dalla scadenza della campagna.

Se utilizzi un canale diverso da Eppela sostieni Musica a Traverso con bonifico diretto sull’IBAN IT80M0760102800001020431217 inserendo la Causale “Donazione liberale F.A.T.A. Festival”.

Mostra di più
Finanziato
10.005 €
100%
+10.000 €
Social Crowdfunders
Traguardo: 20.000 €
Raccolta: 10.000 €
Contributo: 10.000 €
57
Sostenitori
30
Condivisioni
Fondazione CR Firenze
10000€ - 4 mesi fa
Utente Anonimo
150€ - 4 mesi fa
Utente Anonimo
15€ - 4 mesi fa
Scegli una ricompensa
10€ o più

GRAZIE!
Il nostro ringraziamento speciale sui canali web per aver contribuito a realizzare F.A.T.A. Festival!

15€ o più

OLIO EVO Alba Estrusca delle colline Toscane 250 ml [sarà possibile il ritiro nei quattro luoghi del Festival] + Il nostro ringraziamento speciale sui canali web per aver contribuito a realizzare F.A.T.A. Festival!

15€ o più

TREKKING Monte Ginezzo domenica 26 giugno 2022 

Una camminata di media difficoltà di 3 ore nella riserva naturalistica di Monte Ginezzo - Sito Natura 2000 che rientra nei siti di particolare pregio naturalistico 

+ Il nostro ringraziamento speciale sui canali web per aver contribuito a realizzare F.A.T.A. Festival!

25€ o più

Laboratorio di riciclo creativo e ambientale per bambini "Come imparare a risparmiare le energie della natura, realizzare il proprio orto in vaso e giocare insieme imparando il rispetto ambientale e umano" 

Al termine del laboratorio i bambini riceveranno il loro diploma di PICCOLO SOSTENITORE DELL'AMBIENTE [il laboratorio verrà svolto durante i giorni del festival] 

+ Il nostro ringraziamento speciale sui canali web per aver contribuito a realizzare F.A.T.A. Festival!

25€ o più

Laboratorio di musica per bambini
(il laboratorio verrà svolto durante i giorni del festival)
+
Il nostro ringraziamento speciale sui canali web per aver contribuito a realizzare F.A.T.A. Festival!

49/50 Disponibili
50€ o più

Laboratorio di cucina sulle terrazze di Firenze (a scelta tra cucina Giapponese, Siciliana, Filippina) 

+ Il nostro ringraziamento speciale sui canali web per aver contribuito a realizzare F.A.T.A. Festival!

45/50 Disponibili
100€ o più

DONATORE SPECIALE F.A.T.A. 

Avrai il POSTO IN PRIMA FILA a tutti gli eventi del Festival + Riceverai l'attestato di sostenitore speciale di F.A.T.A. Festival

120€ o più

DONATORE Flautista F.A.T.A. 

Il tuo PORTA FLAUTO o PORTA OTTAVINO un pezzo unico di manifattura artigianale + Riceverai l'attestato di sostenitore speciale di F.A.T.A. Festival 

9/10 Disponibili
200€ o più

AMICO F.A.T.A. SILVER 

Per aziende/associazioni/club Il tuo nome nel programma cartaceo dell’evento e su tutti i canali web dei partner

500€ o più

AMICO F.A.T.A. GOLDEN

Per aziende/associazioni/club Il tuo nome su tutto il materiale promozionale dell’evento + invito all’evento “Tavola Rotonda” durante il festival 

1000€ o più

SPONSOR F.A.T.A. PLATINUM 

Per aziende/associazioni/club Il tuo nome su tutto il materiale promozionale dell’evento + banner brandizzato o roll-up su uno dei luoghi del festival a tua scelta + invito all’evento “Tavola Rotonda” durante il festival

Firenze, Italia
Ambiente
Obiettivi:
Salute e benessereEnergia pulita e accessibileCittà e comunità sostenibili

DI COSA SI TRATTA:

Un festival per riscoprire le arti e valorizzare i luoghi e le loro comunità.

Un’iniziativa artistica innovativa e sostenibile che favorirà la partecipazione attiva e la rinascita delle comunità coinvolte, promuovendo anche tematiche di sensibilizzazione ambientale e umana. Lo scopo è quello di scoprire questi luoghi e coinvolgere le persone che li rendono vivi e speciali, interagendo con loro nella diretta partecipazione alla creazione di una composizione sonora unica.

In questo momento di crisi socio culturale generata dalla pandemia quello che serve è ridare nuova linfa alla musica e riprendere in mano i nostri luoghi, soprattutto quelli frequentati occasionalmente, facendoli rivivere e riscoprendo il valore dello stare insieme. 

COSA VOGLIAMO REALIZZARE:

Attraverso una vasta partnership di associazioni e cooperative di comunità, noi dell’associazione Musica@Traverso, abbiamo pensato alla realizzazione di un festival itinerante: quattro fine settimana in quattro luoghi diversi, in cui verranno messe in scena iniziative di integrazione tra arti e scoperta del territorio che porteranno alla realizzazione di performance, creazioni musicali e installazioni per la realizzazione di una composizione sonora collettiva e inclusiva a partire dai luoghi e dalle loro comunità.

Ogni luogo creerà il proprio evento ispirato agli elementi della natura che lo rappresenta: musicisti e spettatori saranno coinvolti in una performance unica che prenderà vita dagli strumenti musicali, dagli strumenti dei mestieri degli abitanti luogo, dai suoni e dai rumori della natura, esaltandone ogni caratteristica.

Habitat sarà una composizione sonora e visiva costruita insieme, attraverso la partecipazione, la condivisione di un luogo, un’immagine, una storia. 

La performance musicale prenderà vita a conclusione di due intere giornate alla scoperta di ciascun territorio, una sintesi delle emozioni regalate dalle realtà associative locali. Ispirandosi alle caratteristiche ambientali, all’arte e all’artigianato locale, l’opera ideata dal compositore Federico Costanza insieme ad Eleonora Costanza, si trasformerà di volta in volta in quattro eventi diversi grazie all’interazione tra musicisti professionisti e spettatori che diventeranno a loro volta protagonisti.

IL TOUR DEI 4 ELEMENTI:

VALORIZZA IL TERRITORIO:

In questi luoghi, grazie al contributo delle associazioni e cooperative di comunità locali, saranno organizzate anche una serie di attività collaterali come visite guidate dei centri e degli ambienti naturali, letture, tour in bicicletta, degustazioni prodotti locali, esperienze, concerti e mostre di artigianato, per il rilancio e la fruizione del territorio.

Sostenere questo progetto significa dare voce a piccole realtà meno conosciute e realtà consolidate, ricche di natura e valori essenziali ma anche avere la possibilità di integrarsi con l'ambiente, facendo un’esperienza unica di conoscenza e partecipazione attraverso la realizzazione di una performance artistica irripetibile.

PARTECIPA AL CROWDFUNDING:
Con un solo piccolo gesto si ha il potere di sostenere 4 realtà uniche, territori con un senso di appartenenza comune, dove la fonte d’ispirazione della creazione artistica e musicale è già arte della natura.

Per noi, e per tutti coloro che sono saliti e che saliranno a bordo di questo progetto, questa è un’occasione speciale: infatti la campagna è sostenuta dalla Fondazione CR Firenze che, raggiunta la metà dell’obiettivo che abbiamo fissato sulla piattaforma, raddoppierà la cifra raccolta.

CHI C'É DIETRO?

Musica @ Traverso, capofila del progetto, è attiva dal 2014 per sostenere la Rete Regionale Flauti Toscana, realtà di verticalizzazione dello studio del flauto traverso. Si distingue per la qualità di eventi nazionali e internazionali realizzati nel corso degli anni e del corso equo/musicale “Non solo Musica” a Poggio Ubertini (FI). Organizza eventi contro la violenza di genere, per la sensibilizzazione al diverso e per l’abbattimento di barriere fisiche e mentali, dando vita a percorsi sonori per le vie delle città. La musica di M@T è linguaggio universale in cui anche le differenze si azzerano in un’armonia totale.

​​Il Quartiere 4, che si sviluppa a Sud-Ovest della città, prende il nome dai due maggiori agglomerati sviluppatisi intorno alla principale direttrice di via Pisana e, parallelamente al Parco delle Cascine, sulla riva sinistra dell’Arno.

Associazione Ecosistema Comunale-Pennacultura di Castell’Azzara si propone di favorire lo sviluppo di attività produttive ed economiche, nuova occupazione e valorizzazione delle risorse umane, iniziative di tutela e manutenzione del paesaggio, difesa e valorizzazione delle tradizioni, dei beni comuni, culturali e naturali attraverso la produzione e la gestione di servizi di supporto ad imprese esistenti nel territorio del grossetano e la valorizzazione dei prodotti locali. Insieme alla Cooperativa di comunità Ecosistema di Castell'Azzara ha inteso creare una rete e un ecosistema di imprenditori e cittadini e dar vita anche ad un incubatore di idee e iniziative, con l'obiettivo di rilanciare l'economia, contrastare lo spopolamento ma anche fornire, con gli utili, servizi di pubblica utilità ai residenti, a cominciare dai più anziani.

Fabbrica del Sole è nata nel 1999 ad Arezzo e promuove la cultura della solidarietà, dell’intercultura, dell’ecologia sociale e della partecipazione, attraverso percorsi di progettazione partecipata, campagne di sensibilizzazione, percorsi didattici nelle scuole, manifestazioni culturali, dibattiti, incontri, conferenze, confronti e workshop.

Cooperativa di comunità La Montagna Cortonese ha la sua sede presso il complesso agricolo forestale regionale di Monte Ginezzo, ad Arezzo, sito di grande pregio storico, ambientale e paesaggistico. La cooperativa nasce dal desiderio di un gruppo di persone che vogliono valorizzare le risorse naturali, sociali culturali ed economiche della montagna, mettere in pratica le migliori pratiche sostenibili di sviluppo sociale locale e realizzare un miglioramento dell’economia territoriale e della qualità della vita degli abitanti.

Associazione Giacimenti Urbani di Milano

è un’associazione di promozione della cultura della prevenzione degli sprechi e dell’economia circolare, mette in rete le attività virtuose che favoriscono la riduzione dei rifiuti, la riparazione, il riuso, la preparazione al riutilizzo e il riciclo, facendo da tramite tra cittadini, attività del territorio, istituzioni e pubblica amministrazione. 

COME DONARE?

Sostenere il "F.A.T.A. Festival” è semplicissimo!

Iscriviti a Eppela cliccando su Login in alto a destra ed inserisci i tuoi dati.

Se sei già iscritto, accedi con la tua email e password.

Supporta il nostro progetto selezionando una ricompensa fra quelle proposte.

Per donare su Eppela avrai bisogno di una carta (Postepay, Visa Mastercard o American Express) oppure potrai donare tramite bonifico. Alla scadenza della campagna, in caso di successo la tua offerta verrà indirizzata, insieme ai tuoi dati, ai responsabili del progetto. Nei giorni successivi sarai contattato per concordare le modalità di ricezione della tua ricompensa. Invece, in caso di mancato successo della campagna la tua offerta verrà ri-accreditata sulla carta da te utilizzata o sul tuo conto entro 5-10 giorni lavorativi dalla scadenza della campagna.

Se utilizzi un canale diverso da Eppela sostieni Musica a Traverso con bonifico diretto sull’IBAN IT80M0760102800001020431217 inserendo la Causale “Donazione liberale F.A.T.A. Festival”.


Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com
Esplora