Pagita
Food

Cosa è Pagita?

Pagita vuole trasformare gli oggetti intorno a noi in dispositivi connessi ed intelligenti, capaci di fornire agli utenti ed agli operatori servizi digitali avanzati. 

Il primo ambito di applicazione sono stati i distributori automatici, con soluzioni per il vending classico (snack, bibite, caffè) e quello per le farmacie, con speciale focus su metodologie per la vendita di farmaci OTC in osservanza delle disposizioni di legge.

Per la distribuzione automatica, la visione di Pagita è di connettere i distributori esistenti, abilitando servizi quali pagamento digitale, monitoraggio remoto e mobile marketing. Questo consente di migliorare l’esperienza dei consumatori, aumentare la marginalità delle imprese di gestione ed abilitare nuovi servizi e modelli di business che coinvolgano i produttori di beni di consumo - come la distribuzione smart di campioni di prodotto, ed il contatto diretto con i consumatori.

Il tutto viene realizzato facendo leva su una piattaforma comune, sicura ed in cloud che permette il dialogo tra oggetti remoti ed utenti/operatori.

Come verranno utilizzati i fondi?

I fondi raccolti verrano utilizzati per la produzione di un lotto di dispositivi per connettere i distributori automatici ad Internet. 

Abbiamo già prodotto alcune schede di test in passato, ed ora vogliamo realizzare il prodotto in maniera interamente industrializzata.

Chi c'è dietro al progetto Pagita?

Il team di Pagita è composto da persone con esperienze importanti in settori che spaziano su molti fronti della tecnologia e del business.

Questo ha permesso loro di creare e far crescere una startup impegnata a produrre innovazioni nel campo dell'Internet of Things, ricevendo importanti riconoscimenti in questo percorso.

Pagita ha fatto parte del percorso TIM #WCAP nel 2017 e del percorso H-FARM Marco Polo nel 2018

Nel 2018 ha anche raccolto importanti riconoscimenti, arrivando tra i finalisti della IOT/WT Innovation World Cup®, vincendo il "Laboratorio Retail" di InnoVits e Corner Stones ed il bando SMEI Phase 1 nell'ambito di Horizon 2020.

Visita i profili likedin di Luigi, Enzo, Doug, Emanuele e Lorenzo per conoscerli meglio!

Commenti (0)
10.330 €
Obiettivo 5.000 €
53
Sostenitori
0
Condivisioni
MENGTING YU
100€ - 3 anni fa
Marco Frallicciardi
100€ - 3 anni fa
Francesco Falletti
100€ - 3 anni fa
Scegli una ricompensa
5€ o più

Ringraziamenti sui social di Pagita!

10€ o più

Menzione permanente tra gli sponsor del progetto sul sito di Pagita 

+ ringraziamento sui social di Pagita

25€ o più

Caricatore USB da auto

+ menzione permanente tra gli sponsor del progetto sul sito di Pagita

+ ringraziamento sui social di Pagita

50€ o più

Tazza Pagita

+ caricatore USB da auto

+ menzione permanente tra gli sponsor del progetto sul sito di Pagita

+ ringraziamento sui social di Pagita

100€ o più

T-Shirt Pagita

+ tazza Pagita

+ caricatore USB da auto

+ menzione permanente tra gli sponsor del progetto sul sito di Pagita

+ ringraziamento sui social di Pagita

250€ o più

Dispositivo Pagita per connettere un distributore automatico ad Internet con incluso

+ primo anno di servizio Pagita!

+ menzione permanente tra gli sponsor del progetto sul sito di Pagita

+ ringraziamento sui social di Pagita 

320€ o più

Dispositivo Pagita con lettore esterno NFC per connettere un distributore automatico ad Internet

+ primo anno di servizio Pagita!

+ menzione permanente tra gli sponsor del progetto sul sito di Pagita

+ ringraziamento sui social di Pagita 

1000€ o più

Una consulenza specialistica sulla tecnologia per la distribuzione automatica!

+ 2 dispositivi Pagita con lettore esterno NFC per connettere un distributore automatico ad Internet

+ primo anno di servizio Pagita!

+ menzione permanente tra gli sponsor del progetto sul sito di Pagita

+ ringraziamento sui social di Pagita 

Food

Cosa è Pagita?

Pagita vuole trasformare gli oggetti intorno a noi in dispositivi connessi ed intelligenti, capaci di fornire agli utenti ed agli operatori servizi digitali avanzati. 

Il primo ambito di applicazione sono stati i distributori automatici, con soluzioni per il vending classico (snack, bibite, caffè) e quello per le farmacie, con speciale focus su metodologie per la vendita di farmaci OTC in osservanza delle disposizioni di legge.

Per la distribuzione automatica, la visione di Pagita è di connettere i distributori esistenti, abilitando servizi quali pagamento digitale, monitoraggio remoto e mobile marketing. Questo consente di migliorare l’esperienza dei consumatori, aumentare la marginalità delle imprese di gestione ed abilitare nuovi servizi e modelli di business che coinvolgano i produttori di beni di consumo - come la distribuzione smart di campioni di prodotto, ed il contatto diretto con i consumatori.

Il tutto viene realizzato facendo leva su una piattaforma comune, sicura ed in cloud che permette il dialogo tra oggetti remoti ed utenti/operatori.

Come verranno utilizzati i fondi?

I fondi raccolti verrano utilizzati per la produzione di un lotto di dispositivi per connettere i distributori automatici ad Internet. 

Abbiamo già prodotto alcune schede di test in passato, ed ora vogliamo realizzare il prodotto in maniera interamente industrializzata.

Chi c'è dietro al progetto Pagita?

Il team di Pagita è composto da persone con esperienze importanti in settori che spaziano su molti fronti della tecnologia e del business.

Questo ha permesso loro di creare e far crescere una startup impegnata a produrre innovazioni nel campo dell'Internet of Things, ricevendo importanti riconoscimenti in questo percorso.

Pagita ha fatto parte del percorso TIM #WCAP nel 2017 e del percorso H-FARM Marco Polo nel 2018

Nel 2018 ha anche raccolto importanti riconoscimenti, arrivando tra i finalisti della IOT/WT Innovation World Cup®, vincendo il "Laboratorio Retail" di InnoVits e Corner Stones ed il bando SMEI Phase 1 nell'ambito di Horizon 2020.

Visita i profili likedin di Luigi, Enzo, Doug, Emanuele e Lorenzo per conoscerli meglio!


Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com