Le Isole di Wendy
Civico
Obiettivi:
Città e comunità sostenibili

Un luogo per co-creare servizi per donne e famiglie

La maternità rappresenta un cambiamento radicale nella vita di una donna, che spinge a ridefinire i propri obiettivi, priorità e interessi personali e professionali, ad affrontare un nuovo stile di vita e a ripensare alla propria identità. Talvolta la maternità significa sperimentare solidarietà e una “nuova sorellanza” con altre donne, altre volte, invece, si sviluppa una sensazione di solitudine. Mantenere, ritrovare o inventare una posizione e un riconoscimento nel mondo del lavoro e in quello sociale è una sfida importante. Anche le relazioni e le opportunità culturali sono spesso preclusi alla neomamma, che può vivere con grande frustrazione l’assenza di socialità. Con Wendy e le sue “isole” si vuol dar vita nella zona 4 di Milano a una rete di servizi per le donne e le loro famiglie che le veda protagoniste, che faccia leva sui meccanismi della co-produzione e della sharing economy per rispondere alle esigenze di produttività, relazionalità e cultura delle donne.

In particolare il progetto mira a creare:

  • Iniziative dedicate alla formazione e all’orientamento professionale con l'obiettivo di agevolare il reinserimento lavorativo delle neo-mamme e sostenere le idee imprenditoriali;
  • Condivisione e mutuo aiuto per la conciliazione vita-lavoro-famiglia, momenti generati e gestiti dalla comunità stessa.
  • Iniziative e attività di assistenza psicologica, incontri con puericultrici e pediatri, prima consulenza legale, formazione;
  • Attività culturali, ricreative e di knowledge sharing che mirano a favorire il ben-essere delle donne e dei loro bambini (laboratori, cinema, corsi, letture per piccoli, ragazzi e adulti, momenti informali di incontro).

Lo spazio rivestirà il ruolo di snodo all’interno di un Percorso Family Friendly, composto da “isole” di servizi di welfare di quartiere interamente dedicati alle donne, come realtà esistenti, nuovi spazi e servizi attivabili nell’immediato.

Come useremo i fondi

La campagna di crowdfunding ha lo scopo di coinvolgere e attivare la comunità per realizzare la prima “Isola” del progetto Wendy, interamente dedicata a mamme e bambini che sarà ospitata negli spazi del Circolo ACLI Terre e Libertà gestito dai volontari dell’ONG IPSIA in Via Don Bosco 7 (Piazza San Luigi).

Il Circolo, fondato nel 1946, è uno spazio di grandi potenzialità grazie a grandi locali interni ed esterni, con una popolazione di associati di età avanzata e una bassa offerta di servizi alla comunità.

I fondi raccolti serviranno per la riqualificazione partecipata degli spazi, guidata dagli esperti di Controprogetto, finalizzata alla progettazione e alla realizzazione di uno spazio multifunzionale, adatto alle esigenze dei piccoli e dei grandi. Lo spazio, di un’ampiezza di 200 m2, oltre a un grande cortile esterno fruibile, sarà suddiviso in cinque macro aree che, grazie all’arredamento multifunzionale e modulabile, potranno ospitare diversi servizi a favore dei bambini e delle loro famiglie, permettendo allo stesso tempo di mantenere la presenza di altre tipologie di utenza, fra cui gli anziani, che da sempre vivono quel luogo come una risorsa e possibilità di aggregazione e che grazie al progetto potranno vivere una nuova esperienza intergenerazionale.

Tali aree e servizi sono: 1) Gioco e Cura: attività laboratoriali creative, momenti di gioco e letture per bambini e adulti, spazio allattamento, riposo e "tempo mamma-bambino". 2) Intrattenimento e Benessere: destinato allo svago degli adulti, con corsi e laboratori creativi, pratiche di sharing e swapping, attività di wellbeing e wellness 3) Socialità: per intrattenimento e networking, prendersi del tempo per sé a pochi metri dall’area baby e dai propri bambini, luogo di socializzazione e intergenerazionalità per eccellenza. 4) Assistenza e Consulenza: attività di ascolto psicologico e supporto consulenziale. 5) Cultura e Formazione: per attività culturali, corsi teatrali, gruppi di lettura, cinema all'aperto, ecc.

  • Chi c'è dietro al progetto

    Dietro al progetto c'è soprattutto una comunità spontanea e attiva, composta da cittadini, associazioni, social street e realtà produttive del quartiere. Il coordinamento delle attività è in capo a Spazio Aperto Servizi, un’impresa sociale radicata nel territorio milanese che opera a Milano e nella Provincia dal 1993, grazie a rapporti di fiducia instaurati con le Istituzioni Pubbliche, con le Fondazioni e con la comunità locale. Il suo lavoro si concentra su 6 aree: coesione sociale, housing, servizi semiresidenziali, sostegno alla genitorialità, domiciliarietà, servizi sociosanitari e welfare aziendale.

    I principali partner del progetto sono: IPSIA Organizzazione Non Governativa delle ACLI fondata nel 1984, promotrice di interventi di educazione allo sviluppo in Italia e di promozione del volontariato, sia internazionale che sul territorio nazionale; e Fondazione Eni Enrico Mattei, un’istituzione non-partisan e non-profit che svolge attività di ricerca nel campo dello sviluppo sostenibile e che promuove lo sviluppo nei territori attraverso iniziative di inclusione sociale e di partecipazione.

    Mostra di più
    Aggiornamenti (2)
    17 June 2016

    Le Isole di Wendy... un sogno, un'idea, un progetto... è ora realtà

    Grazie per aver sostenuto questo progetto!
    Grazie per aver contribuito!
    Grazie per essere con noi in questo meraviglioso viaggio!

    I nostri ringraziamenti a voi, che avete contribuito al nostro sogno, a voi che ci avete supportato in ogni modo, a voi che avete sognato con noi quest’isola... insomma grazie a tutti voi.

    Finalmente possiamo dedicarci alla realizzazione della prima isola di Wendy!

    Continuare a seguirci #ioXwendy http://www.leisolediwendy.net

    Leggi tutto
    15 June 2016

    Il sogno di Wendy è quasi realtà

    Ciao a tutti!

    Grazie al vostro contributo, e anche grazie alla partecipazione agli eventi organizzati a sostegno di questo progetto di raccolta fondi, il sogno di Wendy si fa sempre più vicino!

    L’isola di Wendy sarà presto una realtà e questo solo grazie al vostro prezioso sostegno.

    Continuate a seguirci e a supportarci, condividendo con noi questa avventura :)

    #ioXwendy http://www.leisolediwendy.net/

    Vedi tutti gli aggiornamenti
    Concluso
    25.000 €
    100%
    +5.000 €
    Comune di Milano
    Traguardo: 30.000 €
    Raccolta: 25.000 €
    Contributo: 5.000 €
    97
    Sostenitori
    0
    Condivisioni
    Comune di Milano
    14928€ - 5 anni fa
    Ilaria Lenzi
    50€ - 5 anni fa
    Loris Camarin
    5€ - 5 anni fa
    Scegli una ricompensa
    5€ o più

    Il tuo nome comparirà su una targa dedicata ai sostenitori ne Le Isole di Wendy e nei ringraziamenti sui social network del progetto!

    10€ o più

    Ti offriremo un aperitivo presso Le Isole di Wendy
    + ringraziamenti nominativi su una targa affissa nello spazio e sui social network.

    15€ o più

    Ti regaleremo un “Dodino”, un libro digitale con storie e illustrazioni originali personalizzabili per i tuoi bambini, realizzato da idodini.com
    + un aperitivo presso Le Isole di Wendy
    + ringraziamenti nominativi su targa affissa nello spazio e sui social network.

    20€ o più

    Avrai diritto a un buono sconto -15% sugli acquisti presso la Libreria BoomBook di Loretta Molinari, dove potrai trovare libri e giochi per ragazzi e bambini di ogni età, e una consulenza gratuita sul libro ideale per i tuoi figli! Visita il sito: http://libreriaboombook.weebly.com/
    + un “Dodino” personalizzato (http://idodini.com/)

    + un aperitivo presso Le Isole di Wendy
    + ringraziamenti nominativi su targa affissa nello spazio e sui social network.

    30€ o più

    Ti offriamo un ingresso gratuito alla stagione 2016/2017 della rassegna milanese “Piccole Tracce – Teatro e Prima Infanzia” organizzata dal Teatro Laboratorio Mangiafuoco presso la Società Humanitaria, che offre una programmazione ricca di spettacoli, laboratori e opportunità creative. Visita il sito: http://www.teatromangiafuoco.it/.
    + un “Dodino” personalizzato (http://idodini.com/)
    + un aperitivo presso Le Isole di Wendy
    + ringraziamenti nominativi su targa affissa nello spazio e sui social network.

    50€ o più

    Ti regaliamo una partecipazione gratuita al "Seminario di avvicinamento al teatro, alla scoperta della consapevolezza di sè e delle proprie emozioni" organizzato dalla Compagnia Teatrale Lyra Teatro. Visita il sito: http://www.lyrateatro.it/
    + un “Dodino” personalizzato (http://idodini.com/)
    + un aperitivo presso Le Isole di Wendy
    + ringraziamenti nominativi su targa affissa nello spazio e sui social network.

    80€ o più

    Per te una partecipazione gratuita al corso "Scopri perchè sei una Natural Born Leader" dedicato alle donne che vogliono scoprire come re-inventarsi e rinnovare le proprie competenze, organizzato da Piano C, il primo spazio in Italia per far incontrare donne e lavoro. Visita il sito: (http://www.pianoc.it/)
    + un “Dodino” personalizzato (http://idodini.com/)
    + un aperitivo presso Le Isole di Wendy
    + ringraziamenti nominativi su targa affissa nello spazio e sui social network.

    100€ o più

    Come entrare in modo efficace nel mondo del lavoro? Gli esperti di Fondazione Adecco per le Pari Opportunità metteranno a disposizione una consulenza gratuita per aiutarti a scrivere un curriculum efficace e a sostenere un colloquio di successo! Visita il sito: http://www.fondazioneadecco.org/
    + un “Dodino” personalizzato (http://idodini.com/)
    + un aperitivo presso Le Isole di Wendy
    + ringraziamenti nominativi su targa affissa nello spazio e sui social network.

    Civico
    Obiettivi:
    Città e comunità sostenibili

    Un luogo per co-creare servizi per donne e famiglie

    La maternità rappresenta un cambiamento radicale nella vita di una donna, che spinge a ridefinire i propri obiettivi, priorità e interessi personali e professionali, ad affrontare un nuovo stile di vita e a ripensare alla propria identità. Talvolta la maternità significa sperimentare solidarietà e una “nuova sorellanza” con altre donne, altre volte, invece, si sviluppa una sensazione di solitudine. Mantenere, ritrovare o inventare una posizione e un riconoscimento nel mondo del lavoro e in quello sociale è una sfida importante. Anche le relazioni e le opportunità culturali sono spesso preclusi alla neomamma, che può vivere con grande frustrazione l’assenza di socialità. Con Wendy e le sue “isole” si vuol dar vita nella zona 4 di Milano a una rete di servizi per le donne e le loro famiglie che le veda protagoniste, che faccia leva sui meccanismi della co-produzione e della sharing economy per rispondere alle esigenze di produttività, relazionalità e cultura delle donne.

    In particolare il progetto mira a creare:

    • Iniziative dedicate alla formazione e all’orientamento professionale con l'obiettivo di agevolare il reinserimento lavorativo delle neo-mamme e sostenere le idee imprenditoriali;
    • Condivisione e mutuo aiuto per la conciliazione vita-lavoro-famiglia, momenti generati e gestiti dalla comunità stessa.
    • Iniziative e attività di assistenza psicologica, incontri con puericultrici e pediatri, prima consulenza legale, formazione;
    • Attività culturali, ricreative e di knowledge sharing che mirano a favorire il ben-essere delle donne e dei loro bambini (laboratori, cinema, corsi, letture per piccoli, ragazzi e adulti, momenti informali di incontro).

    Lo spazio rivestirà il ruolo di snodo all’interno di un Percorso Family Friendly, composto da “isole” di servizi di welfare di quartiere interamente dedicati alle donne, come realtà esistenti, nuovi spazi e servizi attivabili nell’immediato.

    Come useremo i fondi

    La campagna di crowdfunding ha lo scopo di coinvolgere e attivare la comunità per realizzare la prima “Isola” del progetto Wendy, interamente dedicata a mamme e bambini che sarà ospitata negli spazi del Circolo ACLI Terre e Libertà gestito dai volontari dell’ONG IPSIA in Via Don Bosco 7 (Piazza San Luigi).

    Il Circolo, fondato nel 1946, è uno spazio di grandi potenzialità grazie a grandi locali interni ed esterni, con una popolazione di associati di età avanzata e una bassa offerta di servizi alla comunità.

    I fondi raccolti serviranno per la riqualificazione partecipata degli spazi, guidata dagli esperti di Controprogetto, finalizzata alla progettazione e alla realizzazione di uno spazio multifunzionale, adatto alle esigenze dei piccoli e dei grandi. Lo spazio, di un’ampiezza di 200 m2, oltre a un grande cortile esterno fruibile, sarà suddiviso in cinque macro aree che, grazie all’arredamento multifunzionale e modulabile, potranno ospitare diversi servizi a favore dei bambini e delle loro famiglie, permettendo allo stesso tempo di mantenere la presenza di altre tipologie di utenza, fra cui gli anziani, che da sempre vivono quel luogo come una risorsa e possibilità di aggregazione e che grazie al progetto potranno vivere una nuova esperienza intergenerazionale.

    Tali aree e servizi sono: 1) Gioco e Cura: attività laboratoriali creative, momenti di gioco e letture per bambini e adulti, spazio allattamento, riposo e "tempo mamma-bambino". 2) Intrattenimento e Benessere: destinato allo svago degli adulti, con corsi e laboratori creativi, pratiche di sharing e swapping, attività di wellbeing e wellness 3) Socialità: per intrattenimento e networking, prendersi del tempo per sé a pochi metri dall’area baby e dai propri bambini, luogo di socializzazione e intergenerazionalità per eccellenza. 4) Assistenza e Consulenza: attività di ascolto psicologico e supporto consulenziale. 5) Cultura e Formazione: per attività culturali, corsi teatrali, gruppi di lettura, cinema all'aperto, ecc.

  • Chi c'è dietro al progetto

    Dietro al progetto c'è soprattutto una comunità spontanea e attiva, composta da cittadini, associazioni, social street e realtà produttive del quartiere. Il coordinamento delle attività è in capo a Spazio Aperto Servizi, un’impresa sociale radicata nel territorio milanese che opera a Milano e nella Provincia dal 1993, grazie a rapporti di fiducia instaurati con le Istituzioni Pubbliche, con le Fondazioni e con la comunità locale. Il suo lavoro si concentra su 6 aree: coesione sociale, housing, servizi semiresidenziali, sostegno alla genitorialità, domiciliarietà, servizi sociosanitari e welfare aziendale.

    I principali partner del progetto sono: IPSIA Organizzazione Non Governativa delle ACLI fondata nel 1984, promotrice di interventi di educazione allo sviluppo in Italia e di promozione del volontariato, sia internazionale che sul territorio nazionale; e Fondazione Eni Enrico Mattei, un’istituzione non-partisan e non-profit che svolge attività di ricerca nel campo dello sviluppo sostenibile e che promuove lo sviluppo nei territori attraverso iniziative di inclusione sociale e di partecipazione.

    Aggiornamenti (2)
    17 June 2016

    Le Isole di Wendy... un sogno, un'idea, un progetto... è ora realtà

    Grazie per aver sostenuto questo progetto!
    Grazie per aver contribuito!
    Grazie per essere con noi in questo meraviglioso viaggio!

    I nostri ringraziamenti a voi, che avete contribuito al nostro sogno, a voi che ci avete supportato in ogni modo, a voi che avete sognato con noi quest’isola... insomma grazie a tutti voi.

    Finalmente possiamo dedicarci alla realizzazione della prima isola di Wendy!

    Continuare a seguirci #ioXwendy http://www.leisolediwendy.net

    15 June 2016

    Il sogno di Wendy è quasi realtà

    Ciao a tutti!

    Grazie al vostro contributo, e anche grazie alla partecipazione agli eventi organizzati a sostegno di questo progetto di raccolta fondi, il sogno di Wendy si fa sempre più vicino!

    L’isola di Wendy sarà presto una realtà e questo solo grazie al vostro prezioso sostegno.

    Continuate a seguirci e a supportarci, condividendo con noi questa avventura :)

    #ioXwendy http://www.leisolediwendy.net/


    Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com