L'arte ritrovata

Contribuisci
Icon close white 3b833f36a0d9aa8cb3ce88cdd82230b3e9588f443dca37cde0c033f06a08d3f1
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Farnetella (Si)
Formazione, Cultura, Civico
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

L'arte ritrovata

A Farnetella restauriamo l’arte per salvare la bellezza dei borghi

2.310€
92%
|
-26 giorni
+ 2.500€
Fondazione MPS
Contribuisci

L'arte ritrovata

A Farnetella restauriamo l’arte per salvare la bellezza dei borghi

2.310€
92%
|
-26 giorni
+ 2.500€
Fondazione MPS
Contribuisci

Il borgo di Farnetella

Farnetella è un piccolo borgo in provincia di Siena di circa 150 abitanti: posto su una collina ricca di uliveti e vigneti, si trova a pochi chilometri dal capoluogo comunale Sinalunga e ha la struttura di un borgo medievale con 4 borghi paralleli, collegati con vicoli traversi e con la cinta muraria, di cui restano tracce non facilmente leggibili.

La Valdichiana senese è un territorio ricco di opere artistiche ed architettoniche che attirano ogni anno turisti da tutto il mondo, ma per poterne preservare la bellezza è necessario conservarle e tutelarle e non lasciare che vengano abbandonate. 

Per questo motivo noi della Polisportiva Farnetella abbiamo pensato di riportare alla luce la storia e la bellezza di un'opera molto importante per il borgo e per i suoi visitatori, così da non permettere che venga dimenticata. 

Il restauro dell’opera “La Madonna col Bambino”

Questo affresco del XIV secolo raffigurante la Madonna col Bambino è un’opera di autore ignoto, alta più di 2 metri e larga 1,80m - ubicata nella parete absidale della chiesa parrocchiale di Farnetella - che versa in uno stato conservativo molto degradato.

Sebbene fratture, crepe e cedimenti non ne abbiano ancora compromesso la totale leggibilità, occorre intervenire al più presto affinché l'opera possa essere conservata per le generazioni attuali e future.

Come vogliamo farlo?

Consolidando le crepe e i frammenti di intonaco distaccato e ripulendo la pellicola pittorica, in modo che ogni suo dettaglio sia nuovamente visibile. 

Ma c'è molto di piú..

Attraverso il restauro, di concerto con la  Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Siena, verrà migliorata così anche la possibilità di raccogliere informazioni scientifiche che riguardano l’affresco.

Oltre ad essere un canale di valore estetico e spirituale molto importante, questo affresco tiene vivo il senso di appartenenza che caratterizza gli abitanti del borgo.

Una piccola donazione potrà davvero fare la differenza:

Ogni contributo alla campagna permetterá di riscoprire il valore dell’arte e la storia che porta con sé e per finalmente mettere al sicuro un frammento che piano piano il tempo sta portando via.

Inoltre, la campagna è sostenuta dalla Fondazione MPS. Raggiunta la metà dell’obiettivo prefissato sulla piattaforma, la fondazione raddoppierà la cifra raccolta. In pratica, ogni euro versato a sostegno della nostra campagna, vale doppio!

Come verranno utilizzati i fondi?

I fondi raccolti verranno suddivisi in:

Chi c'è dietro?

La Polisportiva Farnetella, insieme alla altre associazioni della frazione, si impegna per la promozione valorizzazione del borgo; crea e gestisce spazi di partecipazione comune e organizza manifestazioni ed iniziative. Si adopera per migliorare la qualità di vita di chi vi ci abita attraverso i benefici derivanti dall’essere piccola comunità cercando di contrastare lo spopolamento del borgo. 

Un gruppo di volontari che dal 1986 operano per il borgo di Farnetella.

Come donare?

Sostenere "L'arte ritrovata" è semplicissimo!

Iscriviti a Eppela cliccando su Login in alto a destra ed inserisci i tuoi dati.

Se sei già iscritto, accedi con la tua email e password.

Supporta il nostro progetto selezionando una ricompensa fra quelle proposte.

Per donare su Eppela avrai bisogno di una carta (Postepay, Visa Mastercard o American Express) oppure, per donazioni pari o superiori ai 25€, potrai donare tramite bonifico (l’IBAN non è quello dell’associazione ma Eppela ci trasferirà l’importo quando la campagna andrà al successo). 

Alla scadenza della campagna, in caso di successo la tua offerta verrà indirizzata, insieme ai tuoi dati, ai responsabili del progetto.  Nei giorni successivi sarai contattato per concordare le modalità di ricezione della tua ricompensa. Invece, in caso di mancato successo della campagna la tua offerta verrà ri-accreditata sulla carta da te utilizzata o sul tuo conto entro 5-10 giorni lavorativi dalla scadenza della campagna.

In alternativa potrai sostenere il progetto con:

  • bonifico diretto intestato a Polisportiva Farnetella IBAN IT21Y0103072041000001482090 Causale: donazione liberale per crowdfunding “l'arte ritrovata"

1621871231840240 12466173 785173778293107 6831148930507574561 o

Un progetto a cura di

Polisportiva Farnetella

Dal 1986 in paese è presente la Polisportiva Farnetella che si occupa di manifestazioni e collaborazioni che si svolgono durante l'anno, sia a carattere sportivo che ricreativo e gastronomico.

Farnetella (Si)
Potrebbe interessarti anche