INCANTI ti porta alla scoperta d...

Contribuisci
Icon close white 3b833f36a0d9aa8cb3ce88cdd82230b3e9588f443dca37cde0c033f06a08d3f1
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Torino
Games, Formazione, Civico
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

INCANTI ti porta alla scoperta del Teatro di Figura

Incontra incanti: per far fiorire il dialogo tra il Festival e il pubblico. Performance e laboratori di co-progettazione nel verde degli Orti Generali

Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

INCANTI ti porta alla scoperta del Teatro di Figura

Incontra incanti: per far fiorire il dialogo tra il Festival e il pubblico. Performance e laboratori di co-progettazione nel verde degli Orti Generali

Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

Chi siamo

INCANTI è un festival teatrale che da 27 anni, a Torino, diffonde e sostiene la tradizione e l’innovazione italiana e internazionale di burattini, marionette, ombre, oggetti, immagini.

Cosa vogliamo fare: coltivare Incontra Incanti

Grazie al sostegno del crowdfunding e alla collaborazione con gli Orti Generali vogliamo fare conoscere il teatro di figura a Torino, e non solo, attraverso un nuovo modo di vivere gli spazi cittadini all’insegna della sostenibilità. Il Festival Incanti vuole portare agli Orti Generali occasioni per scoprire il mondo di burattini, marionette, ombre, oggetti oltre il palcoscenico. Aperitivi, laboratori di co-progettazione per spettatori, curiosi e artisti, performance tra i prati, momenti di dialogo tra arte e sostenibilità. 

Perché chi semina arte, semina bellezza. 


La progettualità

INCANTI è un festival di teatro di figura che si propone di portare a Torino le compagnie più interessanti della scena nazionale e internazionale che fanno del rapporto tra tradizione e ricerca la loro cifra artistica.  Il potere evocativo di immagini, di ombre, pupazzi, burattini, oggetti è in grado di dialogare con il presente trattando temi attuali e scottanti, parlando direttamente, spesso senza bisogno di utilizzare la  parola, sempre però mantenendo una notevole forza poetica e immaginifica. Un'attenzione particolare è rivolta ai giovani, che siano essi pubblico o artisti. 

Incontra Incanti

A seguito delle limitazioni e delle difficoltà causate dall’emergenza sanitaria nel 2020, la Direzione Artistica di Incanti ha immaginato nuove modalità di ideazione e fruizione del festival. Si è deciso quindi di dare vita ad un’iniziativa che coinvolgesse direttamente il pubblico e gli artisti per reinventare e ripensare assieme parte del cartellone e delle iniziative ad esso connesse. È così che è nato il progetto Incontra Incanti, una nuova area di attività che il Festival dedicata al dialogo con pubblico e artisti.  Tra maggio, giugno e settembre 2020 sono stati organizzati incontri online a cui hanno preso parte spettatori  e artisti da tutta Italia. Grazie a questi momenti di scambio, alle idee e alle proposte che sono emerse, è stato possibile definire un'edizione ONlive che comprendesse sia eventi dal vivo che online e sono nati una serie di eventi collaterali all’interno dell’area Incontra Incanti:  Incontra Incanti Lab, Dietro le quinte e Dialoghi con.

L’esperimento è stato interessante e stimolante;  intenzione dunque del Festival è quella di poter continuare a mantenere attivo il contatto diretto con il pubblico ampliando il progetto di Incontra Incanti e coinvolgendo un maggior numero di partecipanti, scegliendo insieme progetti da realizzare e/o portando avanti quelli più interessanti. Da questo proposito nasce la collaborazione con  gli Orti Generali  con cui ci si propone di creare nuovi appuntamenti ONlive all’interno della loro suggestiva cornice  sulle rive del torrente Sangone, nella circoscrizione Mirafiori sud a Torino, per offrire al pubblico l’opportunità di dialogare, immaginare e co-progettare insieme in un’ottica green. Chi entrerà a far parte della community di Incontra Incanti avrà la possibilità di partecipare attivamente alla definizione del programma e di assistere a eventi esclusivi realizzati prima e durante il periodo del Festival all’interno degli Orti Generali, di cui diventerà gratuitamente socio.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi raccolti verranno utilizzati dal Festival Incanti per rafforzare le attività comprese all’interno dell’area Incontra Incanti. Tutte le attività sono pensate per dare maggiore forza al dialogo con pubblico e artisti, in modo da progettare insieme alcune delle attività del Festival. Grazie al vostro aiuto realizzeremo: 

  1. INCONTRIAMOCI! Un incontro ONlive (ovvero dal vivo e in diretta online) agli Orti Generali per presentarvi il Festival attraverso le parole del team e le suggestive ombre di Controluce tra prati, fiori e fieno. Un’ottima occasione per scoprire l’obiettivo della campagna di crowdfunding INCONTRA INCANTI e seminare insieme le possibilità di realizzare le attività 2021. Se non sarà possibile incontrarci dal vivo abbiamo già pronto il piano b online! 

  2. INCONTRA INCANTI.  Confronti tra spettatori, laboratori di idee e appuntamenti speciali per dialogare insieme, spettatori, artisti e organizzatori del Festival, e co progettare il Festival,  immaginando  il teatro di figura che vorremmo vedere insieme.

  3. DIALOGHI CON…Appuntamento agli Orti Generali per un aperitivo offerto tra i profumi dei fiori e dei frutti, prodotti locali e chiacchierate intime con artisti e compagnie del mondo del teatro di figura. 

  4. COLTIVAR INCANTI! Un evento teatrale fuori dal teatro e in mezzo al verde. Gli Orti Generali diventano palcoscenico per burattini, ombre, marionette e oggetti. Hai mai visto uno spettacolo in un campo? 

  5. LA SEMINA! Occasioni per coltivare nuove riflessioni su teatro, ambiente e sostenibilità ambientale in collaborazione con gli Orti Generali e il progetto SeminART. 

​Chi c’è dietro al progetto

Il Festival Incanti nasce dall’iniziativa della Compagnia Controluce Teatro d’Ombre. Sotto la direzione artistica di Alberto Jona si propone la diffusione e promozione del Teatro di Figura in Piemonte e in Italia. A differenza di quanto spesso si crede, il teatro di figura non è un genere riservato solo ai più piccoli ma si rivolge ad un pubblico tout court ed è in grado di toccare temi di scottante attualità. Incanti porta il meglio del teatro di figura internazionale che fa della ricerca, della sperimentazione e innovazione il suo linguaggio prediletto e dove musica, poesia e arti visive si incrociano con fantasia e originalità. Nei quasi trent’anni di vita del Festival, la programmazione di Incanti ha dimostrato, per capacità narrative e spettacolari, per tradizione molteplice e antichissima e per novità nella sperimentazione e nella contaminazione di altri generi, potenzialità sterminate: i temi affrontati spaziano dalla guerra alla religione, dal mito alla politica e toccano le corde sensibili dell’uomo e della Storia, da prospettive inconsuete e a volte struggenti.

Oltre alla programmazione serale Incanti presta attenzione  anche alle scuole con spettacoli dedicati ai più piccoli, e alla formazione attraverso una serie di progetti didattici rivolti alle nuove generazioni: Progetto Cantiere, workshop e masterclass, Progetto Accademia. 

Inoltre collabora regolarmente con diversi enti e istituzioni presenti sul territorio.

Orti Generali è un progetto dell’Associazione Coefficiente Clorofilla, oggi Orti Generali APS, e nasce con l’obiettivo di costruire un modello di impresa sociale per la trasformazione e la gestione di aree agricole residuali cittadine. Il progetto è l’esito di un percorso di 4 anni di progettazione partecipata che ha coinvolto scuole, associazioni, ortolani e abitanti di Mirafiori → Miraorti. Grazie alle sue componenti di innovazione sociale e tecnologica Orti Generali vince il bando indetto dal MIUR Smart cities and Communities and Social Innovation e dal 2016 al 2019 ha avviato una fase di ricerca supervisionata dall’Università Ca’ Foscari di Venezia.

1620745345260568 logo controluce

Un progetto a cura di

Controluce Teatro d'Ombre

CONTROLUCE Teatro d'Ombre nasce come compagnia teatrale nel 1994 dall'incontro a Torino tra il pittore spagnolo Jenaro Meléndrez Chas e i musicisti Cora De Maria e Alberto Jona. Promuove e dirige il festival INCANTI Rassegna Internazionale di Teatro di Figura e propone la messinscena di capolavori della musica lirico sinfonica attraverso la commistione di musica, pittura astratta e tecniche di teatro d'ombre orientale.

Torino
Potrebbe interessarti anche