Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

O Giraffo pericolante

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Formazione, Civico, Design

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

O Giraffo pericolante

Ridiamo vita, insieme, al cortile della Facoltà di Architettura Roma Tre, all'interno dell'Ex Mattatoio, nel quartiere di Testaccio.

1.635€
65% di 2.500€
-7 giorni
Contribuisci

Tutto o niente. Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

O Giraffo pericolante

Ridiamo vita, insieme, al cortile della Facoltà di Architettura Roma Tre, all'interno dell'Ex Mattatoio, nel quartiere di Testaccio.

1.635€
65% di 2.500€
-7 giorni
Contribuisci

Di cosa si tratta?

2014 | Il Workshop MOTOlab, organizzato dalla Facoltà di Architettura Roma Tre, nasce con lo scopo di far progettare e costruire direttamente agli studenti il nuovo cortile. Le nuove strutture hanno ridato vita ad uno spazio precedentemente adibito a parcheggio, riqualificando un luogo comune abbandonato a se stesso.

Il risultato del workshop si è rivelato da subito sorprendente: studenti, professori e personaggi esterni al mondo universitario hanno contribuito in perfetta armonia alla progettazione e alla realizzazione di un ambiente nuovo, condiviso e amato.

Il nuovo progetto

2018 | Quella che è stata per questi 4 anni l'area esterna sicuramente più frequentata dagli studenti della Facoltà, versa ora in una condizione di incuranza e degrado che non può passare inosservata, il prezioso lavoro eseguito in passato rischia così di non avere il futuro che si meriterebbe.  La cornice è splendida: parliamo dell'Ex Mattatoio, in una delle zone più caratteristiche e suggestive della capitale, Testaccio.

Mossa da queste motivazioni, la nuova generazione di studenti è riuscita a sensibilizzare la maggior parte degli iscritti di Architettura sull'argomento. Sono state organizzati piccoli eventi autofinanziati con lo scopo di smuovere  gli organi addetti alla questione e, oggi, la Facoltà di Architettura di Roma Tre ha finalmente riconosciuto il "Giraffo pericolante" come workshop ufficiale per la ristrutturazione delle panche esterne.

Come verranno utilizzati i fondi?

I fondi saranno utilizzati per l'acquisto di parte del materiale necessario alla ristrutturazione dell'area. Data la complessità della burocrazia italiana, non siamo riusciti ad ottenere la cifra preventivata per il miglioramento delle strutture da fondi universitari, quindi stiamo procedendo indipendentemente dal punto di vista economico. E crediamo che il crowdfunding sia un'ottima strategia di ''autofinanziamento''.

Questo è un elenco di ciò che prevediamo di acquistare attraverso i fondi ottenuti :

-  Terra, pianteverde.

Tavole di legno per sostituire quelle mancanti, e creare nuove sedute e strutture da esterno;

Vernici ,per colorare l'ambiente;

-  Impregnante per legno da esterno;

Chi c'è dietro al progetto?

Dietro al progetto ci sono circa 100 elementi, tra cui studenti del corso di Laurea Triennale, studenti del corso di Laurea Magistrale, Professori, Assistenti, abitanti del quartiere in perfetta sintonia tra di loro. Alla base di tutto c'è la voglia e il bisogno morale di dare vita e colore ad un luogo che è rivolto alla comunità intera, un'area aperta dove far nascere idee, iniziative, creare incontri, o semplicemente sdraiarsi sotto il cielo di Roma.

1523983864279133 avatar

Un progetto a cura di

'O Giraffo Pericolante

'O Giraffo Pericolante è un gruppo di amici, prima di essere studenti, iscritti alla Facoltà di Architettura Roma Tre. Da futuri architetti ci impegniamo  con tutte le nostre forze a rendere migliore il posto in cui viviamo: l' Università.