Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

CALENDARIO LORDS FOR THE RING 2018 - THE SILMARILLION

I Lords sono tornati! Si riparte per un nuovo viaggio, stavolta nelle terre del Silmarillion, per scoprire le leggende della Terra di Mezzo!

10.395€
260% di 4.000€
14 ott 2017
Data chiusura
Postepay Crowd
Finanziato

CALENDARIO LORDS FOR THE RING 2018 - THE SILMARILLION

I Lords sono tornati! Si riparte per un nuovo viaggio, stavolta nelle terre del Silmarillion, per scoprire le leggende della Terra di Mezzo!

10.395€
260% di 4.000€
14 ott 2017
Data chiusura
Postepay Crowd
Finanziato

Nuovi obiettivi!

Siete stati fantastici, grazie a voi il progetto vedrà la luce! 

Ma non è finita qui: visto il vostro entusiasmo, insieme possiamo arrivare molto più lontano! Eccovi quindi i prossimi traguardi da raggiungere, che sbloccheranno upgrade, sorprese e premi per tutti i sostenitori del progetto.

Siete curiosi di scoprire i prossimi? Per ogni obiettivo raggiunto ne sveleremo uno nuovo, quindi equipaggiatevi e continuate il viaggio con noi!

Di cosa si tratta

Dopo il successo della scorsa edizione, per il quale siamo grati a tutti coloro che hanno partecipato, abbiamo raccolto il vostro entusiasmo e siamo pronti per partire per questo secondo viaggio!

La prima edizione è stata un’esperienza unica: l’obiettivo è stato raggiunto in due giorni, a Lucca Comics & Games siete venuti in tantissimi e la mostra del Calendario ha girovagato per l’Italia, passando per il WOW, il museo del fumetto di Milano, e il Salone Internazionale del Libro di Torino.

Perciò quest’anno si volerà ancora più alto; abbiamo in serbo per voi sorprese belle come gemme elfiche, e rare come un Nano amico degli Elfi: venite a scoprirle!

Il progetto

Il progetto nasce nel 2016 da un’idea di Paolo Barbieri, che ha coinvolto l’Associazione Italiana Studi Tolkieniani e Lucca Comics & Games e riunito i sette Lords, grandi artisti del fantasy italiano: lo stesso Paolo Barbieri, Ivan Cavini, Alberto Dal Lago, Edvige Faini, Angelo Montanini, Dany Orizio e Lucio Parrillo.

L’intento dichiarato è quello di far ripartire l’arte figurativa dedicata alle opere di Tolkien, che ha conosciuto un lungo periodo di stasi in seguito all’immaginario imposto dalla trasposizione cinematografica del Signore degli Anelli realizzata da Peter Jackson agli inizi degli anni 2000.

Sotto la guida dell’art director Angelo Montanini e dell’AIST, a ognuno di loro sono stati affidati due brani tratti dalle opere di Tolkien, per tramutarli in splendide illustrazioni, ognuno mantenendo il proprio inconfondibile stile. Ora i sette Lords sono stati riconvocati per la seconda edizione, per la seconda tappa di questa missione.

Il Silmarillion

Per celebrare il quarantesimo anno dalla pubblicazione del Silmarillion, abbiamo deciso di celebrarlo dedicandogli il nostro Calendario.

Viaggeremo quindi nelle leggende e delle storie che stanno alla base della Terra di Mezzo, scoprendo una vera e propria epica: grandi battaglie per la libertà condotte contro Morgoth, il Vala caduto, alleanze, atti di eroismo e battaglie epocali, storie tragiche e storie d’amore che travalicano i secoli, come quella tra l’Uomo Beren e l’Elfa Lúthien. Tra queste pagine possiamo scoprire come sono nati gli Elfi, i Nani; i grandi regni antichi; il passato di personaggi famosissimi con Gandalf e Galadriel; gli eventi che hanno portato alla Cerca di Erebor nello Hobbit e persino la genesi degli Anelli del Potere e tutte le loro successive vicende.

Per Tolkien, il Silmarillion non era un libro dalla forma definita, ma un enorme insieme di leggende e racconti riguardanti la Terra di Mezzo. Questo legendarium non raggiunse mai forma definitiva: Tolkien ci lavorò tutta la vita, scrivendo parti nuove e modificando continuamente quelle già scritte.

Alla sua morte, il lavoro di riordino passò nelle mani del figlio, che ebbe il compito di ridurre in forma narrativa tutti gli appunti del padre. La forma finale per la pubblicazione arrivò a comprendere ventiquattro capitoli che raccontano la genesi e le leggende della Terra di Mezzo, e il 15 settembre 1977 il libro venne finalmente pubblicato; in Italia venne pubblicato per la prima volta nel 1978.

A giugno 2017 è uscito il libro Beren e Lúthien, la storia più famosa e amata del Silmarillion, alla quale anche noi abbiamo deciso di dedicare un omaggio speciale, come vedrete tra i reward che vi proponiamo.

Reward!

Abbiamo preparato per voi un sacco di sorprese! Esplorate la pagina relativa alle ricompense, e scegliete il pacchetto che preferite, dopo aver letto bene la descrizione.

Per quanto riguarda le ricompense che comprendono uno sketch o un bozzetto, potete sceglierli sulla nostra pagina fb (Lords for the Ring) e comunicarci con un messaggio privato alla pagina o via mail la vostra scelta, allegando lo screen dell'avvenuto pagamento, in modo che possiamo registrare la vostra scelta e aggiornare gli album, segnalando quali disegni siano già stati prenotati.

È possibile scegliere più di una ricompensa, basta eseguire più volte il processo di scelta della ricompensa.

Il ritiro a Lucca C&G 2017 sarà gratuito; in caso non possiate venire a Lucca ricordate che le spese di spedizione NON sono incluse nella pagina delle ricompense. Per aggiungerle, leggete il paragrafo "Spese di spedizione".

Per qualsiasi domanda, contattateci su facebook (Lords for the Ring) o via mail ([email protected])!

Edizione deluxe!

Per l'edizione deluxe quest'anno ci siamo sbizzarriti! Vogliamo stupirvi, e trasformare ancora di più il Calendario in un vero e proprio oggetto d'arte: per questo motivo, l'edizione deluxe avrà una sovraccoperta semirigida disegnabile e staccabile.

In questo modo, potrete decidere di usarla come supporto per il Calendario stesso... ma ancora meglio, potrete venire a Lucca C&G, farvi firmare e dedicare la sovraccoperta, o farvi fare uno schizzo dai Lords: così avrete un'opera unica ed esclusiva, da esporre orgogliosamente accanto al Calendario.

L'edizione deluxe sarà limitata, numerata e dotata di certificato di autenticità, quindi non lasciatevela scappare!

I Sette Lords

PAOLO BARBIERI

Illustratore e autore, ha realizzato innumerevoli copertine di successi editoriali firmati da autori quali Licia Troisi, Michael Crichton, Ursula Le Guin, George R. R. Martin, Umberto Eco, Sergej Luk’Janenko, Marion Zimmer Bradley, Herbie Brennan, Cecilia Randall, Alberto Angela, e tanti altri.

Recentemente è passato a progetti personali con i libri illustrati Favole degli DeiL’Inferno di Dante, L’Apocalisse e Fiabe Immortali (tutti editi da Mondadori). Nel 2015 ha realizzato i Tarocchi per le edizioni Lo Scarabeo e nel 2016 il libro illustrato Zodiac. A Lucca, presenterà i suoi nuovissimi due libri illustrati, pubblicati da Mondadori e Lo Scarabeo.

Sito web: http://www.paolobarbieriart.com


IVAN CAVINI

Illustratore e set designer, oggi è noto soprattutto per il suo impegno ventennale nell’arte tolkieniana: oltre ad aver realizzato copertine di numerosi libri e saggi sulle opere di Tolkien, è direttore creativo del Greisinger Museum, in Svizzera; inoltre è direttore artistico di FantastikA, la biennale d’arte del fantastico che si svolge nella rocca di Dozza Imolese (BO).

La sua pubblicazione più nota è Middle Artbook - Disegnare e costruire la Terra di Mezzo, mentre tra i suoi ultimi lavori non si può fare a meno di citare la cover e le sessanta illustrazioni realizzate per le carte del nuovissimo eurogame Barbarians: The Invasion edito da Tabula Games.

Sito web: http://www.ivancavini.com


ALBERTO DAL LAGO

Collabora con diversi editori italiani e stranieri nell’ambito della narrativa e ludica fantasy, tra i quali Wizards of The Coast™, Paizo Publishing™, Privateer Press, Mondadori, Edizioni Piemme e Salani. Dal 2013 insegna come docente di Illustrazione Digitale e Concept Art presso la Scuola Internazionale dei Comics di Padova.

È il copertinista ufficiale della storica serie di librigame di Lone Wolf™, creata da Joe Dever negli anni ottanta, divenuta un successo mondiale in poco tempo. Dopo la recente scomparsa di Dever, Dal Lago è stato scelto per far parte della giuria del premio per le nuove iniziative editoriali dedicato a Dever da LuccaC&G.

Sito web: http://albertodallagoart.blogspot.it/

EDVIGE FAINI

Specializzata in Concept Design, Matte Painting ed Environment Design, la sua produzione artistica e’ principalmente destinata all’industria del cinema, del video game e dell’intrattenimento in generale. Ha lavorato a film come Maleficent, Jupiter Ascending, Il pianeta delle Scimmie, Edge of Tomorrow, 300 e Sin City.

Recentemente ha collaborato con la Ubisoft per Assassin’s Creed Unity e con Square Enix  per Final Fantasy XV. Inoltre ha lavorato al personaggio di capitano Salazar nel film Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar ed è impegnata alla pre-produzione di un attesissimo video game firmato EA. 

sito web: http://edvigefaini.com/ 


ANGELO MONTANINI

Il suo nome è legato a quello di Tolkien a partire dal 1995, con la realizzazione delle illustrazioni per il Gioco di carte del Signore degli Anelli pubblicato in tutto il mondo dalla Iron Crown Enterprise .

Ha collaborato con case editrici del calibro di Mondadori, Editrice Nord, Rusconi e Longanesi. Attualmente è docente di Anatomia dell'immagine Fashion Design presso l'Istituto Europeo di Design IED Moda Lab di Milano e di Illustrazione all'Accademia di Belle Arti Aldo Galli.

fb: https://www.facebook.com/Angelo-Montanini-Fantasy-Fashion-Illustrator-210110139134415/


DANY ORIZIO

Da sempre attratto dal surreale e da tutto ciò che esce dai confini della normalità. Il suo percorso di sperimentazione e ricerca di stile lo porta a cimentarsi con qualsiasi tecnica per la produzione di visual, dall'illustrazione, al gioco di ruolo, al fumetto, alla grafica, al design. Ha collaborato con ditte Internazionali come Blizzard, Disney, Wizards of the Coast, Mondadori, ImagineFX, e Wyrd. Fra i progetti personali ci sono: Kustom Lolitaz, T-shirt FreakArolla e La Dernière Lignée.

A Lucca C&G 2017 presenterà Dark Tales – La Sirenetta, la nuovissima espansione del gioco di carte della dV Giochi.

fb: https://www.facebook.com/Dany-Orizio-the-art-of-252248664608/

LUCIO PARRILLO

È uno tra i pittori/illustratori Italiani più quotati e conosciuti a livello internazionale. Ha realizzato numerose copertine per le più importanti case editrici europee ed americane di videogames, comics, libri fantasy e giochi di ruolo, tra cui: Wizards of the Coast, Magic, D&D, Warcraft, Marvel Comics, Panini Comics, e molte altre.

Nel 2015 ha inaugurato la sua Galleria d’Arte/Atelier a Firenze nella quale espone le sue opere insieme a quelle di altri artisti di fama internazionale e propone workshop di altissimo livello: nel 2017 ha ospitato docenti come Larry Elmore, Monte Moore, Claudio Castellini e Ciruelo Cabral.

sito web: http://www.lucioparrillo.com

Dietro al progetto: Associazione Italiana Studi Tolkieniani

L’Associazione nasce nel 2005 a Roma come Associazione Romana Studi Tolkieniani, per poi diventare nel 2014 Associazione Italiana Studi Tolkieniani; all’estero è conosciuta come Tolkien Society of Italy. A oggi, l’Associazione conta una cinquantina di soci sparsi per tutta Italia, e una decina di soci onorari, tra i quali i più conosciuti studiosi tolkieniani a livello mondiale, come Tom Shippey, Verlyn Flieger, Thomas Honegger, John Garth, Christopher Garbowski e Michael Drout.

Scopo dell’Associazione è quello di promuovere l’opera di J.R.R. Tolkien e studiarne l’impatto e l’influenza in letteratura e nei vari ambiti della cultura (arte, cinema, musica, boardgame), incoraggiando il dibattito accademico e divulgativo internazionale basato su qualità e competenza.

Il curriculum dell’AIST (dal 2010 a oggi), consta di una traduzione di un’opera di Tolkien, tredici dei suoi saggi e sei testi di studi critici inediti in Italia, poi pubblicati con la Marietti Editore nella collana Tolkien e dintorni, curata dal Gruppo di Studio afferente all’Associazione; per la stessa collana, il Gruppo di Studio ha curato cinque volumi di saggistica collettanei, due dei quali poi tradotti e pubblicati anche in inglese; tre convegni internazionali, quattro conferenze pubbliche e diversi corsi e seminari. Attualmente è in preparazione un convegno internazionale che avrà luogo a dicembre all’Università di Parma e Trento.

Presenti a Lucca C&G dal 2011, siamo già prontissimi per l’edizione di quest’anno, dove, oltre al Calendario dei Lords, vi faremo scoprire i nostri ultimi progetti, come la collana di libri dedicati alle Lingue della Terra di Mezzo.

www.jrrtolkien.it
www.facebook.com/groups/tolkien.roma
www.facebook.com/tolkieniani


Dietro al progetto: Lucca Comics & Games 2017

Un esercito di sognatori: questo e molto altro è Lucca Comics & Games. Non solo il principale festival italiano dedicato al fumetto, al gaming e alla narrativa multimediale fantasy e fantascientifica ma anche e soprattutto il luogo dove le idee prendono forma e i sogni hanno diritto di realizzarsi.

Tutto parte da una piccola e tranquilla città storica come Lucca che ogni anno, fra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, opera la sua metamorfosi, trasformandosi in capitale dell’immaginario fantastico, diventando l’approdo di quasi mezzo milione di visionari da tutta Europa e dei più grandi editori da tutto il mondo.

Lucca Comics & Games è oggi, senza alcun dubbio, il principale evento di cultura fantastica in Italia e uno dei principali in Europa. Trentamila metri quadri di padiglioni, centinaia di attività che fanno rivivere con le loro infinite storie i principali palazzi di Lucca. Mostre d‘arte, live performance di pittura, concerti, spettacoli teatrali, incontri e dibattiti, il tutto sino a coinvolgere il monumento simbolo della città rinascimentale: le sue grandi, intatte mura urbane.

Ogni anno sono centinaia di migliaia gli appassionati che prendono d’assalto le mura di Lucca, al cui interno si ritrovano i creatori dei più noti mondi fantastici: scrittori come George R.R. Martin, Terry Brooks, Christopher Paolini, Joe Abercrombie, Andrzej Sapkowski, Micheal Moorcock; artisti come Larry Elmore, John Howe, Brian Froud, Tony DiTerlizzi, Ciruelo o il magico Alan Lee e grandi nomi della concept art del mondo cinematografico e videoludico come Stephane Martinere, Raphael Lacoste o Iain McCaig

L’immaginario fantastico ha conquistato anno dopo anno il cuore e la mente dei visitatori del festival, che ha prontamente raccolto la sfida aprendosi a nuove e opportunità e sviluppando in nuove declinazioni gli storici spazi dedicati al Fantasy, come l’Area Performance, che ogni anno ospita scontri, incontri, sinergie e collaborazioni fra alcuni dei più grandi artisti fantasy mondiali.

Ma tra tutti i mondi fantastici protagonisti di Lucca Comics & Games il mito della Terra di Mezzo immaginata da J. R. R. Tolkien occupa un posto speciale, in quanto è stato il primo e resta il più importante: un mondo senza il quale lo storytelling di Lucca Games tutta non sarebbe mai nato. Ogni edizione gli dedica seminari e approfondimenti, esperienze in prima persona con il gioco di ruolo dal vivo, sino agli imperdibili reading ad opera dei maestri del doppiaggio italiano. Fra questi eventi come non ricordare il seminario nel quale Angelo Montanini ha presentato la sua tavola per il calendario dal titolo “La tomba di Balin” ispirata alla celeberrima “Vocazione di San Matteo” di Caravaggio.

Saghe cinematografiche, ludiche, indimenticabili romanzi e una fucina di grandi progetti artistici, di cui il calendario “Lords for the Ring” è un esempio illustre. La Lucca delle grandi occasioni è questa: quella dove la prima edizione del Calendario è stata ufficialmente lanciata, quella dove è stata allestita la mostra delle tavole originali dei 7 “Lords”, presso il Palazzo dell’Illustrazione.

Ma soprattutto Lucca è una grande famiglia di lettori, giocatori, spettatori, cosplayer e appassionati: i veri, eroici, protagonisti dello show sono loro.

https://www.luccacomicsandgames.com/it/2017/home/

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi raccolti permetteranno al progetto di vedere la luce, per coprire tutte le spese di realizzazione, dal compenso per gli artisti, a quello per i grafici, a quelli di stampa e promozione. Grazie al vostro sostegno avremo la possibilità di dar vita al progetto, facendo conoscere la magia del Silmarillion anche a chi ancora non lo conosce.

Il vostro supporto sarà quindi fondamentale in questa avventura, giunta alla seconda edizione. L’anno scorso vi avevamo detto di voler creare un progetto a lungo termine, in modo da dare la possibilità ad artisti e appassionati di incontrarsi ogni anno sulle pagine del calendario e vedere l'evoluzione degli stili e le principale innovazioni nel corso degli anni da parte degli artisti di punta del genere fantastico, e questo è il secondo passo…

…ma tanti altri ce ne saranno, se continuerete a supportarci!

In caso di successo - ritiro dei Calendari e dei reward

Questo crowfunding è un percorso che avrà come punto d'arrivo Lucca Comics & Games 2017: vi invitiamo tutti a partecipare a questa edizione, per festeggiare insieme la riuscita di questo secondo Calendario, e, naturalmente, il 40° anniversario della pubblicazione del Silmarillion.

I Calendari e i reward scelti saranno infatti consegnati ai backer in questa occasione: vi basterà presentarvi con un documento di identità e/o la stampa o la schermata dell’ordine concluso su Eppela.

Questo significa che avrete quindi la possibilità di conoscere dal vivo gli artisti e i soci dell'AIST, di scoprire tutte le nostre novità. E ovviamente, potrete vivere l'entusiasmante programma di Lucca Comics & Games!

Spese di spedizione

Se non potrete essere presenti a Lucca C&G, sarà comunque possibile farsi spedire a casa il Calendario e i relativi reward scelti. Il costo delle spese di spedizione sarà di sette euro, e NON è incluso nella pagina dei reward.

Perciò, se desiderate usufruire della spedizione, dovrete semplicemente aggiungere 7 euro al totale del pledge dai voi scelto prima di concludere la transazione, cliccando su “modifica la tua offerta” nel riquadro in alto a destra, come indicato nella foto sottostante.

Le spedizioni avverranno indicativamente a partire da metà novembre 2017, all'indirizzo da voi indicato su Eppela durante il pagamento del pledge scelto.

NB. Il costo di 7 euro è relativo a spedizioni in Italia

Per qualsiasi dubbio, scriveteci via mail a [email protected] o alla nostra pagina facebook Lords for the Ring.

INTERNATIONAL SHIPMENT:  you have to add 25 euro to the total of your pledge. Contact us at [email protected], to know if shipment to your country is available. 

FAQ

D: Ci sarete a Lucca C&G?

R: Certo! Ci sarà il nostro stand Associazione Italiana Studi Tolkieniani con gli artisti del calendario.

D: Ho fatto la donazione e scelto il mio reward. Posso ritirarlo a Lucca C&G?

R: Ovviamente sì, se avete partecipato al crowdfunding potrete ritirarlo gratuitamente al nostro stand in qualsiasi momento durante i cinque giorni della manifestazione.

D: Ho ordinato il calendario, se venissi a Lucca C&G potrei farmelo autografare dagli autori?

R: Sì, nessun problema!

D: Non ho partecipato al crowdfunding, posso comprare il calendario direttamente a Lucca C&G?

R: Potrete anche comprarlo direttamente alla fiera ma in questo caso il prezzo sarà di 24,90 euro. Durante il crowdfunding il suo costo è di 18 euro.

D: Se compro una copia del calendario, ma non posso venire a Lucca C&G?

R: Nel caso, è prevista la spedizione a campagna conclusa. Le spese di spedizione NON sono incluse nel costo dei reward e ammontano a 7 euro; leggete le istruzioni qui sopra, nel paragrafo dedicato alle spedizioni.

D: Una copia del calendario spetta a tutti i backers a prescindere dall'entità del contributo, in aggiunta alle ricompense?

R: No, il calendario spetta da un certa soglia in avanti. Leggete il testo delle ricompense per scegliere quale preferite.

D: Posso scegliere più di un reward?

R: Sì, è sufficiente ripetere l’operazione più volte. In questo caso, se vorrete farvi spedire il tutto, basterà aggiungere le spese di spedizione una volta sola.

D: Ho scelto l'opzione della cena con gli artisti. Quando si terrà e dove?

R: Si terrà durante Lucca C&G, data, ora e luogo verranno comunicati via mail a chi avrà scelto tale ricompensa.

D: Ho scelto come reward uno degli sketch o dei uno dei bozzetti originali realizzati per questa campagna (reward Nauglamir o reward Silmaril. Come posso sceglierlo e prenotarlo?

R: Nel momento in cui date il vostro contributo, andate sulla nostra pagina facebook, dove troverete l’album che li contiene tutti. Dopodiché scrivete alla pagina fb o una mail [email protected] con il giorno e l’ora in cui avete dato il vostro contributo, allegando uno screen dell’avvenuto pagamento, il titolo e il nome dell’artista del bozzetto che avete scelto. Noi provvederemo ad aggiornare gli album segnalando i disegni già assegnati.

D: Ho scelto come reward la maglietta, posso scegliere la taglia?

R: A fine campagna verrete contattati via mail e potrete comunicarcela.

I nostri sostenitori

 Grazie a:

1503855840672268 logo no scritta

Un progetto a cura di

Associazione Italiana Studi Tolkieniani

La passione per Il Signore degli Anelli e il suo autore J.R.R.Tolkien ci ha portato a fondare l'Associazione e a promuovere iniziative culturali, artistiche e ludiche che facessero conoscere la Terra di Mezzo e la sua ricchezza. Così facendo abbiamo incontrato molti compagni di strada, che hanno condiviso con noi i momenti più belli e ci hanno aiutato a realizzare alcuni dei nostri sogni.