IL LICEO TOUSCHEK ALLA ROMECUP 2017

Con il tuo contributo puoi rendere possibile la partecipazione del liceo Touschek alla competizione!

Questo progetto è supportato da FASTWEB FASTUP SCHOOL

Traguardo
1.100 €
Raccolti
1.660 €
Chiuso il
31 gen 2017
Sostenitori
50
Finanziato
Condividi

Il Progetto

Ogni anno a Roma si tiene un evento di robotica durante il quale si svolgono convegni, workshop, laboratori, e...gare di robotica.

L' anno scorso partecipando a questo evento ci siamo interessati alla Robocup, in particolar modo alla categoria Soccer della competizione. Riscontrando un ulteriore interesse all'interno della nostra scuola, abbiamo deciso di partecipare nonostante le difficoltà che avremmo potuto incontrare e che stiamo riscontrando e risolvendo.

Una volta presa la decisione di partecipare ci si poneva davanti il problema più grande: la mancanza di strumenti adatti alla creazione di due robot in grado di partecipare positivamente alla competizione. Per ovviare questo problema ci siamo messi subito in moto creando prima un piccolo gruppo di lavoro, poi un grande team dove tutti potessero condividere il proprio know-how e le proprie esperienze personali nel campo della robotica al fine di creare un grande sapere collettivo.

Per creare i due robot è stato necessario intraprendere un percorso di studio totalmente autonomo e innovativo rispetto a quello previsto da un liceo scientifico. Nonostante le prime difficoltà ad armonizzare il lavoro sul progetto e le "esigenze scolastiche", stiamo riuscendo a portare avanti il progetto con successo grazie soprattutto alla voglia di metterci in gioco, alla passione e alla dedizione che ci mettiamo ogni giorno.

Ma come potete immaginare, ci troviamo qui, su Eppela, per sopperire ad un' altra mancanza: quella economica. In pratica il nostro liceo non possiede nè il materiale nè gli strumenti necessari allo sviluppo del progetto che stiamo proponendo e sviluppando, visto che non essendo previsto lo studio dell'elettronica nella formazione molto teorica di un liceo scientifico, non sono previsti nemmeno laboratori e spazi adibiti allo studio di queste tecnologie. Per questo siamo qui a chiedervi un sostegno economico a fronte del nostro impegno e della nostra volontà di perseguire il nostro scopo, creando cosi anche delle solide fondamenta dalle quali possano partire le generazioni future che frequenteranno il liceo Touschek.

Chi c'è dietro al progetto

Siamo un gruppo di circa 20 persone composto da ragazzi e ragazze del liceo Bruno Touschek tutti accomunati dalla voglia di sperimentare qualcosa di altamente innovativo che vada oltre la classica formazione di un liceo, e dal desiderio di rapportarsi in modo attivo con una realtà che sta conoscendo una fase di sviluppo esponenziale e che avrà indubbie ripercussioni sul nostro futuro.

Per affrontare al meglio questa sfida abbiamo creato una struttura organizzativa che fosse ergonomica, fluida e che permettesse di portare avanti più operazioni contemporaneamente. Abbiamo quindi scelto di dividerci in cinque gruppi ognuno con funzioni differenti: sensori, comunicazione, automazione, movimento, gestione palla. Ogni gruppo ha un proprio referente, che oltre a coordinare il lavoro all'interno del gruppo, si interfaccia e si relaziona con gli altri referenti per scambiarsi informazioni e adottare le strategie risolutive migliori. All'interno dell'organigramma sono presenti anche un ragazzo, che si occupa di ricordare ai referenti i tempi di consegna del lavoro stabiliti nella nostra time tables e di favorire la condivisione delle informazioni fra i vari gruppi; e un professore che si occupa di gestire i rapporti tra il team e le varie istituzioni.

Come utilizzeremo ciò che non abbiamo

Veniamo alla nota dolente del nostro progetto: Il capitale economico. Come ogni progetto anche il nostro ha bisogno di un finanziamento per essere realizzato con successo. Purtroppo la scuola, a causa delle molteplici spese che deve affrontare ogni giorno, non riesce a fornirci il modesto capitale di cui avremmo bisogno. Per questo abbiamo deciso di intraprendere la via del crowfounding, riponendo fiducia nella solidarietà e nella generosità di quanti verranno a conoscenza del nostro obbiettivo.

Nel dettaglio il vostro sostegno economico ci servirà per acquistare i componenti e i materiali con i quali realizzeremo i due robot. Difatti, a titolo di esempio, solo per quanto riguarda l' insieme di componenti che faranno muovere i robot è prevista una spesa maggiore di 400 euro.

Keep in touch

Per qualunque domanda, per avere maggiori dettagli sul progetto o semplicemente per rimanere aggiornato, contattaci tramite i social network dell'istituzione o vienici a trovare direttamente presso la nostra scuola!

...E non dimenticarti di seguirci sulla pagina instagram e facebook!

Condividi il progetto
Commenti