Ricompriamo il camper! Lo Sportello mobile per informare e nella città di Roma integrare
Roma, Italia
Solidarietà
Obiettivi:
Salute e benessereRidurre le disuguaglianze

Su questa piattaforma qualche anno fa facemmo una raccolta fondi per allestire un camper e trasformarlo in una Unità sanitaria mobile. Lo stesso camper era il protagonista di un nuovo splendido progetto che doveva partire in questi giorni: lo sportello mobile Mangi fi - parola in wolof che vuol dire tutto bene  - per informare e nella città di Roma integrare.

Ma a luglio, nella serie di roghi che hanno interessato la nostra città, il camper è andato distrutto.

La notizia del rogo al rimessaggio dei camper ci ha colti alla sprovvista; dopo vari giorni nei quali abbiamo sperato con tutto il cuore che il nostro camper si fosse salvato, venire a sapere che, al contrario, esso non è stato risparmiato dalle fiamme è stato un brutto colpo. Quel camper non era solo un oggetto concreto grazie al quale abbiamo potuto realizzare il progetto Salute Migrante offrendo visite gratuite ai migranti presenti nell'area della stazione Tiburtina. Quel camper era anche un simbolo. Esso rappresentava, anzi rappresenta, i nostri sogni, l'idea stessa di movimento che ci caratterizza, i nostri ideali, le nostre speranze, il mondo che vorremmo ma che non è ancora... Ma chi siamo noi? Lasciate che ci presentiamo: Diritti al Cuore è un'associazione di volontariato che si occupa di progetti di cooperazione e sviluppo sia all'estero (Senegal, Gambia) che in Italia, a Roma. 

Il nuovo progetto Mangi fi, erede spirituale e materiale di Salute Migrante, ha scelto proprio il concetto di unità mobile come elemento centrale. Il progetto consiste, infatti, nella realizzazione di una mappatura dei servizi presenti sul territorio romano per la popolazione fragile, con conseguente attivazione di uno sportello informativo mobile. Purtroppo, sebbene il simbolo che il camper rappresenta continui a ispirarci, l'oggetto non è più a nostra disposizione.  Abbiamo quindi deciso di avviare questa raccolta fondi sperando di poter ottenere il prima possibile un’unità mobile e concretizzare le nostre idee... anche grazie a voi.

Commenti (3)
Utente Anonimo ha donato 50€
Con stima, affetto e tanta ammirazione per il vostro lavoro. ♥️Emanuele
02/10/2022
Utente Anonimo ha donato 10€
Forza ragazzə, ve lo meritate!
15/09/2022
Utente Anonimo ha donato 30€
È un modo per esservi vicini. Grazie per il lavoro che fate
14/09/2022
657 €
Obiettivo 5.000 €
98
Giorni rimanenti
29
Sostenitori
8
Condivisioni
8 persone hanno appena fatto una donazione
Utente Anonimo
50€ - 28 minuti fa
Utente Anonimo
10€ - 2 giorni fa
Utente Anonimo
20€ - 3 giorni fa
Scegli una ricompensa
5€ o più

Adesivi con logo del progetto (consegna a mano)

20€ o più

Proprio nome sulle federe dei cuscini nel camper

50€ o più

Partecipazione attiva ad una giornata informativa sull'unità mobile

Roma, Italia
Solidarietà
Obiettivi:
Salute e benessereRidurre le disuguaglianze

Su questa piattaforma qualche anno fa facemmo una raccolta fondi per allestire un camper e trasformarlo in una Unità sanitaria mobile. Lo stesso camper era il protagonista di un nuovo splendido progetto che doveva partire in questi giorni: lo sportello mobile Mangi fi - parola in wolof che vuol dire tutto bene  - per informare e nella città di Roma integrare.

Ma a luglio, nella serie di roghi che hanno interessato la nostra città, il camper è andato distrutto.

La notizia del rogo al rimessaggio dei camper ci ha colti alla sprovvista; dopo vari giorni nei quali abbiamo sperato con tutto il cuore che il nostro camper si fosse salvato, venire a sapere che, al contrario, esso non è stato risparmiato dalle fiamme è stato un brutto colpo. Quel camper non era solo un oggetto concreto grazie al quale abbiamo potuto realizzare il progetto Salute Migrante offrendo visite gratuite ai migranti presenti nell'area della stazione Tiburtina. Quel camper era anche un simbolo. Esso rappresentava, anzi rappresenta, i nostri sogni, l'idea stessa di movimento che ci caratterizza, i nostri ideali, le nostre speranze, il mondo che vorremmo ma che non è ancora... Ma chi siamo noi? Lasciate che ci presentiamo: Diritti al Cuore è un'associazione di volontariato che si occupa di progetti di cooperazione e sviluppo sia all'estero (Senegal, Gambia) che in Italia, a Roma. 

Il nuovo progetto Mangi fi, erede spirituale e materiale di Salute Migrante, ha scelto proprio il concetto di unità mobile come elemento centrale. Il progetto consiste, infatti, nella realizzazione di una mappatura dei servizi presenti sul territorio romano per la popolazione fragile, con conseguente attivazione di uno sportello informativo mobile. Purtroppo, sebbene il simbolo che il camper rappresenta continui a ispirarci, l'oggetto non è più a nostra disposizione.  Abbiamo quindi deciso di avviare questa raccolta fondi sperando di poter ottenere il prima possibile un’unità mobile e concretizzare le nostre idee... anche grazie a voi.

Commenti (3)
Utente Anonimo ha donato 30€
È un modo per esservi vicini. Grazie per il lavoro che fate
14/09/2022
Utente Anonimo ha donato 10€
Forza ragazzə, ve lo meritate!
15/09/2022
Utente Anonimo ha donato 50€
Con stima, affetto e tanta ammirazione per il vostro lavoro. ♥️Emanuele
02/10/2022

Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com
Esplora