La nostra Panchina Gigante al Sabiuné
Chivasso, Italia
Civico
Obiettivi:
Città e comunità sostenibili

L'idea di aderire al progetto Big Bench Community Project e di installare una panchina gigante è stata proposta dal Club Alpino Italiano – Sezione di Chivasso, in occasione dei festeggiamenti del proprio Centenario, nell’ambito del Patto di collaborazione “Facciamo crescere il grande parco fluviale lungo il Po”, stretto tra Comune di Chivasso, CAI – Sezione di Chivasso e Associazione Amici del Po Chivasso, per la cura dei beni comuni. La panchina gigante vuole essere un invito a fermarsi e contemplare, da una prospettiva diversa, il tipico ambiente fluviale. Sarà collocata sulla sponda sinistra del fiume Po, nell’area naturale Sabiunè, in una posizione di passaggio tra l'ambiente urbanizzato e l'ingresso nell’area protetta “Confluenza Po - Orco - Malone”, per indurre a rallentare il passo e a sostare un poco lungo il fiume. 

Contemplare con meraviglia non solo il tipico habitat fluviale, ma anche la collina antistante, verso la Riserva del Bosco del Vaj - anch'essa ricca di sentieri per gli amanti delle passeggiate nel verde: questo è l'invito che si vuole rivolgere sia ai numerosi chivassesi che frequentano abitualmente la zona, sia ai visitatori esterni, che potranno così scoprire questo luogo facilmente raggiungibile ma di alto interesse naturalistico. 

La raccolta fondi, aperta a tutta la cittadinanza, ha come obiettivo quello di far diventare la panchina gigante un luogo di tutti e tutte, che sia sentito come tale. Il CAI Chivasso integrerà con propri fondi la quota restante per finalizzare l'installazione. 

N.B. se vuoi che il tuo nome compaia nel registro dei donatori che pubblicheremo sul sito dopo l’installazione della panchina, fai il login sul sito EPPELA prima di donare oppure scrivici una mail a 100@caichivasso.it informandoci della tua donazione. 

Seguici su:
facebook site
Commenti (0)
285 €
Obiettivo 2.500 €
11
Sostenitori
2
Condivisioni
3 persone hanno appena fatto una donazione
Utente Anonimo
20€ - 3 ore fa
Marco Riva Cambrino
5€ - 2 giorni fa
Utente Anonimo
50€ - 6 giorni fa
Chivasso, Italia
Civico
Obiettivi:
Città e comunità sostenibili

L'idea di aderire al progetto Big Bench Community Project e di installare una panchina gigante è stata proposta dal Club Alpino Italiano – Sezione di Chivasso, in occasione dei festeggiamenti del proprio Centenario, nell’ambito del Patto di collaborazione “Facciamo crescere il grande parco fluviale lungo il Po”, stretto tra Comune di Chivasso, CAI – Sezione di Chivasso e Associazione Amici del Po Chivasso, per la cura dei beni comuni. La panchina gigante vuole essere un invito a fermarsi e contemplare, da una prospettiva diversa, il tipico ambiente fluviale. Sarà collocata sulla sponda sinistra del fiume Po, nell’area naturale Sabiunè, in una posizione di passaggio tra l'ambiente urbanizzato e l'ingresso nell’area protetta “Confluenza Po - Orco - Malone”, per indurre a rallentare il passo e a sostare un poco lungo il fiume. 

Contemplare con meraviglia non solo il tipico habitat fluviale, ma anche la collina antistante, verso la Riserva del Bosco del Vaj - anch'essa ricca di sentieri per gli amanti delle passeggiate nel verde: questo è l'invito che si vuole rivolgere sia ai numerosi chivassesi che frequentano abitualmente la zona, sia ai visitatori esterni, che potranno così scoprire questo luogo facilmente raggiungibile ma di alto interesse naturalistico. 

La raccolta fondi, aperta a tutta la cittadinanza, ha come obiettivo quello di far diventare la panchina gigante un luogo di tutti e tutte, che sia sentito come tale. Il CAI Chivasso integrerà con propri fondi la quota restante per finalizzare l'installazione. 

N.B. se vuoi che il tuo nome compaia nel registro dei donatori che pubblicheremo sul sito dopo l’installazione della panchina, fai il login sul sito EPPELA prima di donare oppure scrivici una mail a 100@caichivasso.it informandoci della tua donazione. 

Seguici su:
facebook site

Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com