Bee Coop: Coltivare con il cuore
Borgo Cascino, Italia
Food
Obiettivi:
Lavoro dignitoso e crescita economicaImprese, innovazione e infrastrutture

CHI SIAMO 

Se dovessimo dire con una sola parola cos’è la nostra cooperativa BEE COOP, si potrebbe tranquillamente definirla una follia, per almeno quattro ragioni:

1. perché è una follia pensare di mettere in piedi una impresa in un territorio economicamente e socialmente depresso;

2. perché è una follia pensare di creare un’impresa mentre tante altre imprese sono costrette a chiudere;

3. perché è una follia pensare di creare un’impresa basandosi sulla forza lavoro di persone che hanno una disabilità;

4. perché è una follia pensare di creare un’impresa con dei lavoratori che hanno una disabilità fisica in un campo come l’agricoltura.

Però, come diceva Erasmo da Rotterdam, le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia.

La nostra cooperativa nasce da un’idea (o meglio da una follia) condivisa fra alcune persone provenienti dalle loro esperienze nel campo associativo, come Vita 21 Enna, UNITALSI, Movimento dei Focolari, e dal settore delle imprese sociali, come Management Technologies srl  che è un’impresa che si occupa di Consulenza ed Information Technology e che ha deciso, per statuto, di devolvere parte dei suoi utili per finanziare progetti sociali a favore di persone in difficoltà, come quello di BEE COOP.

L’obiettivo che ci siamo prefissi è stato la creazione di un’impresa, ossia di un’attività economica remunerata, non basata sul volontariato ma su prestazioni lavorative che possano consentire un reddito per i soci lavoratori, magari inizialmente basso, ma che deve progressivamente diventare dignitoso e, magari, consentire una indipendenza economica.

La cooperativa gode dell’apporto esterno di amici e volontari che prestano gratuitamente la loro opera, il loro supporto, ecc…. ma la cooperativa deve avere gambe proprie su cui camminare.

 

BEE COOP è una cooperativa sociale di tipo B, ossia è una cooperativa che si propone l’integrazione sociale di persone fragili, in questo caso persone con una disabilità fisica, all’interno di un contesto lavorativo di tipo cooperativo. La nostra cooperativa, come tutte le cooperative sociali di tipo B, ha un numero di soci disabili non inferiore al 30 %, ma noi, che come detto all’inizio siamo veramente folli, abbiamo attualmente il 60 % di soci con una disabilità!

Andrea, che è il Presidente di BEE COOP, ha messo gratuitamente a  disposizione della cooperativa un terreno di circa 12.000 mq., ubicato a Borgo Cascino, Enna, facilmente raggiungibile con l’auto, recintato, pianeggiante, all’interno del quale c’è un piccolo fabbricato ed una serra. Quest'ultima è stata generosamente regalata alla cooperativa dal Rotary Club di Enna e dalla Rotary Foundation insieme a molte altre ed utilissime attrezzature agricole.

Con il supporto del dott. agr. Riccardo Perricone, stiamo predisponendo diverse filiere produttive: l’orto, gli asparagi, gli ulivi, le mandorle, la frutta, le fragole, le erbe aromatiche, ecc…, alcune all'esterno, altre in serra.

 

Inoltre prevediamo anche di svolgere attività didattico-educative con scuole, associazioni, anziani, disabili, scout, ecc... per realizzare con loro attività a diretto contatto con la natura, di tipo ludico, didattico, educativo.

 

COSA VOGLIAMO REALIZZARE

Con il vostro aiuto vogliamo realizzare diverse idee:

  • un impianto di irrigazione per i nostri orti e per la nostra serra, con un sistema di raccolta dell'acqua piovana ed un serbatoio di accumulo (anche perché l'acqua dell'acquedotto è molto cara);

 

 

  • acquistare e mettere a dimora nella nostra serra ed a cielo aperto nuove piante da orto, fragole, olivi, mandorli e alberi da frutta;

 

  • acquistare una Multipla di seconda mano che un nostro amico vuole regalarci, ma di cui dobbiamo pagare passaggio di proprietà, bollo, assicurazione ed un piccolo intervento di riparazione;

 

  • installare un impianto antifurto per proteggere le attrezzature che il Rotary ci ha regalato.

 

 

COME CONTRIBUIRE AL NOSTRO PROGETTO

Puoi contribuire al nostro progetto:

  • Cliccando sul tasto “Contribuisci” ed effettuando il versamento mediante carta di credito;
  • con un'offerta diretta presso la nostra sede o presso le  sedi dei nostri sostenitori :

          - Management Technologies (Viale A. Diaz, 68/70)

          - Unitalsi Sottosezione di Enna (Via Legnano 22/bis) 

Le nostre ricompense

COME SEGUIRCI

Puoi seguirci su :

I NOSTRI SOSTENITORI

 

Paolo Pavone

Isabella Giaimo

Silvana Tonin

Stefania Marino

Annamaria Amaradio

Barbara Lodato

Filippina Dell'Arte e Luisa Russo

Carmela Caccamo

Donatella Alcamo 

Valentina Nicoletti 

Giulia Monastero

Anna Gagliano 

Luca Alerci e Danila Guarasci   

Loredana Caccamo

Tiziana Leonardo e Alessia La Bruna

Giovanna Gervasi

Fabio Garofalo

 

Seguici su:
facebook site
Commenti (3)
fabio cancaro ha donato 15€
Forza Bee Coop
29/04/2022
Utente Anonimo ha donato 100€
Siete i migliori! Vi voglio bene <3 Giuliana
25/04/2022
Utente Anonimo ha donato 40€
Il vostro progetto è entusiasmante. Sono una cara amica di Laura e non vedo l'ora di venire a conoscere il vostro regno 😊
16/04/2022
665 €
Obiettivo 5.000 €
13
Sostenitori
9
Condivisioni
Utente Anonimo
200€ - 3 settimane fa
fabio cancaro
15€ - 3 settimane fa
Utente Anonimo
20€ - 4 settimane fa
Scegli una ricompensa
5€ o più

I portachiavi di Gabriella

15€ o più

Confezione media  con Latta decorata

20€ o più

Confezione grande  con Latta decorata

Borgo Cascino, Italia
Food
Obiettivi:
Lavoro dignitoso e crescita economicaImprese, innovazione e infrastrutture

CHI SIAMO 

Se dovessimo dire con una sola parola cos’è la nostra cooperativa BEE COOP, si potrebbe tranquillamente definirla una follia, per almeno quattro ragioni:

1. perché è una follia pensare di mettere in piedi una impresa in un territorio economicamente e socialmente depresso;

2. perché è una follia pensare di creare un’impresa mentre tante altre imprese sono costrette a chiudere;

3. perché è una follia pensare di creare un’impresa basandosi sulla forza lavoro di persone che hanno una disabilità;

4. perché è una follia pensare di creare un’impresa con dei lavoratori che hanno una disabilità fisica in un campo come l’agricoltura.

Però, come diceva Erasmo da Rotterdam, le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia.

La nostra cooperativa nasce da un’idea (o meglio da una follia) condivisa fra alcune persone provenienti dalle loro esperienze nel campo associativo, come Vita 21 Enna, UNITALSI, Movimento dei Focolari, e dal settore delle imprese sociali, come Management Technologies srl  che è un’impresa che si occupa di Consulenza ed Information Technology e che ha deciso, per statuto, di devolvere parte dei suoi utili per finanziare progetti sociali a favore di persone in difficoltà, come quello di BEE COOP.

L’obiettivo che ci siamo prefissi è stato la creazione di un’impresa, ossia di un’attività economica remunerata, non basata sul volontariato ma su prestazioni lavorative che possano consentire un reddito per i soci lavoratori, magari inizialmente basso, ma che deve progressivamente diventare dignitoso e, magari, consentire una indipendenza economica.

La cooperativa gode dell’apporto esterno di amici e volontari che prestano gratuitamente la loro opera, il loro supporto, ecc…. ma la cooperativa deve avere gambe proprie su cui camminare.

 

BEE COOP è una cooperativa sociale di tipo B, ossia è una cooperativa che si propone l’integrazione sociale di persone fragili, in questo caso persone con una disabilità fisica, all’interno di un contesto lavorativo di tipo cooperativo. La nostra cooperativa, come tutte le cooperative sociali di tipo B, ha un numero di soci disabili non inferiore al 30 %, ma noi, che come detto all’inizio siamo veramente folli, abbiamo attualmente il 60 % di soci con una disabilità!

Andrea, che è il Presidente di BEE COOP, ha messo gratuitamente a  disposizione della cooperativa un terreno di circa 12.000 mq., ubicato a Borgo Cascino, Enna, facilmente raggiungibile con l’auto, recintato, pianeggiante, all’interno del quale c’è un piccolo fabbricato ed una serra. Quest'ultima è stata generosamente regalata alla cooperativa dal Rotary Club di Enna e dalla Rotary Foundation insieme a molte altre ed utilissime attrezzature agricole.

Con il supporto del dott. agr. Riccardo Perricone, stiamo predisponendo diverse filiere produttive: l’orto, gli asparagi, gli ulivi, le mandorle, la frutta, le fragole, le erbe aromatiche, ecc…, alcune all'esterno, altre in serra.

 

Inoltre prevediamo anche di svolgere attività didattico-educative con scuole, associazioni, anziani, disabili, scout, ecc... per realizzare con loro attività a diretto contatto con la natura, di tipo ludico, didattico, educativo.

 

COSA VOGLIAMO REALIZZARE

Con il vostro aiuto vogliamo realizzare diverse idee:

  • un impianto di irrigazione per i nostri orti e per la nostra serra, con un sistema di raccolta dell'acqua piovana ed un serbatoio di accumulo (anche perché l'acqua dell'acquedotto è molto cara);

 

 

  • acquistare e mettere a dimora nella nostra serra ed a cielo aperto nuove piante da orto, fragole, olivi, mandorli e alberi da frutta;

 

  • acquistare una Multipla di seconda mano che un nostro amico vuole regalarci, ma di cui dobbiamo pagare passaggio di proprietà, bollo, assicurazione ed un piccolo intervento di riparazione;

 

  • installare un impianto antifurto per proteggere le attrezzature che il Rotary ci ha regalato.

 

 

COME CONTRIBUIRE AL NOSTRO PROGETTO

Puoi contribuire al nostro progetto:

  • Cliccando sul tasto “Contribuisci” ed effettuando il versamento mediante carta di credito;
  • con un'offerta diretta presso la nostra sede o presso le  sedi dei nostri sostenitori :

          - Management Technologies (Viale A. Diaz, 68/70)

          - Unitalsi Sottosezione di Enna (Via Legnano 22/bis) 

Le nostre ricompense

COME SEGUIRCI

Puoi seguirci su :

I NOSTRI SOSTENITORI

 

Paolo Pavone

Isabella Giaimo

Silvana Tonin

Stefania Marino

Annamaria Amaradio

Barbara Lodato

Filippina Dell'Arte e Luisa Russo

Carmela Caccamo

Donatella Alcamo 

Valentina Nicoletti 

Giulia Monastero

Anna Gagliano 

Luca Alerci e Danila Guarasci   

Loredana Caccamo

Tiziana Leonardo e Alessia La Bruna

Giovanna Gervasi

Fabio Garofalo

 

Seguici su:
facebook site
Commenti (3)
Utente Anonimo ha donato 40€
Il vostro progetto è entusiasmante. Sono una cara amica di Laura e non vedo l'ora di venire a conoscere il vostro regno 😊
16/04/2022
Utente Anonimo ha donato 100€
Siete i migliori! Vi voglio bene <3 Giuliana
25/04/2022
fabio cancaro ha donato 15€
Forza Bee Coop
29/04/2022

Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com