Giustizia per Mustapha
Tai Di Cadore, Italia
Solidarietà
Obiettivi:
Lavoro dignitoso e crescita economicaPace, giustizia e istituzioni solide

In memoria di Mustapha

Mustapha Manneh era un uomo solare e curioso, si distingueva per intraprendenza e propositività. Aveva scelto di vivere a Tai di Cadore e si era impegnato
per integrarsi nella comunità cadorina, tanto che ormai parlava anche un po’ di dialetto.
Tra le montagne bellunesi Mustapha inseguiva il suo sogno di riscatto e indipendenza, iniziato nel 2016 quando era arrivato dal Gambia. Purtroppo qualche giorno fa questo sogno è stato bruscamente interrotto: mentre stava lavorando come boscaiolo, lavoro che aveva iniziato solo due settimane prima, un grande tronco d’albero si è abbattuto su di lui.


Voleva costruirsi un futuro in Italia con la sua compagna ed aiutare la famiglia rimasta in Gambia, ma ora non potrà più farlo.
Per questo abbiamo lanciato la campagna: vogliamo riportare la salma di Mustapha in Africa e mandare un sostegno economico ai suoi quattro figli e all'anziana madre, per donare loro una speranza nel futuro. Vogliamo anche aiutare la famiglia a pagare le spese legali, affinché sia fatta chiarezza sull'incidente.

“Di lui non dimenticherò mai il carattere solare e aperto: un vero esempio di
integrazione. Era un animo gentile: lo ricordo quando andava al mercato a comprare i
fiori da mettere sul balcone di casa, o quando lavorava nel piccolo orto che si era fatto in giardino. Era una persona speciale e quanto successo mi lascia un grande vuoto dentro”, dice un amico.


Contribuisci anche tu a sostenere la famiglia di Mustapha: il contributo verrà versato direttamente a suo fratello. 
Grazie a tutti di cuore.

 

Commenti (2)
Utente anonimo ha donato 180€
Da Patrizia, Donatella, Gianna e Paoletta, per aiutare i bambini.
28/10/2021
Utente Anonimo ha donato 25€
aiutate quei poveri ragazzi rimasti orfani
21/10/2021
295 €
Obiettivo 15.000 €
9
Sostenitori
0
Condivisioni
Utente Anonimo
180€ - 1 mese fa
Utente Anonimo
10€ - 1 mese fa
Utente Anonimo
20€ - 1 mese fa
Tai Di Cadore, Italia
Solidarietà
Obiettivi:
Lavoro dignitoso e crescita economicaPace, giustizia e istituzioni solide

In memoria di Mustapha

Mustapha Manneh era un uomo solare e curioso, si distingueva per intraprendenza e propositività. Aveva scelto di vivere a Tai di Cadore e si era impegnato
per integrarsi nella comunità cadorina, tanto che ormai parlava anche un po’ di dialetto.
Tra le montagne bellunesi Mustapha inseguiva il suo sogno di riscatto e indipendenza, iniziato nel 2016 quando era arrivato dal Gambia. Purtroppo qualche giorno fa questo sogno è stato bruscamente interrotto: mentre stava lavorando come boscaiolo, lavoro che aveva iniziato solo due settimane prima, un grande tronco d’albero si è abbattuto su di lui.


Voleva costruirsi un futuro in Italia con la sua compagna ed aiutare la famiglia rimasta in Gambia, ma ora non potrà più farlo.
Per questo abbiamo lanciato la campagna: vogliamo riportare la salma di Mustapha in Africa e mandare un sostegno economico ai suoi quattro figli e all'anziana madre, per donare loro una speranza nel futuro. Vogliamo anche aiutare la famiglia a pagare le spese legali, affinché sia fatta chiarezza sull'incidente.

“Di lui non dimenticherò mai il carattere solare e aperto: un vero esempio di
integrazione. Era un animo gentile: lo ricordo quando andava al mercato a comprare i
fiori da mettere sul balcone di casa, o quando lavorava nel piccolo orto che si era fatto in giardino. Era una persona speciale e quanto successo mi lascia un grande vuoto dentro”, dice un amico.


Contribuisci anche tu a sostenere la famiglia di Mustapha: il contributo verrà versato direttamente a suo fratello. 
Grazie a tutti di cuore.

 

Commenti (2)
Utente Anonimo ha donato 25€
aiutate quei poveri ragazzi rimasti orfani
21/10/2021
Utente anonimo ha donato 180€
Da Patrizia, Donatella, Gianna e Paoletta, per aiutare i bambini.
28/10/2021

Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com