NoWalls Young
Milano, Italia
Formazione
Obiettivi:
Parità di genereRidurre le disuguaglianzeCittà e comunità sostenibili

Contro il razzismo e per l'inclusione, puntiamo sui teenager

Siamo partiti da una domanda: come possiamo mettere le basi per costruire una comunità accogliente dove vivere in modo pacifico, abbattendo il razzismo che ancora resiste e favorendo l'inclusione delle persone straniere a Milano? La risposta è stata NoWalls Young! Il nostro progetto, infatti, ha due grandi obiettivi.

 

1631192033745741 versione rossa

 

Il primo obiettivo è fare incontrare e interagire studentesse e/o studenti del liceo linguistico Manzoni di Milano con altrettanti Minori Stranieri Non Accompagnati arrivati soli in Italia e che non hanno modo di incontrare loro coetanei italiani. Il gruppo parteciperà a un laboratorio multiculturale in cui la musica sarà lo strumento per conoscersi e divertirsi insieme. Guidati da un nostro volontario tecnico del suono e da un educatore professionista che usa il rap per costruire relazioni, il gruppo inizierà con l’esplorare ciò che la musica rappresenta all'interno delle diverse culture per poi, tramite strumenti e appositi software, permettere l'effettiva produzione di brani o brevi componimenti, simbolo e metafora a livello artistico di quello che potrebbe essere un reale processo multiculturale e di integrazione. 

1631194800197781 img 20210303 1135021631192169111634 img 20210303 093734

 

Il secondo obiettivo, che realizzeremo nel secondo anno di progetto, mira a dare alle ragazze e ai ragazzi del Liceo Manzoni e ai Minori Stranieri Non Accompagnati gli strumenti per imparare a pensare, strutturare e realizzare un progetto sociale. Guidato da esperti del settore e da un'educatrice specializzata in progettazione, il gruppo parteciperà a un laboratorio che aiuterà ragazze e ragazzi a trovare il tema su cui avviare la progettazione delle attività, per poi scrivere il progetto e pensare e realizzare una strategia comunicativa e di raccolta fondi. Si passerà infine all'azione: quanto è stato pensato e strutturato, sarà realizzato e restituito alla scuola. Potrà essere uno spettacolo, una gita, un intervento per imbiancare o colorare i locali del liceo: lo decideranno i ragazzi, italiani e stranieri, insieme. Insieme, infatti, è la parola chiave: solo insieme e puntando sui più giovani si può costruire un futuro migliore.

Da Unire a NoWalls Young

NoWalls Young nasce da un progetto precedente, Unire - Universi in Rete, con cui abbiamo vinto insieme ad altre tre associazioni un bando della regione Lombardia. Grazie a quel progetto, abbiamo iniziato a lavorare, sempre nel liceo linguistico Manzoni, per favorire l'incontro tra MSNA e loro coetanei italiani. Da quell'esperienza abbiamo imparato quanto sia importante attivare i più giovani su temi quali l'inclusione e come sia naturale e fertile il loro incontro con la diversità. I teen ager sono molto più aperti a riconoscere quante somiglianze ci sono là dove si è apparentemente diversi: una volta riuniti in una classe per imparare insieme qualcosa di nuovo (per esempio a usare gli strumenti del videomaking), ragazze e ragazzi, italiani o stranieri, hanno iniziato a parlarsi fitto fitto, a ridere insieme, a farsi domande, scambiarsi video e messaggi sui social. A noi, che eravamo pronti a facilitare, incoraggiare, suggerire, è bastato guardare e gioire di quelle scintille di amicizia che scoppiettavano davanti a noi. 

Come useremo i fondi

I fondi che raccoglieremo grazie alla tua generosa donazione e al sostegno di MSD ci serviranno:

·       a pagare gli esperti coinvolti: da sempre NoWalls chiama professionisti che, affiancati dai nostri volontari, rendono tutto ciò che facciamo più efficace;

·       a comprare strumenti (tastiere, microfoni, tab) e software per il laboratorio musicale multiculturale;

·       ad acquistare il materiale (pennarelli, cartelloni, post it, cappelli di colore o foggia diversa) per il laboratorio "Cappelli per pensare" che si realizzerà il secondo anno di progetto;

·       a sostenere il progetto che i ragazzi immagineranno nel secondo anno.

Se dovessimo raccogliere una cifra maggiore di quanto strettamente necessario per questa edizione, proporremmo il format NoWalls Young anche ad altre scuole di Milano. Non vediamo l'ora.

Chi siamo

Nowalls è un'associazione di volontariato che ha come obiettivo l’inclusione degli stranieri - immigrati, rifugiati, richiedenti asilo, Minori Stranieri Non Accompagnati – nel territorio di Milano.

1631192589797219 img 20180613 190704

 

Nata nel 2016 come scuola di italiano per richiedenti asilo in un Centro di accoglienza, nel corso degli anni ha arricchito il suo terreno di intervento:
- abbiamo avviato corsi di alfabetizzazione in altri Centri di accoglienza, in diverse biblioteche comunali milanesi e in una scuola elementare (Bacone) dove abbiamo insegnato l’italiano alle mamme degli scolari di origine straniera;
- abbiamo creato un apprezzato doposcuola in tre scuole medie milanesi e in un centro di accoglienza per famiglie;
- ci siamo dedicati a un’azione di sensibilizzazione sul tema del volontariato e della relazione con la diversità in vari istituti scolastici di Milano (medie e superiori);
- abbiamo dato vita a una squadra di calcio, la NoWalls Internazionale fc (ora YouSport), dove giocano insieme ragazzi italiani e stranieri, convinti che lo sport sia un potentissimo motore di inclusione;
- con il progetto Turisti Senza Muri accompagniamo i nostri studenti a scoprire le ricchezze culturali di Milano.

1631194897365019 squadra1631194882820586 turisti21631192772269082 si ride

 

Nel 2020 è partito anche un nuovo progetto Mi Trovo Un Lavoro, che chiude il cerchio dell’inclusione, perché mira a rendere autonomi gli stranieri nella ricerca di un lavoro attraverso un percorso di formazione e tutoraggio personalizzato di due mesi. 

1631193020769153 post con openjob fascia verdone scritta gialla

Come lavoriamo

Ciò che distingue l'approccio di NoWalls è l’impegno a fornire il massimo supporto ai nostri sempre più numerosi volontari (ormai siamo intorno ai 150!) in termini di formazione continua e specializzata secondo i progetti, per rendere il loro intervento il più efficace possibile. 

1631193152828013 img 20200125 wa0006

Seguici!

Ci piace raccontare quello che realizziamo perché ci riteniamo fortunati a fare ciò che facciamo e la fortuna va condivisa!

Seguici sul nostro sito, su facebook,  su Instagram e su linkedin.

Un progetto a cura di

NoWalls

Dal 2016 ci occupiamo di inclusione degli stranieri a Milano. Siamo partiti con l'insegnamento dell'italiano, poi abbiamo creato decine di nuovi progetti che avevano al centro la cultura, lo sport, la musica, la sensibilizzazione. Ci siamo occupati di adulti, di teenager e anche di bambini. Siamo entrati in centri di accoglienza, in biblioteche, in spazi condivisi, in scuole di vario grado. Perché a noi i muri non piacciono e accogliamo ogni sfida per diffondere lo spirito dell'inclusione e combattere il razzismo.

Mostra di più
Aggiornamenti (3)
13 October 2021

 G R A Z I E

Con quasi tre settimane d'anticipo abbiamo raggiunto l'obiettivo che ci permetterà di ricevere i tremila euro da MSD oltre alle donazioni che tutti voi avete fatto.

Vogliamo quindi dire GRAZIE DAVVERO a ognuno di voi: 
Carla, Alessandra, Elisa, Roberta, Matteo, Luca, Antonio, Laura, Giovanna, Anna Maria, Daniele, Francesco, Claudia, Giorgio, Chiara,
Paola, Guido, Maria Teresa, Federica, Giacomo, Antonella, Elena, Matteo, Marcello, Carlotta, Silvia, Manuela, Mauro, Simona, Marta, Alberto, Elisabetta, Anna, Benni, Sabrina, Vincenzo, Emilia, Claudio,
Annalisa, Donatella, Massimo, Lucia, Sundari, Raffaella, Maurizio,
Loredana, Mary, Thomas , Roberto, Janice, Francesca, Cristina, Monika, Barbara.
 

Noi continueremo ad aggiornarvi in questi giorni che mancano alla conclusione del crowdfunding su quanto stiamo costruendo. 

Voi continuate a parlare del progetto ai vostri amici: se altri volessero donare, ci aiuterebbero a darci la possibilità diportare NoWalls Young anche in altre scuole.

Evviva!

 

Leggi tutto
04 October 2021

Ci fa piacere raccontarvi una novità: la squadra dei Minori Stranieri Non accompagnati che parteciperà al progetto alla Manzoni è completa. In verità, abbiamo dovuto chiuderla, perché tante comunità ci continuano a segnalare ragazzi interessati. Purtroppo, perché il percorso funzioni, il gruppo non può essere enorme. Ma confidiamo di attivare altri percorsi in altre scuole.

Al liceo linguistico Manzoni ci saranno tre ragazzi tunisini, due egiziani, un marocchino, un burkinabé, un congolose, un nigeriano, due somali e un pakistano: è un meraviglioso melting pot! Anche perché accanto a loro ci saranno una decina di ragazze e ragazzi italiani. Il mondo in una stanza.

Non vediamo l'ora di cominciare. 

Grazie a tutti voi che avete donato, di cuore! Raccontate ai vostri amici di questo bel progetto: per arrivare al budget manca poco.

27 September 2021

Siamo partiti davvero benissimo! 

In meno di una settimana abbiamo già raggiunto il 74 per cento di quanto dobbiamo raccogliere per chiudere il budget e ottenere il co-finanziamento di MSD. 

Il merito va alla forza del progetto e a quella di tutte e tutti voi che avete donato.

Insieme a Irene e Yahya - che l'anno scorso hanno partecipato a un progetto simile e che ora sono amici - vi diciamo un grande GRAZIE!

Il traguardo non è lontano: continuate a sostenerci diffondendo il link del crowdfunding e parlando del progetto e di NoWalls.

Guardate che sorrisi questi due: quelli che semineremo con NoWalls Young saranno proprio così!

Vedi tutti gli aggiornamenti
-5 giorni
3.200 €
106%
+3.000 €
MSD Crowdcaring
Traguardo: 6.000 €
Raccolta: 3.000 €
Contributo: 3.000 €
80
Sostenitori
0
Condivisioni
3 persone hanno appena fatto una donazione
Paolo Savasta
15€ - 2 giorni fa
Letizia Castellini
45€ - 5 giorni fa
Anna Alberti
10€ - 5 giorni fa
Scegli una ricompensa
5€ o più
Grazie! Il tuo nome comparirà nei crediti dei brani che nasceranno dal progetto e sui nostri canali social.
10€ o più
Grazie! Potrai scaricare una suoneria personalizzata ispirata a uno dei brani che nasceranno dal lavoro con le ragazze e i ragazzi.
15€ o più
Grazie! Ti manderemo una playlist di brani suggeriti dai partecipanti al progetto: scoprirai canzoni dei Paesi da cui provengono i Minori Stranieri coinvolti.
25€ o più
Grazie! Riceverai un EP con le quattro tracce che nasceranno dal laboratorio musicale interculturale.
45€ o più
Grazie! Riceverai un EP con le quattro tracce che nasceranno dal laboratorio musicale interculturale e una borraccia personalizzata NoWalls (da ritirare a un indirizzo a Milano che ti comunicheremo).
60€ o più
Grazie! Il tuo nome comparirà nei crediti dei brani che nasceranno dal progetto e sui nostri canali social, ti manderemo una playlist di brani suggeriti dai partecipanti al progetto e riceverai un EP con le quattro tracce che nasceranno dal laboratorio musicale interculturale.
150€ o più
Potrai aggiungere un tuo contributo a uno dei brani prodotti durante il laboratorio, diventandone così co-autore.
500€ o più
Grazie tantissimo! Meriti una ricompensa super: il rap finale di ringraziamento composto da Carlo Palmiero (Clinico) conterrà un'intera strofa dedicata a te o alla tua azienda scritta con le parole che vorrai suggerirci tu. Potrai pubblicare il rap a te dedicato sul tuo sito o sui tuoi canali social.
Milano, Italia
Formazione
Obiettivi:
Parità di genereRidurre le disuguaglianzeCittà e comunità sostenibili

Contro il razzismo e per l'inclusione, puntiamo sui teenager

Siamo partiti da una domanda: come possiamo mettere le basi per costruire una comunità accogliente dove vivere in modo pacifico, abbattendo il razzismo che ancora resiste e favorendo l'inclusione delle persone straniere a Milano? La risposta è stata NoWalls Young! Il nostro progetto, infatti, ha due grandi obiettivi.

 

1631192033745741 versione rossa

 

Il primo obiettivo è fare incontrare e interagire studentesse e/o studenti del liceo linguistico Manzoni di Milano con altrettanti Minori Stranieri Non Accompagnati arrivati soli in Italia e che non hanno modo di incontrare loro coetanei italiani. Il gruppo parteciperà a un laboratorio multiculturale in cui la musica sarà lo strumento per conoscersi e divertirsi insieme. Guidati da un nostro volontario tecnico del suono e da un educatore professionista che usa il rap per costruire relazioni, il gruppo inizierà con l’esplorare ciò che la musica rappresenta all'interno delle diverse culture per poi, tramite strumenti e appositi software, permettere l'effettiva produzione di brani o brevi componimenti, simbolo e metafora a livello artistico di quello che potrebbe essere un reale processo multiculturale e di integrazione. 

1631194800197781 img 20210303 1135021631192169111634 img 20210303 093734

 

Il secondo obiettivo, che realizzeremo nel secondo anno di progetto, mira a dare alle ragazze e ai ragazzi del Liceo Manzoni e ai Minori Stranieri Non Accompagnati gli strumenti per imparare a pensare, strutturare e realizzare un progetto sociale. Guidato da esperti del settore e da un'educatrice specializzata in progettazione, il gruppo parteciperà a un laboratorio che aiuterà ragazze e ragazzi a trovare il tema su cui avviare la progettazione delle attività, per poi scrivere il progetto e pensare e realizzare una strategia comunicativa e di raccolta fondi. Si passerà infine all'azione: quanto è stato pensato e strutturato, sarà realizzato e restituito alla scuola. Potrà essere uno spettacolo, una gita, un intervento per imbiancare o colorare i locali del liceo: lo decideranno i ragazzi, italiani e stranieri, insieme. Insieme, infatti, è la parola chiave: solo insieme e puntando sui più giovani si può costruire un futuro migliore.

Da Unire a NoWalls Young

NoWalls Young nasce da un progetto precedente, Unire - Universi in Rete, con cui abbiamo vinto insieme ad altre tre associazioni un bando della regione Lombardia. Grazie a quel progetto, abbiamo iniziato a lavorare, sempre nel liceo linguistico Manzoni, per favorire l'incontro tra MSNA e loro coetanei italiani. Da quell'esperienza abbiamo imparato quanto sia importante attivare i più giovani su temi quali l'inclusione e come sia naturale e fertile il loro incontro con la diversità. I teen ager sono molto più aperti a riconoscere quante somiglianze ci sono là dove si è apparentemente diversi: una volta riuniti in una classe per imparare insieme qualcosa di nuovo (per esempio a usare gli strumenti del videomaking), ragazze e ragazzi, italiani o stranieri, hanno iniziato a parlarsi fitto fitto, a ridere insieme, a farsi domande, scambiarsi video e messaggi sui social. A noi, che eravamo pronti a facilitare, incoraggiare, suggerire, è bastato guardare e gioire di quelle scintille di amicizia che scoppiettavano davanti a noi. 

Come useremo i fondi

I fondi che raccoglieremo grazie alla tua generosa donazione e al sostegno di MSD ci serviranno:

·       a pagare gli esperti coinvolti: da sempre NoWalls chiama professionisti che, affiancati dai nostri volontari, rendono tutto ciò che facciamo più efficace;

·       a comprare strumenti (tastiere, microfoni, tab) e software per il laboratorio musicale multiculturale;

·       ad acquistare il materiale (pennarelli, cartelloni, post it, cappelli di colore o foggia diversa) per il laboratorio "Cappelli per pensare" che si realizzerà il secondo anno di progetto;

·       a sostenere il progetto che i ragazzi immagineranno nel secondo anno.

Se dovessimo raccogliere una cifra maggiore di quanto strettamente necessario per questa edizione, proporremmo il format NoWalls Young anche ad altre scuole di Milano. Non vediamo l'ora.

Chi siamo

Nowalls è un'associazione di volontariato che ha come obiettivo l’inclusione degli stranieri - immigrati, rifugiati, richiedenti asilo, Minori Stranieri Non Accompagnati – nel territorio di Milano.

1631192589797219 img 20180613 190704

 

Nata nel 2016 come scuola di italiano per richiedenti asilo in un Centro di accoglienza, nel corso degli anni ha arricchito il suo terreno di intervento:
- abbiamo avviato corsi di alfabetizzazione in altri Centri di accoglienza, in diverse biblioteche comunali milanesi e in una scuola elementare (Bacone) dove abbiamo insegnato l’italiano alle mamme degli scolari di origine straniera;
- abbiamo creato un apprezzato doposcuola in tre scuole medie milanesi e in un centro di accoglienza per famiglie;
- ci siamo dedicati a un’azione di sensibilizzazione sul tema del volontariato e della relazione con la diversità in vari istituti scolastici di Milano (medie e superiori);
- abbiamo dato vita a una squadra di calcio, la NoWalls Internazionale fc (ora YouSport), dove giocano insieme ragazzi italiani e stranieri, convinti che lo sport sia un potentissimo motore di inclusione;
- con il progetto Turisti Senza Muri accompagniamo i nostri studenti a scoprire le ricchezze culturali di Milano.

1631194897365019 squadra1631194882820586 turisti21631192772269082 si ride

 

Nel 2020 è partito anche un nuovo progetto Mi Trovo Un Lavoro, che chiude il cerchio dell’inclusione, perché mira a rendere autonomi gli stranieri nella ricerca di un lavoro attraverso un percorso di formazione e tutoraggio personalizzato di due mesi. 

1631193020769153 post con openjob fascia verdone scritta gialla

Come lavoriamo

Ciò che distingue l'approccio di NoWalls è l’impegno a fornire il massimo supporto ai nostri sempre più numerosi volontari (ormai siamo intorno ai 150!) in termini di formazione continua e specializzata secondo i progetti, per rendere il loro intervento il più efficace possibile. 

1631193152828013 img 20200125 wa0006

Seguici!

Ci piace raccontare quello che realizziamo perché ci riteniamo fortunati a fare ciò che facciamo e la fortuna va condivisa!

Seguici sul nostro sito, su facebook,  su Instagram e su linkedin.

Un progetto a cura di

NoWalls

Dal 2016 ci occupiamo di inclusione degli stranieri a Milano. Siamo partiti con l'insegnamento dell'italiano, poi abbiamo creato decine di nuovi progetti che avevano al centro la cultura, lo sport, la musica, la sensibilizzazione. Ci siamo occupati di adulti, di teenager e anche di bambini. Siamo entrati in centri di accoglienza, in biblioteche, in spazi condivisi, in scuole di vario grado. Perché a noi i muri non piacciono e accogliamo ogni sfida per diffondere lo spirito dell'inclusione e combattere il razzismo.

Aggiornamenti (3)
13 October 2021

 G R A Z I E

Con quasi tre settimane d'anticipo abbiamo raggiunto l'obiettivo che ci permetterà di ricevere i tremila euro da MSD oltre alle donazioni che tutti voi avete fatto.

Vogliamo quindi dire GRAZIE DAVVERO a ognuno di voi: 
Carla, Alessandra, Elisa, Roberta, Matteo, Luca, Antonio, Laura, Giovanna, Anna Maria, Daniele, Francesco, Claudia, Giorgio, Chiara,
Paola, Guido, Maria Teresa, Federica, Giacomo, Antonella, Elena, Matteo, Marcello, Carlotta, Silvia, Manuela, Mauro, Simona, Marta, Alberto, Elisabetta, Anna, Benni, Sabrina, Vincenzo, Emilia, Claudio,
Annalisa, Donatella, Massimo, Lucia, Sundari, Raffaella, Maurizio,
Loredana, Mary, Thomas , Roberto, Janice, Francesca, Cristina, Monika, Barbara.
 

Noi continueremo ad aggiornarvi in questi giorni che mancano alla conclusione del crowdfunding su quanto stiamo costruendo. 

Voi continuate a parlare del progetto ai vostri amici: se altri volessero donare, ci aiuterebbero a darci la possibilità diportare NoWalls Young anche in altre scuole.

Evviva!

 

04 October 2021

Ci fa piacere raccontarvi una novità: la squadra dei Minori Stranieri Non accompagnati che parteciperà al progetto alla Manzoni è completa. In verità, abbiamo dovuto chiuderla, perché tante comunità ci continuano a segnalare ragazzi interessati. Purtroppo, perché il percorso funzioni, il gruppo non può essere enorme. Ma confidiamo di attivare altri percorsi in altre scuole.

Al liceo linguistico Manzoni ci saranno tre ragazzi tunisini, due egiziani, un marocchino, un burkinabé, un congolose, un nigeriano, due somali e un pakistano: è un meraviglioso melting pot! Anche perché accanto a loro ci saranno una decina di ragazze e ragazzi italiani. Il mondo in una stanza.

Non vediamo l'ora di cominciare. 

Grazie a tutti voi che avete donato, di cuore! Raccontate ai vostri amici di questo bel progetto: per arrivare al budget manca poco.

27 September 2021

Siamo partiti davvero benissimo! 

In meno di una settimana abbiamo già raggiunto il 74 per cento di quanto dobbiamo raccogliere per chiudere il budget e ottenere il co-finanziamento di MSD. 

Il merito va alla forza del progetto e a quella di tutte e tutti voi che avete donato.

Insieme a Irene e Yahya - che l'anno scorso hanno partecipato a un progetto simile e che ora sono amici - vi diciamo un grande GRAZIE!

Il traguardo non è lontano: continuate a sostenerci diffondendo il link del crowdfunding e parlando del progetto e di NoWalls.

Guardate che sorrisi questi due: quelli che semineremo con NoWalls Young saranno proprio così!


Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com