Coltiviamo il futuro
Solidarietà
Obiettivi:
Sconfiggere la povertàSconfiggere la fameRidurre le disuguaglianze

La Fattoria Ca'Leido: luogo di incontri, lavoro e amicizia

Dal 2014 la Fattoria, adiacente al Centro Autismo Ca’Leido in Provincia di Treviso, rende felici i bambini affetti da autismo e crea opportunità di lavoro per i giovani adulti con autismo.

La fattoria aiuta ad aumentare molte capacità pratiche e relazionali dei ragazzi, tramite i laboratori artigianali correlati al lavoro agricolo come ad esempio la fabbricazione e il tinteggio di cassette in legno, la raccolta mondaggio ed invasamento delle verdure, I laboratori artistici e di cucina.

Nel 2015 abbiamo aperto anche un Ca’negozio per la vendita degli ortaggi freschi e conservati della nostra Ca’Fattoria. Il Ca’negozio è un altro prezioso luogo di abilitazione per i ragazzi con autismo.

Il progetto “coltiviamo futuro” aiuta ben 11 ragazzi autistici a lavorare e si esplica nell’acquisto dei beni materiali necessari al buon funzionamento della Ca’ Fattoria e per inserire nel lavoro agricolo ed artigianale più giovani con disabilità.

 Nel 2021 dobbiamo realizzare 4 grandi serre, seguirà l’allestimento dell’impianto elettrico e la messa in funzione delle nuove serre; inoltre ci serve una zappatrice.

Obiettivi da raggiungere grazie alle serre:

  • Maggior produzione di ortaggi e aumento del periodo produttivo
  • Più varietà nel lavoro e maggior numero di ragazzi coinvolti
  • Aumento del livello estetico della fattoria: migliore visione di panorama ed animali.
  • Semplificazione della logistica esterna : lavoro esterno non più diffuso su molti ambienti.
  • Aumento della qualità dell’ambiente di lavoro esterno (molte lavorazioni verranno effettuate all’interno delle serre dove c’è luce e un clima più mite).
  • Creazione di una sala didattica per le scolaresche in visita: sensibilizzazione sull’autismo.
  • Spazio per il vivaio: non sarà più necessario acquistare le piantine ma saremo autosufficienti.

Come utilizzeremo i fondi raccolti

Il raccolto della campagna di crowdfunding ci permetterà di:

  • smontare 4 serre e trasportarle in sede,
  • ri-montare le serre.
  • montare la copertura delle serre,
  • acquistare una zappatrice.

Chi c'è dietro al progetto

Nasciamo e lavoriamo con lo scopo di favorire l’inclusione sociale e la realizzazione umana di persone svantaggiate per diverse ragioni: emarginazione sociale, nuove povertà, disabilità e problemi legati alle dipendenze.

Ca’Leido è parte integrante di Sonda SCS ONLUS ed è il settore dedicato ai bambini e giovani adulti con autismo.

In comunità Ca’Leido dal 2014 c’è anche una bellissima Fattoria sociale e didattica. Ogni giorno lavoriamo intensamente per insegnare a bambini e ragazzi le abilità necessarie per l’autonomia: questo aumenta moltissimo la loro sicurezza ed autostima. Miriamo al raggiungimento della massima autonomia possibile per ogni bambino e ragazzo della comunità, con conseguente miglioramento della loro qualità di vita, oltre che della serenità dell’intera famiglia.

Attualmente Ca’leido accoglie 60 famiglie di bambini e ragazzi con autismo.

Il metodo adottato è aderente alle linee guida nazionali, monitoriamo con strumenti oggettivi i risultati raggiunti ed adottiamo un metodo scientifico. Lavorare intensamente e con metodi validati dalle linee giuda nazionali permette di aumentare in maniera significativa le opportunità di abilitazione e di integrazione sociale delle persone affette dai gravi ed invalidanti disturbi dello spettro autistico.

Mostra di più
Concluso
5.100 €
101%
+5.000 €
MSD Crowdcaring
Traguardo: 10.000 €
Raccolta: 5.000 €
Contributo: 5.000 €
47
Sostenitori
0
Condivisioni
Mattia Zanetti
10€ - 4 mesi fa
Michela Ceccon
10€ - 4 mesi fa
Alberto Pettenon
25€ - 4 mesi fa
Scegli una ricompensa
10€ o più
Grazie di cuore! Ti spediremo una lettera di ringraziamento speciale, scritta dai nostri ragazzi.
25€ o più
Riceverai un vaso di crema zucca e speck, con etichetta esclusiva disegnata dai nostri artisti speciali; ti spediremo una lettera di ringraziamento speciale, scritta dai nostri ragazzi.
50€ o più
Una Ca’ssetta colma degli ortaggi freschi che verranno coltivati nelle nuove serre; un vaso di crema zucca e speck, con etichetta esclusiva disegnata dai nostri artisti speciali; ti spediremo una lettera di ringraziamento speciale, scritta dai nostri ragazzi.
100€ o più
Vieni a trovarci! Ti offriremo una visita esperienziale in fattoria comprensiva di giro animali, laboratori creativi e buonissima merenda in compagnia dei giovani e bimbi della comunità; una Ca’ssetta colma degli ortaggi freschi che verranno coltivati nelle nuove serre; un vaso di crema zucca e speck, con etichetta esclusiva disegnata dai nostri artisti speciali; ti spediremo una lettera di ringraziamento speciale scritta dai nostri ragazzi.
Solidarietà
Obiettivi:
Sconfiggere la povertàSconfiggere la fameRidurre le disuguaglianze

La Fattoria Ca'Leido: luogo di incontri, lavoro e amicizia

Dal 2014 la Fattoria, adiacente al Centro Autismo Ca’Leido in Provincia di Treviso, rende felici i bambini affetti da autismo e crea opportunità di lavoro per i giovani adulti con autismo.

La fattoria aiuta ad aumentare molte capacità pratiche e relazionali dei ragazzi, tramite i laboratori artigianali correlati al lavoro agricolo come ad esempio la fabbricazione e il tinteggio di cassette in legno, la raccolta mondaggio ed invasamento delle verdure, I laboratori artistici e di cucina.

Nel 2015 abbiamo aperto anche un Ca’negozio per la vendita degli ortaggi freschi e conservati della nostra Ca’Fattoria. Il Ca’negozio è un altro prezioso luogo di abilitazione per i ragazzi con autismo.

Il progetto “coltiviamo futuro” aiuta ben 11 ragazzi autistici a lavorare e si esplica nell’acquisto dei beni materiali necessari al buon funzionamento della Ca’ Fattoria e per inserire nel lavoro agricolo ed artigianale più giovani con disabilità.

 Nel 2021 dobbiamo realizzare 4 grandi serre, seguirà l’allestimento dell’impianto elettrico e la messa in funzione delle nuove serre; inoltre ci serve una zappatrice.

Obiettivi da raggiungere grazie alle serre:

  • Maggior produzione di ortaggi e aumento del periodo produttivo
  • Più varietà nel lavoro e maggior numero di ragazzi coinvolti
  • Aumento del livello estetico della fattoria: migliore visione di panorama ed animali.
  • Semplificazione della logistica esterna : lavoro esterno non più diffuso su molti ambienti.
  • Aumento della qualità dell’ambiente di lavoro esterno (molte lavorazioni verranno effettuate all’interno delle serre dove c’è luce e un clima più mite).
  • Creazione di una sala didattica per le scolaresche in visita: sensibilizzazione sull’autismo.
  • Spazio per il vivaio: non sarà più necessario acquistare le piantine ma saremo autosufficienti.

Come utilizzeremo i fondi raccolti

Il raccolto della campagna di crowdfunding ci permetterà di:

  • smontare 4 serre e trasportarle in sede,
  • ri-montare le serre.
  • montare la copertura delle serre,
  • acquistare una zappatrice.

Chi c'è dietro al progetto

Nasciamo e lavoriamo con lo scopo di favorire l’inclusione sociale e la realizzazione umana di persone svantaggiate per diverse ragioni: emarginazione sociale, nuove povertà, disabilità e problemi legati alle dipendenze.

Ca’Leido è parte integrante di Sonda SCS ONLUS ed è il settore dedicato ai bambini e giovani adulti con autismo.

In comunità Ca’Leido dal 2014 c’è anche una bellissima Fattoria sociale e didattica. Ogni giorno lavoriamo intensamente per insegnare a bambini e ragazzi le abilità necessarie per l’autonomia: questo aumenta moltissimo la loro sicurezza ed autostima. Miriamo al raggiungimento della massima autonomia possibile per ogni bambino e ragazzo della comunità, con conseguente miglioramento della loro qualità di vita, oltre che della serenità dell’intera famiglia.

Attualmente Ca’leido accoglie 60 famiglie di bambini e ragazzi con autismo.

Il metodo adottato è aderente alle linee guida nazionali, monitoriamo con strumenti oggettivi i risultati raggiunti ed adottiamo un metodo scientifico. Lavorare intensamente e con metodi validati dalle linee giuda nazionali permette di aumentare in maniera significativa le opportunità di abilitazione e di integrazione sociale delle persone affette dai gravi ed invalidanti disturbi dello spettro autistico.


Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com