Twinky Doo's Magic World - The Movie
Cinema

Aggiornamento - Ultimi giorni e STRETCH GOAL

A pochi giorni dal termine di questa entusiasmante campagna, siamo lieti di annunciare il superamento del target iniziale grazie al supporto di tutt* voi.

Per questo, su consiglio del team di Eppela, procediamo con l'aggiunta di uno stretch goal a 25.000 €.
Per celebrarlo siamo onorati di annunciare il coinvolgimento di una grande artista, nonché cara amica.


La Tram
- illustratrice, autrice e fumettista - ha accettato la proposta di realizzare un artwork esclusivo dedicato al mondo di Twinky Doo.
Al  raggiungimento del goal La Tram realizzerà un'opera che andrà diritta tra il materiale scenografico del film e che verrà distribuita in versione digitale a tutt* voi che avete sostenuto la campagna.

Cosa vogliamo fare

Twinky Doo's Magic World è un lungometraggio a cui stiamo lavorando da dodici anni.

All'inizio era un progetto giovanile pieno di idee e energia. Atipico, ma vitale: un crime che vira all’horror visionario, una creatura mostruosa, del dramma e un pizzico di action. Il tutto radicato saldamente nell’Italia di periferia tanto cara al cinema d’autore nostrano.

In questi anni il progetto è cresciuto con noi, arricchendosi della nostra maturazione personale, ed è diventato il film della vita.

Ancora “difficile da etichettare”, come ci hanno ripetuto quasi tutti i produttori. Ma non abbiamo intenzione di snaturarlo. E adesso siamo a un passo dal realizzarlo.


Cosa abbiamo già fatto

Abbiamo deciso di rimboccarci le maniche e diventare produttori di noi stessi. Abbiamo fondato una società di produzione iniziando a lavorare su commissione e nel tempo libero abbiamo continuato a portare avanti il progetto.

Nel 2016 ne abbiamo tratto un cortometraggio p.o.c. (Proof of Concept) grazie a un crowdfunding entusiasmante proprio qui su Eppela. In questi anni il corto ha vinto premi in tutto il mondo e ci ha dimostrato che l'idea può funzionare su vasta scala.



Siamo arrivati a vincere due bandi pubblici di finanziamento: uno della Toscana Film Commission (Bando “Mecenate”) e uno del Ministero della Cultura (Bando “Selettivi”).

Grazie a questo sostegno siamo finalmente vicini alla concretizzazione del nostro sogno. Ma abbiamo bisogno di aiuto per completare il budget.

La Storia

Selva, Mara e Pluto sono tre criminali cresciuti assieme per le strade di Shangai, un quartiere della periferia di Livorno. Hanno tentato una rapina al Twinky Doo's Magic World, parco divertimenti per famiglie, ma tutto è andato a rotoli per colpa di Leo, ultimo arrivato nella banda.

I quattro si sono rifugiati in un magazzino tirandosi dietro un ostaggio, Roberto - un impiegato del parco - e ora sono asserragliati dalla polizia.

Ma il vero pericolo non è là fuori.



Dovunque nel magazzino incombe la faccia di Twinky Doo, lo scoiattolo mascotte del parco e miraggio dorato della loro infanzia. Figli degli anni ‘80, cuccioli feriti allora e bestie feroci adesso, sono intrappolati e senza via d’uscita. 

Selva però ha un piano per uscire da quella trappola zuccherosa. Ma Twinky non starà a guardare. 

Tra infanzia perduta e illusioni infrante, demoni del passato riemergono dal buio del magazzino sotto forma di allucinazioni terrificanti. 

E una creatura orribile è pronta ad affondare le fauci nelle loro paure di bambini.

Sull'onda del revival anni '80 Twinky Doo's Magic World racconta il rovescio della medaglia in Italia, una storia di perdenti in cerca di riscatto. Con la testa tra King, Carpenter e la new wave dell’horror internazionale, ma le radici ben piantate nella provincia italiana.

Approccio Visivo

Come detto stiamo lavorando a questo film da più una decade: l'aspetto visivo sarà curato al millesimo.

La nostra idea è di trarre ispirazione dai film di genere con cui siamo cresciuti, a partire dai capolavori di artigianato del cinema italiano che fu.

Combineremo le più moderne tecniche di ripresa con soluzioni old-school. Ai moderni Visual FX affiancheremo Effetti Speciali classici come miniature, pupazzi e sovrimpressioni, in omaggio ai classici maestri dell'Horror italiano (Mario Bava e Lucio Fulci su tutti). Una fusione tra antico e moderno finalizzata a garantire il massimo production value.

Gli anni '80 sono il cuore della storia e ne influenzano l'aspetto visivo. La fotografia si evolverà con la narrazione. Lenti asferiche di fattura moderna all'inizio, per poi ricorrere nella parte orrorifica a lenti anamorfiche vintage, per un look bigger-than-life e per restituire un senso di straniamento.


Il Budget

Siamo  trasparenti: il budget complessivo del film sarà circa sui 200.000 €



Dunque per realizzare il film così come lo sogniamo ci mancano 50.000 €.

Perché abbiamo messo l'obiettivo a 20.000 €? Perché con quella cifra saremo finalmente in condizione di poter produrre il film, anche se a costo di qualche rinuncia e della semplificazione di vari aspetti. Ma il film si farà, e sarà grande.

Ovviamente più in alto andremo, più riusciremo a fare il film come lo vogliamo, senza compromessi. E sarà grandioso.

Perché sostenerci

Perché sappiamo fare bene con poco - Anche se sembrano cifre alte, in realtà siamo nel cosiddetto ultra-low-budget. Materiali, costruzioni, personale, tempi di lavorazione, spese fiscali… senza parlare dei protocolli COVID-19: i costi di una produzione cinematografica possono raggiungere cifre da capogiro. Ma grazie alla nostra rodata capacità artigianale e a un’attenta programmazione sapremo valorizzare al massimo ogni risorsa che ci concederete. 

Perché ogni euro andrà a potenziare l’aspetto visivo del film - Nonostante i due bandi vinti, ci manca un extra che ci consenta di portare la nostra produzione a essere competitiva in ambito internazionale. Scenografie, oggetti di scena, effetti speciali: il nostro scopo è di catturare direttamente in camera le immagini più belle. Ogni contributo che ci darete, ci spingerà sempre più vicino a rendere possibili queste visioni.

Per incoraggiare il cinema di genere italiano - È estremamente difficile realizzare cinema di genere in Italia. Se il nostro film funzionerà, forse indurrà altri produttori a investire nel filone. Finanziando il progetto non solo sosterrete qualcosa di unico, ma aiuterete il cinema di genere italiano.

Per far parte di un progetto cool - Il film verrà inviato ai maggiori Festival cinematografici di settore e non. Abbiamo una lunga tradizione di premi con i nostri precedenti lavori che non intendiamo interrompere: colonizzeremo il mondo con la Twinky Doo-mania!

Per l’orgoglio di aver finanziato qualcosa di bello, di diverso, di indipendente - E, ovviamente, contribuirete a un film che intratterrà voi e molti altri. Potrete sorridere orgogliosamente - o gridare di paura - quando prenderete posto per guardare il film finito.

Ricompense

Per ringraziarvi del vostro impegno abbiamo pensato a delle ricompense in equilibrio fra la gratitudine eterna e il destinare più risorse possibili al film.

Le ricompense sono elencate qui a destra e direttamente collegate al vostro contributo. Le immagini sono rappresentative dell'idea ma le versioni finali potrebbero differire.

Asset Digitali: Concept e Artwork di produzione

Il film sarà costellato di materiali artistici integrati nella narrazione: saranno prodotti un gran numero di artwork e illustrazioni che abbiamo pensato di condividere con voi sotto forma di asset digitali in alta risoluzione.

Gli artwork saranno realizzati da un gruppo di talentuosi artisti capitanati dall'illustratore di fama internazionale Arjuna Susini. Qui il suo sito web.

Il film in digitale

Una volta finito il film, prima di poterlo condividere con voi vi chiediamo un po’ di pazienza: dovremo mantenerlo inedito per il tempo necessario a sottoporlo ai Festival più importanti e alle società di distribuzione. Sarà un’attesa utile a non “bruciare” la possibilità di dare al film la distribuzione migliore.

Blu-ray e T-shirt

Ovviamente non possono mancare due must di qualsiasi crowdfunding cinematografico.

La maglietta sarà realizzata in edizione speciale esclusiva per il crowdfunding. Mentre anche per il Blu-ray vi chiederemo di aspettare pazientemente per la consegna, fino a che non avremo stretto accordi distributivi. 

Corsi e Formazione

Una grande parte della nostra attività, on e off-line, è legata alla formazione cinematografica.

Abbiamo quindi pensato di mettere a disposizione tre dei corsi che insegnamo abitualmente: potete scegliere fra Sceneggiatura, Regia, Montaggio o Educazione all'audiovisivo (rivolto ad appassionati di Cinema).

Ognuno dei corsi durerà 16 ore e si terrà via streaming a partire da autunno/inverno 2021. Le lezioni avverranno in classi virtuali a numero ridotto, in modo da garantire l’interazione con ciascun partecipante.

Assistente Montatore

Avete mai desiderato di assistere alla creazione di un film? Nonostante il momento delle riprese sia il più appariscente, è durante il montaggio che il film prende vita e nasce la magia del Cinema. 

Abbiamo quindi pensato di proporvi la possibilità di assistere online alla sessione di montaggio di una scena, intervenendo in tempo reale per fare domande e - perché no - dare spunti per rendere quella scena unica.

In questo modo vi guadagnerete anche il credit di Assistente Montatore nei titoli di coda.

NFT - Ricompense uniche

Per la prima volta in Italia - e tra i primi al mondo - rilasceremo il film anche sotto forma di NFT

I NonFungibleToken sono una tecnologia basata su blockchain ed è il modo in cui è possibile rendere uniche le copie digitali. Ogni file sarà associato in modo univoco a un Token, un certificato digitale - non contraffabile - che ne attesta il numero e la proprietà.

In questo modo i file che vi manderemo oltre che un valore simbolico ne avranno anche uno economico: recentemente il mercato degli NFT ha raggiunto cifre da capogiro come il record di 65 milioni di dollari all’opera dell’artista digitale Beeple.

Al di là di questi clamori sensazionalistici, crediamo nella bontà della tecnologia: un modo per dare valore al lavoro degli artisti digitali.

Rilasceremo solo 50 copie certificate del film in digitale e 150 copie degli artwork di Arjuna Susini.

Sarete i possessori di copie uniche e attestate che col tempo potranno acquisire valore e, volendo, essere rivendute arricchendovi spropositatamente. 

NB: il film in NFT - così come le versioni normali - verrà consegnato quando avremo stretto accordi distributivi ufficiali.

Cast

Vogliamo realizzare il film con lo stesso meraviglioso cast che ci ha aiutato nel corto.

Sono tutti attori di comprovata esperienza che conosciamo da anni - con alcuni di loro siamo letteralmente cresciuti assieme - e sui quali abbiamo plasmato i personaggi già in fase di scrittura. 

Selva - Guglielmo Favilla - Diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, è apparso in produzioni per Cinema e Tv (Tutti i soldi del mondo, Smetto quando voglio, I delitti del Barlume, Il nome della Rosa)

Leo - Maurizio Tesei - Diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha recitato in film premiati e distribuiti in tutto il mondo (Lo chiamavano Jeeg Robot, Il contagio, 2047: Sights of Death)

Pluto - Alex Lucchesi - Protagonista di film di genere internazionali (Alienween, The Iced Hunter, Eaters) e produzioni nazionali (Aldo Moro, Piano 17, Non c'è più niente da fare)

Mara - Fiorenza Pieri - Diplomata al Teatro Stabile di Genova, è apparsa al cinema (Il mattino ha l'oro in bocca, Mai scherzare con le stelle) e in serie Tv (Non mentire, Don Matteo, Tutto può succedere

Roberto - Luca Di Giovanni - Ha recitato in film per il cinema (Diabolik, Il demolitore di camper, The start up), popolari film Tv (In arte Nino), webseries e Tv show (The show must go off, Stai Serena)


Chi siamo

Siamo Francesca Detti e Alessandro Izzo, titolari de i Licaoni Digital Studio.

Da ragazzi abbiamo iniziato a usare il Cinema per raccontare storie e non abbiamo più smesso. Abbiamo fatto film lunghi, medi, corti, webseries e anche qualche filmino di matrimonio. Nonché una rubrica di lezioni cinematografiche, il Cinema Show, per condividere il nostro know-how con i giovani aspiranti filmmakers.



Trovate tutto sul nostro canale YouTube per il quale nel 2012 abbiamo vinto il premio Google Nextup tra i migliori canali europei.

La nostra ELBA – L'eredità di Napoleone è stato eletta fra le prime 10 webseries al mondo.



Vantiamo il primato di aver messo online il primo film italiano della storia, nel 2005. Kiss me Lorena.

La nostra cifra è il cinema di genere. Abbiamo bazzicato la commedia, il fantasy, lo sci-fi e amiamo l'horror: Last Blood, il nostro corto no-budget nel 2003 vinse premi in festival di tutto il mondo.

Vi diciamo questo per rassicurarvi che i soldi li investiremo per ottenere il miglior prodotto possibile, con la cura che abbiamo sempre messo in tutti i nostri lavori.

Chi sono i Licaoni

Il gruppo nasce a Livorno nel 1999 producendo cinema casalingo, ingegnandoci a realizzare i nostri sogni con i mezzi disponibili. Col tempo siamo cresciuti e ci siamo professionalizzati.

Molti Licaoni del primo nucleo si sono sparsi per il mondo diventando professionisti stimati. Quando abbiamo qualche progetto folle ci ricompattiamo in branco e ritroviamo il piacere di lavorare per una causa comune, dando il massimo ma senza scordarci mai di ridere. Perché questo lavoro è in primis una passione, e poi un privilegio quando puoi farlo con gli amici di una vita.


Aggiornamenti (12)
15 July 2021

LA FINE E L'INIZIO - Quattrocentoundici grazie

Signore e signori, oggi finisce ufficialmente il crowdfunding. E inizia il film!

Il risultato raggiunto dalla campagna è strabiliante, segno che avete creduto nel progetto. Ma prima ancora che materialmente, ci avete aiutato emotivamente: l'incoraggiamento e l'entusiasmo che ci avete manifestato - online o di persona - è materia preziosa.

Per manifestarvi la nostra gratitudine, nonostante non si sia raggiunto lo stretch goal abbiamo deciso comunque di regalarvi - e regalarci - l'artwork realizzato da La Tram.

Ovviamente la strada è tutt'altro che in discesa. Ci aspettano mesi di fuoco, tra finire il reperimento dei fondi, organizzare il tutto ed eseguire le riprese. Ma grazie a voi la giostra si è ufficialmente messa in moto.

Un “thank you bro” ai compagni di sempre Enrico, Paolo, Alessio e Guglielmo per averci aiutato a condurre al meglio questa campagna.

E di nuovo - a costo di sembrare banali - quattrocentoundici grazie a ognuna e ognuno di voi: avete reso questa campagna una tappa indimenticabile del viaggio.

A breve vi contatteremo per iniziare a organizzare la consegna delle doverose ricompense. Per alcune saremo celeri, mentre per altre sapete già che ci sarà da aspettare la lavorazione del film. Vi aggiorneremo su tutto continuando a condividere con voi questo viaggio.

Allacciate le cinture, si parte per il Magic World.

Leggi tutto
02 July 2021

ULTIMI GIORNI - Colpi di scena, cose belle e stretch goal

Ogni avventura è destinata a finire. Ma le grandi avventure non risparmiano colpi di scena, soprattutto sul finale.

A pochissimi giorni dalla conclusione della campagna di crowdfunding abbiamo ricevuto due endorsement che ci hanno lasciato senza parole: Lucia Mascino e Stefano Fresi (potete trovarli alla fine delle Storie IG in evidenza)
Stefano e Lucia non hanno certo bisogno di una nostra presentazione, ma permetteteci di dire che oltre a essere un attore e un'attrice incredibili sono anche delle persone di una gentilezza rara. Grazie di cuore e in bocca al lupo per le prossime riprese de I Delitti del BarLume. Vi affidiamo il Favilla :)

Ma i twist non finiscono qui.

Superato il traguardo iniziale, con Eppela abbiamo fissato uno stretch goal a 25.000 - avrete notato nella pagina principale la nuova barra in avanzamento - e, pare incredibile, stiamo raggiungendo anche questo nuovo obiettivo.
Per celebrarlo siamo onorati di annunciarvi il coinvolgimento di una grande artista, nonché cara amica.
La Tram - illustratrice, autrice e fumettista - ha accettato la proposta di realizzare un artwork esclusivo dedicato al mondo di Twinky Doo.
Noi ne siamo felicissimi! Siamo dunque lieti di dirvi che al raggiungimento del goal La Tram realizzerà un'opera che andrà diritta tra il materiale scenografico del film e che verrà distribuita in versione digitale a tutt* voi che avete sostenuto la campagna.
Non vediamo l'ora di vederla e nell'attesa ci crogioliamo tra i suoi lavori passati, che potete trovare qui e qui.

Grazie ancora per il supporto, da parte nostra e di tutta la troupe e il cast di Twinky Doo.

29 June 2021

GOAL RAGGIUNTO!

Ebbene sì, ce l'abbiamo fatta! Anzi: ce l'avete fatta, perché è per merito vostro se siamo riusciti nell'impresa.
A costo di ripeterci: GRAZIE. Perché un risultato del genere - e un affetto del genere - non erano affatto scontati (ve lo ribadiamo anche in questo video).

E come da tradizione, una volta raggiunto il traguardo si va di stretch goal.

Per chi è nuovo di campagne crowdfunding, lo stretch goal è un target ulteriore che viene fissato una volta conseguito il risultato iniziale, per portare la campagna a un livello successivo.
Visto l'ottimo risultato, il team di Eppela ci ha proposto di fissare un nuovo goal con estensione dei termini della campagna. E noi stiamo lavorando per un premio speciale in caso di raggiungimento, che verrà riconosciuto come ricompensa a tutt* coloro che hanno aderito fino ad ora al crowdfunding.
Dateci ancora un giorno per tessere le nostre trame e vi aggiorniamo.

Ancora grazie e a presto,
Alessandro e Francesca

Photo credit :: "Goal" by rainerstropek@yahoo.com is licensed under CC BY 2.0

24 June 2021

Giorno 38 - Guglielmo Favilla Vs Twinky Doo

Ci siamo. 

Siamo ufficialmente entrati nella settimana finale della campagna e il traguardo è ormai a portata di mano. Manca davvero pochissimo. 

Dunque, per dimostrare ancora una volta la nostra illimitata riconoscenza per il supporto che ci state dando, abbiamo pensato di regalarvi un altro piccolo dietro le quinte su ciò che Twinky Doo e il suo Magic World hanno in serbo per voi.

Con Guglielmo Favilla, che molti di voi conosceranno come uno dei Licaoni fondatori, attore, scrittore e co-autore con Alessandro e Francesca di Twinky Doo’s Magic World abbiamo pensato di registrare una chiacchierata tra amici da condividere con voi.

Volete sapere da dove viene l’idea di Twinky

Volete avere un piccolo sneak peek sul Selva, il nostro protagonista?

Volete conoscere Zucchina?

E allora cosa aspettate? 

Attaccate il fido ventilatore, versatevi un bel bicchiere ghiacciato di ciò che preferite e cliccate QUI!

21 June 2021

Giorno 35 - Twinky in Time

Come sapete tutti, Twinky Doo’s Magic World è un progetto che viene da lontano.

Ebbene abbiamo appena scoperto che Twinky è un esserino insidioso e tenace, che a quanto pare è sempre stato con noi, ma senza mai farsi notare più di tanto.

Ecco allora che, scartabellando nei Lica-archivi, viene fuori che Alessandro e Francesca hanno disseminato numerose tracce di questo adorabile roditore infestante nel corso di tutti questi anni! 

La prima menzione di Twinky la troviamo in Mio Fratello, un monologo teatrale eseguito da Guglielmo Favilla, scritto da Francesca, tratto dallo spettacolo del 2005 “i Licaoni Fat Show - La Paura”. Qui per la prima volta compare il nome di Twinky Doo, lo scoiattolo antropomorfo. 

Poi pare che il mostriciattolo sia rimasto dormiente per un po’, fino a Uncharted, Gamers Abyss , un cortometraggio risalente al marzo 2012 e girato con gli storici Licaoni Marco Maggini e Matteo Cantù (oltre al belushiano Fabio Leonardi) dove, dal nulla, compare l’happy meal di Twinky. Curiosità: a quanto pare l’oggetto può essere retro-datato al 2009, quando fu utilizzato dai ragazzi per “pitchare” il progetto a una popolare società di Info-tainment cinematografico.

Da qui, i tempi di letargo si fanno sempre più brevi.

Arriviamo alla prima sigla del Cinema Show, lo show didattico sul cinema che i Licaoni hanno iniziato nel marzo 2013 (a opera di Paolo Signorini). Ecco che, dal nulla, vediamo apparire qualche pagina di sceneggiatura della prima versione del film (anche questa retro-databile probabilmente al 2009). Interessante notare che qui Mara si chiamava Sara. Chissà quali altri cambiamenti avrà avuto, questo script?

Ed ecco che arriviamo praticamente a oggi.

Come sapete, nel 2016 i Licaoni realizzarono, grazie al sostegno di 205 eroici backers, un corto proof-of-concept da portare nei Festival di tutto il mondo. 

Tuttavia, già l’anno dopo, nella seconda sigla del Cinema Show, nella seconda versione, datata settembre 2017 (sempre di Paolo Signorini), oltre alla vecchia sceneggiatura sono visibili gli storyboard del corto fatti da Alessandro. E’ qui che assistiamo alla prima, vera apparizione dell’uomo scoiattolo. 

Sorpresi che Twinky sia stato sotto i nostri nasi per tutti questo tempo?

Abbiamo sempre avuto un amico che ci guardava da dietro le quinte e non l’abbiamo mai saputo! 

Ti vogliamo bene Twinky Doo!


15 June 2021

Giorno 28 - Il Giorno dello Scoiattolo?

No, non vi siete appena risvegliati in un loop temporale come Bill Murray ne Il Giorno della Marmotta: ad oggi mancano ancora 16 giorni alla fine della campagna!

Che è successo, dite?

Ve lo spiegano Alessandro e Francesca!

In poche parole, visto che il goal della campagna è così vicino, consigliati e supportati dallo staff di Eppela, abbiamo pensato di estendere la campagna di altre due settimane.

Questo ci darà il tempo di realizzare altri contenuti e di confezionare altre sorprese per voi, stupendi backers della prima ora, e di attrarre l’attenzione di chiunque non avesse ancora avuto l’opportunità di aiutarci a realizzare il nostro/vostro Twinky Doo’s Magic World.

Dunque, stay tuned for more!

Siamo un passo dalla gloria! 

Muffin per tutti! 

09 June 2021

Giorno 23 - Come si Gira una Scena Horror?

Mentre ci addentriamo con prepotenza nella terza e ultima parte della campagna, vogliamo fare i ringraziamenti di rito a tutti coloro che ci hanno voluto supportare e parlare di noi in questi ultimi giorni.

Sul fronte web, grazie di cuore a Ingenerecinema.com e a Sentieriselvaggi.it e, sul fronte cartaceo, a Claudio Marmugi che sul Tirreno ci ha dedicato un super articolo.

Ringraziamo anche David, Mirko e Alessandro di Writing Monkeys, collettivo di scrittura creativa che porta avanti un ottimo progetto di divulgazione dedicato allo storytelling. Ospiti ieri sera sul loro canale Twitch, ne è venuta fuori una live interessantissima su gioie e dolori del lavoro dello sceneggiatore. Se l’avete persa, nessuna paura, la potete recuperare QUI

Ma veniamo al contenuto che abbiamo preparato oggi per voi.

Come sapete Twinky Doo’s Magic world è un’idea che Alessandro, Francesca e Guglielmo si portano dietro da ben 12 anni!

Sì, ma come si gira un film horror?

Ecco allora per voi una puntata speciale del Cinema Tips dal titolo vagamente rivelativo "Come girare una scena horror": ovvero l'analisi e il racconto della costruzione della scena d'apertura del corto (ideazione, regia, props... dritti fino al sound design).

Dunque mettetevi comodi, rilassatevi e preparatevi per un tuffo carpiato nell’incubo, guidati dai nostri adorabili protagonisti in versione 1986.

01 June 2021

Giorno 14 - Ospite Federico Frusciante!

Oggi abbiamo novità COLOSSALI!

Ma andiamo con ordine.

Show, Don’t tell”, scriveva Percy Lubbock all’inizio degli anni ‘20.

Per questo, per ringraziarvi di averci aiutato a superare con un balzo il 50% del goal per Twinky Doo, abbiamo deciso che fosse giunto il momento di presentare finalmente a tutti voi, in chiaro e senza limiti di tempo, il corto “proof of concept” che è stato l’inizio di questa incredibile avventura!

Emozionati? Anche noi!

E allora che aspettate? Lo trovate già online QUI!

Alcuni di voi, eroici sostenitori dei Licaoni nella gloriosa campagna del 2016, lo avevano già visto, ma abbiamo pensato che fosse giusto dare a tutti, anche a chi non c’era, un assaggio concreto di quello che Ale, Francesca e tutti gli altri incredibili talenti che partecipano a questo progetto possono e vogliono raccontare con questo film.

Ma non basta!

Per ringraziarvi della passione e dell’affetto che ci state dedicando, abbiamo anche confezionato per voi un esclusivo sneak-peek al Backstage del corto!

E ora l’ultima bomba!

Mi hanno appena confermato che domani sera, 2 giugno, live sul canale de I Licaoni ci sarà la più grande reunion dai tempi delle Sugarbabes: Federico Frusciante sarà ospite dei ragazzi per una chiacchierata tra amici come ai vecchi tempi. Si parlerà di tutto, dalla nostalgia canaglia a Twinky, senza copione e senza freni! Accorrete numerosi e partecipate a questo piccolo, grande evento storico!

E allora bando agli indugi, abbassate le luci, addentate il vostro muffin preferito, mettetevi comodi e godetevi lo spettacolo! 

Uno, due, tre… Twinky!

28 May 2021

Giorno 10 - A Blast from the Past

Avete presente quando state per uscire di casa per andare al lavoro, già belli nervosi e pronti alla battaglia, quando vi arriva il messaggio che vi riempie di inaspettata energia e ottimismo? Ecco, prima di passare al contenuto dell’Update di oggi, concedetemi un momento per ringraziare l’impagabile community di Youtube, che ci sta supportando in maniera spettacolare. In particolare vogliamo ringraziare la splendida Violetta Rocks per le belle parole che ci ha dedicato e Victor Laszlo per lo spassionato endorsement.

Vi vogliamo bene, ragazzi! Rock on! 

E ora a noi: nel video di presentazione avete sentito Ale e Francesca dire che Twinky Doo’s Magic World affonda le sue radici negli anni ‘80. Quelli erano gli anni in cui tutti noi siamo cresciuti, bambini alla scoperta di un mondo abbagliante, fatto di promesse, luci e glamour. Anche i nostri protagonisti sono cresciuti in quegli anni, ma in un quartiere di Livorno molto difficile, lontano anni luce dalla “Milano da bere” che veniva mostrata in televisione.

Ma come fare a raccontare che periodo era quello, sia a tutti coloro che gli anni ‘80 li hanno vissuti, ma soprattutto a tutti quelli che non li hanno mai visti e li hanno solo scoperti tramite film e serie televisive? 

Fortuna ha voluto che, frugando nei Lica-archivi, abbiamo ripescato una vecchia videocassetta di quel periodo.

Dunque vi invitiamo ad abbassare le luci, infilare i vostri auricolari bluetooth e lasciarvi trasportare indietro nel tempo insieme a noi, fino all’indimenticabile ESTATE 1986.

Buona visione!

24 May 2021

Giorno 7 - Il crowdfunding continua

Dopo una settimana di campagna festeggiamo un incredibile 39% raggiunto grazie al vostro supporto: vi ringraziamo tutte e tutti per lo slancio e il calore con cui avete sposato il progetto.

E cogliamo l'occasione per festeggiare con voi una persona speciale, con la quale Twinky Doo è nato e cresciuto in questi anni.
Abbiamo scritto il soggetto assieme, abbiamo fatto viaggi del dolore alla ricerca di un produttore e sarà il protagonista del film. Stiamo parlando di Guglielmo Favilla, che oggi spegne 40 candeline.
Qualcuno di voi lo conoscerà per la sua carriera tra Cinema e Teatro, chi ha la fortuna di averlo come amico avrà ben chiaro il mix di talento e umanità che lo contraddistingue. Noi oggi abbiamo negli occhi l'immagine di un ragazzino che già dava filo da torcere a Pacino, col quale passavamo nottate in auto a parlare di Cinema e che poi abbiamo visto sul grande schermo diretto da Ridley Scott.
Tanti auguri Gu, ti vogliamo bene <3

La campagna prosegue, ma prima di lasciarvi permetteteci di presentarvi una delle colonne portanti di questa iniziativa: Enrico Castagnoli, manager del crowdfunding.
Enrico è un collaboratore licaonico fin dagli albori, visto che è stato il traduttore e adattatore per l'inglese di molti dei nostri lavori. E forse non tutti sanno che è la voce (sexy) di una delle serie di maggior successo del nostro canale: "Se i blockbuster fossero fiction italiane"
Dato che fra i suoi talenti ha anche quello di aver progettato un gioco da tavolo che ha fatto faville in crowdfunding, abbiamo pensato: "chi meglio di lui?".
E così eccolo qui. Lo troverete su questi lidi: da consumato storyteller vi racconterà il viaggio periglioso/entusiasmante che abbiamo appena cominciato.

20 May 2021

Giorno 3 - Raggiunto il 30%!

Si chiude il terzo giorno di campagna con un grande traguardo: abbiamo raggiunto il 30%.
Grazie per l'affetto, il supporto, le condivisioni, i messaggi. Davvero.
Cogliamo l'occasione anche per dirvi che domani mattina - venerdì 21 Maggio - saremo ospiti del programma Bad Time sul canale Twitch di BadTaste.it. in compagnia di Francesco Alò.
Saremo insieme dalle 11 alle 13, parleremo di Twinky e - rullo di tamburi - proietteremo per la prima volta on line il cortometraggio proof of concept del 2016.
Dopo il giro di festival, il debutto on line ci emoziona non poco. E per chi non potrà seguire la diretta, nessun timore: il corto tornerà finalmente a casa martedì 25 Maggio approdando su i Licaoni YouTube Channel.
It's a long way to Twinky Doo.

18 May 2021

Giorno 1 - Che emozione!

A poche ore dall’inizio della campagna siamo già commossi e super motivati dal vostro sostegno e affetto. Qualcuno ha scritto di noi, qualcuno ci ha chiamato per dirci di aver contribuito (abbiamo sparso lacrime virili e abbracci virtuali), molti altri si sono messi a fare il tifo sui social. Sapevamo di avere i follower, ma che dico, gli amici più ganzi del mondo e non possiamo che ringraziarvi immensamente. E siamo solo all’inizio! Stiamo preparando un sacco di sorprese per rendere questo viaggio insieme ancora più esaltante! State con noi, spargete la voce e, se volete, prendete un muffin!

(non fate caso al sangue)

Vedi tutti gli aggiornamenti
Commenti (0)
23.655 €
Obiettivo 20.000 €
411
Sostenitori
0
Condivisioni
Federico Giacomini
500€ - 5 mesi fa
Federico Valletti
10€ - 5 mesi fa
Alessandro Costelli
50€ - 5 mesi fa
Scegli una ricompensa
5€ o più

Twinky's Hug! Video-ringraziamento speciale che sarà pubblicato sul nostro canale YouTube + Update sul progetto, sia durante che dopo la campagna

10€ o più

Twinky's Mask! Ringraziamento nei titoli di coda del film + Selezione di materiali di produzione in formato PDF (foto, poster, artwork del corto e le mascherine di Twinky & Friends da stampare e ritagliare) + Update sul progetto, sia durante che dopo la campagna

15€ o più

Twinky's Card! Cartolina esclusiva con ringraziamento personalizzato dagli autori + Ricompensa “Twinky’s Mask”

20€ o più

Twinky's Art! Artwork esclusivo dell'artista Arjuna Susini autografato dall’autore, in formato PDF + Copia dello script originale autografato dagli autori, in formato PDF (una volta stretti accordi distributivi) + Ricompensa “Twinky’s Mask”

30€ o più

Twinky's Heart! Film in copia digitale (una volta stretti accordi distributivi) + Artwork esclusivo dell'artista Arjuna Susini, in formato PDF certificato e numerato digitalmente tramite NFT (150 copie disponibili) + Ricompensa “Twinky’s Mask”

40€ o più

Twinky's T-Shirt! Film in copia digitale (una volta stretti accordi distributivi) + T-Shirt esclusiva della campagna + Ricompensa “Twinky’s Mask” - ATTENZIONE: SPESE DI SPEDIZIONE NON INCLUSE

50€ o più

Twinky's Blue! Blu-ray (una volta stretti accordi distributivi) + Copertina alternativa esclusiva (in formato digitale, stampabile) + Ricetta segreta dei magici muffin di Twinky (creata ad hoc da "Le Torte di Titta" ) + Ricompensa “Twinky’s Mask” - ATTENZIONE: SPESE DI SPEDIZIONE NON INCLUSE

80€ o più

Twinky's Blue Limited! Ricompensa “Twinky’s Blue” + T-Shirt esclusiva della campagna (50 pacchetti disponibili) - ATTENZIONE: SPESE DI SPEDIZIONE NON INCLUSE

100€ o più

Twinky's NFT Limited! Film in copia digitale (una volta stretti accordi distributivi) certificata e numerata digitalmente tramite NFT (50 copie disponibili) + Ricompensa “Twinky’s Mask”


200€ o più

Twinky's Teachings! ITALIAN BACKERS ONLY - Corso online di 16 ore da scegliere fra Sceneggiatura, Regia, Montaggio o Educazione all'audiovisivo (vedi dettagli nella sezione Ricompense) + Ricompensa “Twinky's Mask"

500€ o più

Twinky's Editor Limited! ITALIAN BACKERS ONLY - Sessione di montaggio di una scena del film + Credit di Assistente Montatore (vedi dettagli nella sezione Ricompense) + Ricompensa “Twinky’s Mask”

1000€ o più

Twinky's Magic! Titolo di Produttore Esecutivo nei titoli di testa del film + Biglietto per la Serata Premiere del film (da fissare in base all'evolversi della situazione sanitaria globale) + “Twinky’s Blue” + T-Shirt esclusiva della campagna


1500€ o più

Twinky's Blood! Ricompensa "Twinky's Magic" + Mappa insanguinata del Magic World orginale di scena (pezzo unico usato nel film, inviato a fine riprese)

2000€ o più

Twinky's Head! Ricompensa "Twinky's Magic" + Testa di Scoiattolo originale di scena (pezzo unico usato nel film, inviato a fine riprese)

Cinema

Aggiornamento - Ultimi giorni e STRETCH GOAL

A pochi giorni dal termine di questa entusiasmante campagna, siamo lieti di annunciare il superamento del target iniziale grazie al supporto di tutt* voi.

Per questo, su consiglio del team di Eppela, procediamo con l'aggiunta di uno stretch goal a 25.000 €.
Per celebrarlo siamo onorati di annunciare il coinvolgimento di una grande artista, nonché cara amica.


La Tram
- illustratrice, autrice e fumettista - ha accettato la proposta di realizzare un artwork esclusivo dedicato al mondo di Twinky Doo.
Al  raggiungimento del goal La Tram realizzerà un'opera che andrà diritta tra il materiale scenografico del film e che verrà distribuita in versione digitale a tutt* voi che avete sostenuto la campagna.

Cosa vogliamo fare

Twinky Doo's Magic World è un lungometraggio a cui stiamo lavorando da dodici anni.

All'inizio era un progetto giovanile pieno di idee e energia. Atipico, ma vitale: un crime che vira all’horror visionario, una creatura mostruosa, del dramma e un pizzico di action. Il tutto radicato saldamente nell’Italia di periferia tanto cara al cinema d’autore nostrano.

In questi anni il progetto è cresciuto con noi, arricchendosi della nostra maturazione personale, ed è diventato il film della vita.

Ancora “difficile da etichettare”, come ci hanno ripetuto quasi tutti i produttori. Ma non abbiamo intenzione di snaturarlo. E adesso siamo a un passo dal realizzarlo.


Cosa abbiamo già fatto

Abbiamo deciso di rimboccarci le maniche e diventare produttori di noi stessi. Abbiamo fondato una società di produzione iniziando a lavorare su commissione e nel tempo libero abbiamo continuato a portare avanti il progetto.

Nel 2016 ne abbiamo tratto un cortometraggio p.o.c. (Proof of Concept) grazie a un crowdfunding entusiasmante proprio qui su Eppela. In questi anni il corto ha vinto premi in tutto il mondo e ci ha dimostrato che l'idea può funzionare su vasta scala.



Siamo arrivati a vincere due bandi pubblici di finanziamento: uno della Toscana Film Commission (Bando “Mecenate”) e uno del Ministero della Cultura (Bando “Selettivi”).

Grazie a questo sostegno siamo finalmente vicini alla concretizzazione del nostro sogno. Ma abbiamo bisogno di aiuto per completare il budget.

La Storia

Selva, Mara e Pluto sono tre criminali cresciuti assieme per le strade di Shangai, un quartiere della periferia di Livorno. Hanno tentato una rapina al Twinky Doo's Magic World, parco divertimenti per famiglie, ma tutto è andato a rotoli per colpa di Leo, ultimo arrivato nella banda.

I quattro si sono rifugiati in un magazzino tirandosi dietro un ostaggio, Roberto - un impiegato del parco - e ora sono asserragliati dalla polizia.

Ma il vero pericolo non è là fuori.



Dovunque nel magazzino incombe la faccia di Twinky Doo, lo scoiattolo mascotte del parco e miraggio dorato della loro infanzia. Figli degli anni ‘80, cuccioli feriti allora e bestie feroci adesso, sono intrappolati e senza via d’uscita. 

Selva però ha un piano per uscire da quella trappola zuccherosa. Ma Twinky non starà a guardare. 

Tra infanzia perduta e illusioni infrante, demoni del passato riemergono dal buio del magazzino sotto forma di allucinazioni terrificanti. 

E una creatura orribile è pronta ad affondare le fauci nelle loro paure di bambini.

Sull'onda del revival anni '80 Twinky Doo's Magic World racconta il rovescio della medaglia in Italia, una storia di perdenti in cerca di riscatto. Con la testa tra King, Carpenter e la new wave dell’horror internazionale, ma le radici ben piantate nella provincia italiana.

Approccio Visivo

Come detto stiamo lavorando a questo film da più una decade: l'aspetto visivo sarà curato al millesimo.

La nostra idea è di trarre ispirazione dai film di genere con cui siamo cresciuti, a partire dai capolavori di artigianato del cinema italiano che fu.

Combineremo le più moderne tecniche di ripresa con soluzioni old-school. Ai moderni Visual FX affiancheremo Effetti Speciali classici come miniature, pupazzi e sovrimpressioni, in omaggio ai classici maestri dell'Horror italiano (Mario Bava e Lucio Fulci su tutti). Una fusione tra antico e moderno finalizzata a garantire il massimo production value.

Gli anni '80 sono il cuore della storia e ne influenzano l'aspetto visivo. La fotografia si evolverà con la narrazione. Lenti asferiche di fattura moderna all'inizio, per poi ricorrere nella parte orrorifica a lenti anamorfiche vintage, per un look bigger-than-life e per restituire un senso di straniamento.


Il Budget

Siamo  trasparenti: il budget complessivo del film sarà circa sui 200.000 €



Dunque per realizzare il film così come lo sogniamo ci mancano 50.000 €.

Perché abbiamo messo l'obiettivo a 20.000 €? Perché con quella cifra saremo finalmente in condizione di poter produrre il film, anche se a costo di qualche rinuncia e della semplificazione di vari aspetti. Ma il film si farà, e sarà grande.

Ovviamente più in alto andremo, più riusciremo a fare il film come lo vogliamo, senza compromessi. E sarà grandioso.

Perché sostenerci

Perché sappiamo fare bene con poco - Anche se sembrano cifre alte, in realtà siamo nel cosiddetto ultra-low-budget. Materiali, costruzioni, personale, tempi di lavorazione, spese fiscali… senza parlare dei protocolli COVID-19: i costi di una produzione cinematografica possono raggiungere cifre da capogiro. Ma grazie alla nostra rodata capacità artigianale e a un’attenta programmazione sapremo valorizzare al massimo ogni risorsa che ci concederete. 

Perché ogni euro andrà a potenziare l’aspetto visivo del film - Nonostante i due bandi vinti, ci manca un extra che ci consenta di portare la nostra produzione a essere competitiva in ambito internazionale. Scenografie, oggetti di scena, effetti speciali: il nostro scopo è di catturare direttamente in camera le immagini più belle. Ogni contributo che ci darete, ci spingerà sempre più vicino a rendere possibili queste visioni.

Per incoraggiare il cinema di genere italiano - È estremamente difficile realizzare cinema di genere in Italia. Se il nostro film funzionerà, forse indurrà altri produttori a investire nel filone. Finanziando il progetto non solo sosterrete qualcosa di unico, ma aiuterete il cinema di genere italiano.

Per far parte di un progetto cool - Il film verrà inviato ai maggiori Festival cinematografici di settore e non. Abbiamo una lunga tradizione di premi con i nostri precedenti lavori che non intendiamo interrompere: colonizzeremo il mondo con la Twinky Doo-mania!

Per l’orgoglio di aver finanziato qualcosa di bello, di diverso, di indipendente - E, ovviamente, contribuirete a un film che intratterrà voi e molti altri. Potrete sorridere orgogliosamente - o gridare di paura - quando prenderete posto per guardare il film finito.

Ricompense

Per ringraziarvi del vostro impegno abbiamo pensato a delle ricompense in equilibrio fra la gratitudine eterna e il destinare più risorse possibili al film.

Le ricompense sono elencate qui a destra e direttamente collegate al vostro contributo. Le immagini sono rappresentative dell'idea ma le versioni finali potrebbero differire.

Asset Digitali: Concept e Artwork di produzione

Il film sarà costellato di materiali artistici integrati nella narrazione: saranno prodotti un gran numero di artwork e illustrazioni che abbiamo pensato di condividere con voi sotto forma di asset digitali in alta risoluzione.

Gli artwork saranno realizzati da un gruppo di talentuosi artisti capitanati dall'illustratore di fama internazionale Arjuna Susini. Qui il suo sito web.

Il film in digitale

Una volta finito il film, prima di poterlo condividere con voi vi chiediamo un po’ di pazienza: dovremo mantenerlo inedito per il tempo necessario a sottoporlo ai Festival più importanti e alle società di distribuzione. Sarà un’attesa utile a non “bruciare” la possibilità di dare al film la distribuzione migliore.

Blu-ray e T-shirt

Ovviamente non possono mancare due must di qualsiasi crowdfunding cinematografico.

La maglietta sarà realizzata in edizione speciale esclusiva per il crowdfunding. Mentre anche per il Blu-ray vi chiederemo di aspettare pazientemente per la consegna, fino a che non avremo stretto accordi distributivi. 

Corsi e Formazione

Una grande parte della nostra attività, on e off-line, è legata alla formazione cinematografica.

Abbiamo quindi pensato di mettere a disposizione tre dei corsi che insegnamo abitualmente: potete scegliere fra Sceneggiatura, Regia, Montaggio o Educazione all'audiovisivo (rivolto ad appassionati di Cinema).

Ognuno dei corsi durerà 16 ore e si terrà via streaming a partire da autunno/inverno 2021. Le lezioni avverranno in classi virtuali a numero ridotto, in modo da garantire l’interazione con ciascun partecipante.

Assistente Montatore

Avete mai desiderato di assistere alla creazione di un film? Nonostante il momento delle riprese sia il più appariscente, è durante il montaggio che il film prende vita e nasce la magia del Cinema. 

Abbiamo quindi pensato di proporvi la possibilità di assistere online alla sessione di montaggio di una scena, intervenendo in tempo reale per fare domande e - perché no - dare spunti per rendere quella scena unica.

In questo modo vi guadagnerete anche il credit di Assistente Montatore nei titoli di coda.

NFT - Ricompense uniche

Per la prima volta in Italia - e tra i primi al mondo - rilasceremo il film anche sotto forma di NFT

I NonFungibleToken sono una tecnologia basata su blockchain ed è il modo in cui è possibile rendere uniche le copie digitali. Ogni file sarà associato in modo univoco a un Token, un certificato digitale - non contraffabile - che ne attesta il numero e la proprietà.

In questo modo i file che vi manderemo oltre che un valore simbolico ne avranno anche uno economico: recentemente il mercato degli NFT ha raggiunto cifre da capogiro come il record di 65 milioni di dollari all’opera dell’artista digitale Beeple.

Al di là di questi clamori sensazionalistici, crediamo nella bontà della tecnologia: un modo per dare valore al lavoro degli artisti digitali.

Rilasceremo solo 50 copie certificate del film in digitale e 150 copie degli artwork di Arjuna Susini.

Sarete i possessori di copie uniche e attestate che col tempo potranno acquisire valore e, volendo, essere rivendute arricchendovi spropositatamente. 

NB: il film in NFT - così come le versioni normali - verrà consegnato quando avremo stretto accordi distributivi ufficiali.

Cast

Vogliamo realizzare il film con lo stesso meraviglioso cast che ci ha aiutato nel corto.

Sono tutti attori di comprovata esperienza che conosciamo da anni - con alcuni di loro siamo letteralmente cresciuti assieme - e sui quali abbiamo plasmato i personaggi già in fase di scrittura. 

Selva - Guglielmo Favilla - Diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, è apparso in produzioni per Cinema e Tv (Tutti i soldi del mondo, Smetto quando voglio, I delitti del Barlume, Il nome della Rosa)

Leo - Maurizio Tesei - Diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha recitato in film premiati e distribuiti in tutto il mondo (Lo chiamavano Jeeg Robot, Il contagio, 2047: Sights of Death)

Pluto - Alex Lucchesi - Protagonista di film di genere internazionali (Alienween, The Iced Hunter, Eaters) e produzioni nazionali (Aldo Moro, Piano 17, Non c'è più niente da fare)

Mara - Fiorenza Pieri - Diplomata al Teatro Stabile di Genova, è apparsa al cinema (Il mattino ha l'oro in bocca, Mai scherzare con le stelle) e in serie Tv (Non mentire, Don Matteo, Tutto può succedere

Roberto - Luca Di Giovanni - Ha recitato in film per il cinema (Diabolik, Il demolitore di camper, The start up), popolari film Tv (In arte Nino), webseries e Tv show (The show must go off, Stai Serena)


Chi siamo

Siamo Francesca Detti e Alessandro Izzo, titolari de i Licaoni Digital Studio.

Da ragazzi abbiamo iniziato a usare il Cinema per raccontare storie e non abbiamo più smesso. Abbiamo fatto film lunghi, medi, corti, webseries e anche qualche filmino di matrimonio. Nonché una rubrica di lezioni cinematografiche, il Cinema Show, per condividere il nostro know-how con i giovani aspiranti filmmakers.



Trovate tutto sul nostro canale YouTube per il quale nel 2012 abbiamo vinto il premio Google Nextup tra i migliori canali europei.

La nostra ELBA – L'eredità di Napoleone è stato eletta fra le prime 10 webseries al mondo.



Vantiamo il primato di aver messo online il primo film italiano della storia, nel 2005. Kiss me Lorena.

La nostra cifra è il cinema di genere. Abbiamo bazzicato la commedia, il fantasy, lo sci-fi e amiamo l'horror: Last Blood, il nostro corto no-budget nel 2003 vinse premi in festival di tutto il mondo.

Vi diciamo questo per rassicurarvi che i soldi li investiremo per ottenere il miglior prodotto possibile, con la cura che abbiamo sempre messo in tutti i nostri lavori.

Chi sono i Licaoni

Il gruppo nasce a Livorno nel 1999 producendo cinema casalingo, ingegnandoci a realizzare i nostri sogni con i mezzi disponibili. Col tempo siamo cresciuti e ci siamo professionalizzati.

Molti Licaoni del primo nucleo si sono sparsi per il mondo diventando professionisti stimati. Quando abbiamo qualche progetto folle ci ricompattiamo in branco e ritroviamo il piacere di lavorare per una causa comune, dando il massimo ma senza scordarci mai di ridere. Perché questo lavoro è in primis una passione, e poi un privilegio quando puoi farlo con gli amici di una vita.


Aggiornamenti (12)
15 July 2021

LA FINE E L'INIZIO - Quattrocentoundici grazie

Signore e signori, oggi finisce ufficialmente il crowdfunding. E inizia il film!

Il risultato raggiunto dalla campagna è strabiliante, segno che avete creduto nel progetto. Ma prima ancora che materialmente, ci avete aiutato emotivamente: l'incoraggiamento e l'entusiasmo che ci avete manifestato - online o di persona - è materia preziosa.

Per manifestarvi la nostra gratitudine, nonostante non si sia raggiunto lo stretch goal abbiamo deciso comunque di regalarvi - e regalarci - l'artwork realizzato da La Tram.

Ovviamente la strada è tutt'altro che in discesa. Ci aspettano mesi di fuoco, tra finire il reperimento dei fondi, organizzare il tutto ed eseguire le riprese. Ma grazie a voi la giostra si è ufficialmente messa in moto.

Un “thank you bro” ai compagni di sempre Enrico, Paolo, Alessio e Guglielmo per averci aiutato a condurre al meglio questa campagna.

E di nuovo - a costo di sembrare banali - quattrocentoundici grazie a ognuna e ognuno di voi: avete reso questa campagna una tappa indimenticabile del viaggio.

A breve vi contatteremo per iniziare a organizzare la consegna delle doverose ricompense. Per alcune saremo celeri, mentre per altre sapete già che ci sarà da aspettare la lavorazione del film. Vi aggiorneremo su tutto continuando a condividere con voi questo viaggio.

Allacciate le cinture, si parte per il Magic World.

02 July 2021

ULTIMI GIORNI - Colpi di scena, cose belle e stretch goal

Ogni avventura è destinata a finire. Ma le grandi avventure non risparmiano colpi di scena, soprattutto sul finale.

A pochissimi giorni dalla conclusione della campagna di crowdfunding abbiamo ricevuto due endorsement che ci hanno lasciato senza parole: Lucia Mascino e Stefano Fresi (potete trovarli alla fine delle Storie IG in evidenza)
Stefano e Lucia non hanno certo bisogno di una nostra presentazione, ma permetteteci di dire che oltre a essere un attore e un'attrice incredibili sono anche delle persone di una gentilezza rara. Grazie di cuore e in bocca al lupo per le prossime riprese de I Delitti del BarLume. Vi affidiamo il Favilla :)

Ma i twist non finiscono qui.

Superato il traguardo iniziale, con Eppela abbiamo fissato uno stretch goal a 25.000 - avrete notato nella pagina principale la nuova barra in avanzamento - e, pare incredibile, stiamo raggiungendo anche questo nuovo obiettivo.
Per celebrarlo siamo onorati di annunciarvi il coinvolgimento di una grande artista, nonché cara amica.
La Tram - illustratrice, autrice e fumettista - ha accettato la proposta di realizzare un artwork esclusivo dedicato al mondo di Twinky Doo.
Noi ne siamo felicissimi! Siamo dunque lieti di dirvi che al raggiungimento del goal La Tram realizzerà un'opera che andrà diritta tra il materiale scenografico del film e che verrà distribuita in versione digitale a tutt* voi che avete sostenuto la campagna.
Non vediamo l'ora di vederla e nell'attesa ci crogioliamo tra i suoi lavori passati, che potete trovare qui e qui.

Grazie ancora per il supporto, da parte nostra e di tutta la troupe e il cast di Twinky Doo.

29 June 2021

GOAL RAGGIUNTO!

Ebbene sì, ce l'abbiamo fatta! Anzi: ce l'avete fatta, perché è per merito vostro se siamo riusciti nell'impresa.
A costo di ripeterci: GRAZIE. Perché un risultato del genere - e un affetto del genere - non erano affatto scontati (ve lo ribadiamo anche in questo video).

E come da tradizione, una volta raggiunto il traguardo si va di stretch goal.

Per chi è nuovo di campagne crowdfunding, lo stretch goal è un target ulteriore che viene fissato una volta conseguito il risultato iniziale, per portare la campagna a un livello successivo.
Visto l'ottimo risultato, il team di Eppela ci ha proposto di fissare un nuovo goal con estensione dei termini della campagna. E noi stiamo lavorando per un premio speciale in caso di raggiungimento, che verrà riconosciuto come ricompensa a tutt* coloro che hanno aderito fino ad ora al crowdfunding.
Dateci ancora un giorno per tessere le nostre trame e vi aggiorniamo.

Ancora grazie e a presto,
Alessandro e Francesca

Photo credit :: "Goal" by rainerstropek@yahoo.com is licensed under CC BY 2.0

24 June 2021

Giorno 38 - Guglielmo Favilla Vs Twinky Doo

Ci siamo. 

Siamo ufficialmente entrati nella settimana finale della campagna e il traguardo è ormai a portata di mano. Manca davvero pochissimo. 

Dunque, per dimostrare ancora una volta la nostra illimitata riconoscenza per il supporto che ci state dando, abbiamo pensato di regalarvi un altro piccolo dietro le quinte su ciò che Twinky Doo e il suo Magic World hanno in serbo per voi.

Con Guglielmo Favilla, che molti di voi conosceranno come uno dei Licaoni fondatori, attore, scrittore e co-autore con Alessandro e Francesca di Twinky Doo’s Magic World abbiamo pensato di registrare una chiacchierata tra amici da condividere con voi.

Volete sapere da dove viene l’idea di Twinky

Volete avere un piccolo sneak peek sul Selva, il nostro protagonista?

Volete conoscere Zucchina?

E allora cosa aspettate? 

Attaccate il fido ventilatore, versatevi un bel bicchiere ghiacciato di ciò che preferite e cliccate QUI!

21 June 2021

Giorno 35 - Twinky in Time

Come sapete tutti, Twinky Doo’s Magic World è un progetto che viene da lontano.

Ebbene abbiamo appena scoperto che Twinky è un esserino insidioso e tenace, che a quanto pare è sempre stato con noi, ma senza mai farsi notare più di tanto.

Ecco allora che, scartabellando nei Lica-archivi, viene fuori che Alessandro e Francesca hanno disseminato numerose tracce di questo adorabile roditore infestante nel corso di tutti questi anni! 

La prima menzione di Twinky la troviamo in Mio Fratello, un monologo teatrale eseguito da Guglielmo Favilla, scritto da Francesca, tratto dallo spettacolo del 2005 “i Licaoni Fat Show - La Paura”. Qui per la prima volta compare il nome di Twinky Doo, lo scoiattolo antropomorfo. 

Poi pare che il mostriciattolo sia rimasto dormiente per un po’, fino a Uncharted, Gamers Abyss , un cortometraggio risalente al marzo 2012 e girato con gli storici Licaoni Marco Maggini e Matteo Cantù (oltre al belushiano Fabio Leonardi) dove, dal nulla, compare l’happy meal di Twinky. Curiosità: a quanto pare l’oggetto può essere retro-datato al 2009, quando fu utilizzato dai ragazzi per “pitchare” il progetto a una popolare società di Info-tainment cinematografico.

Da qui, i tempi di letargo si fanno sempre più brevi.

Arriviamo alla prima sigla del Cinema Show, lo show didattico sul cinema che i Licaoni hanno iniziato nel marzo 2013 (a opera di Paolo Signorini). Ecco che, dal nulla, vediamo apparire qualche pagina di sceneggiatura della prima versione del film (anche questa retro-databile probabilmente al 2009). Interessante notare che qui Mara si chiamava Sara. Chissà quali altri cambiamenti avrà avuto, questo script?

Ed ecco che arriviamo praticamente a oggi.

Come sapete, nel 2016 i Licaoni realizzarono, grazie al sostegno di 205 eroici backers, un corto proof-of-concept da portare nei Festival di tutto il mondo. 

Tuttavia, già l’anno dopo, nella seconda sigla del Cinema Show, nella seconda versione, datata settembre 2017 (sempre di Paolo Signorini), oltre alla vecchia sceneggiatura sono visibili gli storyboard del corto fatti da Alessandro. E’ qui che assistiamo alla prima, vera apparizione dell’uomo scoiattolo. 

Sorpresi che Twinky sia stato sotto i nostri nasi per tutti questo tempo?

Abbiamo sempre avuto un amico che ci guardava da dietro le quinte e non l’abbiamo mai saputo! 

Ti vogliamo bene Twinky Doo!


15 June 2021

Giorno 28 - Il Giorno dello Scoiattolo?

No, non vi siete appena risvegliati in un loop temporale come Bill Murray ne Il Giorno della Marmotta: ad oggi mancano ancora 16 giorni alla fine della campagna!

Che è successo, dite?

Ve lo spiegano Alessandro e Francesca!

In poche parole, visto che il goal della campagna è così vicino, consigliati e supportati dallo staff di Eppela, abbiamo pensato di estendere la campagna di altre due settimane.

Questo ci darà il tempo di realizzare altri contenuti e di confezionare altre sorprese per voi, stupendi backers della prima ora, e di attrarre l’attenzione di chiunque non avesse ancora avuto l’opportunità di aiutarci a realizzare il nostro/vostro Twinky Doo’s Magic World.

Dunque, stay tuned for more!

Siamo un passo dalla gloria! 

Muffin per tutti! 

09 June 2021

Giorno 23 - Come si Gira una Scena Horror?

Mentre ci addentriamo con prepotenza nella terza e ultima parte della campagna, vogliamo fare i ringraziamenti di rito a tutti coloro che ci hanno voluto supportare e parlare di noi in questi ultimi giorni.

Sul fronte web, grazie di cuore a Ingenerecinema.com e a Sentieriselvaggi.it e, sul fronte cartaceo, a Claudio Marmugi che sul Tirreno ci ha dedicato un super articolo.

Ringraziamo anche David, Mirko e Alessandro di Writing Monkeys, collettivo di scrittura creativa che porta avanti un ottimo progetto di divulgazione dedicato allo storytelling. Ospiti ieri sera sul loro canale Twitch, ne è venuta fuori una live interessantissima su gioie e dolori del lavoro dello sceneggiatore. Se l’avete persa, nessuna paura, la potete recuperare QUI

Ma veniamo al contenuto che abbiamo preparato oggi per voi.

Come sapete Twinky Doo’s Magic world è un’idea che Alessandro, Francesca e Guglielmo si portano dietro da ben 12 anni!

Sì, ma come si gira un film horror?

Ecco allora per voi una puntata speciale del Cinema Tips dal titolo vagamente rivelativo "Come girare una scena horror": ovvero l'analisi e il racconto della costruzione della scena d'apertura del corto (ideazione, regia, props... dritti fino al sound design).

Dunque mettetevi comodi, rilassatevi e preparatevi per un tuffo carpiato nell’incubo, guidati dai nostri adorabili protagonisti in versione 1986.

01 June 2021

Giorno 14 - Ospite Federico Frusciante!

Oggi abbiamo novità COLOSSALI!

Ma andiamo con ordine.

Show, Don’t tell”, scriveva Percy Lubbock all’inizio degli anni ‘20.

Per questo, per ringraziarvi di averci aiutato a superare con un balzo il 50% del goal per Twinky Doo, abbiamo deciso che fosse giunto il momento di presentare finalmente a tutti voi, in chiaro e senza limiti di tempo, il corto “proof of concept” che è stato l’inizio di questa incredibile avventura!

Emozionati? Anche noi!

E allora che aspettate? Lo trovate già online QUI!

Alcuni di voi, eroici sostenitori dei Licaoni nella gloriosa campagna del 2016, lo avevano già visto, ma abbiamo pensato che fosse giusto dare a tutti, anche a chi non c’era, un assaggio concreto di quello che Ale, Francesca e tutti gli altri incredibili talenti che partecipano a questo progetto possono e vogliono raccontare con questo film.

Ma non basta!

Per ringraziarvi della passione e dell’affetto che ci state dedicando, abbiamo anche confezionato per voi un esclusivo sneak-peek al Backstage del corto!

E ora l’ultima bomba!

Mi hanno appena confermato che domani sera, 2 giugno, live sul canale de I Licaoni ci sarà la più grande reunion dai tempi delle Sugarbabes: Federico Frusciante sarà ospite dei ragazzi per una chiacchierata tra amici come ai vecchi tempi. Si parlerà di tutto, dalla nostalgia canaglia a Twinky, senza copione e senza freni! Accorrete numerosi e partecipate a questo piccolo, grande evento storico!

E allora bando agli indugi, abbassate le luci, addentate il vostro muffin preferito, mettetevi comodi e godetevi lo spettacolo! 

Uno, due, tre… Twinky!

28 May 2021

Giorno 10 - A Blast from the Past

Avete presente quando state per uscire di casa per andare al lavoro, già belli nervosi e pronti alla battaglia, quando vi arriva il messaggio che vi riempie di inaspettata energia e ottimismo? Ecco, prima di passare al contenuto dell’Update di oggi, concedetemi un momento per ringraziare l’impagabile community di Youtube, che ci sta supportando in maniera spettacolare. In particolare vogliamo ringraziare la splendida Violetta Rocks per le belle parole che ci ha dedicato e Victor Laszlo per lo spassionato endorsement.

Vi vogliamo bene, ragazzi! Rock on! 

E ora a noi: nel video di presentazione avete sentito Ale e Francesca dire che Twinky Doo’s Magic World affonda le sue radici negli anni ‘80. Quelli erano gli anni in cui tutti noi siamo cresciuti, bambini alla scoperta di un mondo abbagliante, fatto di promesse, luci e glamour. Anche i nostri protagonisti sono cresciuti in quegli anni, ma in un quartiere di Livorno molto difficile, lontano anni luce dalla “Milano da bere” che veniva mostrata in televisione.

Ma come fare a raccontare che periodo era quello, sia a tutti coloro che gli anni ‘80 li hanno vissuti, ma soprattutto a tutti quelli che non li hanno mai visti e li hanno solo scoperti tramite film e serie televisive? 

Fortuna ha voluto che, frugando nei Lica-archivi, abbiamo ripescato una vecchia videocassetta di quel periodo.

Dunque vi invitiamo ad abbassare le luci, infilare i vostri auricolari bluetooth e lasciarvi trasportare indietro nel tempo insieme a noi, fino all’indimenticabile ESTATE 1986.

Buona visione!

24 May 2021

Giorno 7 - Il crowdfunding continua

Dopo una settimana di campagna festeggiamo un incredibile 39% raggiunto grazie al vostro supporto: vi ringraziamo tutte e tutti per lo slancio e il calore con cui avete sposato il progetto.

E cogliamo l'occasione per festeggiare con voi una persona speciale, con la quale Twinky Doo è nato e cresciuto in questi anni.
Abbiamo scritto il soggetto assieme, abbiamo fatto viaggi del dolore alla ricerca di un produttore e sarà il protagonista del film. Stiamo parlando di Guglielmo Favilla, che oggi spegne 40 candeline.
Qualcuno di voi lo conoscerà per la sua carriera tra Cinema e Teatro, chi ha la fortuna di averlo come amico avrà ben chiaro il mix di talento e umanità che lo contraddistingue. Noi oggi abbiamo negli occhi l'immagine di un ragazzino che già dava filo da torcere a Pacino, col quale passavamo nottate in auto a parlare di Cinema e che poi abbiamo visto sul grande schermo diretto da Ridley Scott.
Tanti auguri Gu, ti vogliamo bene <3

La campagna prosegue, ma prima di lasciarvi permetteteci di presentarvi una delle colonne portanti di questa iniziativa: Enrico Castagnoli, manager del crowdfunding.
Enrico è un collaboratore licaonico fin dagli albori, visto che è stato il traduttore e adattatore per l'inglese di molti dei nostri lavori. E forse non tutti sanno che è la voce (sexy) di una delle serie di maggior successo del nostro canale: "Se i blockbuster fossero fiction italiane"
Dato che fra i suoi talenti ha anche quello di aver progettato un gioco da tavolo che ha fatto faville in crowdfunding, abbiamo pensato: "chi meglio di lui?".
E così eccolo qui. Lo troverete su questi lidi: da consumato storyteller vi racconterà il viaggio periglioso/entusiasmante che abbiamo appena cominciato.

20 May 2021

Giorno 3 - Raggiunto il 30%!

Si chiude il terzo giorno di campagna con un grande traguardo: abbiamo raggiunto il 30%.
Grazie per l'affetto, il supporto, le condivisioni, i messaggi. Davvero.
Cogliamo l'occasione anche per dirvi che domani mattina - venerdì 21 Maggio - saremo ospiti del programma Bad Time sul canale Twitch di BadTaste.it. in compagnia di Francesco Alò.
Saremo insieme dalle 11 alle 13, parleremo di Twinky e - rullo di tamburi - proietteremo per la prima volta on line il cortometraggio proof of concept del 2016.
Dopo il giro di festival, il debutto on line ci emoziona non poco. E per chi non potrà seguire la diretta, nessun timore: il corto tornerà finalmente a casa martedì 25 Maggio approdando su i Licaoni YouTube Channel.
It's a long way to Twinky Doo.

18 May 2021

Giorno 1 - Che emozione!

A poche ore dall’inizio della campagna siamo già commossi e super motivati dal vostro sostegno e affetto. Qualcuno ha scritto di noi, qualcuno ci ha chiamato per dirci di aver contribuito (abbiamo sparso lacrime virili e abbracci virtuali), molti altri si sono messi a fare il tifo sui social. Sapevamo di avere i follower, ma che dico, gli amici più ganzi del mondo e non possiamo che ringraziarvi immensamente. E siamo solo all’inizio! Stiamo preparando un sacco di sorprese per rendere questo viaggio insieme ancora più esaltante! State con noi, spargete la voce e, se volete, prendete un muffin!

(non fate caso al sangue)


Per maggiori informazioni contattaci al nostro indirizzo privacy@eppela.com