Macchia Blues Festival - Call & Response

XVII edizione del Macchia Blues Festival, rassegna di musica e cultura blues di scena il 22 e 23 luglio a Macchia d'Isernia (IS).

Traguardo
3.000 €
Raccolti
35 €
Chiuso il
20 lug 2016
Sostenitore
1
Scaduto
Condividi

Macchia Blues Festival. Oltre la musica.

"Porta il tuo strumento e suona liberamente per le vie del paese".

È questo il motto a cui ci si ispira il Macchia Blues Festival, rassegna di musica e cultura blues di scena a Macchia d'Isernia, Molise. Dalle nostre parti si cercano protagonisti attivi, appassionati in grado di dare il proprio contributo alla manifestazione; persone capaci di saltare, sospinti dalle note di un blues, a bordo del treno di mezzanotte.

La XVII edizione del festival, incentrata sul tema portante “Call & Response”, è in programma il 22 e 23 luglio 2016.

La nostra avventura inizia nell’estate del 1996, quando passione per la musica, intraprendenza ed incoscienza, trasformano in realtà un’idea nata da una chiacchierata tra amici.

Il Macchia Blues si è da sempre caratterizzato per la presenza di un pubblico molto caloroso e per la partecipazione di artisti di livello internazionale. Hanno calcato i nostri palchi il mitico Johnny Winter, Rory Block, Carey Bell, Deitra Farr, Sandra Hall, Shakura S'Aid, Eddy "The Chief" Clearwater, Nine Below Zero, Roberto Ciotti, Blue Stuff, Franco Morone, Paolo Bonfanti, Fabrizio Poggi e Fabio Treves.

Il festival, oltre che un’occasione di approfondimento e diffusione del genere blues, rappresenta un luogo aperto di riflessione e confronto sulle diverse forme d'arte e su tematiche di natura sociale.

Performance musicali, iniziative culturali, progetti per giovani musicisti ed attività di promozione turistica del territorio della Regione Molise e delle sue produzioni, trovano spazio nella scenografica cornice del centro storico di Macchia d’Isernia.

Il nostro intento principale è quello di dare una spinta al movimento blues italiano e per fornire il nostro piccolo contributo abbiamo deciso di aderire ad Italian Blues Union, South Italy Blues Connection e Blues Made in Italy; associazioni che operano per la diffusione della cultura blues nella nostra penisola.

La nostra associazione non ha fini di lucro ed i membri dello staff operano a titolo gratuito.

Macchia Blues Festival, grazie alla collaborazione dei nostri partner, è da sempre una rassegna gratuita e la partecipazione ai nostri concerti, seminari tematici, workshop e laboratori musicali è assolutamente libera.

Sostienici. Supporta i nostri progetti, aiutaci a sviluppare nuove idee partecipando attivamente alle nostre iniziative.

"CHI NON AMA IL BLUES HA UN BUCO NELL'ANIMA".

Sito Internet Macchia Blues

Facebook Macchia Blues

Facebook Macchiablues Multitude

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi raccolti saranno utilizzati per sostenere i costi delle attività inserite nel programma della XVII edizione del festival.

Vi ricordiamo che la nostra associazione non ha fini di lucro ed i membri dello staff operano a titolo gratuito, per cui, le eventuali eccedenze saranno investite nelle iniziative invernali oppure utilizzate per l'edizione 2017.

Chi c'è dietro al progetto

Promotrice del progetto è l'Associazione Culturale "La Fenice", iscritta all'albo regionale delle associazioni della Regione Molise

Elenio Cicchini - Presidente;

Matteo Fardone - Tesoriere;

Soci:

Mariangela Bicciato, Nicoletta De Vita, Dario Fardone, Michele Mariani, Giovanni Martino, Alessio Ricci, Giovanni Ricci.

Condividi il progetto
Commenti