Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Civico, Musica, Arte

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Lindy On The Road - 2016

Nelle calde notti torinesi l’Associazione Dusty Jazz riproporrà gli appuntamenti dedicati al ballo Lindy Hop e alla musica swing a cielo aperto.

4.363€
124% di 3.500€
22 lug 2016
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Lindy On The Road - 2016

Nelle calde notti torinesi l’Associazione Dusty Jazz riproporrà gli appuntamenti dedicati al ballo Lindy Hop e alla musica swing a cielo aperto.

4.363€
124% di 3.500€
22 lug 2016
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

Lindy On The Road
Turin Open Air Ballroom

Un altro modo di ballare, un’altra musica, un altro mondo di divertimento. Ecco cosa sono lo swing ed il Lindy Hop. Come l’origine del suo nome, il Lindy Hop è un salto oltreoceano, di quelli che ad un certo punto esclami ‘Terra!’, come se il ritmo di Duke Ellington e le melodie di Louis Armstrong fossero certezza e conforto.

Una serata da provare e da vivere, sia dentro che fuori dalla pista da ballo.

Dal 2011, partendo con uno stereo a pile e poche coppie di ballerini che si ritrovavano al Parco del Valentino, si è passati all’esponenziale successo che l’iniziativa ha avuto nella sue passate edizioni in piazza Castello dal 2013 alla scorsa estate.

Se la buona riuscita ed il crescente successo hanno donato orgoglio, soddisfazione e felicità, hanno portato con sé anche alcuni doveri amministrativi che regolamentano lo svolgimento di questo tipo di manifestazione. Nel 2015, dopo le prime serate di grande affluenza e di un conseguente ‘controllo’ da parte delle istituzioni e di chi tutela i diritti d’autore sugli eventi pubblici, l’Associazione Dusty Jazz si è fatta carico con grande entusiasmo dei compiti gestionali che sono derivati dal tipo di evento che si è andato a delineare. Per non vedere naufragare l’entusiasmo dei tanti si è andati incontro ad una serie di oneri che hanno avuto un costo sia in termine economico, sia pratico sotto l’aspetto della forza lavoro impiegata per seguire i vari aspetti burocratici. Nonostante sia stato molto gratificante vedere l’entusiasmo con cui ballerini e non, partecipavano ad ogni serata del ‘Lindy On The Road’, quest’anno per non incorrere in stop coatti dovuto alla mancanza di permessi e di risorse strutturali, si è pensato di gestire la manifestazione, in modo da regolamentarla e renderla sostenibile in toto.

Posto che non si vogliono assolutamente andare ad intaccare l’idea e lo spirito originario, si vuole fare invece fare un altro passo avanti verso la realizzazione di un evento che il movimento swing torinese merita.

Il vostro contributo per la realizzazione di questo sogno di PIENA estate è importante.

Bastano pochi click e potremo realizzare insieme il NOSTRO sogno.

Come verranno utilizzati i fondi

Queste le novità principali che serviranno a dare nuova linfa all’appuntamento del ‘Lindy On The Road’ e di cui per la realizzazione chiediamo il vostro sostegno.

Qui di seguito gli step in cui è organizzata la campagna crowdfunding.

Al raggiungimento dei 3.500€
- Possibilità di portarsi a casa un ‘pezzo’ di storia con l’acquisto delle varie ricompense. Da non perdere quindi l’opportunità di indossare la magliettaOfficial Supporter’ o di bere dalla tazza ‘Mug’ brandizzata Lindy On the Road. Per i più appassionati anche la possibilità di fare una lezione privata con gli insegnanti della scuola di ballo legata all’Associazione Dusty Jazz. Per gli amanti della musica invece l’opportunità di avere i Dusty Jazz Blaster direttamente a casa propria, ed allietare così i propri amici con un concerto privato. Se ami il design e l’arredamento abbiamo pensato ad un poster incorniciato in tiratura limitata dedicato al ‘Lindy On the Road’. Guarda l’elenco delle ricompense e scegli la tua preferita!
- Copertura dei costi amministrativi e logistici.

Al raggiungimento dei 4.500€
- Realizzazione dei punti compresi nel primo step.
- Musica dal vivo, che ogni mercoledì animerà la piazza. Per proseguire con lo spirito di condivisione e di partecipazione che si è creato in questi anni, la band suonerà completamente ’unplugged’, senza l’utilizzo di diffusori acustici, in modo da raggiungere il pubblico con la loro ‘voce’, e sostenere così un ideale dialogo tra chi suona e chi balla. La resident band sarà composta dai musicisti dei ‘Dusty Jazz Blasters’ che faranno da ‘base’ per ospiti provenienti dalle varie realtà musicali swing torinesi, producendo così degli spettacoli unici per ogni serata all’interno della rassegna.

Al raggiungimento dei 5.000€
- Realizzazione dei punti compresi nei primi due step.
- Allestimento della location che prevederà un fondale ed oggetti di scena retrò, per rendere l’esperienza ancora più coinvolgente. Saranno previsti anche uno spazio di ‘servizio’ custodito e ad uso libero, dove lasciare i propri effetti personali.
- Appuntamenti settimanali con gli eventi busking dei Dusty Jazz Blasters. Ogni fine settimana in giro per le strade del centro di Torino verranno proposti set acustici della band che si esibirà il mercoledì sera. Seguendo la pagina ufficiale del gruppo su Facebook avrete la possibilità di sapere dove si trovano e a che ora inizierà lo spettacolo.

Chi c'è dietro al progetto

Associazione Dusty Jazz

L’Associazione, nasce dal comune proposito di condividere e di diffondere il carattere sociale, culturale, musicale, storico ed artistico proprio della musica Jazz delle origini, della Swing Era e delle danze che all'epoca ne erano la più diretta interpretazione fisica.

La musica e le danze swing hanno saputo, nei loro anni d'oro, parlare agli animi di tutti, senza distinzione di classe sociale, origini culturali o colore della pelle, coinvogliando le energie di chiunque ne facesse esperienza verso un'esplosione di vitalità e positività condivise.

Traendo ispirazione da questa grande potenzialità nasce un'associazione, costituita principalmente da ragazzi tra i venti e i trent’anni che mettono a disposizione le proprie competenze e passioni, e si pongono come obiettivo quello di riscoprire differenti modalità di interazione sociale e di ritrovare una dimensione collettiva a partire dalla condivisione di passioni e lavoro.

Dal 2013, anno di fondazione dell’Associazione, la struttura ha collaborato con numerose ed importanti realtà istituzionali e private per la realizzazione di progetti legati alla cultura musicale, sociale ed artistica dei primi anni del ‘900. Numerosi sono i workshop, serate ed incontri prodotti in seno all’organizzazione, che con il passare del tempo sono diventati punti di riferimento per la comunità swing e non solo, riscuotendo consensi sempre crescenti sia in ambito nazionale che internazionale.

1464221080589201 lindy on the road dusty jazz logo

Un progetto a cura di

Associazione Dusty Jazz

Dal 2011 l'Associazione Dusty Jazz ha coltivato l'idea del ballo sociale, del ritrovo per il piacere di condividere qualcosa insieme. Il Lindy On The Road è questo. Siamo diventati tanti e l'estate è alle porte. Siamo una comunità importante a Torino. Gli appassionati che animano le serate stanno diventando sempre più bravi ed il genere musicale sta riavendo il successo che merita. Vogliamo andare avanti e migliorare ancora, sempre con lo spirito che caratterizza questa manifestazione.