Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Musica, Arte, Viaggi

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

LA FESTA DELLA 'NDENNA

Antico rituale arboreo in onore di S. Antonio da Padova

90€
18% di 500€
18 giu 2016
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

LA FESTA DELLA 'NDENNA

Antico rituale arboreo in onore di S. Antonio da Padova

90€
18% di 500€
18 giu 2016
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

La Festa della 'Ndenna, un antico rituale che si svolge nel Comune di Castelsaraceno in occasione del solstizio d'estate.

E' un rito di origine celtica, un matrimonio arboreo, un rito propiziatorio che allude simbolicamente ad un atto sessuale, simbolo di perpetuazione della vita, evento fondamentale per l’economia agricolo-pastorale di un tempo.

Si festeggia le prime tre domeniche di giugno, da secoli.

La prima domenica, nella magnifica cornice del Bosco Favino, sul Monte Alpi, si procede al taglio della 'Ndenna, il maschio. Un faggio maestoso di oltre 20 metri viene tagliato a forza di braccia con una grande sega (strungaturo), e trasportato in paese con coppie di buoi, accompagnato da tutta la gente in festa. Insieme alla 'Ndenna vengono tagliati altri 12 alberi più piccoli (proffiche), che serviranno all'innalzamento previsto per la terza e conclusiva domenica.

La seconda domenica, sempre sul Monte Alpi, si procede al taglio della Cunocchia, la donna. Un abete di circa 6/7 metri viene tagliato a colpi di scure, e dopo essere stato accuratamente legato, viene trasportato a spalla in paese da tutti i partecipanti. Qui, la sposa verrà accolta da tutta la gente in festa, e accompagnata nella Piazza di S.Antonio.

Nella terza domenica l'atto conclusivo, il matrimonio e l'innalzamento. Di buon mattino, quasi a simboleggiare l’intimità dell’unione, si celebra il matrimonio. I due alberi vengono accuratamente preparati e infine saldamente uniti con zanche e bulloni di ferro. Successivamente saranno benedetti dal Santo e da tutta la cittadinanza, che di li a poco passeranno dalla Piazza con la processione religiosa . Nel pomeriggio, si da inizio all'innalzamento con le apposite proffiche disposte a cavalletto e con la guida delle corde. Questo ultimo atto avviene ad opera di decine di persone, le più esperte del paese, sostenute dagli incitamenti e dagli applausi della folla. Man mano che si procede all’innalzamento, il nuovo albero sembra un gigante emergente dalla terra.

Lo scopo di questa campagna di crowfunding è quello di raccogliere contributi tra i nostri tanti concittadini, amici e simpatizzanti che sono lontani, ma senza dubbio vorrebbero essere con noi in questi straordinari momenti.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi raccolti verranno utilizzati per sostenere l'evento e la sua costante crescita, oltre che l'Associazione Pro Loco di Castelsaraceno che da 9 anni è impegnata nella promozione e valorizzazione del territorio di Castelsaraceno.

È nostro convincimento che lo sviluppo di un’area non possa avvenire solo con interventi di tipo infrastrutturale; lo sviluppo è un’organica crescita della comunità nel suo complesso e nei suoi vari aspetti: economici, sociali e culturali. Ciò significa che vanno individuati strumenti culturali idonei ed efficaci per far sì che il cambiamento si innesti come presenza quotidiana.

In questo contesto la Pro Loco di Castelsaraceno considera “La Festa della ‘Ndenna” un evento di punta dell’intero territorio comunale. L’attaccamento alle proprie radici e tradizioni, in un viaggio alla riscoperta ed al recupero del patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico, diventano gli aspetti più rilevanti del nostro lavoro, convinti che una manifestazione di questo genere possa essere un utile strumento di marketing per far conoscere il nostro territorio ed in nostro Comune oltre che un utile mezzo per far riscoprire la nostra identità culturale, in particolare tra le giovani generazioni.

Chi c'è dietro al progetto

L’Associazione Pro Loco Castelsaraceno è un’associazione di volontariato nata nel 2007, di natura privatistica, senza fini di lucro, con valenza di pubblica utilità sociale e con rilevanza di interesse pubblico. Le finalità dell’Associazione, sono quelle di promozione sociale, di valorizzazione delle realtà e delle potenzialità naturalistiche, culturali, storiche, turistiche ed enogastronomiche del territorio di Castelsaraceno. Uno dei presupposti su cui si basa il progetto di sviluppo dell’associazione è la valorizzazione delle energie e risorse locali, mediante una radicale, profonda e continua azione di promozione e formazione.

1464786872461440 saraceno

Un progetto a cura di

Pro Loco Castelsaraceno

Associazione Pro Loco Castelsaraceno

mail: info@prolococastelsaraceno.it

mail: prolococastelsaraceno@gmail.com