Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Vicenza
Cinema, Civico, Formazione
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Il lavoro sostiene il lavoro

La tua generosità per il lavoro di Alice/Francesco/Lorenzo tre menti giovani e creative che collaborano con il Centro Culturale San Paolo (VI)

360€
Chiuso il 18 lug 2016
12%
3.000€
Concluso

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

Il lavoro sostiene il lavoro

La tua generosità per il lavoro di Alice/Francesco/Lorenzo tre menti giovani e creative che collaborano con il Centro Culturale San Paolo (VI)

360€
Chiuso il 18 lug 2016
12%
3.000€
Concluso

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

Di cosa si tratta

Alice, Francesco e Lorenzo: tre menti giovani e creative che collaborano con il Centro Culturale San Paolo di Vicenza. Il Centro opera da 12 edizioni nell’organizzazione del Festival Biblico ogni anno più interessante e ricco di eventi e novità. Si tratta di un evento culturale che ha l’obiettivo di avvicinare il maggior numero di persone alla Bibbia, ai suoi personaggi, al suo messaggio. Durante la manifestazione ci si confronta sui significati profondi delle Scritture attraverso incontri e spettacoli, giochi e laboratori per i più piccoli e spazi meditativi.

Una tradizione portata avanti con tanto entusiasmo, ma che oggi ha bisogno del vostro aiuto perché questa continui e chiediamo a voi di sostenere i nostri progetti culturali, per rinnovarci e aprirci alla città di Vicenza e non solo. Per continuare questa opera di diffusione sono importanti le competenza di Alice, Francesco e Lorenzo, competenze che attraversano diversi ambiti della comunicazione.

Il Centro Culturale San Paolo riceve donazioni da istituti bancari e aziende del territorio vicentino, ma negli ultimi anni risente delle restrizioni economiche e le donazioni riescono a ricoprire solo in parte i costi. Restano da coprire i costi legati al lavoro dei più giovani. Il loro lavoro è fondamentale per questo vi chiediamo di sostenerlo con noi, di aiutarci a rendere sempre più stabile la posizione lavorativa di Alice, Francesco e Lorenzo.

Sostieni il lavoro di Alice, Francesco e Lorenzo per sostenere la cultura.

Come verranno utilizzati i fondi

La raccolta fondi serve a sostenere il lavoro di Alice, Francesco e Lorenzo. Potrete verificare di persona le competenze e i prodotti realizzati dai ragazzi partecipando al Festival Biblico di Vicenza in programma dal 26 al 29 Maggio.

Ove dovessimo raccogliere più della soglia minima stabilita, i fondi andranno a sostegno del Festival Biblico o di associazioni benefiche che collaborano con il Centro Culturale San Paolo.

Chi siamo

Il “CENTRO CULTURALE SAN PAOLO – ONLUS” (CCSP) nasce, a livello nazionale, verso la fine degli anni ’90 come espressione culturale della Congregazione religiosa della Società San Paolo.

Il Centro Culturale San Paolo non ha altro obiettivo che quello di entrare, in punta di piedi, nel dibattito faticoso e affascinante, che da sempre accompagna, fa crescere e camminare l’umanità. Se il CCSP riuscirà a portare un piccolo contributo di idee, di riflessioni; se riuscirà a creare spazi di confronto e di dialogo avrà realizzato la propria finalità. Nello stesso tempo, sapendo che la cultura è il risultato dell’incontro delle conoscenze e dell’esperienza di tutti, nel CCSP c’è spazio per un confronto a tutto campo, salvaguardando, ovviamente, l’orientamento di fondo.

Perchè

Perché? La risposta positiva della comunità alle iniziative promosse dal Centro Culturale San Paolo ci spinge ogni anno a migliorare e offrire un servizio migliore. Quest'anno abbiamo deciso di iniziare una campagna di Crowdfunding su Eppela per ottenere la totale copertura dei costi e avere l'opportunità di favorire il lavoro di Alice, Francesco e Lorenzo con massima trasparenza.

1465371382371819 festival

Un progetto a cura di

Festival Biblico

Il Festival Biblico "traduce” la Bibbia attraverso performance artistico-musicali, conversazioni e approfondimenti, mostre e installazioni, anche seguendo canoni non convenzionali e mirando ad avvicinare l’uomo alle Scritture – a prescindere dal proprio credo – per destare le coscienze e provocare un dibattito improntato al bene comune.

Vicenza