Bicicapace

La via italiana alla cargobike allungata

Traguardo
3.500 €
Raccolti
1.295 €
Chiuso il
25 giu 2016
Sostenitori
8
Scaduto
Condividi

Una bicicapace di portare di tutto

Bicicapace JL (Justlong) è un'evoluzione del progetto originario Bicicapace del designer Francesco Lombardi. Abbiamo sostenuto questo progetto fin dall'inizio con l'idea e l'ambizione di creare una bicicletta da carico per l'uso quotidiano che potesse soddisfare sia le mamme sia i bike messenger.

L'evoluzione Bicicapace JL con il suo carro posteriore allungato permette di caricare sul portapacchi posteriore due seggiolini per bambini più un terzo seggiolino anteriore e, grazie alla capace borsa anteriore impermeabile, restano 80 litri a disposizione per la spesa, le cartelle dei bambini, i pacchi da consegnare etc etc..

Le caratteristiche di praticità della Bicicapace short originale sono sempre parte fondamentale del progetto, così come anche il design originale e simpatico. Durante lo studio di fattibilità si è inoltre tenuto conto del prezzo finale in modo da poter proporre un mezzo affidabile e pratico ad un prezzo ideale per il mercato italiano.

La bicicletta è disegnata, realizzata e assemblata in Italia. Con il progetto di crowdfounding, vogliamo dare una spinta alla produzione dei primi pezzi in modo che possa essere pronta per il prossimo anno scolastico.

E' stata anche prevista la possibilità, per chi già possiede una Bicicapace, di passare al passo lungo con una supervalutazione dell'usato; oppure, se volete, potete avere solo il kit telaio e costruirvi una Bicicapace custom.

La Bicicapace JL è stata progettata per essere estremamente funzionale:

  • Portapacchi integrato 80x14 cm a soli 55 cm da terra, per mantenere il baricentro basso.
  • Possibilità di montare seggiolini bimbo direttamente sul portapacchi senza adattatori.
  • Borsa anteriore integrata da 80lt, larga 41cm x h 48cm, in posizione ribassata, impermeabile.
  • Tubo orizzontale curvato e ribassato per un facile accesso.
  • Robusto cavalletto doppio per caricare la bici in tranquillità.
  • Impianto luci a led integrato con dinamo nel mozzo anteriore.
  • Gomme larghe da 20" e lunghezza totale limitata a 2 mt per una maggiore stabilità e facilità di manovra.
  • Componentisitica integrata robusta e affidabile: cambio interno 3v Shimano Nexus e freni Shimano Roller al mozzo.

Come verranno utilizzati i fondi

Abbiamo in programma la realizzazione di 10 telai durante l'estate 2016, che verranno assegnati ai primi 10 sostenitori. Raggiunto l'obiettivo minimo dei 10 telai gli ulteriori telai ordini verranno prodotti durante l'inverno, con consegna successiva prevista a gennaio 2017.

Tutto il ricavato servirà per costruire le biciclette e gli accessori dei sostenitori.

Chi c'è dietro al progetto

La Stazione delle Biciclette, fondata per passione e con passione da Davide Maggi nel 2003 e cresciuta negli anni fino a diventare un riferimento per il ciclismo urbano e d'avventura. Ad oggi conta quattro soci, due sedi e uno svariato elenco di cicloprogetti e ciclocontaminazioni con chi condivide la nostra visione della bicicletta. Abbiamo collaborato fin dagli inizi con Francesco Lombardi nello sviluppo di Bicicapace, e insieme a Francesco e Stefano Moruzzo, gli attuali produttori di Bicicapace, proponiamo questo progetto di crowdfunding.

Condividi il progetto
Commenti