Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

RecoKit

B-IT! Ecosostenibile e socialmente sostenibile

8.000€
100% di 8.000€
25 giu 2016
Data chiusura
Postepay Crowd
Finanziato

RecoKit

B-IT! Ecosostenibile e socialmente sostenibile

8.000€
100% di 8.000€
25 giu 2016
Data chiusura
Postepay Crowd
Finanziato

RECOKIT B-IT, IL BUONO E IL BELLO DELL' ESSERE ITALIANI!

Da quando il nostro sogno è spuntato per la prima volta (nel 2011) ad oggi, molta strada è stata fatta. Abbiamo realizzato strutture, venduto e spedito in tutta Italia. Abbiamo prodotto sostenibilità e fatto parlare di sostenibilità, in tanti luoghi. Tanti ci hanno contattato per acquistare i nostri Recokit.

Ora, noi, abbiamo bisogno di aiuto per continuare e per crescere.

B-IT il buono e bello dell'essere italiani è un nuovo progetto, una nuova avventura.

Recokit è il primo Kit per produrre funghi freschi a casa, da fondi di caffè, sostenibile per natura. Lo produciamo con amore dal 2013, per i funghi ostrica (pennete, geloni, orecchione, brise) e Recokit gira l'Italia, virale e diffuso, abita in migliaia di posti.

Quello che facciamo è semplice: il caffè che recuperiamo dai bar, seminato con micelio, il seme del fungo, è pronto per far spuntare i tuoi funghi, per far divertire i tuoi bimbi occupandosi di un ciclo biologico e imparando praticamente cosa significa sostenibilità. Il risultato sono dei funghi, nati a casa dei consumatori, freschi, distinti e buoni, un bell'esempio di bontà sostenibile. Si può cucinare con gli amici o far assaggiare alle persone più care, si può produrre in una cucina professionale proponendo un piatto unico ai propri clienti proprio come fanno, ad esempio, nel ristorante il Castello dei rinomati chef, nelle fattorie didattiche o nelle scuole per parlare di riuso, economia circolare e ambiente. B-IT, Recokit.

Il Recokit, che proponiamo ai nostri clienti è seminato con uno dei funghi più diffusi al mondo, il Pleurotus Ostreatus (ostrica, orecchione). I nostri funghi sono diversi da quelli in commercio per consistenza, gusto e aroma secondo le analisi sensoriali da noi commissionate. Da provare e tutti i kit sono ad un prezzo speciale riservato ai sostenitori di Eppela!

Abbiamo prodotto anche il Pleurotus Eryngii (cardoncello), conosciuto, purtroppo, esclusivamente al Sud e nelle Isole, e un pò più complicato da produrre a casa.

Ora ci stiamo appassionando ad altre entusiasmanti sfide, nuovi funghi, magari tra i più diffusi e presenti sul territorio nazionale o con caratteristiche nutraceutiche, buoni per la salute, anche se meno conosciuti. Chi sostiene il progetto potrà avere i nuovi kit in anteprima, riservati a chi ci sostiene su Eppela!

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi saranno utilizzati per realizzare un nuovo centro di produzione nella città di Matera, capitale della Cultura 2019, dove daremo lavoro a persone che hanno necessità di essere recuperate, proprio come recuperiamo il fondo di caffè per dargli una seconda vita. Recofunghi vuole continuare la sua avventura, con i più deboli e con le persone che necessitano più di tutti di essere recuperate. Un progetto di reinclusione collaborando con detenuti e di reinserimento con persone diversamente abili.

Grazie al contributo dei nostri nuovi collaboratori e al vostro sostegno, amplieremo la produzione producendo nuove tipologie di funghi, quindi nuovi Recokit (che chi ci sosterrà su Eppela potrà provare in anteprima). Nuovi Recokit, per far produrre a casa Agrocybe aegerita (Pioppino) e Shiitake. Funghi buonissimi e per quel che riguarda lo shiitake, con caratteristiche nutraceutiche, quindi buoni per la salute oltre che per l'ambiente.

Il 55% sarà investito in beni strumentali necessari alla produzione, ad esempio celle termoigrometriche a temperatura e umidità controllata, bilance, miscelatori, bidoni per la raccolta. Una parte del fondo verrà investita in ricerca e sviluppo: analisi chimiche e sensoriali sui nuovi prodotti, per evidenziare le caratteristiche nutraceutiche delle varietà che già produciamo e per le nuove.

il 20% per la realizzazione di un packaging di Recokit specifico che valorizzi la modalità di produzione e i collaboratori che lo realizzeranno (Recokit, fatti in cella) con un concorso a premi da realizzare.

Il 25% della raccolta coprirà la fase di start-up dell'iniziativa.

Chi c'è dietro al progetto

Diciamo che più che dietro, Recofunghi è davanti al progetto.

Recofunghi è la prima azienda in Italia che produce funghi dai fondi di caffè fin dal 2012. Produce Recokit, il primo Kit per la produzione domestica di funghi da fondi di caffè fin dal 2013.

Siamo una azienda nata artigianale e cresciuta con i piccoli passi di un bimbo, che inciampa e si rialza.

Abbiamo vinto gli Oscar Green Regionali per la sezione NON SOLO AGRICOLTURA della Coldiretti Regionale e siamo stati finalisti agli Oscar Green Nazionali nella sezione IDEANDO nel 2013.

Il 16 maggio 2013 abbiamo partecipato in qualità di espositori al Convegno “ingegno contadino, il bello dell'Italia” organizzato dalla Coldiretti e tenutosi a Roma il 16 maggio 2013.

Il 18-19 ottobre 2013 siamo stati onorati della partecipazione come espositori al XIII Forum Internazionale di agricoltura e alimentazione nell’Open Space "Dalla paura all’Opportunità”, Villa D’Este Cernobbio (Co).

Il 07/06/2014 abbiamo ottenuto il plauso ed il premio come impresa innovativa e sostenibile della Fondazione per lo sviluppo dell’imprenditoria nell’Italia Meridionale, Rotary – Foggia, Palazzo delle Dogane.

Dal 1-15 maggio 2015 abbiamo partecipato ad EXPO, area Oscar Green della coldiretti nell’area “No farmers No party” all’interno del Padiglione Italia. Eravamo già lì a rappresentare i valori della Carta di Milano dal 1 maggio 2015 al 22 ottobre 2015 con la nostra esposizione permanente tra i selezionati per la sezione POTENZA DEL LIMITE – il futuro raccontato come superamento di un limite. (PALAZZO ITALIA, EXPO, MILANO)

Abbiamo avuto il piacere di partecipare, per raccontare la nostra piccola impresa, come ospiti in numerosi approfondimenti televisivi, tra cui GEO&GEO, 2NEXT - Economia e Futuro, RAIEXPO e ultimamente a MASTERCHEF ITALIA MAGAZINE con il belissimo racconto sui funghi ecosostenibili, dove si iniziava a parlare della nostra nuova iniziativa sociale, quella che proponiamo oggi per il sostegno diffuso e su cui lavoriamo da più di un anno.

1460382968884559 foto1

Un progetto a cura di

DANIELE GIOIA

Daniele Gioia, laureato in Scienze e Tecnologie Alimentari, ricercatore e curioso. Sposato con Annarita, la mia socia e padre di Giovanni, nostro figlio, che è e sempre sarà la nostra più grande scoperta.

Appassionato di scarti e del loro riuso, da anni ormai vive con a fianco il primo esempio praticato di economia circolare, la Recofunghi. Ostinato, a volte troppo, ma con un fine buono: la sostenibilità ambientale e sociale.