Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Arte, Musica

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Civilleri Lo Sicco a Edimburgo Fringe 2016

Un progetto teatrale di distribuzione europea della compagnia Civilleri/LoSicco

2.515€
100% di 2.500€
27 ago 2016
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Civilleri Lo Sicco a Edimburgo Fringe 2016

Un progetto teatrale di distribuzione europea della compagnia Civilleri/LoSicco

2.515€
100% di 2.500€
27 ago 2016
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

TANDEM
ideazione e regia Sabino Civilleri/ Manuela Lo Sicco
testo Elena Stancanelli
con Manuela Lo Sicco/Veronica Lucchesi
spazio musicale Davide Livornese
luci Cristian Zucaro
disegno e costruzione tandem Mario Petriccione
posa in aria tandem Stefano Pasquali/La moto 34 Roma
organizzazione e distribuzione Giusi Giardina
ufficio stampa Erika Favaro
produzione Associazione Civilleri/LoSicco in collaborazione con
Santabriganti-Scenica Festival, Festival dell'Incanto, Associazione Demetra
supporto alla produzione ExKarcere Csoa di Palermo, Teatro Nuovo Montevergini.

Il Tandem è una scultura che tiene due corpi in equilibrio, inchiodata ad un fulcro centrale. É una macchina paradossale, concepita per il movimento ma costretta nella scena all'immobilità.
Veicolo su cui vengono vissuti e condivisi sogni e conflitti, avventure e pericoli. É un mezzo che viene riparato e maltrattato, ma rimane l'unica possibilità di giocare la vita. Finché questa non finisce.

Lo spettacolo " Tandem " è il desiderio di colmare un vuoto inspiegabile.
Tutto è già avvenuto.
Un corpo ventunenne riverso sull'asfalto e la solitudine di chi vorrebbe ricostruire l'accaduto e cerca di colmare il vuoto e il silenzio lasciato da quel tonfo.
“Potevamo andare al mare, potevamo girare dall'altra parte, ma non lo abbiamo fatto.”
Quel corpo riverso sull'asfalto è l'unica cosa che sappiamo.
Torniamo indietro.
Curve spericolate, discese mozzafiato, sobbalzi, sorpassi e sole negli occhi. Questo è il mondo da ragazzi. Tutto ti investe come il vento quando vai in bici. I pensieri sono semplici e sembrano non avere conseguenze. Si vivono giorni fragili, sospesi nel dubbio che la strada che prenderai sia quella giusta. Ma in fin dei conti non si fanno tante domande perché sono troppo occupati a vivere cosa che gli adulti a poco a poco dimenticano. Federica rimane e il suo diventare grande coincide con una fine inspiegabile.
Chi giace stesa per terra davanti a Federica? Una parte di sé, la sua amica Paola. Nel disperato tentativo di ricostruire il cammino che le ha portate lì, Federica ripercorre le tappe e gli incontri. Cerca di espiare il suo senso di colpa, di collegare gli eventi che confusi si presentano nella sua mente.
Federica percorre una linea sottile tra sogno e speranza al fine di liberare il lutto, di liberare Paola, lasciarla andare.
Paola accompagna Federica in questo viaggio, le rimane accanto ancora una volta, non vuole lasciarla, non vuole essere dimenticata.

Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco

Come verranno utilizzati i fondi

Il contributo che verrà raccolto con la campagna crowdfunding sarà fondamentale per la nostra partecipazione al Fringe Festival di Edimburgo e verrà utilizzato per sostenere l’investimento fatto per la mobilità, il vitto e l'alloggio del cast artistico dello spettacolo "Tandem" a Edimburgo e per le spese di promozione sul posto.

La compagnia non riceve alcun finanziamento pubblico, ma siamo felici che la qualità del lavoro e l'impegno nel farlo conoscere ci abbiano portati a partecipare a una realtà internazionale prestigiosa, che richiede però un impegno economico, uno sforzo iniziale importante: è questo l’aspetto per cui chiediamo un sostegno all’investimento fatto per la nostra partecipazione, dal 14 al 29 agosto, all' edizione 2016 del Fringe Festival di Edimburgo, presso la struttura C Venues, importante spazio la cui direzione artistica ha sempre riservato particolare attenzione agli artisti italiani.

È inoltre in atto un’articolazione del progetto di distribuzione che ci vedrà impegnati nel corso del 2016 sempre in Europa, in Portogallo, ad Almada dal 12 al 16 luglio all' Almada International Theatre Festival. La nostra presenza a Edimburgo rappresenta l’occasione per una vera start up di distribuzione all’estero, che ci permetta di incontrare altri artisti in altri territori.

Chi siamo

L’A.C. Civilleri / Lo Sicco nasce dall’incontro necessario di artisti, che hanno deciso di unire le loro forze per sostenere progetti ritenuti totalmente e provocatoriamente inutili alla società, ma importanti per l’arte. L’unione di queste forze ha generato delle regole e un’etica nel lavoro e nell’espressione. Dal 2009 la nostra progettualità è una piattaforma a cui aderire, dove ogni realtà o singolo artista può esprimere la propria unicità malgrado l’obiettivo comune.

1452626972862870 logo fotor

Un progetto a cura di

Civilleri/LoSicco

L’A.C. Civilleri / Lo Sicco nasce dall’incontro necessario di artisti, che hanno deciso di unire le loro forze per sostenere progetti ritenuti totalmente e provocatoriamente inutili alla società, ma importanti per l’arte. L’unione di queste forze ha generato delle regole e un’etica nel lavoro e nell’espressione. Dal 2009 la nostra progettualità è una piattaforma a cui aderire, dove ogni realtà o singolo artista può esprimere la propria unicità malgrado l’obiettivo comune.