Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Sport

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

IO REMO IN 8

LA IOLE A 8 SCENDERA’ DI NUOVO IN ACQUA DOPO QUASI 30 ANNI E UN RESTAURO LUNGO UN INVERNO INTERO, SALI ANCHE TU IN BARCA CON NOI IN QUESTA NUOVA SFIDA

2.500€
100% di 2.500€
25 giu 2017
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

IO REMO IN 8

LA IOLE A 8 SCENDERA’ DI NUOVO IN ACQUA DOPO QUASI 30 ANNI E UN RESTAURO LUNGO UN INVERNO INTERO, SALI ANCHE TU IN BARCA CON NOI IN QUESTA NUOVA SFIDA

2.500€
100% di 2.500€
25 giu 2017
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

RESTAURO DELLA IOLE A 8 VOGATORI DELLA CANOTTIERI PESARO

Con il progetto #ioremoin8 vogliamo raccontare la storia della regina delle barche da canottaggio: l'otto yole. 

Una barca da canottaggio in fasciame di legno di mogano la cui costruzione risale agli anni 30 del secolo scorso che nel 1970 ci arrivò dalla Canottieri Milano e che oggi vogliamo restaurare. Remare e regatare in otto è privilegio e vanto per molti canottieri. La più importante gara di canottaggio "la boat race Oxford - Cambridge si disputa su barche a 8 vogatori. Le più importanti società di canottaggio italiane possiedono una yole a 8 e partecipano alla Vogalonga di Venezia con la loro yole a 8. La nostra Yole a 8 ha vinto nel 1979 la medaglia di bronzo ai campionati italiani nonostante fosse ancora allestita con scalmi in ottone, pedaliere con la cinghia di cuoio e carrelli non al passo con i tempi.

La nostra barca è bella così, pochi club in Italia vantano una Yole a 8 ancora allestita come ottanta anni fa.

Purtroppo nel 1987 durante la Vogalonga di Venezia subì un danno grave allo scafo che non fu più riparato, anche perchè lavorare un'imbarcazione così delicata e costruita da eccellenti maestri d'ascia non era facile. E da quel giorno è rimasta nel nostro hangar ferma li in attesa che qualcuno si ricordasse di lei.

Nel 2015 il consiglio direttivo della Società Canottieri Pesaro, spinto dal boom che il canottaggio sta avendo nella nostra città, ha deciso di restaurare il bene più prezioso che nel frattempo il tempo ne aveva peggiorato le condizioni. Fortunatamente pochi pezzi originali sono andati perduti ma il lavoro più importante deve essere fatto allo scafo. Pertanto il nostro obiettivo è quello di riportarla agli antichi splendori, ricostruendo e risistemando tutto quanto - scafo e parti in metallo - proprio come erano una volta, senza aggiunta di materiali "moderni". Grazie all'interessamento di alcuni soci ci siamo messi alla ricerca di chi sapesse lavorare il legno e conoscesse anche le imbarcazioni. Abbiamo cercato un locale e da gennaio siamo partiti con questa avventura per riportare la nostra Iole a 8 proprio a Venezia dove fece il suo ultimo viaggio. E da lì vogliamo ripartire. #ioremoin8.

Con #ioremoin8 vogliamo dare ai ragazzi di oggi, si i protagonisti del video, l'opportunità di utilizzare questa barca essendo consapevoli che anche loro insieme a lei fanno parte della storia della nostra società canottieri.

COME VERRANNO UTILIZZATI I FONDI

I fondi raccolti per la realizzazione del progetto #ioremoin8 verranno utilizzati esclusivamente per il reperimento dei materiali necessari da utilizzare nel lungo restauro e per le spese necessarie a tale restauro. Pertanto verranno utilizzati per l'acquisto di:

- fasciame di legno per lo scafo (compensato marino o altro tipo necessario)
- minuterie in ottone quali viti, chiodi e rivetti
- lavori di carpenteria per ricostruire o ripristinare i pezzi in metallo (ottone) mancanti quali scalmi, corsie per carrelli, ruote per carrelli
- colle e materiali per la riparazione
- vernici per impermiabilizzare lo scafo
- cinghie in pelle per le pedaliere
- ricostruzione dei pezzi mancanti, quali timon, carrelli, pedaliere.

Nel caso in cui le donazioni superanno il budget previsto allora si provvederà alla realizzazione di abbigliamento "vintage" per gli equipaggi che intenderanno remare con la Iole a 8 nonchè altro materiale utile come ad esempio dei remi. Questo per dare un senso compiuto ad un'operazione che ha nel recupero del tempo il suo obiettivo.

E' LA SOCIETA' CANOTTIERI PROMUOVE IL PROGETTO

E' la Società Canottieri Pesaro che promuove e crede nel progetto grazie alla passione di coloro i quali con quell'imbarcazione ci hanno remato negli addietro e grazie a chi ha la curiosità di mettersi oggi ai remi di una barca storica come quella. Inoltre è voler lasciare un segno concreto a tutti coloro che sono passati ai remi nella nostra città nella speranza di vederne ancora numerosi.

1452623074910061 logo canottieri

Un progetto a cura di

Società Canottieri Pesaro ASD

Sono Fabio Patrignani il presidente della Canottieri, sono un appasionato di canottaggio oltre che sono legato da una vita alla società e alle sue barche. Non potevo più sopportare l'idea che quella barca così unica potesse andare perduta. Ho ancora dei ricordi di quanto ci uscivo da bambino e da adolscente. Voglio che anche i giovani che frequentano la canottieri oggi possano essere orgogliosi di usarla e allora mi sono convinto a partire. #ioremoin8