Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Editoria

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Buone Notizie

Il primo giornale on-line di sole notizie positive cambia pelle

675€
6% di 10.000€
18 dic 2015
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Buone Notizie

Il primo giornale on-line di sole notizie positive cambia pelle

675€
6% di 10.000€
18 dic 2015
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

BuoneNotizie è un’idea editoriale nata on-line nel 2001 da una semplice constatazione: l’enorme mole di cattive notizie diffuse ogni giorno dai mass-media. Viviamo in un’epoca in cui il pluralismo dell’informazione è garantito (e questa è certamente una buona notizia) ma la competizione tra i media costringe gli editori ad assecondare quella che è una normale regola di mercato: vendere copie e fare ascolti. E’ così che titoli strillati, scandali e immagini scioccanti dominano le prime pagine dei giornali o ci tengono incollati di fronte allo schermo, distorcendo a volte la nostra rappresentazione della realtà, poiché non viene dato quasi mai spazio anche ai numerosi fatti positivi che accadono ogni giorno in Italia e nel mondo. Buone Notizie vuole rispondere a questa esigenza, colmando un vuoto nel panorama dell’informazione mainstream mostrando un’altra attualità: notizie positive su fatti ed eventi che vale la pena conoscere per rispondere al clima teso causato dal sensazionalismo, per guardare la realtà da punti di vista diversi e comprendere che non è vero che tutto va male!

BuoneNotizie vuole diventare, attraverso i suoi prodotti editoriali, un nuovo strumento per aprire una finestra più ampia sul mondo che ci circonda e aiutarti ad affrontare ogni nuovo giorno con la consapevolezza che esistono anche fatti positivi, notizie utili e storie straordinarie in grado di ridare fiducia e ispirazione a ciascuno di noi!

Oggi la quantità di fonti dalle quali ci possiamo informare è più vasta che in qualsiasi altro momento storico. Nel coro però univoco di notizie, senza nulla togliere al preziosissimo lavoro di editori e giornalisti se non i modi a volte eccessivamente allarmisti e pessimisti, non stupiamoci se poi qualcuno sbrocca e… s’incazza, come il personaggio in questo video:

Come verranno utilizzati i fondi

Il team di BuoneNotizie sta progettando un rilancio della testata. I fondi raccolti saranno utilizzati in particolare per:

  • migliorare la qualità dei contenuti sul sito, sulla app e sui canali social
  • aumentare il numero di notizie che pubblicheremo ogni giorno
  • ampliarne la diffusione per raggiungere il maggior numero di persone
  • preparare nuovi prodotti editoriali per il prossimo anno

Inoltre, in occasione del periodo natalizio, BuoneNotizie sta preparando due nuovi prodotti editoriali che, per i primi sostenitori che aderiranno alla nostra campagna, potranno arrivare in tempo per essere messi sotto l’albero: un libro con le migliori buone notizie del 2015 e un’agenda settimanale con gli eventi, le ricorrenze, gli appuntamenti più positivi, divertenti, costruttivi, per rendere il nuovo anno il migliore di sempre, ispirarvi, e non dimenticare mai che non è vero che il mondo va a rotoli!

Grazie al tuo contributo, diventerai subito un ambasciatore di buone notizie perchè:
  • la tua foto sarà pubblicata sulla home page del sito, del libro o dell’agenda, a seconda della ricompensa che sceglierai, all’interno di un grande mosaico con le foto di tutti i nostri sostenitori
  • potrai scattare con noi le foto che ti vedranno protagonista nelle prossime campagne di comunicazione e che ti permetteranno di trascorrere insieme a noi una giornata in redazione
  • potrai diventare testimonial di buone notizie ed essere intervistato nel prossimo video che realizzeremo a conclusione della campagna di crowdfunding

Chi c'è dietro al progetto

BuoneNotizie è un progetto editoriale nato nel 2001, promosso attraverso un’associazione non-profit (Buone Notizie ApS), che ne divulga lo spirito e l’elevato valore sociale, e una start-up innovativa che opera settore dell’editoria digitale (Buone Notizie Communication Farm srl), che ne declina i prodotti e i servizi in modo distinto e trasparente.

Dietro al progetto c'è Silvio, il suo fondatore, una persona tenace (o forse testarda) che ha visto l’alternarsi di successi e anche qualche sconfitta, e che con il prezioso supporto di Valentina, Martina e Stefania ha trasformato una passione in una vera e propria missione. “Questo è quello che mi piace fare davvero, anche di fronte a sfide apparentemente insormontabili. Impegnarmi in questa sfida, forse utopistica, mi ispira ogni giorno perché so che una buona notizia renderà la giornata migliore a ciascun lettore!”

1447804001246896 silvio malvolti buonenotizie credits jaime londono mg 7388 750x750

Un progetto a cura di

Silvio Malvolti

Ciao! Sono il fondatore di Buone Notizie, una persona ambiziosa e tenace! Da quando ho iniziato questa avventura ho visto alternarsi alti e bassi, successi e sconfitte, e ho scelto, nonostante tutto, di trasformare Buone Notizie in una vera e propria missione. Impegnarmi in questa sfida, forse utopistica, mi ispira ogni giorno perché so che renderà la giornata migliore a ciascuno di voi! Sostieni questo progetto e diventa parte del cambiamento! Grazie!