Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Torino
Musica
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Un futuro a colori

Che futuro vogliamo per l'Italia? Uno a portata di millennials, con milioni di sfumature. Da raccontare con una canzone.

10.116€
101% di 10.000€
25 lug 2015
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Un futuro a colori

Che futuro vogliamo per l'Italia? Uno a portata di millennials, con milioni di sfumature. Da raccontare con una canzone.

10.116€
101% di 10.000€
25 lug 2015
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Gli Stereotellers, un ensemble di musicisti

Ciao,
siamo gli Stereotellers, un ensemble di musicisti che girovagano per il mondo per cercare le storie più accattivanti, quelle che possono ispirare, quelle che lasciano il segno.

Dal 2010 - quando abbiamo iniziato - ad oggi di anni ne sono passati ma le storie non sono finite;
i musicisti sono cambiati ma la voglia di raccontare storie e trasformarle in musica è solo cresciuta.

Fin dall'inizio abbiamo trasformato queste storie in musica, in stereotales, come ci piace definire le nostre canzoni. Dal vivo e nei dischi. Dapprima 3 per un progetto chiamato "Solarize". Oggi questo progetto si è evoluto. Si è aperto al mondo ed è ripartito da un Paese, l'Ucraina, che ha molto da raccontare. 
É passato da Vienna ed ha attraversato le Americhe grazie al coraggio di due avventurieri, che non hanno fatto altro che mettersi per strada e chiedere alle persone "quali sono le tue paure?" e soprattutto "come hai fatto a superarle?"

Sono nate due canzoni, con le quali abbiamo avuto il piacere di dare voce a chi aveva in mente qualcosa di speciale. Un progetto e l'attitudine per cambiare il mondo. Partendo dal proprio.

Cosa vogliamo fare insieme a te

Con la stessa speranza e con la stessa voglia ci troviamo qui oggi, con Eppela che lancia un concorso per progetti che hanno a che vedere con la Musica, Visa e Postepay che hanno il piacere di finanziarlo e con te, che stai leggendo, a porci una domanda: occorre girare il mondo per trovare dei progetti in grado di cambiare in meglio il nostro futuro, oppure sono già qui, in Italia?


Noi crediamo che ci siano anche qui in Italia, e vogliamo raccontarvele attraverso i suoni di una musica leggera e i colori dell’arcobaleno.

Sono nelle teste e nei cuori di una generazione che non ha più voglia di essere definita in confronto alle altre, una generazione che può guardare avanti e lo fa, nonostante tutti, un passo alla volta.

Una generazione a cui siamo felici di appartenere perché può pensare di realizzare un futuro diverso, che si valorizza proprio nella diversità di percorsi, di intelligenze, di desideri e di persone appassionate che possono davvero cambiare il mondo.

Vogliamo dare voce a chi ha in mente qualcosa di speciale. E lo fa.

Connettere con le emozioni che la musica può trasmettere le persone che hanno aperto il loro cassetto per prendere un sogno e trasformalo in progetto.

Storie di un futuro possibile, di un futuro che ha le nostre sfumature. Un Futuro a Colori!

Da dove partire

Da un progetto reale, perché abbiamo un sogno - dice Martin Luther King- in comune – aggiungiamo noi, ma anche un piano ben preciso per realizzarlo.

Girareremo l'Italia, in cerca di ragazze e ragazzi che hanno un progetto in testa per migliorare il nostro Bel Paese. Quale idea? Tutte le idee. Siano progetti d'impresa, associazioni, voli pindarici o semplici attività fatte con il giusto cuore.

Daremo ad ognuno di loro un appuntamento, magari in un posto in grado di attirare gli innovatori, che so, gli incubatori, gli acceleratori. Ce ne sono già parecchi in Italia, ma molti non lo sanno.

E quando ci incontreremo utilizzeremo il tempo a nostra disposizione e gli strumenti che avremo (in primis telecamere, pennarelli, fogli di carta, microfoni) per farci raccontare quelle storie.

Creeremo una "big picture" di quest'Italia a colori, una rappresentazione visiva e visionaria che trasformeremo in una piattaforma digitale.

La colonna sonora di questo meraviglioso viaggio sarà la nostra canzone, “Un futuro a colori”, una canzone che ci faccia alzare il volume ogni volta che l'ascoltiamo, una canzone positiva, in grado di ricordarci ogni volta di quando ci siamo messi a realizzare un progetto insieme, senza conoscerci, puntando alla luna ma guardando le stelle.

Perchè in fondo il nostro futuro dipende davvero da noi, dalla nostra capacità di guardarci attorno.

Perché il nostro può essere davvero Un Futuro a Colori, e sta partendo adesso.

Con te.

Link

TheStereoteller
Luigi Cavallito

Facebook1Facebook2SoundCloudYouTubeLaStampa.it

1441648127589949 luigicavallito

Un progetto a cura di

Stereotellers - Luigi Cavallito

Gli Stereotellers sono un ensemble di musicisti, videomaker e artisti che si propongono di trasformare in musica le storie più interessanti che incontrano. Quelle che fanno sognare, aprire gli occhi e chiuderli per godersi le emozioni che una canzone sa dare. Nati da un idea di Louie G. Cavallito, musicista, cantante, dj con lo pseudonimo "The Sweet Selecter" ed oggi produttore e giramondo con una formazione snella nata dalla complicità con Didié Caria, Andrea Dutto e Vladimiro Orengo.

Torino