Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Gioca a carte con la storia del 600

Un gioco di carte ambientato nel 1600, il Secolo di Ferro. Didattico, stimolante per i ragazzi, divertente per tutti!

685€
114% di 600€
17 giu 2015
Data chiusura
Finanziato

Gioca a carte con la storia del 600

Un gioco di carte ambientato nel 1600, il Secolo di Ferro. Didattico, stimolante per i ragazzi, divertente per tutti!

685€
114% di 600€
17 giu 2015
Data chiusura
Finanziato

Imparare divertendosi

Non è sempre semplice per un insegnante trasmettere agli alunni il proprio amore per la storia! Alcune epoche storiche sembrano più distanti e incomprensibili di altre. Per avvicinare temi e argomenti ostici, per sviluppare diverse abilità, specie nelle età di passaggio, si può fare ricorso ad un gioco che accompagni i ragazzi nell’esplorazione di nuovi mondi.

Il gioco

Così abbiamo creato 600 - il Secolo di Ferro, un gioco ambientato durante le guerre di religione, con lo scopo di accendere un angolo buio della storia, renderlo affascinante e coinvolgente, stimolante per l’immaginazione.

Abbiamo costruito, attraverso poche e semplici regole, un mondo di personaggi, edifici, oggetti, eventi che potessero diventare vivi nella fantasia degli studenti, che potessero attrarli, stimolarli anche all’approfondimento.

In questi due anni abbiamo proposto il gioco in diverse classi della scuola secondaria di primo grado, come supporto alla lezione di storia, applicando di volta in volta delle modifiche utili a migliorarlo. Il riscontro è stato davvero positivo.

I ragazzi hanno memorizzato molto più facilmente fatti ed eventi legati al periodo considerato; hanno imparato a riconoscere meglio i legami che uniscono diversi aspetti di un’epoca. Inoltre hanno dato un volto a cose e persone, stimolando un apprendimento visivo.

Uno degli aspetti più interessanti ha riguardato gli alunni con difficoltà di apprendimento che lo hanno utilizzato come ausilio per la memorizzazione e lo studio.

Inoltre, la divisione in gruppi di 4 o 5 studenti ha contribuito a migliorare la comunicazione e le dinamiche comportamentali all’interno della classe, dando vita a momenti di socialità e divertimento assolutamente positivi.

Naturalmente 600 non è destinato esclusivamente ai ragazzi delle scuole medie; il gioco può essere molto divertente anche per trascorrere una serata diversa al pub. Ma il carattere educativo che è alla base dell’idea stessa del gioco ci ha spinto a renderlo, per quanto possibile, sempre più attraente per i ragazzi.

Per questo abbiamo deciso di dotarlo di nuove illustrazioni simpatiche e divertenti ma al tempo stesso utili a visualizzare personaggi ed eventi fondamentali.

Il tuo contributo

Con il tuo aiuto potremo quindi completare il gioco! Scegli la ricompensa che più ti piace, anche il mazzo di carte, e gioca insieme a noi!

Ecco nel dettaglio cosa potremo realizzare grazie alle donazioni!
- Raccolta fino a 600 euro: grafica e illustrazioni del mazzo base (80 carte),
- Raccolta fino a 1200 euro: grafica e illustrazioni del mazzo completo (150 carte),
- Oltre i 1200 euro, il ricavato sarà utilizzato per stampare mazzi del gioco da donare alle scuole che aderiranno all’iniziativa.

1441648565430809 formika gmail.com

Un progetto a cura di

Silvia Corradini e Giuliano Polverari

Siamo un'insegnante di lettere e un ingegnere, una coppia di amici con una passione per i giochi di ruolo, da tavolo e di carte.
Abbiamo creato "600 - il Secolo di Ferro" con l'idea di ravvivare una lezione di storia. L'entusiasmo degli alunni e degli amici ci ha fatto capire che non potevamo lasciarlo a metà. Aiutaci a completarlo!