Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Roma
Arte, Tecnologia
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Teatroxcasa upgrade!

Teatroxcasa è una piattaforma che permette l'incontro tra case ospitali e spettacoli di alta qualità in tutta Italia.

10.050€
100% di 10.000€
03 mar 2015
Data chiusura
UnipolSai Future Lab
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Teatroxcasa upgrade!

Teatroxcasa è una piattaforma che permette l'incontro tra case ospitali e spettacoli di alta qualità in tutta Italia.

10.050€
100% di 10.000€
03 mar 2015
Data chiusura
UnipolSai Future Lab
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Cos'è Teatroxcasa

Teatroxcasa è una piattaforma nata a marzo del 2014.
http://www.teatroxcasa.org

E’ un sistema spontaneo e diffuso di circuitazione della cultura, di aperitivi privati, di socialità, condivisione e accoglienza.

Ogni casa d’Italia può, per un paio d’ore, trasformare il proprio salotto in un teatro e aprirlo al pubblico. Ogni padrone di casa può diventare direttore artistico scegliendo lo spettacolo da ospitare a casa sua e decidere l’offerta culturale che vuole proporre alla propria comunità.

Con il suo lavoro, Teatroxcasa, promuove il teatro libero e di qualità, puntando sulla capacità di scelta del pubblico e promuove un sistema sostenibile per fare cultura.

Teatroxcasa nasce come risposta d'emergenza alla situazione difficile del teatro indipendente italiano e non è certo una risposta definitiva. Vuole però creare un sistema nel quale gli spettacoli di qualità possano vivere del loro lavoro e di diffondersi in libertà e autonomia puntando sulla capacità di scelta del pubblico che usando la piattaforma può consigliare, promuovere e proporre i proprio gusti ospitando a casa propria il teatro che preferisce.

La storia

Il sito di teatroxcasa è andato on-line con quella che potremmo chiamare una versione Beta nel marzo del 2014.

Il primo evento è stato il 29 marzo a Roma, in un appartamento nella zona di San Lorenzo.
Subito ha ottenuto una ottima risposta.
Durante il resto del 2014 sono stati organizzati 40 eventi. Poco più di 1000 persone si sono sedute nei salotti di circa 25 case che hanno aperto le loro porte al teatro e al suo pubblico.

Man mano che cresce il traffico sul sito e la richiesta di spettacoli il lavoro diventa sempre più difficile e la sempliche piattaforma creata senza conoscenze informatiche non basta più. C'è bisogno di automatizzare molte funzioni che adesso vengono fatte a mano altrimenti Teatroxcasa non potrà crescere e diventare quel sistema di sostenibile per il fare cultura che ci siamo prefissi.

Perché abbiamo bisogno di voi

Teatroxcasa dalla sua nascita vive esclusivamente di donazioni. Queste vengono fatte soprattutto dagli spettacoli stessi che circuitano grazie al lavoro del portale.

Con le altre donazioni raccolte da questa campagna riusciremo ad automatizzare il sistema di prenotazione, e a creare un sistema di recensioni degli spettacoli in stile tripadvisor. Per questi lavori stiamo al momento lavorando con il gruppo 4sigma di Milano.
Dedicheremo parte del ricavato a lavori di advertising, facendo un restyling del sito, pagando un illustratore professionista per cartoline e locandine e soprattutto filmeremo alcuni eventi in case private per creare un video promozionale di ottima qualità.
Sono tante cose da fare con solo 10mila euro ma siamo abituati a fare molto con poco. Ci teniamo a dire che il lavoro di tutti i professionisti che ci aiutano è valutato prezioso e che le somme raccolte serviranno a pagare soprattutto queste persone.

1444405264564764 teatrocasa

Un progetto a cura di

Teatroxcasa

Io, Raimondo, e lei, Serenella, siamo due attori. Lavoriamo in compagnie indipendenti. Il progetto nasce dall'esigenza di creare un sistema che restituisca un rapporto naturale tra qualità del lavoro e ricompensa economica. Dare tutto il potere al pubblico e rendere facile ospitare uno spettacolo a casa propria è il mezzo che abbiamo trovato. La cura con la quale lo facciamo, proteggendo la sacralità dello spettacolo all'interno di un impianto social, è il nostro modo di intendere la cultura.

Roma