Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Milano
Tecnologia, Civico
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Wifi Free pubblico low cost

Aggiunta alla suite di offerta servizi di asso wifi di una piattaforma proprietaria per la gestione dell'autenticazione pubblica via sms.

6.150€
102% di 6.000€
05 ago 2014
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Wifi Free pubblico low cost

Aggiunta alla suite di offerta servizi di asso wifi di una piattaforma proprietaria per la gestione dell'autenticazione pubblica via sms.

6.150€
102% di 6.000€
05 ago 2014
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Il progetto

Il progetto Wifi free pubblico low cost consiste nella messa in opera di una piattaforma di autenticazione per il WiFi Free accessibile a privati ed aziende sul sistema Asso Wifi, per l'estensione dell' autenticazione unica con Guglielmo come standard sulle nostre reti wifi green geek (circa 150) e sulle reti attualmente federeate Guglielmo e Wired Wifi.

La soluzione prevede l'implementazione di una soluzione software ad hoc basata su protocollo ubiquiti per la gestione degli accessi al wifi pubblico e l'erogazione diretta di autorizzazioni e servizi all'utente. Il basso costo di implementazione hardware e la facilità di installazione (basta connettere l'antenna ad una connettività funzionante per condividere la banda) permettono la facile diffusione della soluzione in ambito small business (bar, ristoranti, locali, etc.).

Come funziona

L'architettura avrà a disposizione il protocollo di Guglielmo per l'autenticazione automatica basata su SIM, semplificando così il processo di login all'utente. Il processo di autorizzazione all'utente avverrà tramite sms e sul numero di telefono cellulare (internazionale) da lui fornito. Grazie ad un SMS l'utente non registrato otterrà una passwor che, usata con il proprio numero telefonico come user name gli permetterà di accedere alla rete wifi e di navigare. Una volta registrtato potrà attivare la funzione di shift automatico: senza dover inserire nuovamente nome utente e password l'architettura verificherà il numero della SIM e, se l'utente è autorizzato, gli concederà direttamente l'accesso al wifi interrompendo l'utilizzo del piano tariffario mobile.

Questa soluzione si integra con una rete già attiva di 20.000 hot spot in Italia (wired wifi), e permette autenticazione e navigazione a qualsiasi numero cellulare internazionale.

La piattaforma di autenticazione è la base per poter erogare servizi differenti agli utenti autenticandoli tramite il wifi e questa è la strada verso la attribuzione di servizi (basati su autenticazione tramite numero cellulare dell'utente) specifici in aggiunta alla "mera" navigazione. Da un lato, se un numero è abilitato, potrà navigare più a lungo o più veloce, dall'altro potrài aprire un varco (esempio, cancello del passo carraio di casa) con lo stesso wifi condominiale a cui l'utente si auto connette avvicinandosi a casa.

La campagna di crowdfunding

Il budget stimato e per cui chiediamo sostegno su Eppela, verrrà utilizzato per gli strumenti necessari affinchè possa diventare operativo: server, licenze d'uso e pacchetti SMS per le autenticazioni, implementazioni per l'estensione dei servizi di autenticazione e le predisposizioni per l'erogazione dei servizi.

1441646098909034 mlattuada gmail.com

Un progetto a cura di

Mauro Lattuada

Sistemista, Imprenditore (sono l'AD di Domostyle) ed esperto di sicurezza, guido una banda di psicopatici del codice, che ragionano in open source, la@greengeekass. Credo in Google, mal sopporto Bill Gates, condivido le politiche economiche di Jeffery Sachs e adoro Gary Hamel e le sue teorie sulla società 2.0.

Milano