Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Arte, Cinema, Musica
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Immagini per musica

Spettacolo di musica e cinema insieme: dall'opera "Il Castello del Duca Barbablù" di Béla Bartók un film musicato e cantanto dal vivo.

7.190€
102% di 7.000€
09 lug 2014
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Immagini per musica

Spettacolo di musica e cinema insieme: dall'opera "Il Castello del Duca Barbablù" di Béla Bartók un film musicato e cantanto dal vivo.

7.190€
102% di 7.000€
09 lug 2014
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Immagini per musica è un progetto basato sulla realizzazione di un film tratto dall’opera lirica “Il Castello del Duca Barbablù” (1911), capolavoro di Béla Bartók, grande innovatore della musica del XX secolo.

Bartók riprende la classica favola di Charles Perrault e la trasforma in un opera dark. Al centro della storia c’è l’incontro tra Barbablù e Judith: lui nasconde dei misteri inconfessabili, lei lo spinge a portarli alla luce. Le loro vite si incrociano in un gioco seduttivo dalle conseguenze inaspettate, in un’atmosfera di suspense e di seduzione in cui ogni parola detta ne nasconde una non detta, in cui ogni azione lecita ne nasconde una proibita.

Immagini per musica riscrive l’opera di Bartók ambientando la storia ai giorni nostri: i protagonisti del film sono un ragazzo e una ragazza, che per disperazione o per amore, si lanciano in una lotta tormentata e crudele, senza esclusione di colpi. Il film vuole rivolgersi agli spettatori di oggi, vuole raccontare il proprio tempo attraverso una storia senza tempo, lasciando intatta la potenza evocativa della musica di Bartók.

Ma l’aspetto più interessante del progetto è il modo in cui questo film è stato pensato per essere proiettato: durante la proiezione del film un’orchestra suonerà la musica dell’opera e i cantanti ne canteranno il testo, tutto live. C’è una bella differenza rispetto ai film muti musicati dal vivo: al posto di proporre delle musiche per un film già esistente, noi proponiamo l’inverso, un film per delle musiche già esistenti. Ecco perché Immagini per musica, un’operazione che in Italia non è mai stata fatta!

 

Il progetto è ideato dal prof. Pasquale D’Ascola del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, che coinvolge i suoi studenti e i suoi professori. Gli studenti, provenienti da tutt’Europa, canteranno il testo e dirigeranno l’orchestra.

I cantanti sono Markos Kleovoulou (Cipro), Arina Alexeeva (Russia) e Sonia Caputo (Italia).

Il direttore d’orchestra è Marco Alibrando.

http://www.consmilano.it/

http://dascola.me/

L’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, una delle orchestre stabili più importanti in Italia,suonerà dal vivo la colonna sonora del film. L’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo ospiterà la prima dello spettacolo nell'autunno 2014 (data da definire).

http://www.laverdi.org/

Il regista del film Gianmaria Sortino è diplomato in regia cinetelevisiva alla Milano Scuola di Cinema e Televisione. A lavorare con lui una troupe di professionisti milanesi del settore e di ex-studenti della Scuola di Cinema.

La Schmid Visual Arts and Commercials, casa di produzione milanese dalla storia decennale, guida la produzione e tiene insieme tutti questi enti.

http://schmidproductions.com/

Il progetto partecipa al bando extra-curriculare di Fondazione Milano Scuola di Cinema e Televisione per l’utilizzo dell’attrezzatura tecnica.

Il progetto ha il patrocinio del Consolato Generale d’Ungheria di Milano.

 

Perché chiediamo il sostegno crowdfunding.

Il Conservatorio investe sulla parte musicale del progetto: la preparazione degli attori e del direttore d’orchestra; le prove dell’orchestra Verdi, composta da quarantotto musicisti.La parte video ha già un piccolo budget, ma insufficiente per realizzare interamente il film. La somma che chiediamo serve a colmare queste lacune produttive:

- Affitto parziale di location;

- Noleggio parziale di attrezzatura tecnica;

- Spese di post-produzione (color correction e DCP).

Senza il vostro sostegno Immagini per musica è completo solo a metà! Vi ricordiamo che il progetto non ha fini commerciali, ma soltanto culturali.

Unitevi a noi per realizzare qualcosa di unico, uno spettacolo senza precedenti!

Grazie per la vostra attenzione!
Il team di Immagini per musica.

 

Il nostro sito

La nostra pagina facebook

Il sito Schmid Productions

 

 

 

 

 

1441646421384306 gianmaria.sortino

Un progetto a cura di

gianmaria.sortino

Gianmaria Sortino (Ragusa, 1987), diplomato in regia cinetelevisiva alla Scuola di Cinema e Televisione di Milano, lavora come aiuto regia per registi dai riconoscimenti internazionali. Come videomaker realizza documentari, spot e booktrailer. Questo è il suo primo, importante film come regista. Pasquale D'Ascola (Milano, 1952), regista di teatro e di radio, insegna da 30 anni recitazione e regia al Conservatorio di Milano. Autore di drammi didattici, sceneggiature, racconti, saggi sul teatro.

Seguici su