Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Arte, Musica

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Il sogno di un viaggio diverso

Un disco-racconto, un viaggio attraverso 9 canzoni, 9 tappe sospese sui confini fra passato e futuro, oltre i generi, usando le sfumature di perdute emozioni.

4.061€
101% di 4.000€
10 lug 2014
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Il sogno di un viaggio diverso

Un disco-racconto, un viaggio attraverso 9 canzoni, 9 tappe sospese sui confini fra passato e futuro, oltre i generi, usando le sfumature di perdute emozioni.

4.061€
101% di 4.000€
10 lug 2014
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Il sogno di un viaggio diverso è un progetto musicale in cui si raccoglie il frutto di tre anni di ricerca. Actias Luna è una formazione attiva da diverse stagioni (nasce nel 1999). L'ensemble insegue l'idea d'una musica che si collochi fuori dai generi, oltre le etichettature, e che crei un ponte fra suggestioni lontane nel tempo e nello spazio unendo sonorità moderne ad altre antiche e classiche. Scopo di questo progetto è la realizzazione di un CD composto da 9 brani che possa dare forma e visibilità a tale ricerca. La nostra speranza è di poter coprire le spese di registrazione, di realizzazione del master del cd, di stampa del booklet che lo correderà con illustrazioni originali, e di pubblicazione. Vorremmo coinvolgere altri musicisti (archi, flauto, fagotto, organetto) necessari ad impreziosire un viaggio musicale che sia diverso ed emozionante.

Una parte del finanziamento servirà come retribuzione del fonico che registrerà e mixerà l'intero album. Una parte, invece, coprirà il noleggio della sala di incisione necessaria per la ripresa della batteria, dell'arpa celtica e della voce (gli altri strumenti saranno registrati presso la nostra sala prove). Seguiranno dunque le spese necessarie per la stampa dei cd e dei booklet di accompagnamento. Infine, una parte dei fondi saranno destinati ai musicisti classici che impreziosiranno i 9 brani con l'apporto dei loro strumenti (si prevede l'utilizzo di un trio o quartetto d'archi, di un flauto traverso e di uno dolce barocco, di un fagotto e di un organetto). La cifra richiesta andrà ovviamente a sommarsi con la nostra 'piccola' ma orgogliosa cassa comune che si è costituita nel tempo, concerto dopo concerto e con la vendita dei nostri vecchi dischi.

Per chi volesse sapere qualcosa di più sui contenuti creativi del progetto, di seguito diamo alcune delucidazioni.

Le 9 tappe di questo viaggio sono altrettante canzoni ciascuna delle quali è rappresentata da una delle illustrazioni che vedete nella locandina del progetto. La Sposa dei Marmi racconta la vita di Ilaria del Carretto, nobildonna del '400 andata in Sposa a Paolo Guinigi, signore di Lucca. Morta di parto, Ilaria fu eternata da Jacopo della Quercia in una memorabile scultura ancora oggi ammirata nella Cattedrale della città toscana. Vento d'Inverno è invece una riflessione sul momento estremo in cui una relazione giunge all'ennesima bonaccia. È dunque necessario che il vento gonfi le vele di nuovo e porti aria fresca. Ad una storia che è finita e che si cerca disperatamente di salvare è dedicata Piano PIano, modulata su immagini d'aria e di cieli protesi verso il domani. I pomodori di Corleone ci conduce in Sicilia, dove le terre confiscate alla Mafia, precedentemente coltivate a vite, vengono coraggiosamente riconvertite in piantagioni di pomodori. Si racconta questo coraggio contrapposto all'omertà di molti in un luogo dove il colore rosso può assumere il valore simbolico quanto ambiguo di un cambiamento o di una tragedia. Dalla Sicilia scendiamo poi in Africa, brano composto a seguito di un viaggio le cui emozioni hanno spalancato visioni di cieli immensi, distese di luce e di attesa, ritmi serrati e lontani come temporali. La canzone A Orfeo attualizza il mito greco di Orfeo ed Euridice. Tornato a riprendersi la propria compagna nel mondo degli Inferi, Orfeo si trova innanzi una donna che è disposta a seguirlo a patto che lui si fidi e che non la costringa più in un'ossessiva rete di verifiche e di domande. La condanna è una canzone reportage che ripercorre le sconvolgenti e drammatiche ore dell'esondazione della diga del Vajont, narrandole dal punto di vista degli abitanti della valle destinata ad essere travolta e distrutta dall'onda d'urto delle acque. Menade è un brano che descrive le sfumature dell'ira. Protagonista è una donna mutatasi, come un'antica baccante, in una furia devastatrice. Si tratta di una canzone carica di intensità e di minacce, ma anche di energia liberatoria e rituale. Chiuderà il progetto una lunga suite di circa 20 minuti, Nimbus (l'amore ai tempi del Vapore), che racconta la storia fantascientifica, ambientata nel 1892, di Lilli e Julius, coppia di giovani innamorati che vivono nei sottotetti di Beffamburgo, immensa e straordinaria metropoli scomparsa dalle carte. Leggendo i romanzi di Verne, Julius decide di costruire una macchina straordinaria, il Nimbus, per portare via Lilli verso sogni meravigliosi. Questa lunga canzone- è il frutto di un progetto di teatro musica che abbiamo realizzato nel 2012.

 

LINKS

Actias Luna:

Il sito ufficiale

La pagina Facebook

Il profilo Facebook

Un assaggio della nostra musica:

"Mainat Carminio"

"Germogli nel vento"

"Lontano", omaggio a Bernard Mointessier

"La sposa dei marmi"

Parlano di noi:

LoSchermo.it

 

1441646346889599 actias luna

Un progetto a cura di

Actias Luna

Siamo una formazione musicale attualmente composta da Elisa Mennichelli (voce), Riccardo Massagli (arpa e piano), Francesco Massagli (chitarre), Gerardo Francesconi (bassi), Giovanni Nocera (batteria). Siamo attivi da 15 anni. Nati come band di musica etno-celtica, abbiamo poi composto un nostro repertorio fondendo influenze fra loro lontanissime dalla musica medioevale al rock. All'attivo abbiamo 4 dischi e collaborazioni importanti con artisti quali Riccardo Tesi e Francesco Magnelli.

Seguici su