Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Arte, Cinema

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Echo

Echo è un thriller, ma anche un'opera di contemplazione dell'essere umano in rapporto col tempo. Un'opera sulla solitudine inevitabile dell'uomo, sulla sua impossibilità di relazionarsi con l'altro, sull'insostemìnibile assurdità dell'esistere.

1.002€
100% di 1.000€
10 mag 2014
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Echo

Echo è un thriller, ma anche un'opera di contemplazione dell'essere umano in rapporto col tempo. Un'opera sulla solitudine inevitabile dell'uomo, sulla sua impossibilità di relazionarsi con l'altro, sull'insostemìnibile assurdità dell'esistere.

1.002€
100% di 1.000€
10 mag 2014
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Una ragazza resta in panne con la macchina in aperta campagna. Trovandosi sola e col cellulare ormai scarico, decide di chiedere aiuto all'unica casa nelle vicinanze. Ad aprirle ci sarà una gentile e anziana signora che le offre ospitalità. La ragazza, confusa, si renderà conto che i modi gentili della signora, in realtà, nascondono qualcosa di misterioso. Inizia così Echo.

Echo è un cortometraggio sulla vecchiaia, sulla prigionia del corpo e della relazione di questi con il tempo. Con questo cortometraggio voglio descrivere il decadimento dell'uomo, la sua disperazione nei confronti dell'ineluttabile fine che lo costringe a fare i conti con se stesso. Echo è un thriller, ma è anche un'opera di contemplazione dell'essere umano in rapporto col tempo. Echo è un' opera sulla solitudine inevitabile dell'uomo, sulla sua impossibiltà nel relazionarsi con l'altro, sull'insostenibile assurdità dell'esistere. Il mio obbiettivo è quello di cercare di catturare lo scorrere del tempo, di mostrare il susseguirsi del presente che si fa subito passato, memoria. Un Tarkovskijano scolpire il tempo, attraverso l'immagine come opera di memoria, sogno.

 

Il progetto ha superato la fase della stesura della sceneggiatura. Dopo un fruttuoso location scouting, abbiamo messo insieme una troupe di professionisti e iniziato a preparare il piano di lavoro per le riprese che si terranno a Maggio. La scelta delle attrici è caduta sue due grandi professioniste come Paola Marina Ragni e Manuela Parodi, fresca del film La Luna su Torino.

L'aiuto che chiediamo ci serve per poter pagare parte del cast e della troupe e la seguente post-produzione.

Abbiamo stabilito delle interessanti ricompense per ogni cifra che riterrete giusto donarci.

 

Abbiamo bisogno di tutti voi per poter dare vita a questo progetto in cui crediamo ciecamente! Sosteneteci, credete in noi, credete in ECHO!!!

Grazie a tutti!

 

Facebook Echo

Facebook Foolfilm

Youtube

Showreel Manuela Parodi

 

 

 

 

 

 

 

1441646147523939 juls88

Un progetto a cura di

juls88

Sono Giulia, ho 26 anni e vivo a Genova. Mi sono laureta nel 2012 in scienze della comunicazione e in seguito mi sono diplomata in regia presso la scuola d'arte cinematografica SDAC di Genova. Ho frequentato un corso di Direttore di produzione presso la Film Commission di Genova. In questi mesi ho preso parte ad alcune produzioni cinematografiche indipendenti. Echo sarà il mio secondo progetto come regista.

Seguici su