Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Arte, Cinema
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Your Series - La Web Serie Cooperativa

Your Series punta alla realizzazione di una Web Serie Cooperativa che sia espressione di un'interazione attiva fra il Pubblico e gli Autori degli episodi.

220€
12% di 1.750€
11 mag 2014
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Your Series - La Web Serie Cooperativa

Your Series punta alla realizzazione di una Web Serie Cooperativa che sia espressione di un'interazione attiva fra il Pubblico e gli Autori degli episodi.

220€
12% di 1.750€
11 mag 2014
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

YOUTUBE - FACEBOOK - PARALLEVISION.IT

YOUR SERIES?

Your Series è un progetto promosso dall’Associazione Culturale Parallel Vision Production che propone la realizzazione di una Web Series Cooperativa con l’intento di trovare un punto di incontro fra il pubblico e gli autori.

Sarà data la possibilità allo spettatore di partecipare concretamente al progetto decidendo, tramite sondaggio sul web, la tematica e la durata degli episodi della serie.

Ogni puntata verrà realizzata da un regista diverso che dovrà attenersi al risultato del sondaggio. Gli episodi, di trama e cast tecnico/artistico sempre differente, manterranno come filo conduttore la tematica scelta dal pubblico.

Dal termine del sondaggio i registi e le loro troupe dovranno sceneggiare, girare e confezionare la loro puntata nell’arco di tempo di 3 mesi.

Successivamente, a cadenza settimanale, verranno pubblicati sul sito parallelvision.it, le diverse puntate della serie.

“YS” è un esperimento che vuole sostenere prima di tutto la collaborazione. Il fine è dar vita ad un confronto privo di competizione fra gli artisti, favorendo il loro impegno nel soddisfare l’interesse espresso dal pubblico.

IL SONDAGGIO: TEMATICHE E OPZIONI DI DURATA

Dal 1 al 20 Feb. è stata data la possibilità al pubblico di decretare la tematica e la durata degli episodi della prima stagione di YS.

Tematiche: Coincidenza, Distorsione della Realtà, Inganno, Karma, Tabù, Metalinguismo- Citazionismo, Paranoia, Interconnessione, Metropoli, Equivoco.

Opzioni di durata: 3:30 6:00 10:00 15:00 20:00

La scelta delle tematiche è stata effettuata da Parallel Vision. Abbiamo voluto dare spazio a argomenti e soggetti che difficilmente vengono trattati nelle Web Series. Vogliamo Sottolineare come per "tematica" non vogliamo assolutamente riferirci a nessun genere specifico. Al contrario ogni Autore potrà sviluppare il risultato del sondaggio sotto forma di qualsiasi genere. Costatare e far emergere la diversità dei punti di vista su di un particolare è proprio uno degli aspetti che YS vuole sperimentare attraverso questo progetto. Il risultato del sondaggio è stato comunicato agli autori i quali sono attualmente impegnati nella pre-produzione delle loro puntate.

PROIEZIONE E PUBBLICAZIONE

Prima della pubblicazione sul Web vogliamo garantire una visione adeguata delle opere degli autori. Infatti le puntate, una volta completate, verranno proiettate settimanalmente in alcuni centri culturali di Roma a partire giugno. La pubblicazione sul web di ogni singola puntata avverrà invece il giorno seguente alla proiezione.

Una volta completata, proiettata e pubblicata, la serie resterà disponibile sul canale YouTube di YS. La prima stagione, ovvero quella in questione, avrà anche un suo titolo specifico scelto dalla PVP, che cercherà di accumunare le particolarità le diverse puntate.

CAMPAGNA CROWDFUNDING

Con il Crowdfunding vogliamo concretizzare l'idea di un progetto condiviso da più parti. Il tipo di campagna si sposa perfettamente con ciò che muove principalmente il progetto, ovvero la Cooperazione. La raccolta fondi sarà utile quindi per dare un buon contributo agli autori nella realizzazione della propria puntata oltre che e a finanziare le spese di pubblicazione, diffusione e proiezione della serie. Il traguardo stabilito è molto modesto. Sappiamo benissimo che la somma di 1750€ probabilmente da sola non basterebbe nemmeno per finanziare la realizzazione di una sola puntata! Tuttavia abbiamo voluto mantenere i piedi per terra. Proponendo una cifra obbiettivamente raggiungibile siamo alla ricerca di una risposta vera al progetto da parte del pubblico. Il suo conseguimento sarebbe prima di tutto una forte dimostrazione di come sia possibile credere in qualcosa di realmente cooperativo e condiviso.

OBIETTIVI

Realizzare una Web Series Cooperativa La serie sarà frutto di un lavoro cooperativo fra diverse parti: il pubblico, che dovrà decidere la tematica e la durata degli episodi attraverso un sondaggio; gli autori (per i quali si intendono i registi e i loro gruppi di lavoro), che realizzeranno ognuno un singolo episodio della serie; l’Associazione Culturale Parallel Vision Production, che agirà da garante nell’organizzazione, promozione e distribuzione della Web Series

Favorire la libertà creativa Dare la possibilità agli autori (registi, sceneggiatori, ecc) di dare sfogo alla propria creatività stilistica, liberi da imposizioni di trama o di genere. Gli autori sono liberi di produrre autonomamente l’opera e costituire la propria troupe a seconda delle proprie esigenze

Coinvolgere il pubblico nella realizzazione della serie Il pubblico è un punto nodale sia per la realizzazione che per la promozione della serie. Uno degli intenti di YS è quello di far sentire lo spettatore parte integrante del progetto. Il contributo consisterà nell’effettuare un sondaggio preliminare, che determinerà il filo conduttore tra le opere degli autori. Inoltre verrà chiesto al pubblico di scegliere la durata di ogni singolo episodio in base ai propri gusti di fruizione

Produrre una Web Series non convenzionale. YS sarà realizzata da registi differenti. Di conseguenza anche lo stile di ogni puntata sarà sempre diverso. Non ci sarà una trama consequenziale fra i vari episodi, bensì una tematica comune. Quest’ultima sarà direttamente valutata e selezionata dal pubblico, il quale avrà effettivamente parola su ciò che vuole vedere

Esortare una creazione di livello qualitativo elevato Pur mantenendo la propria cifra stilistica, gli autori dovranno soddisfare l’interesse preliminare del pubblico riguardo alla serie. Questo garantirà alle puntate e agli autori di non scadere nella banalità della maggior parte delle Web Series italiane, in cui molto spesso si assiste a una visione mono- genere. La non consequialità della trama fra puntate permetterà ai registi maggiore libertà e tempi più dilatati per confezionare un prodotto di buona qualità rispetto ai tempi stretti e modalità sbrigative delle realizzazioni tradizionali

Creare una nuova rete di contatti Tramite YS, PVP punta a realizzare un bacino di utenza per tutti coloro che hanno partecipato nella realizzazione degli episodi. Durante la pubblicazione della serie, saranno riportate anche le descrizioni di tutte le componenti artistiche e tecniche delle troupe. Ciò darà possibilità di creare un punto di riferimento per nuove collaborazioni future sia trasversalmente tra partecipanti del progetto YS, sia con figure esterne ad esso

Dare origine ad un nuovo canale di cortometraggi Le puntate del progetto YS verranno pubblicate su uno specifico canale You Tube, in cui verranno pubblicate anche le opere delle stagioni successive. In questo modo sarà possibile dare visibilità anche ad altri autori che vorranno partecipare in futuro al progetto

AUTORI

Daniele Barillà nasce a Roma il 17/10/86. Da sempre appassionato di cinema, nell’aprile '10 scrive e dirige la sua Opera Prima dal titolo Bravi Italiani, un cortometraggio apprezzato da critica e pubblico, che gli è valso il premio del pubblico al Milazzo Film Festival '10 e il premio speciale Inail - sicurezza sul lavoro al festival Tulipani di Seta Nera '11. Sempre nel '11 viene selezionato tra i candidati nella sezione cortometraggi al David di Donatello. Dopo aver girato numerosi cortometraggi, video musicali e spot pubblicitari tra il '12 e il '13 si dedica completamente a scrivere, dirigere e produrre la serie THE OLD MANOR

Valerio D. De Cinque, Roma classe '87. La passione per il cinema si affaccia casualmente e quasi inavvertitamente all'età di dodici anni. Nel periodo del liceo comincia a scrivere delle sceneggiature per cortometraggi che non verranno mai realizzati. Il primo cortometraggio senza budget, però, lo girerà durante gli anni dell'istruzione universitaria svoltasi presso il DAMS di Roma3. Nel frattempo si iscrive ad un master di sceneggiatura, che porterà a termine nel '13, e segue un corso di analisi del linguaggio filmico presso una galleria d'arte. Successivamente realizza Le piume di Icaro, un cortometraggio che tuttora attende di partecipare a dei festival cinematografici

Francesco Giorgi, Piombino 16/6/83. La passione per il cinema è precoce e fin da ragazzo si dedica alla realizzazione di cortometraggi indipendenti e prodotti audiovisivi. Dopo essersi laureato in Cinema ed immagine elettronica presso l'Università di Pisa, intraprende vari viaggi formativi. Tornato, si diploma presso l'accademia di cinema e televisione "Griffith" in regia e fotografia. Lavora in videoclip, web series, video promo, cortometraggi e lunghi, continuando il proprio percorso d'autore

Fabrizio Desideri e Emanuele Martucciello, F. nasce a Roma il 3/6/1984. Nel '09 inizia a studiare alla Libera Università del Cinema dove scrive e dirige la sua opera prima: Sguardo all'Amore. Dopo aver lavorato in numerosi cortometraggi e videoclip decide di aprire "Visionnaire Studio": Durante il I anno scrive e dirige la pubblicità Mixing Time. Dirige il videoclip Say a Word di Star Elaiza e scrive la sceneggiatura di "Ferite Invisibili" diretto da Emanuele Martucciello. E., Roma 31/7/89, inizia il suo percorso studiando alla “Scuola di Cinema di Roma”. Nel '12 dirige il suo I cortometraggio: PiùX ed entra a far parte di Visionnaire Studio dove lavora come aiuto regista nella pubblicità Mixing Time e Say a word e dirige il cortometraggio Ferite Invisibili ottenendo buoni risultati.Tra i 2 nasce una forte collaborazione, che li porta a dirigere assieme la puntata di YS

Elita Montini, New York classe '88, padre italiano e madre ucraina. Vive a Roma, dove segue vari progetti nell'ambito del videomaking. Montatrice, organizzatrice di eventi e sceneggiatrice per corti e videoclip come: Poveri diavoli, soggetto vincitore del bando d'ospitalità dell'Apulia Film Commission; Il piano, realizzato da Daniele Ciprì durante il workshop di regia presso Cineresidenze; assistente sceneggiatrice di Francesca Archibugi per docu È stata lei. Co-fondatrice, del progetto di web contest REVERSE PROJECT

 

LINK

PARALLELVISION.IT

FACEBOOK YS

YOUTUBE YS

YOUTUBE PARALLEL VISION

YS SU SEESOUND

1441646062529452 your series

Un progetto a cura di

Your Series

Your Series è un progetto che nasce dalle menti dell'Associazione Culturale Parallel Vision Prod. Il nostro campo di azione è quello dell'audiovisivo: siamo a tutti gli effetti dei Film Makers! Questo progetto nasce dalla voglia di creare qualcosa di significativo partendo dal "basso". Giovani, ma non solo, che vogliono affacciarsi al mondo del cinema e dello spettacolo attraverso i mezzi che il mondo di oggi ci sta offrendo. Per farlo scegliamo la via della cooperazione e della collaborazione.

Seguici su