Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Arte, Musica

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

La versione di Neil - monologo teatrale sui Beatles

Ho scritto un monologo per ringraziare i Beatles di tutto il bene che mi hanno fatto. Il mio sogno è quello di portarlo in giro per l'Italia. Mi vuoi aiutare?

145€
5% di 2.500€
11 mar 2014
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

La versione di Neil - monologo teatrale sui Beatles

Ho scritto un monologo per ringraziare i Beatles di tutto il bene che mi hanno fatto. Il mio sogno è quello di portarlo in giro per l'Italia. Mi vuoi aiutare?

145€
5% di 2.500€
11 mar 2014
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Ho scritto un monologo che parla della storia dei Beatles (la colonna sonora della mia esistenza) e di come hanno cambiato la vita di milioni di persone in tutto il mondo.

Ho pensato a come avrebbe potuto raccontarli Neil Aspinall, che è stato al loro fianco dagli inizi allo scioglimento, in un giorno in cui, ormai anziano, decide di ricordare e donare al mondo i suoi pensieri. Per questo l'ho chiamato "La versione di Neil".

Ho affidato le mie parole a un attore e un regista professionisti, due amici che si sono imbarcati insieme a me in questa piacevolissima follia. Con il loro aiuto ho tagliato la versione originale del testo, troppo lungo per essere interpretato così com'era: il risultato è stata una versione definitiva, un monologo di 60 minuti che risponde alle mie aspettative e al mio progetto.

Una prima versione dello spettacolo è stata proposta il 4 e 5 ottobre a Milano, al Teatro di Ringhiera. Abbiamo avuto un bellissimo riscontro di pubblico e di critica, e questo ci ha fatto pensare che fosse il caso di continuare a sognare. E quindi vogliamo che la voce di Neil continui a girare per l'Italia.

Per farlo, abbiamo bisogno di continuare a provare per migliorare lo spettacolo, di contattare i teatri per farci conoscere (a proposito: se hai buoni contatti con il teatro della tua città, te ne saremo grati!), di porre in essere una serie di adempimenti burocratici, di comprare le scenografie. In parole povere: abbiamo bisogno di produrre davvero lo spettacolo. Per far sì che non rimanga il sogno di un beatlemaniaco, ma riesca a diventare qualcosa di duraturo. E' per questo che chiedo il tuo sostegno.

 

Pagina facebook

 

Un progetto a cura di

stelladanzante@gmail.com

Sono Davide Verazzani, e sono nato nel novembre del 1965. Dopo 5 anni di liceo classico e la laurea in economia, ho lavorato per 10 anni in azienda e ora mi alterno fra la consulenza aziendale e la formazione da un lato, e la scrittura, la musica, il teatro e il cinema dall'altro.Non ho mai smesso, nè smetterò di essere, un accanito beatlemaniaco.

Seguici su