Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Periferica, un festival per la Periferia di Mazara

Vogliamo pensare insieme il parco culturale del quartiere. Con i fondi, riusciremo a comprare materiali e strumenti per costruirlo.

340€
14% di 2.500€
20 ago 2013
Data chiusura
Scaduto

Periferica, un festival per la Periferia di Mazara

Vogliamo pensare insieme il parco culturale del quartiere. Con i fondi, riusciremo a comprare materiali e strumenti per costruirlo.

340€
14% di 2.500€
20 ago 2013
Data chiusura
Scaduto

Periferica è un festival di rigenerazione urbana. Vogliamo sollevare le sorti di Mazara partendo dalla sua periferia, trasformando uno dei suoi spazi inutilizzati, una cava di tufo, in un luogo per la cultura, il gioco e lo scambio.   

Attraverso il festival coinvolgeremo università, studenti, associazioni e cittadini in workshop, laboratori, contest ed eventi collaterali; Per una settimana Mazara diverrà un laboratorio pieno di iniziative, e per mezzo di Eppela vogliamo raccogliere i fondi per una di queste: il parco giochi per i bambini del quartiere.

 

Mazara del Vallo

La natura stessa della città ha portato in passato a condensare i luoghi di aggregazione di fronte al mare e in prossimità del centro storico, e così è ancora oggi. Negli ultimi anni però la città si è allargata verso l’entroterra senza alcuna ottica di previsione e per le periferie, abbandonate a se stesse, non è stata avanzata nessuna ipotesi di riqualificazione o miglioramento.

Oltre ai disagi dei quartieri periferici, Mazara manifesta i tipici problemi di una città provinciale, che vanno accentuandosi sempre più, tra cui la povertà di spazi condivisibili, la crescente rarefazione di aree verdi, l’emigrazione giovanile.

Abbiamo quindi pensato al festival come una formula che possa rigenerare i quartieri periferici, coinvolgendo artisti, associazioni e giovani talenti.

 

Progetto Periferica  – un festival annuale e nomade

Ogni anno ci sposteremo in un quartiere periferico degradato e, attraverso laboratori di costruzione partecipata, eventi culturali tematici, laboratori ricreativi, workshops, convertiremo i suoi spazi inutilizzati in spazi pubblici polifunzionali.

Lo scopo è, da un lato, focalizzare l’attenzione sui problemi di un quartiere attraverso il festival, un evento temporaneo e, dall'altro, donare al quartiere degli strumenti che ne risolvano le emergenze.

Durante il festival infatti, costruiremo alcune strutture atte ad ospitare eventi e servizi, in relazione alle esigenze del quartiere.

A fine festival queste strutture rimarranno nel quartiere così da riqualificare nel giro di pochi anni, un quartiere dopo l’altro, l’intera fascia periferica di Mazara.

 

- L'edizione 2013: un parco per il Quartiere Macello

Nel quartiere veniva estratta pietra per costruire. Grandi cave butteravano la superficie, ai lati di una stradina che univa città e campi arati. Negli anni, queste sono in parte scomparse. Soggetta di recente ad un investimento edilizio, l’area sta cambiando, rischiando di perdere per sempre le proprie cave, le proprie tracce storiche, e con loro, la propria identità. Al loro posto case, alberi da frutta, magazzini, depositi. 

Tuttavia alcune rimangono, ma per quanto ancora? 

Il nostro obiettivo è di convertire una delle cave per lanciare un modello ripetibile nelle altre, invitando a ragionare sull’alternativa di costruire degli immobili alieni, e su come sfruttare invece questi nuovi spazi per semplice svago, iniziative socio-culturali, servizi per il quartiere.

Tra le cave del quartiere Macello, ve n’è una di forma irregolare, accessibile dalla strada, di 3000 mq. Dentro, un grande albero, sabbia, delle caverne. Qui avrà inizio Periferica.

 

 

- Programma

Vogliamo che sia abitanti che stranieri si interessino di questa iniziativa; per questo vi saranno workshop d'Architettura e Design per studenti italiani e stranieri, laboratori creativi, contest d'arti per studenti delle superiori, ed eventi culturali, tra i quali una rassegna cinematografica. La partecipazione alle iniziative è gratuita essendo autofinanziata attraverso i mezzi propri di Corda, l’associazione organizzatrice.

Qui tutto il programma.

 

Il parco giochi per bambini

Vogliamo ragionare sul quartiere partendo dai soggetti più sensibili; Mazara è una città senza parco, ne parco giochi. Quindi crediamo che uno dei primi allestimenti debba essere un parco giochi per i bambini del quartiere.
Con i fondi, riusciremo a comprare il materiale e gli strumenti necessari e, con la competenza di professori, artisti e studenti, lo costruiremo insieme.

Chiusura del Festival 2013
Al termine del festival gli spazi della cava rimarranno a disposizione di associazioni locali a fronte di un programma dettagliato d’iniziative culturali; vogliamo che la cava diventi un avamposto culturale all’interno del quartiere, utilizzabile da tutti.
Diversamente dagli altri festival, Periferica non ha solo un effetto temporaneo attraverso gli eventi, ma duraturo, attraverso gli spazi e strumenti che dona al quartiere;
Mazara diventerà un laboratorio sperimentale per tutte quelle città distrutte dalla speculazione edilizia e dai sregolati piani di sviluppo. In che città volete vivere domani? Sostenete Periferica: vi accorgerete che, in fondo, state sostenendo voi stessi.


- Ricompense
Le ricompense sono piccole e grandi tracce di Mazara, doni del quartiere Macello e dei suoi abitanti; vogliamo parlarvi di noi attraverso delle immagini, dei suoni e dei sapori. Per questo abbiamo coinvolto più persone, così da promuovere i prodotti della nostra terra e il talento di giovani artisti mazaresi.

I ringraziamenti;Dona e verrai ringraziato sui nostri canali: sulla pagina Facebook e sul video finale dei ringraziamenti.
Il segnalibro, frammenti di foto del Quartiere;Segna le tue letture con un frammento del quartiere Macello!I segnalibri sono estrapolati da alcune foto del quartiere, le sue cave, la sede del festival, e i suoi abitanti.
La cartolina storica di Mazara;Postcard Storiche 10X15Abbiamo aperto i bauli di questa meravigliosa città, dentro cui abbiamo trovato storie, riconosciuto parenti, rievocato paesaggi irrecuperabili.
Il poster ufficiale del festival.Un A3 a colori con i nostri ringraziamenti; 
Il calendario 2014, un anno con Periferica;

Il ritratto dalla fotoinvia una tua foto: Giulia, studentessa ed illustratrice, ne farà un ritratto!
T-shirt ufficiale del festival;Fai vedere a tutti che credi nella rigenerazione, e portati a casa la t-shirt uffial
Una reliquia del quartiere Macello;Le reliquie sono semi magici del quartiere, appendici secche che noi da terra abbiamo raccolto.Una reliquia può essere un fossile, un ramo, una pietra scheggiata, dei fiori, un pezzo d’osso, un campione di sabbia.Che reliquia ti arriverà a casa?
Vino locale della ditta Vallovin Spa;- Edonè Bianco IGT, Chardonnay e Inzolla.Dall’armonica unione tra uve chardonnay ed inzolia nasce Edonè  (Dal greco “piacere”).Di grande struttura e notevole personalità.- Edonè Rosso IGT., Cabernet e Nero d’Avola.Frutto di sole, di terra, di vigne, di passioni, di sentimenti, di Sicilia. Nasce dall’armonica unione delle uve Cabernet  e Nero d’Avola. A casa vi arriverà questa invitante coppia di vini.
Un cofanetto di dolci tipici locali;Portate a casa vostra gli inimitabili dolcetti di pasta di mandorle da offrire agli ospiti inattesi, da gustare per addolcire la vostra giornata o per accompagnare un buon caffè.Queste piccole e dolci “gemme” conservano il loro sapore unico fin dalla loro origine antica. 

Miele del quartiere Macello da Apisicula Mazara;Questo miele merita il presidio di qualità Slow Food perché conserva il metodo tradizionale di produzione, d’allevamento e di trattamento. E’ prodotto da Giulio Vitale,un apicoltore del Quartiere Macello. Perché ricevere questo miele a casa?- Perché è salutare- Perché il ciclo produttivo tutela l’ape nera sicula in pericolo di estinzione- Perché è frutto delle api del Quartiere Macello!
Opere d'arte di Marco Cusumano e di Sergio Diodato, giovani artisti di Mazara;Entrambi studenti di Architettura con la passione per la pittura e l'illustrazione, Marco e Sergio dipingeranno un'opera d'arte che vi spediremo insieme agli altri doni; Marco, di recente concentrato sugli animali come soggetti dei suoi quadri, dipingerà un'animale a vostra scelta. Sergio, dipingerà un quadro seguendo le sue ispirazioni.

Sponsor

promuovi la tua impresa o attività! Il suo nome apparirà sul poster e sui nostri canali virtuali: facebook e su www.perifericaproject.tumblr.com, il nostro sito ufficiale.

 

 

Soggiorno per 2 persone per 2 notti, nel centro storico di Mazara in occasione delle due serate conclusive;

Non conosci Mazara, la città di Periferica?

Non conosci il suo mare?

Non hai mai gustato il suo pesce?

Ci pensiamo noi!

Il pacchetto comprende:

- alloggio per 2 notti con colazione

- due pasti a persona al giorno in un ristorante mazarese

- 1 ombrellone + 2 lettini sul litorale Tonnarella

L’architettura storica, il mare, la gastronomia e il clima sono i validi motivi per cui dovreste pensare di venirci a trovare!

 

 

Soggiorno per 2 persone per la settimana del Festival;

Per voi Mazara e il Festival non hanno limiti: potrete visitare la città, ma anche seguirci e partecipare ad ogni attività del festival, ad ogni laboratorio ed ogni evento della cava.

7 giorni di mare, buon cibo, alla scoperta di Mazara, del suo centro storico, della sua periferia e del suo Festival. 

Il pacchetto comprendere:

- 7 notti (2-8 settembre)

alloggio in appartamento nel quartiere Macello 

+ colazione

+ 1 pasto al giorno/persona

+ 1 bicicletta/persona

+ ombrellone e 2 lettini in spiaggia, presso uno stabilimento balneare, per tutta la settimana!

 

 

 

Scopri i dettagli sulle ricompense:

http://perifericaproject.tumblr.com/ricompense

 

Comprendi meglio come donare, guarda il video tutorial:

http://www.youtube.com/watch?v=q-_d25eBmPk

 

Visita il sito ufficiale

www.perifericaproject.tumblr.com

diventa fan della pagina Facebook

https://www.facebook.com/pages/Periferica/194875677303561?fref=ts

segui il blog

http://evocava.tumblr.com/.

 

Per qualunque curiosità scrivi a [email protected].

1441645168899676 perifericaproject

Un progetto a cura di

perifericaproject

Carlo, studente di Architettura emigrato a Ferrara, torna spesso a casa pensando a come migliorarla. Poi un'idea, e pensa: "Ho un incredibile potere: un cava di pietra, degli amici, il social network. Fonda un'associazione, coinvolge amici e colleghi: si può fare.

Seguici su