Fattelo!

Dona su Eppela e ricevi a casa la 01Lamp, la lampada in cartone a luce led di Fattelo!

Traguardo
5.000 €
Raccolti
6.403 €
Chiuso il
10 dic 2012
Sostenitori
94
Finanziato
Condividi

Premessa

Supportaci su Eppela e ricevi a casa entro Natale la 01Lamp, la lampada in cartone a luce led di Fattelo! Con il ricavato, creeremo la prima impresa italiana finanziata tramite crowdfunding.

E per i primi 40 donatori un’offerta speciale: 35 euro per 1 lampada (anziché 40) e 60 euro per 2 lampade (anziché 70). Spese di spedizione incluse!

Diventa un Fattelo Founder! ed entra tra i primi nella nascente community di Fattelo!

Non vuoi donare? Beh, allora fatti la lampada a casa. Puoi scaricare il profilo dal sito www.fattelo.com, stamparlo, ricalcarlo sul cartone della pizza e ricostruire la tua 01Lamp a casa. Darai una nuova vita al cartone della pizza, che non può essere riciclato. Lo sapevi che:

Ogni anno in Italia vengono utilizzati circa 547,5 milioni cartoni di pizza, il materiale per ottenerli si ricava da 215.000 alberi; nel processo di produzione possono essere inserite sostanze dannose come il BPA (Bisfenolo A) e DIBP (diisobutiliftalato), ed una volta utilizzati non possono essere riciclati! (nonostante ciò l'80% delle persone li considera rifiuti riciclabili, gettandoli nel cestino della carta)

Cos'è Fattelo?

Fattelo! è un progetto di design opensource DIY: cioè, tutti gli oggetti che progetteremo saranno riproducibili a casa gratuitamente utilizzando materiali di recupero o di scarto. L’obbiettivo è spingere la gente a mettere in moto le mani e il cervello e riscoprire la soddisfazione di “far da sé”.

Il primo progetto di Fattelo! è la 01Lamp, la lampada opensource (quella bella, però) ricavabile dal cartone della pizza. Puoi venire a vederla su www.fattelo.com.

Nel 2012 ci siamo presentati al Fuorisalone di Milano, dove abbiamo incontrato Riccardo Salvi, un giovane videomaker con il quale abbiamo girato un corto sul progetto. Il video e la storia hanno attirato l’attenzione di Rai5, che l’ha inserito nel programma UBIQ: cool stories about cool people

Guarda la puntata sul sito di Rai 5: (bit.ly/FatteloSuRAI5)

Oltre il progetto

Fattelo! non è un progetto da sognatori. Molti ci hanno chiesto: “Ma se la lampada è ricostruibile a casa, come fate voi a sostenere economicamente il progetto?”

Qui sta la differenza di approccio di Fattelo! Siamo infatti convinti che chi vorrà costruire la lampada potrà farla-da-sé e chi invece vorrà comprarla, la comprerà. Potete scegliere la strada che preferite.

Chi compra la lampada fornisce un contributo economico al progetto, chi la costruisce dà un contributo in termini di idee e partecipazione.

Se vuoi saperne di più sul nostro approccio leggi l’intervista su Lo spazio della politica: http://bit.ly/SeHaiUnProgettoInTestaFattelo

Ma chi siete?

Siamo quattro giovani designer che vivono in 4 città diverse: Ancona, Firenze, Milano e Londra. Dal 2012 lavoriamo via internet per portare avanti il progetto Fattelo! Ognuno di noi ha conoscenze differenti: chi si occupa più di prodotto, chi di comunicazione, chi di management. Puoi sapere di più sulle nostre competenze su www.fattelo.com/FatteloTeam

E siete un’impresa?

Non ancora, ma vorremmo diventarlo. Ed è per questo che siamo su Eppela! Ci piacerebbe essere la prima impresa italiana finanziata tramite crowdfunding. Il ricavato, infatti, oltre a sostenere i costi di produzione e trasporto, servirà a fondare una SRLS (Società a Responsabilità Limitata Semplificata). Si tratta di una misura che permette ai giovani di creare una società con costi contenuti e quindi sostenibili tramite crowdfunding.

Per sapere di più sulla SRLS, vai su http://www.governo.it/GovernoInforma/giovani/italiacamp/ssrl_1_euro.html

Perché Eppela?

Fattelo! è un progetto che vive di partecipazione. Ci siamo chiesti: “Quale altro modo di fondare un’impresa se non chiedere ai nostri sostenitori se la vogliono?”. Non solo: il crowdfunding in Italia è una realtà che stenta ancora a decollare, quindi vorremmo dare il nostro contributo.

Che contributo darete al crowdfunding?

In ogni epoca storica, ciò che ha dato il contributo decisivo al cambiamento è stata la condivisione delle informazioni (a tal proposito, dai un’occhiata al video “Come nascono le buone idee?” di Steven Johnson)

Quindi, sia che il progetto abbia successo, sia che non lo abbia, scriveremo un report dove racconteremo la nostra esperienza e cercheremo di dare utili suggerimenti a chi vorrò finanziare i propri progetti tramite crowdfunding.

Così, alla fine, ci guadagnano tutti.

Ma non finisce qui! Nelle prossime settimane vi daremo diversi aggiornamenti e ci saranno molte novità. Se vuoi seguirci, clicca sul tasto arancione RICORDAMI QUESTO PROGETTO all’inizio della pagina (sulla destra)

Condividi il progetto
Commenti