Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Cinema, Sport, Viaggi

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

I volti della Via Francigena - Film

Documentario dedicato ai personaggi e i luoghi della Via Francigena di oggi

1.295€
103% di 1.250€
05 dic 2015
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

I volti della Via Francigena - Film

Documentario dedicato ai personaggi e i luoghi della Via Francigena di oggi

1.295€
103% di 1.250€
05 dic 2015
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Film documentario

I volti della Via Francigena è un documentario che racconta le persone che popolano la Via Francigena: pellegrini, ospitalieri, albergatori, volontari, una piccola parte di una ricca umanità che ha stretto un legame viscerale con il cammino. Sei settimane di riprese camminando, giorno dopo giorno, hanno permesso di scoprire i luoghi e le persone che lo rendono un bene prezioso.

La videocamera ha scavato in profondità negli esseri umani custoditi da questo percorso: circa quaranta persone hanno raccontato la loro esperienza conversando con l'autore. Individui unici diventano testimoni di un itinerario millenario ancora selvaggio, che si affida silenziosamente al loro operato. Le parole dei protagonisti si alternano ad immagini di luoghi meravigliosi che quotidianamente si presentano dinanzi agli occhi: le linee delle montagne valdostane, il verde delle risaie, i colli toscani, pochi esempi di luoghi speciali che conducono in una città come Roma.

Il film vuole narrare e dare visibilità ad un itinerario tanto sconosciuto quanto affascinante. Attraverso i racconti dei protagonisti vuole spiegare che cosa significhi intraprendere un cammino, prendersi cura di persone che dal giorno seguente non rivedrai più, fare del volontariato per permettere a viandanti sconosciuti di camminare in sicurezza e libertà attraverso i sentieri.

Il film tocca grandi temi quali la storia e l'evoluzione del percorso, le spinte spirituali e religiose che portano a compiere il primo passo e infine il grande lavoro svolto lungo la Via, capace di mantenerla viva.

L'uscita del film è prevista per gennaio 2016 e sarà sottotitolato in lingua inglese.

Come verranno utilizzati i fondi?

I fondi verranno ripartiti nella seguente maniera:

  • Spostamenti e mezzi di trasporto validi per una persona, utili a recarsi nelle città di Perugia, Siena, Milano, Saint Maurice (Svizzera) e Pistoia per realizzare le ultime, ma fondamentali, interviste a persone che hanno una storia importante da raccontare legata alla Via Francigena.
  • Post-produzione: montaggio e suono
  • Acquisto delle musiche
  • Promozione del film lungo la Via Francigena: una volta terminato il film si metterà anch'esso in cammino e percorrerà l'intera Via per essere proiettato in paesi e città che si trovano lungo l'itinerario.

Chi c'è dietro al progetto?

Il progetto è stato pensato e realizzato da Fabio Dipinto, filmmaker appassionato di cammini che si è buttato in questa avventura con grande passione e con la volontà di far conoscere a tutti questo splendido itinerario. Fabio ha percorso il cammino di Santiago nel 2012, un'esperienza che ha cambiato in meglio la sua vita e che lo ha portato a promettersi che un domani avrebbe realizzato un film sul cammino. Entrato a conoscenza del percorso italiano, non ci ha pensato due volte ad iniziare questo viaggio con grande speranza e determinazione. Così il 18 luglio 2015 si è messo in viaggio percorrendo la Via con la telecamera in mano giungendo il 1 settembre a Roma.

La passione per il cinema documentario, per il reale e per il racconto di storie autentiche lo hanno fatto camminare per mille chilometri in compagnia dei ragazzi di Sloways, che si stavano occupando di aggiornare la segnaletica dell'intero percorso.

Terminate le riprese Michele Bucci, filmmaker e video editor, si occuperà del montaggio video.

Cosa accadrà terminato il film?

Il film, una volta terminato, proverà a "mettersi in cammino" lungo la Via Francigena ed in tutte quelle città, comuni e paesi disposti a fare una proiezione. Dietro al progetto filmico c'è anche la volontà di far entrare tutti in contatto con un'esperienza che ha la forza di poter cambiare la vita delle persone e di trasmettere il valore del viaggio lento come filosofia di vita. Nulla al mondo riesce a trasmettere serenità e forza come un cammino, e questo è il messaggio che l'autore vuole trasmettere agli altri.

Inoltre il progetto sarà proposto a concorsi, festival e rassegne cinematografiche.

1444072338570283 definitiva fileminimizer

Un progetto a cura di

I volti della Via Francigena - Film documentario

Fabio Dipinto (classe 1989) è un filmmaker appassionato di cinema documentario, pellegrino al secondo grande cammino. Dopo anni di studi in Cinema e Comunicazione e dopo la realizzazione di alcuni mediometraggi, ha deciso di affrontare un'enorme sfida unendo le sue grandi passioni, il documentario ed il cammino, in un'unica forma per dare vita ad un film capace di diffondere la cultura del viaggio lento come stile di vita.

Seguici su