MonFilmFest 2021

Contribuisci
Icon close white 3b833f36a0d9aa8cb3ce88cdd82230b3e9588f443dca37cde0c033f06a08d3f1
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Italia
Musica, Civico, Arte
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

MonFilmFest 2021

"Questa terra è la mia terra" è il racconto cinematografico de "Il Bel Paese" al tempo del Covid-19. Tutto in sette giorni dall'idea alla proiezione.

4.550€
-4 giorni
91%
5.000€
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

MonFilmFest 2021

"Questa terra è la mia terra" è il racconto cinematografico de "Il Bel Paese" al tempo del Covid-19. Tutto in sette giorni dall'idea alla proiezione.

4.550€
-4 giorni
91%
5.000€
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

19° MonFilmFest, Giochi di Cinema Senza Frontiere

Che cos’è il MonFilmFest? È una long run-up che compie 19 anni e che ha SEMPRE avuto come obiettivo la valorizzazione e tutela del territorio del Monferrato e la ricerca di nuovi talenti in ambito cinematografico, e che ora, in tempo di “emergenza”, si apre al territorio nazionale e successivamente all’universo mondo. Dal 2013 il MonFilmFest ricorre al Crowdfunding come importante risorsa di finanziamento perché non è mai appartenuto ai canali clientelari che nella cultura si traducono comunque in briciole cadute dal piatto di chi ha tutto garantito.
Immagina, Associazione Culturale e l’Unione dei Comuni della Val Cerrina (Cereseto, Cerrina Monferrato, Gabiano, Mombello Monferrato, Odalengo Grande, Ponzano Monferrato, Villamiroglio) e Villadeati,  organizzano la 19°edizione del MonFilmFest Giochi di Cinema Senza Frontiere con un nuovo format adattato alla situazione difficile che stiamo affrontando, nella consapevolezza di essere impossibilitati dal realizzare il format originale in presenza.

  • SETTE GIORNI PER UN FILM - <<Questa terra è la mia terra>: è un gioco che mette alla prova la capacità di produrre un film in sette giorni, progettando la storia, il piano di produzione, sino alla sua prima proiezione al pubblico. Questa è la scelta artistica fondamentale che ha contraddistinto il MonFilmFest dalle sue origini. 

Per il 2021 SETTE GIORNI PER UN FILM sarà on-line e si articolerà su due proposte, che comunque concentrano la loro attenzione sul territorio:

  1. <<Il Bel Paese, questa terra è la mia terra>> il gioco è riservato a tutti gli autori che nel periodo del festival sono sul territorio italiano e potranno girare un film nei sette giorni previsti. 

  2. <<Everywhere, questa terra è la mia terra>>il gioco è riservato a tutti gli autori che hanno già partecipato a 7 giorni per un film  dal 2003 al 2019 che potranno realizzare il loro film ovunque si trovino 

PREMI:

  • 1°Premio SETTE GIORNI PER UN FILM 3000€

  • 2°Premio SETTE GIORNI PER UN FILM 1000€

  • 1°Premio casa immagina alla troupe che avrà saputo meglio mostrare il proprio lavoro, nel rispetto delle regole 500€

  • 1°Premio VETRINA DI UN FILM DI MEZZA ESTATE 1000€

  • 2°Premio VETRINA DI UN FILM DI MEZZA ESTATE 500€

Come verranno utilizzati i fondi

Creazione e produzione del materiale per il 19° MonFilmFest:  creazione del nuovo sito (www.monfilmfest.eu), implementazione del sito dell'associazione (www.immagina.net); dirette sui social; grafica dell'evento e della locandina, stampa dei manifesti e dei volantini, disegno e stampa delle magliette e acquisto di due nuovi rewards: https://www.vaiawood.eu/https://hubwater.it/
Costi SIAE
Quota parte dei Montepremi per i vincitori della sezione Sette Giorni Per Un Film; 
Premio Casa Immagina ;  
Vetrina di un film di mezza estate.

Chi c'è dietro al progetto

La nostra filosofia: 

La ricerca di nuove storie e nuovi talenti del cinema, attraverso “il gioco” che definisce e determina “un modo di produrre”.

Il nostro motto:

Un vecchio proverbio che recita: “Se vuoi una cosa fatta bene, falla da solo” Dice la verità, ma a Abbots Mead diventò “Se vuoi una cosa fatta, falla” (Emilio Alessandrini, per 30 anni assistente di Stanley Kubrick) 

Chi siamo

IMMAGINA ASSOCIAZIONE CULTURALE è un'organizzazione senza scopo di lucro e antifascista, fondata a Leinì (Torino) nel 2001, con sede a Casalborgone.

La nostra è un’associazione antifascista, che, a partire dalla sua fondazione, ha intrapreso un lungo percorso di accreditamento che l’ha portata a sviluppare appieno le proprie idee di cultura ed a implementare con successo la propria mission: 

dare spazio ai giovani e fornire loro un concreto supporto al fine di realizzare le proprie aspirazioni professionali e artistiche.

IMMAGINA è un crocevia di differenti professionalità: ci sono giovani film-makers e registi, montatori, operatori e assistenti, esperti di organizzazione, produttori, insegnanti di laboratorio che hanno lavorato a progetti di cinema nelle sue differenti forme, grafici e artisti che operano nel campo dell’immagine, giovani studenti che compiono un tirocinio di formazione nelle nostre varie attività.

1622558731444239  mff

Un progetto a cura di

Immagina A. C. & MonFilmFest

L'avventura riparte, i nostri autori e la nostra missione impossibile “MonFilmFest prossimo futuro”. Per quest’anno ecco ciò che vi offriamo... “Bisogna vedere e sentire quello a cui si pensa. Bisogna vederlo e afferrarlo. Bisogna fissarlo nella memoria e nei sensi. E bisogna farlo subito. Quando si è in uno stato d’animo adatto al lavoro, la fantasia, attivissima, formicola di immagini. Inseguirle e afferrarle è pressapoco come inseguire un branco di aringhe” 

Sergei Eisenstein

Italia
Potrebbe interessarti anche