Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Marche
Musica, Formazione, Arte
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

TeatrOpera Festival 2021

L'arte per il Territorio

0€
Chiuso il 08 giu 2021
0%
15.000€
Concluso

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

TeatrOpera Festival 2021

L'arte per il Territorio

0€
Chiuso il 08 giu 2021
0%
15.000€
Concluso

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

“TeatrOpera Festival - l'Arte per il Territorio”

“TeatrOpera Festival - l'Arte per il Territorio” è un Progetto artistico che, rinnovandosi negli anni, miscela Cultura e Territorio coinvolgendo i Comuni Marchigiani penalizzati dall'evento sismico del 2016. Promuove e distribuisce capillarmente l’Opera Lirica, eccellenza musicale italiana nel mondo, in questi territori (che vantano il maggior numero di Teatri in Europa), attraverso la formula innovativa (denominata Teatro-Opera) che coniuga diversi linguaggi espressivi, fruibile per ogni tipo di spettatore (bambino, giovane e adulto; locale e turista) e l’uso di luoghi e spazi urbani ad essa inusuali (piazze, chiostri, cortili ecc.). 

Si adopera per la preparazione professionale di qualità di giovani artisti Regionali, Nazionali e Internazionali.

Promuove e valorizza il territorio locale attraverso la cultura operistica e altre forme espressive come il teatro, la danza, ecc.,  con il coinvolgimento di diversi soggetti  (Associazioni, Imprese, Artigiani, Orchestre, Cori, Scuole ed Enti locali). L’iniziativa, dunque, coopera e collabora con le diverse realtà territoriali le quali vengono messe in rete e sollecitate a creare e a sviluppare “sinergie intelligenti”; inoltre,  sollecita lo spettatore, come sopra introdotto all’Opera lirica, a partecipare agli eventi lirici canonici proposti da altre realtà locali, mettendo anche in evidenza le arti espressive come strumento per far emergere l’individuale espressione e creatività; come sviluppo e benessere personale e, conseguentemente, come arricchimento del tessuto sociale.  


Programma Festival Giugno/Luglio 2021

GIUGNO 2021:

  • Audizioni per cantanti lirici Italiani ed esteri propedeutiche alla costituzione del Laboratorio Internazionale Opera Studio Italia 2021” e scelta dei cast dell’Opera.
  • Anteprima Conferenza Stampa“ TeatrOpera Festival 2021 con il coinvolgimento di tutti i Comuni e della Regione Marche.


  • “Azioni di rete e le collaborazioni territoriali”. Oltre alla partecipazione di alcuni Enti locali, si vogliono coinvolgere nel Progetto delle realtà culturali e socioeconomiche del territorio, come ad esempio Gruppi Orchestrali, Gruppi Corali, Scuole di Danza, Scuole di Teatro, Imprese, Artigiani e Associazioni ecc.


  • “Azioni di divulgazione e disseminazione”: attraverso conferenza stampa, materiale pubblicitario cartaceo (manifesti, locandine, volantini, brochure), nonché attraverso l’uso del social network e dei seguenti mezzi televisivi e radiofonici  SKY TV, LA7, MEDIA7 NETWORK, RADIO STUDIO7, TV CENTRO MARCHE.
  • “Azioni preparatorie agli spettacoli”: inizio “Laboratorio Internazionale Opera Studio”. I cantanti scelti saranno formati e preparati, sia musicalmente che teatralmente, a rappresentare il titolo Operistico  in programma. Sono previste delle lezioni aperte al pubblico con i cantanti del “Laboratorio Opera Studio” denominateFrammenti d’Opera”. I cantanti verranno accompagnati poi al debutto dell’ Opera in programma.

LUGLIO 2021:

  • “Azioni preparatorie agli spettacoli”: inizio “Laboratorio Internazionale Opera Studio”. I cantanti scelti saranno formati e preparati, sia musicalmente che teatralmente, a rappresentare il titolo Operistico  in programma. Sono previste delle lezioni aperte al pubblico con i cantanti del “Laboratorio Opera Studio” denominateFrammenti d’Opera”. I cantanti verranno accompagnati poi al debutto dell’ Opera in programma.


Come verranno utilizzati i fondi

Primo step - 15.000 €

  • Campagna pubblicitaria per le audizioni
  • Compensi per i maestri che selezioneranno i partecipanti
  • Realizzazione dei costumi

Secondo step - 20.000 €

  • Campagna pubblicitaria per "TeatrOpera Festival 2021 - L'arte per il territorio"
  • Conferenza stampa per la presentazione del Festival
  • Noleggio pianoforte, mezzi di trasporto e affitto locali
  • Rimborso spese di trasferta

Terzo step - 25.000 €

  • Ospitalità alloggio per gli allievi nell'intero periodo
  • Realizzazione Laboratori Opera Studio Internazionale-Italia 2021

Quarto step - 30.000 €

  • Allestimento "Conoscere l'Opera" in 11 comuni (come introduzione prima della messa in atto dell'Elisir d'Amore)
    • Compensi per i relatori dell'Opera "Elisir d'Amore"

Quinto step - 40.000 €

  • Allestimento produzione Opera "Elisir d'Amore"
    • Compensi per il Direttore d'Orchestra
    • Compensi per i componenti orchestrali
    • Compensi per il regista
    • Compensi per l'attore
    • Compensi per manovalanza e Teatro Service

Quinto step - 60.000 €

  • Serata allo sferisterio

Programma Festival Agosto/Settembre 2021


  • Inaugurazione  “TeatrOpera Festival 2021  L’Arte per il Territorio”.
  • Spettacolo  “Serata di Gala“   il palco agli artisti professionisti. Le più belle arie del Melodramma Italiano, verranno affidate alla raffinata esperienza degli artisti professionisti con l’intento di trasportare il pubblico nel cuore dell’Opera lirica.
  • 11 Incontri  “Conoscere l’Opera”. Negli stessi Comuni ospitanti, verranno organizzati, prima della realizzazione dell’Opera, gli incontri “Conoscere l’Opera” aperti al pubblico. I docenti dei Laboratori  insieme ai giovani cantanti, offriranno delle pillole musicali e narrative  che informeranno e prepareranno lo spettatore alla visione dell’Opera in cartellone.
  • 11 rappresentazioni dell'Opera "Elisir d'Amore" di G. Donizetti
  • 11 concerti lirici, strumentali e di musica sacra


Obiettivi

Come risultati dei suddetti obiettivi e azioni, ci si attende:

  • che la cultura operistica, come sopra diffusa attraverso le diverse azioni capillari, possa avere continuità e possa essere salvaguardata attraverso delle azioni che garantiscano qualità sia verso i fruitori degli spettacoli proposti che formativa verso i giovani artisti, favorendo anche la loro visibilità e,  conseguentemente, gli eventuali sbocchi e nuove prospettive professionali;
  • che l’Opera Lirica, Vessillo della Magnificenza Musicale Italiana nel Mondo, consolidando la sua presenza nel territorio come cassa di risonanza per le tante bellezze paesaggistiche, storiche e architettoniche dei luoghi che la accolgono,  continui ad accrescere il forte richiamo turistico;
  • che la suddetta formula “Teatro-Opera” adottata dalla nostra Associazione, restituendo alla Lirica quella dimensione popolare che da sempre le appartiene, unitamente alla visione dell’Opera e delle arti espressive, come sopra diffuse, “aprano il palco alla gente” e riescano a coinvolgere sempre più un vasto ed eterogeneo pubblico (così come dimostrato nelle precedenti Edizioni);

che il Festival, incrementando le occasioni di collaborazione e cooperazione interterritoriale, diventi cassa di risonanza anche per le realtà locali coinvolte.

Al raggiungimento della cifra prestabilita si intende premiare i cantanti che si sono contraddistinti durante il festival, con una serata conclusiva all'Arena Sferisterio di Macerata

1620681618268324 teatropera festival 2020 salotto lirico amodio esposito serenella pasqualini luca casalin

Un progetto a cura di

Associazione Opera

Associazione Opera è un’associazione culturale, no profit, proiettata alla divulgazione dell’opera lirica, ma anche di tutte quelle espressioni artistiche che dalla Lirica nascono e nella Lirica si fondono.

Marche
Potrebbe interessarti anche