Un tetto per A-mici

Contribuisci
Icon close white 3b833f36a0d9aa8cb3ce88cdd82230b3e9588f443dca37cde0c033f06a08d3f1
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Trino Vercellese
Animali
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Un tetto per A-mici

Un rifugio per i gatti di strada di Trino, per restituire loro una vita piena di amore e di dignità!

800€
-4 giorni
20%
4.000€
Contribuisci

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

Un tetto per A-mici

Un rifugio per i gatti di strada di Trino, per restituire loro una vita piena di amore e di dignità!

800€
-4 giorni
20%
4.000€
Contribuisci

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

Di cosa si tratta

Dal 2013  A-mici di Trino si prende cura annualmente di circa un centinaio di gatti.

Il 90% di loro vive in colonia all'esterno. Nonostante il grandissimo impegno dei volontari che si occupano ogni di giorno, di tener pulite le cucce esterne, della loro alimentazione e della loro salute, continuano ad esistere dei gravi pericoli per loro quali le automobili, le malattie infettive, il vandalismo e ed i maltrattamenti.

 All'anno più di 30 dei nostri  gatti all'anno perdono la vita per queste cause. Non riusciamo a dimenticare la storia dei cuccioli di Nerina che non appena si sono allontanati dalla mamma per scoprire il mondo sono stati brutalmente investiti a due passi dalla colonia. 

Purtroppo abbiamo ancora troppe storie come queste da raccontare ne abbiamo ancora troppe e questo ci crea una sofferenza immensa perché avendo a disposizione un posto più adatto potremmo evitare tutte  queste morti innocenti.

Non è facile per noi trovare e possedere un posto migliore perché siamo una piccola associazione no profit e non troviamo aiuto da chi dovrebbe tutelarci. La nostra sede non è adatta alla vita di un felino perché è molto piccola, non ha uno spazio verde in cui i gatti possano giocare e correre, è fastidiosamente rumorosa, gli infissi non mantengono il caldo in inverno ed invece le porte in lamiera  lo trattengono troppo d'estate. Inoltre, la struttura oltre ad essere piccola ha a disposizione due sole stanze che non ci consentono di gestire le emergenze. Per esemplificare una neo mamma gatta va isolata dagli altri innanzitutto per una sua tranquillità, e poi per evitare possibili azzuffate per la difesa dai cuccioli. Ancora, un gatto affetto da una malattia virale va isolato perché rischia di contagiare anche gli altri.

A causa delle costanti necessità che dobbiamo affrontare, la nostra associazione sente ormai l'urgente necessità di trovare un posto dove le emergenze si possano gestire anche contemporaneamente in totale sicurezza. 

Come verranno utilizzati i fondi

Abbiamo cercato a lungo un luogo adatto a diventare un rifugio fisso per i nostri gatti.

La ricerca è stata lunga perché necessitavamo di un posto con specifici requisiti. Ad esempio in cui i nostri gatti potessero correre in sicurezza e riposare sotto l'ombra di una pianta. Un posto che avesse abbastanza stanze per gestire tutte le esigenze dei gatti e tutte le emergenze. Il rifugio idoneo per noi doveva avere delle stanze apposite per tutte queste necessità: ad esempio, una stanza per le neomamme e i loro cuccioli; una stanza d'infermeria per i gatti feriti; una stanza isolata per i gatti con malattie infettive (FIV, FELV, FIP); altre stanze per accogliere i randagi di strada. 

Tutto questo non era realizzabile nel nostro attuale stabile che è composto da sole due stanze in cui sono curati i gatti diversamente abili e con patologie gravi, non lasciando posto alle altre categorie. 

Dopo aver dato un anticipo abbiamo finalmente le chiavi del nostro futuro rifugio che come un sogno è esattamente quello che cercavamo. Questo posto è molto grande, con tanto verde nel cuore della nostra città e quindi facilmente raggiungibile anche dalle nostre volontarie più anziane. Abbiamo bisogno del vostro aiuto per la ristrutturazione ed i nuovi arredi. Adesso che possediamo un luogo adatto non possiamo perdere l'occasione di renderlo a misura di gatto.

Con questa campagna di crowdfunding lanciamo un appello rivolto a tutti coloro che desiderano dare una zampa ai nostri gatti,  contribuendo con un mattoncino in più per per il loro rifugio!

Grazie al tuo aiuto i gatti di Trino potranno finalmente avere un tetto e un luogo spazioso dove vivere sereni ed  in sicurezza!



Chi c'è dietro al progetto

Siamo un'associazione animalista che si occupa principalmente di gatti, perché nel nostro paese il randagismo è solamente felino. Gli obbiettivi principali di A-mici sono:

- Favorire una vita dignitosa ai gatti che vivono in colonia e nelle strade, offrendo loro una sana alimentazione e controllando periodicamente il loro di stato di salute.

- combattere il randagismo felino attraverso la sterilizzazione dei gatti in età fertile per contenere e prevenire FIV (HIV felina), FELV (leucemia felina), FIP (peritonite infettiva felina) che sono malattie mortalmente e facilmente trasmissibili.

- promuovere l'adozione selezionando scrupolosamente le richieste e controllando periodicamente lo stato di salute dei gatti affidati. 

1618559415838151 91558767 1264821577057523 7521245045404467200 n

Un progetto a cura di

A-mici di Trino

Siamo A-mici dei gatti randagi, quotidianamente al loro fianco per restituire loro una vita di amore e dignità. 

Seguici su

Trino Vercellese
Potrebbe interessarti anche