Salviamo la Special Angels Dance...

Contribuisci
Icon close white 3b833f36a0d9aa8cb3ce88cdd82230b3e9588f443dca37cde0c033f06a08d3f1
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Piemonte
Sport, Musica
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Salviamo la Special Angels Dance School

A causa dell'emergenza Covid-19, richiamo di chiudere la nostra Scuola! Aiutaci a salvarla!

280€
-9 giorni
2%
10.000€
Contribuisci

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

Salviamo la Special Angels Dance School

A causa dell'emergenza Covid-19, richiamo di chiudere la nostra Scuola! Aiutaci a salvarla!

280€
-9 giorni
2%
10.000€
Contribuisci

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

Solo chi sogna impara a volare

Ciao a tutti, siamo ancora noi Le Di Carlo Sisters (Martina e Virginia), ci ripresentiamo:
siamo due sorelle con una passione in comune, La Danza.

Virginia alla nascita ha avuto una tetraparesi spastica causandole danni cerebrali  e a tutti e quattro gli arti. L diedero diciotto anni di vita.
Grazie alla danza, all'età di 11 anni è riuscita a fare i suoi primi passi. Oggi, all'età di 28 anni, è diventata Insegnante di danze Caraibiche.
Laureata in Scienze dell'attività motoria.
Il Presidente Sergio Mattarella l'ha nominata Cavaliere della Repubblica italiana per meriti sportivi e culturali.

Martina, la sorella minore, ha intrapreso il percorso della danza all'età di 6 anni. Nel suo percorso artistico è stata campionessa italiana per quattro anni di seguito, campionessa mondiale insieme al suo gruppo di ballo e vincitrice di Ballando On the Road nel programma di Milly Carlucci "Ballando con le stelle". 

Martina inizia a ballare anche con sua sorella Virginia vincendo campionati regionali e italiani in FIDS nel settore paraolimpico.

La Special Angels Dance School

Insieme decidiamo di aprire una scuola di ballo per diversamente abili e non, la Special Angels Dance School. Lo scopo di questa unione per loro è diventata una missione per non avere nessuna discriminazione e far fare lo stesso percorso che Virginia ha potuto intraprendere, migliorando la disabilità, autostima e affrontando al meglio le difficoltà giornaliere della vita.

Il nostro sogno è diventato realtà grazie anche a una campagna di crowdfunding su Eppela sostenuta da MSD Crowdcaring.

Nel giugno del 2019 siamo riuscite a iniziare i lavori all'interno di questa Scuola di danza, partendo nel migliore dei modi.

Nel settembre del 2019 c'è stata l'inaugurazione della Special Angels Dance School e sono stati 5 mesi bellissimi per le nostre ballerine e per tutti i loro allievi che grazie a questa struttura hanno cominciato a vivere una realtà diversa rispetto a quella che era stata fino a quel momento.

La nostra storia è stata raccontata anche da LeIene: https://www.mediasetplay.media...

Come verranno utilizzati i fondi

Purtroppo il successo della Scuola è stato fermato dalla pandemia per Covid-19. Non potendo aprire la Scuola di danza per un anno intero e avendo spese fisse compreso il mutuo per la ristrutturazione, ora ci troviamo in grosse difficoltà economiche e rischiamo di veder finire il nostro sogno e spezzare i cuori di tutti i nostri allievi.

Grazie al vostro contrubuto possiamo sperare di non dover chiudere la nostra amata Scuola!


Il nostro motto è "Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare" Jim Morrison.

Abbiamo bisogno ancora del vostro aiuto per continuare a volare!

Chi c'è dietro al progetto

ASDPS Special Angels Dance School è una scuola in cui le due sorelle possano insegnare a ragazzi con disabilità a lavorare e danzare con la musica, per poter migliorare equilibrio, postura e autostima.

L'obiettivo è quello di riuscire a coinvolgere il maggior numero di ragazzi diversamente abili per poter permettere a loro di fare lo stesso percorso che ha fatto Virginia. La danza è stata magica nei confronti di Virginia e lei non vuole tenersi tutta la magia per sè.

"Ho iniziato a seguire i ragazzi disabili quando mia sorella ha pensato di fare la maestra di ballo: era il suo sogno e io volevo che si realizzasse perché quando si parlava di danza le si illuminavano gli occhi e volevo renderla felice aiutandola"  Martina

Il progetto Special Angels ha come sottotitolo #LIBERIDIVOLARE, perché si fonda su una frase di Jim Morrison molto cara a Virginia e Martina: “Ognuno di noi ha un paio d’ali, ma solo chi sogna impara a volare”. Le Sorelle Di Carlo vogliono che tutti abbiano la possibilità che ha avuto Virginia e che siano #liberidivolare.

"Tanti ragazzi con delle disabilità non sanno neanche di poter fare attività. Molto spesso, purtroppo, li tengono chiusi. E noi vorremmo cambiare la mentalità di alcune persone" Virginia

Il progetto Special Angels è cominciato con una scuola di danza, a Druento (TO) con l'intenzione di espandersi a macchia d'olio in tutto il territorio italiano. Perché Special Angels non è solo una scuola di danza per persone diversamente abili, ma è un movimento che vuole rendere accessibile la danza a tutti quelli che non avrebbero mai pensato di poterlo fare. Sia Martina che Virginia insegneranno in prima persona alle persone che faranno parte di questo loro sogno e che verranno a lezione da loro. E si impegnano a portare il progetto in tutte le scuole di danza che vorranno il loro supporto e il loro aiuto per poter includere queste persone "speciali".

1615822441309460 per eppela

Un progetto a cura di

Di Carlo Sisters

Le Di Carlo Sisters sono Virginia e Martina. Hanno dato vita al progetto Special Angels Dance School per dare a tutti le persone diversamente abili la stessa opportunità che ha avuto Virginia, affetta da tetraparesi spastica, grazie alla danza. Perché "ognuno di noi nasce con un paio d'ali, ma solo chi sogna impara a volare".

E Virginia e Martina vogliono che tutti siano liberi di volare.

#LIBERIDIVOLARE #SPECIALANGELS #DICARLOSISTERS

Piemonte
Potrebbe interessarti anche