Cadde la notte su di me

Contribuisci
Icon close white 3b833f36a0d9aa8cb3ce88cdd82230b3e9588f443dca37cde0c033f06a08d3f1
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Piemonte
Solidarietà, Civico, Cinema
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Cadde la notte su di me

La fantascienza racconta la violenza di genere

Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

Cadde la notte su di me

La fantascienza racconta la violenza di genere

Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

Di cosa si tratta

Cadde la notte su di me  è un cortometraggio di 5 minuti di genere fantascientifico. 

Il progetto nasce dalla volontà di trattare il tema della violenza di genere attraverso una prospettiva inusuale, diversa dall'approccio diretto tipico della comunicazione istituzionale, mettendo in scena una storia in cui questa tematica emerga soltanto nel finale.

La nostra protagonista non è un personaggio in carne e ossa, ma è fatta di metallo, circuiti e sentimenti. Sinceramente umana nella personalità, seppur esteriormente artificiale. 
Allontanarci dall’immaginario consueto permetterà di estendere la riflessione oltre il giudizio morale sui personaggi ed evitare un'immedesimazione facile e acritica da parte dello spettatore.
Ci premeva soprattutto parlare ad un pubblico maschile, denunciando la visione distorta di un rapporto possessivo e le conseguenze di comportamenti prevaricatori e violenti.

Speriamo in questo modo di stimolare nel pubblico una riflessione d'impatto sul tema, che passi anche attraverso la rivisitazione del contesto fantascientifico e della dinamica di oggettivazione.

Chi c'è dietro al progetto

Cadde la notte su di me  è un progetto di Aps me.dea Onlus, un’Associazione di Promozione Sociale di contrasto alla violenza contro le donne, senza scopo di lucro, con sedi operative ad Alessandria e Casale Monferrato. L’associazione ha come scopo la rimozione di ogni forma di violenza psicologica, fisica, sessuale, economica e stalking alle donne, all’interno e fuori la famiglia. 

La ricerca di nuovi linguaggi e canali utili a sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza di genere ha portato alla collaborazione con Fuoricampo Film, collettivo di filmmaker torinesi attivo da anni della realizzazione di cortometraggi, videoclip e documentari.

Tra i progetti più recenti del collettivo, Tutto il tempo che vogliamo, vincitore del premio per la migliore sceneggiatura all’Aprilia Film Festival 2020, Mezze stagioni, premiato con menzione speciale e premio alla colonna sonora al gLocal Film Festival 2020 e il documentario Manuale di storie dei cinema, miglior cortometraggio al 37° Torino Film Festival nella categoria Torino Factory. La versione lungometraggio di quest'ultimo, coprodotta da Rossofuoco di Davide Ferrario, è stata film d'apertura del gLocal Film Festival 2021 ed è attualmente in distribuzione nazionale tramite Movieday.

Affinché il Cinema possa essere un’arma in più nella lotta alla violenza di genere.


Elena Rossi - Comunicazione e Fundraising Aps me.dea Onlus

Mara Mayer - Responsabile Eventi Aps me.dea Onlus

Stefano D'Antuono - Produzione

Bruno Ugioli - Regia

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi verranno utilizzati per:

- Location scouting e allestimento set

- Produzione

- Post-produzione ed effetti speciali

- Sound design e musiche

- Finalizzazione e distribuzione

- Comunicazione e promozione

1615543071412432 logo

Un progetto a cura di

Asp me.dea Onlus

Aps me.dea Onlus è un’Associazione di Promozione Sociale di contrasto alla violenza contro le donne, senza scopo di lucro, con sedi operative ad Alessandria e Casale Monferrato. L’associazione ha come scopo la rimozione di ogni forma di violenza psicologica, fisica, sessuale, economica e stalking alle donne, all’interno e fuori la famiglia. 

Piemonte
Potrebbe interessarti anche